Demonoid.com ripartito

Il celebre tracker ora attivo e parrebbe in forma smagliante

Roma - Un celebre tracker torrentizio, Demonoid.com, è tornato in attività proprio come previsto nelle scorse settimane: il nuovo sito è ora online.

Sulle pagine di uno dei più noti punti di riferimento per gli utenti P2P l'admin Umlauf spiega che il vecchio admin del sito prima di lasciare per fare altro ha voluto incaricare lui e lo staff di far ripartire la piattaforma. "I tracker e il sito - spiega - ora sembrano lavorare a dovere e se dovesse verificarsi qualche problema ce ne occuperemo il più rapidamente possibile. Il sito potrebbe essere irraggiungibile a tratti nei prossimi giorni mentre mettiamo a punto ogni cosa".

Demonoid, finito nel mirino della major, aveva lasciato l'Olanda lo scorso anno dopo le pressioni dell'organizzazione locale antipirateria BREIN. Spostatosi in Canada aveva comunque incontro l'ostilità delle autorità locali, problemi che ora parrebbero risolti.
"Bentornati - scrive Umlauf - e divertitevi!"
8 Commenti alla Notizia Demonoid.com ripartito
Ordina