Cubani in fila per i cellulari

Hanno iniziato a comprare i servizi che pure costano molto più del reddito medio

L'Avana - C'era grande attesa per la legalizzazione dei servizi di telefonia mobile rivolti alle masse e la conferma giunge in queste ore con i cubani che intendono acquistare i dispositivi e i servizi che consentiranno loro di fruire di questi servizi.

Telefonini a CubaFin qui limitati all'utilizzo da parte di funzionari governativi ed elite partitocratica, i network wireless vengono percepiti dalla popolazione come un pezzo di libertà. Che pure viene pagata a caro prezzo: il salario medio di un cittadino cubano non basta a coprire le spese del cellulare.

Ciò nonostante, i cubani fanno la fila, segno evidente dell'apprezzamento per le riforme introdotte di recente dal presidente Raul Castro.
Come noto Castro, oltre all'apertura sulla telefonia mobile, ha anche legalizzato il commercio di molti dispositivi elettronici tra cui i computer.

(fonte immagine)
11 Commenti alla Notizia Cubani in fila per i cellulari
Ordina
  • fidel castro ha capito che la liberta' va concessa alla popolazione goccia a goccia,non tutta una volta sola,perche' la liberta' e' peggio di una droga,quando le persone iniziano ad assaporarla ne vogliono sempre di piu' e si rischia di perdere le redini del paese. ora la popolazione e' piu' matura culturalmente e si puo' permettere piu' privilegi e questo i castro lo sanno.
  • - Scritto da: marietto2008
    > fidel castro ha capito che la liberta' va
    > concessa alla popolazione goccia a goccia,non
    > tutta una volta sola,perche' la liberta' e'
    > peggio di una droga,quando le persone iniziano ad
    > assaporarla ne vogliono sempre di piu' e si
    > rischia di perdere le redini del paese. ora la
    > popolazione e' piu' matura culturalmente e si
    > puo' permettere piu' privilegi e questo i castro
    > lo
    > sanno.

    direi che anche e soprattutto la disponibilità di energia e di materiale elettronico proveniente direttamente da produttori asiatici e non da multinazionali di paesi che aderiscono all'embargo fa la sua parte
    non+autenticato
  • - Scritto da: marietto2008
    > fidel castro ha capito che la liberta' va
    > concessa alla popolazione goccia a goccia,non
    > tutta una volta sola,perche' la liberta' e'
    > peggio di una droga,quando le persone iniziano ad
    > assaporarla ne vogliono sempre di piu' e si
    > rischia di perdere le redini del paese. ora la
    > popolazione e' piu' matura culturalmente e si
    > puo' permettere piu' privilegi e questo i castro
    > lo
    > sanno.

    Il bastone e la carota?Angioletto
    non+autenticato
  • ma ke bastone e carota ! istruire le masse richiede lungimiranza.
  • ...Castro quasi e Bertinotti non si sente tanto bene Fantasma Idea!AngiolettoCon la lingua fuoriA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bastard Inside
    > ...Castro quasi e Bertinotti non si sente tanto
    > bene Fantasma Idea!AngiolettoCon la lingua fuori
    >A bocca aperta


    purtroppo secondo me l'ultimo farà ancora altri danni
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bastard Inside
    > ...Castro quasi e Bertinotti non si sente tanto
    > bene Fantasma Idea!AngiolettoCon la lingua fuori
    >A bocca aperta

    Marx è morto da tempo e scherzare sulla la morte di individui viventi è davvero di cattivo gusto...
    non+autenticato
  • ha anche legalizzato il commercio di molti dispositivi elettronici tra cui i computer. Qui da noi ci sono da decenni. Cuba infatti é indietro di decenni. Bei risultati ha dato la Rivoluzione Cubana...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Termite
    > ha anche legalizzato il commercio di molti
    > dispositivi elettronici tra cui i computer. Qui
    > da noi ci sono da decenni. Cuba infatti é
    > indietro di decenni. Bei risultati ha dato la
    > Rivoluzione
    > Cubana...

    certo, l'embargo sul materiale elettronico non ha contato nulla, il divieto alla ditta che stendeva i cavi sottomarini di cablare cuba non influisce sulla connettività, il fatto che solo ora che il venezuela cede il petrolio col barattto e non in dollari accrescendo la disponibilità elettrica non contano nulla

    la tristezza é che da noi computer e cellulari ci sono da decenni, vengono usati per stupidaggini, e il senso critico dei loro utilizzatori non é creciuto di conseguenza
    non+autenticato
  • - Scritto da: anonymous
    > - Scritto da: Termite
    > > ha anche legalizzato il commercio di molti
    > > dispositivi elettronici tra cui i computer. Qui
    > > da noi ci sono da decenni. Cuba infatti é
    > > indietro di decenni. Bei risultati ha dato la
    > > Rivoluzione
    > > Cubana...
    >
    > certo, l'embargo sul materiale elettronico non ha
    > contato nulla, il divieto alla ditta che stendeva
    > i cavi sottomarini di cablare cuba non influisce
    > sulla connettività, il fatto che solo ora che il
    > venezuela cede il petrolio col barattto e non in
    > dollari accrescendo la disponibilità elettrica
    > non contano
    > nulla
    >
    > la tristezza é che da noi computer e cellulari ci
    > sono da decenni, vengono usati per stupidaggini,
    > e il senso critico dei loro utilizzatori non é
    > creciuto di
    > conseguenza

    Cosa vuoi farci nel mondo dell'informazione puoi scegliere fra tante fonti, tutte sbagliate a tuo piacere.
    non+autenticato