128 GB flash sui subnotebook Toshiba

In catalogo due modelli con schermo da 12 pollici e disco a stato solido di 128 GB. Questi sistemi, in arrivo su alcuni mercati europei, pesano meno di 1 Kg e costano un occhio della testa

Roma - Toshiba ha annunciato in alcuni paesi europei, tra i quali non figura ancora l'Italia, i primi due modelli di notebook equipaggiati con un disco a stato solido (SSD) da 128 GB, da lei stessa prodotto. I nuovi laptop fanno parte della famiglia di subnotebook Portégé R500, che rappresentano l'offerta top di gamma di Toshiba per il mercato aziendale: questi portatili ultraleggeri si distinguono dai modelli di fascia più bassa per componenti quali il lettore DVD ultrasottile (7 millimetri di spessore) e il display transflective con retroilluminazione a LED.

Toshiba Portégé R500-12PI nuovi modelli di R500 dotati dell'SSD da 128 GB sono il 12P e il 12Q, accomunati da uno schermo da 12,1 pollici con risoluzione di 1280 x 800 pixel, un processore Core 2 Duo U7700 da 1,33 GHz, 2 GB di memoria DDR2-667, e un masterizzatore DVD: il tutto in un case in lega di magnesio con peso inferiore ai 980 grammi (senza unità DVD il peso scende addirittura a 780 grammi, ossia quasi 200 grammi in meno dell'Eee PC).

I due notebook sono inoltre dotati di lettore per schede SD, slot per PC Card, porte USB e FireWire, porta Gigabit Ethernet, modulo WiFi 802.11n e Bluetooth; il sistema operativo pre-installato è Windows Vista Business.
I prezzi dei nuovi laptop non sono ancora stati comunicati, ma è possibile farsene un'idea considerando che l'attuale modello R500-11Y, che adotta un SSD da 64 GB, costa in Italia oltre 2900 euro IVA esclusa. Interessante notare come la versione con hard disk da 160 GB (R500-121) costi ben 600 euro in meno.

In USA e altri mercati internazionali Toshiba si prepara a lanciare un subnotebook simile al Portégé R500, chiamato Dynabook SS RX, anch'esso ordinabile con un SSD da 128 GB. Il suo lancio sarebbe dovuto avvenire in questi giorni, ma l'azienda lo ha appena posticipato per alcuni ritardi nella produzione del suo disco a stato solido.

Toshiba ha presentato la sua prima linea di SSD verso la fine dello scorso anno: questa comprende modelli da 32, 64 e 128 GB con formato di 1,8 o 2,5 pollici e interfaccia SATA. Tali drive, che saranno venduti anche alle terze parti, hanno una velocità di 100 MB al secondo in lettura e di 40 MB/s in scrittura.
6 Commenti alla Notizia 128 GB flash sui subnotebook Toshiba
Ordina