Microsoft inietta il DRM in Silverlight

Uscita dalla pubertÓ, la tecnologia flash-Killer di Microsoft Ŕ pronta ad abbracciare la tecnologia DRM per la protezione dei contenuti online. BigM spera di strappare alla rivale Adobe un crescente numero di content provider

Las Vegas (USA) - Microsoft ha ormai quasi completato lo sviluppo della tecnologia DRM che, entro la fine dell'anno, entrerà a far parte della propria piattaforma Silverlight. Tale tecnologia, presentata negli scorsi giorni al NAB Show 2008, permetterà ai content provider di utilizzare Silverlight per la distribuzione di contenuti a pagamento e on demand attraverso Internet.

Silverlight DRM, che si contrappone alla recente tecnologia Flash DRM di Adobe, poggia sulla stessa infrastruttura tecnologica di PlayReady, il neonato sistema di protezione dei contenuti sviluppato da BigM per il settore della telefonia mobile. Come quest'ultimo, anche il lucchetto digitale di Silverlight sarà compatibile con Windows Media DRM 10 e potrà essere utilizzato per offrire contenuti digitali in abbonamento, noleggio, pay-per-view e altre forme di distribuzione.

Il DRM di Silverlight debutterà verso fine anno, è farà coppia con l'imminente versione 2.0 del plug-in di Microsoft, atteso entro fine estate. Il big di Redmond ne ha già dato dimostrazione presso il NAB Show, dove ha anche annunciato i nomi delle nuove società che hanno in progetto l'uso della tecnologia Silverlight: MSG (Madison Square Garden) Interactive, Tencent, Abertis Telecom, Terra Networks Operations, SBSi, MNet e Yahoo! Japan.
MSG Interactive si avvarrà della piattaforma anti-Flash di Microsoft per trasmettere contenuti sportivi e d'intrattenimento live e on demand; Abertis Telecom lancerà un canale TV in lingua spagnola; Terra Networks darà vita ad un nuovo canale TV in alta definizione e ad un servizio di video on demand indirizzato a 18 stati dell'America Latina e degli USA; Tencent e Yahoo! Japan useranno infine Silverlight per distribuire video e creare altri tipi di servizi online.

Al momento, uno dei maggiori successi di Microsoft con Silverlight è stata la concessione in licenza della propria tecnologia alla famosa emittente TV americana NBC, che la userà sul proprio sito nbcolympics.com per fornire oltre 2mila ore di contenuti video relativi ai giochi olimpici di Pechino.

Tra gli altri importanti content partner di Microsoft si citano anche AOL e Major League Baseball.

Negli scorsi giorni Microsoft ha festeggiato il primo compleanno di Silverlight, e ha annunciato i piani futuri per questa tecnologia. Di seguito l'approfondimento di Enrico Giancipoli.
47 Commenti alla Notizia Microsoft inietta il DRM in Silverlight
Ordina
  • >permetterà ai content provider di utilizzare Silverlight >per la distribuzione di contenuti a pagamento e on demand >attraverso Internet.

    .....E per gli "scontent spectators?" :-/

    Ovviamente se gli spettatori mandano al diavoloIndiavolato i contenuti propinati col DRM, scommetto che dopo un pò ci ripensano ed evitano di introdurlo.
  • Reality e Grandi Fratelli vari per me li possono stra-blindare con più tecnologie DRM anche nidificate e ricorsive...A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Reality e Grandi Fratelli vari per me li possono
    > stra-blindare con più tecnologie DRM anche
    > nidificate e ricorsive...
    >A bocca aperta

    Quoterei te e pure il ninjaverde, però c'è un problema: perché il DRM funzioni tutta la tecnologia deve essere drm-based, compresa la regola "libero" (tipo la zona 0 del CSS). Vuol dire: se Adobe o Microsoft introducono il drm nel flash o nel silverlight, deve esistere anche un lettore che legga il "nuovo" formato col drm. Semplicemente, è sufficiente che ti facciano upgradare il plugin Flash 9 con il Flash 10 e il gioco è fatto, in modo indolore.
    Ma così facendo, la produzione di player da terze parti per questi nuovi formati diventa (legalmente) impossibile: swfdec e gnash che fine fanno? Chi non si fida del sw chiuso (col DRM poi!), che fa?
    non+autenticato
  • Un player indipendente deve o dovrà per forza soggiacere a questi?
    Mi domando allora se è legale imporlo. A bocca aperta
  • Fanno cosa vogliono visto che sono i nuovi padroni del mondo; ma non faranno cose contro i loto interessi, per cui c'è da opinare che facciano qualcosa di comunque retro-compatibile.
    non+autenticato
  • Sicuramente "destra" e "sinistra" su certi argomenti vanno d'accordo, sebbene fingano di bisticciare....
    Anche questo (serve) aumenta il loro potere, e quindi fanno la legge, o per lo meno tentano di farla passare.
    Stà a noi che siamo alla base del sistema protestare a più non posso, così facendo possiamo fare in modo che ci ripensino. Altrimenti non c'è da sperare nè in altre elezioni o in altri partiti e partitini.
    La Casta su certi argomenti è sempre molto unita...
  • - Scritto da: iRoby
    > Reality e Grandi Fratelli vari per me li possono
    > stra-blindare con più tecnologie DRM anche
    > nidificate e ricorsive...
    >A bocca aperta

    Condivido pienamente, ma per me possono strablindare anche tutta la produzione attuale di qualunque contenuto in ogni forma, basta che qualsiasi contenuto diventi totalmente libero e free dopo un tempo ragionevole, diciamo 5 anni a dir tanto, ma proprio tanto...

    Pretese di assurde protezioni oltre i cinque anni sono un sopruso a dir poco vergognoso... e ci hanno immerso in un lavaggio di cervello tale che manco più ce ne rendiamo conto.
    Personalmente sono disponibile a retribuire equamente l'autore e solo lui per un'opera che lo meriti, ma non sono assolutemente d'accordo a mantenere lautamente per un periodo praticamente infinito tutta la cosca che gli parassita intorno, a fronte poi di realizzazioni il cui valore... per non infierire, lascio a voi giudicare....
    non+autenticato
  • Adesso mi sarà ancora più facile boicottare le olimpiadi, visto che neanche volendo potrò vederle sul mio PC.

    E per di più mi si è rotta la TV Rotola dal ridere
    Funz
    13000
  • e il DRM non c'è piùA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cassio
    > e il DRM non c'è piùA bocca aperta

    Gia peccato che poi sia illegale de-drmare anche per uso personale e lecito (tipo: pago per vedere un contenuto con DRM ma per il mio sistema operativo non c'è il software adatto. Rimuovo il drm e mi guardo il contenuto per il quale ho pagato, e lo guardo io, da solo. Galera.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Cassio
    > e il DRM non c'è piùA bocca aperta

    Ah perchè tu credi al mito di DVD jon hacker geniale e solitario?
    ...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Franco
    > - Scritto da: Cassio
    > > e il DRM non c'è piùA bocca aperta
    >
    > Ah perchè tu credi al mito di DVD jon hacker
    > geniale e solitario?
    > ...

    No, legge i giornali...Rotola dal ridere
    krane
    22544
  • Crede pure alle scie chimiche e all'effetto serra!
    non+autenticato
  • Dai gli UFO però esistono.
    E l'acqua è una forma di vita dotata di coscienza.

    Ma la più vera di tutte è che la Terra è cava e dentro ci sono anche forme di vita...
    non+autenticato
  • Inutile girarci attorno: le major distributrici di contenuti non potranno che vedere di buon occhio la presenza di un drm (oltremodo se è quello già usato con i wmv che non mi risulta sia stato craccato). Se in aggiunta faranno un player silverlight per tutti gli os e per i principali browser e soprattutto faranno in modo che non sia pesante come flash player (su firefox/linux è un vero ciuccia cpu) presto certi equilibri cambieranno...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Overture
    > Inutile girarci attorno: le major distributrici
    > di contenuti non potranno che vedere di buon
    > occhio la presenza di un drm

    Sono d'accordo Sorride

    > (oltremodo se è
    > quello già usato con i wmv che non mi risulta sia
    > stato craccato).

    Beata ignoranza (dei M$ari convinti) Triste

    > Se in aggiunta faranno un player
    > silverlight per tutti gli os e per i principali
    > browser

    La Microsoft? Ma anche tu: lo sai che 2+2=4, vero? A bocca aperta

    > e soprattutto faranno in modo che non sia
    > pesante come flash player (su firefox/linux è un
    > vero ciuccia cpu) presto certi equilibri
    > cambieranno...

    Parli sempre della Microsoft? A bocca aperta Secondo te la Microsoft fa qualcosa di leggero (su CPU e RAM), multipiattaforma e multibrowser? Rotola dal ridere Il caso Vista (e quanto scritto riguardo il suo SP1 in questo commento: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2257310&m=225... ) non ti ha insegnato nulla? E credi davvero che gli utenti Linux accetteranno un prodotto M$ (sempre closed source come il flash di Adobe) senza fiatare? Rotola dal ridere Beata ignoranza... Triste
    Ma di nuovo: lo sai che 2+2=4, vero?


    Fan Linux
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 16 aprile 2008 07.04
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: Il Pinguino
    > - Scritto da: Overture
    > > Inutile girarci attorno: le major distributrici
    > > di contenuti non potranno che vedere di buon
    > > occhio la presenza di un drm
    >
    > Sono d'accordo Sorride
    anche io

    >
    > > (oltremodo se è
    > > quello già usato con i wmv che non mi risulta
    > sia
    > > stato craccato).
    >
    > Beata ignoranza (dei M$ari convinti) Triste
    >
    già, ho qualche dubbio che non sia stato crakkato da tempo...


    > > Se in aggiunta faranno un player
    > > silverlight per tutti gli os e per i principali
    > > browser
    >
    > La Microsoft? Ma anche tu: lo sai che 2+2=4,
    > vero?
    >A bocca aperta
    novell è mia nonna vero?


    >
    > > e soprattutto faranno in modo che non sia
    > > pesante come flash player (su firefox/linux è un
    > > vero ciuccia cpu) presto certi equilibri
    > > cambieranno...
    >
    > Parli sempre della Microsoft? A bocca aperta Secondo te la
    > Microsoft fa qualcosa di leggero (su CPU e RAM),
    > multipiattaforma e multibrowser? Rotola dal ridere Il caso
    > Vista (e quanto scritto riguardo il suo SP1 in
    > questo commento:
    > http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2257310&m=225
    > Ma di nuovo: lo sai che 2+2=4, vero?
    >
    >
    > Fan Linux
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 16 aprile 2008 07.04
    > --------------------------------------------------
    http://www.mono-project.com/Moonlight
    beata ignoranzaOcchiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: gino
    > già, ho qualche dubbio che non sia stato crakkato
    > da
    > tempo...

    Io, invece, ho la certezza che sia stato aggirato Occhiolino Prova a cercare con GoogleSorride

    > novell è mia nonna vero?

    Non credo, ma che c'entra? Newbie, inesperto Non hai capito qualcosa del mio intervento? Angioletto

    > http://www.mono-project.com/Moonlight
    > beata ignoranzaOcchiolino

    1) Non è un progetto Microsoft; 2) è un'implementazione open source (non come Flash o Silverlight); 3) non è leggero (per ora?); 4) non include tecnologie di DRM. Mi fermo qui, ma ci sarebbe altro da dire...
    Hai idea di cosa parli? Mi sembra di no, sinceramente Sorride Il mio giudizio? Sei un trolletto da quattro soldi, tipico del forum di PI... Troll Su su, fa' il bravo bambino: torna a giocare al Solitario e vedere qualche video porno... Di più non sai fare Occhiolino

    Avanti il prossimo!


    Fan Linux
  • - Scritto da: Il Pinguino
    > - Scritto da: gino
    > > già, ho qualche dubbio che non sia stato
    > crakkato
    > > da
    > > tempo...
    >
    > Io, invece, ho la certezza che sia stato aggirato
    > Occhiolino Prova a cercare con Google
    >Sorride
    w l'italiano vero?
    a casa mia avere dei dubbi che non sia stata fatta una cosa significa avere in testa che sia già capitata!!!

    però oramai si pensa solo ad attaccare senza nemmeno leggere!

    >
    > > novell è mia nonna vero?
    >
    > Non credo, ma che c'entra? Newbie, inesperto Non hai
    > capito qualcosa del mio intervento?
    >Angioletto
    >
    ussì che l'ho capito!
    il plugin per moonlight lo sta creando proprio novell visto che ms non vuole e non può per sua natura farlo

    > > http://www.mono-project.com/Moonlight
    > > beata ignoranzaOcchiolino
    >
    > 1) Non è un progetto Microsoft; 2) è
    > un'implementazione open source (non come
    > Flash o Silverlight); 3) non è leggero (per
    > ora?); 4) non include tecnologie di DRM. Mi fermo
    > qui, ma ci sarebbe altro da
    > dire...
    1) no ma è garantita la totale compatibilità. mai sentito parlare di accordi ms/novell? ecco uno dei patti da rispettare per ms è proprio la disposizione di tutti i documenti su silverlight per creare moonlight
    2)che c'entra? anche mono è una implementazione opensource di .net e funziona abbastanza bene! mai usato beagle o banshee nè?
    3) se l'hai già provato(compilare olive e tutta l'ambaradan di mono 1.9) allora voglio i dati numerici grazie
    4) ci siamo sempre lamentati che ci fosse il drm e adesso dici che non c'è ed lo includi nei punti negativi? bella lì!


    > Hai idea di cosa parli? Mi sembra di no,
    > sinceramente Sorride
    io direi di si visto che mi sono studiato i sorgenti di mezzo mono

    > Il mio giudizio? Sei un
    > trolletto da quattro soldi, tipico del forum di
    > PI... Troll
    forse no nhai letto tutti gli altir miei commenti visto che non sono affatto un msaro ma uno che usa il cervello e dice la cosa corretta da dire in ogni occazione, che ci sia da cazziare ms(e l'ho fatto tante di quelle volte qui) sia che ci sia da zittire i linari che no nusano nemmeno un neurone(e io a casa uso al 99% linux se proprio vuoi saperlo)

    > Su su, fa' il bravo bambino: torna
    > a giocare al Solitario e vedere qualche video
    > porno... Di più non sai fare
    >Occhiolino
    >

    prima di insultare il solitario dovresti essere capace di scrivene unoOcchiolino

    > Avanti il prossimo!
    >
    >
    > Fan Linux
    non+autenticato
  • > prima di insultare il solitario dovresti essere
    > capace di scrivene uno
    >Occhiolino
    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • Mono non è ad uno stadio tale da poterlo utilizzare in produzione o a livello enterprise.

    Tirare in ballo Mono quando si critica il fatto che .NET non sia multipiattaforma è essere in malafede.

    E lo stesso con Moonlight.

    Quello che scrivi sui DRM che i linari non vogliono e sul fatto che in Moonlight non ci sono è palese malafede, perché se lo scopo e il presupposto alla diffusione in ambito desktop di Linux è la possibilità di fruire di qualsiasi contenuto multimediale disponibile in rete, ad oggi con Moonlight un utente Linux non potrà accedere ai contenuti protetti dei fornitori citati nell'articolo.
    E quindi un freno alla diffusione di Linux.

    Ed anche i tool di sviluppo per applicazioni Silverlight sono tutti per Windows.

    Quindi questa tecnologia obbliga al lock-in nei confronti dei prodotti Microsoft, non è a favore della pluralità e dell'interoperabilità.
    ╚ un'altra ipoteca di Micro$oft nei confronti di Internet, come lo è stato Internet Explorer e tutti i suoi tool di sviluppo che generano pagine Internet fruibili solo da chi ha Windows.
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Mono non è ad uno stadio tale da poterlo
    > utilizzare in produzione o a livello
    > enterprise.
    >
    ho mai detto il contrario?
    qui si sta parlando di silverlight e moonlight
    visto che silverlight 2.0 usa il clr la parola mono è normale tirarla fuori
    in ogni caso moonlight non è usare sui server in produzione ma sui client che vogliono leggere applicazioni silverlight

    > Tirare in ballo Mono quando si critica il fatto
    > che .NET non sia multipiattaforma è essere in
    > malafede.
    >
    > E lo stesso con Moonlight.
    >
    a cosa intendi arrivare?

    > Quello che scrivi sui DRM che i linari non
    > vogliono e sul fatto che in Moonlight non ci sono
    > è palese malafede, perché se lo scopo e il
    > presupposto alla diffusione in ambito desktop di
    > Linux è la possibilità di fruire di qualsiasi
    > contenuto multimediale disponibile in rete, ad
    > oggi con Moonlight un utente Linux non potrà
    > accedere ai contenuti protetti dei fornitori
    > citati
    > nell'articolo.
    > E quindi un freno alla diffusione di Linux.
    >
    non ho detto che in moonlight non ci sono, ho solo fatto notare quanto il tipo di cui sopra sicuramente si lamenta della possibilità di usare i drm in windows&osx e poi si lamenta che non ci saranno su linux
    ipocrita non credi?Occhiolino
    tanto per farlo notare IO VOGLIO CHE OGNUNO POSSA SCRIVERE CONTENUTI IN STREAMING PROTETTI O NO
    se si paga per uno streaming non è giusto che mi possa tenere il video in locale

    se pago per un video in locale allora penso che sia mio diritto averlo senza drm

    ho spiegato la mia posizione?

    > Ed anche i tool di sviluppo per applicazioni
    > Silverlight sono tutti per
    > Windows.
    >
    infatti non è tanto importante sviluppare su linux quanto VEDERE anche su linux
    in ogni caso stanno facendo passi da gigante con monodevelop

    > Quindi questa tecnologia obbliga al lock-in nei
    > confronti dei prodotti Microsoft, non è a favore
    > della pluralità e
    > dell'interoperabilità.
    e flash? non è la stessa cosa? io preferisco molto di pi
    moonlight di cui almeno vedo il codice sorgente


    > ╚ un'altra ipoteca di Micro$oft nei confronti di
    > Internet, come lo è stato Internet Explorer e
    > tutti i suoi tool di sviluppo che generano pagine
    > Internet fruibili solo da chi ha
    > Windows.
    ripeto: flash che cosa è stato fin'ora? per una volta non attacchiamo solo ms su tutti i fronti ma allarghiamo le vedute
    se ms si comporta male allora si ma fin quando propone una alternativa a flash ben venga, il migliore tool vincerà
    non+autenticato
  • Flash e Silverlight hanno roadmap di sviluppo simili per una questione economica...

    Non è un caso che Sun stia lavorando a formati video totalmente liberi da royalty e che il gruppo di Gnash ma anche altre community stiano lavorando a qualcosa di simile.

    Vorrei ricordare che Adobe è ostruzionista nei confronti dell'opensource perché Micro$oft è in consiglio direttivo di Adobe. Durante un periodo nero di Adobe Micro$oft acquistò azioni in quantità tale da poter risollevare l'azienda ma anche da poter avere potere decisionale in CDA.

    Ciò che ne è derivato è stato il mancato porting su Linux di Photoshop e di altri prodotti, nonostante Linux abbia una diffusione e quindi un potenziale mercato superiore a MacOSX.

    E anche con Flash il discorso è riconducibile a questa vicenda.
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Ciò che ne è derivato è stato il mancato porting
    > su Linux di Photoshop e di altri prodotti,
    > nonostante Linux abbia una diffusione e quindi un
    > potenziale mercato superiore a
    > MacOSX.

    Io ho sempre letto il contrario.
    O questi utenti Linux usano i pc scollegati dalla rete o non si capisce come mai i maggiori siti web mostrino come ci siano molte più visite da sistemi macintosh.
    E questo a prescindere dal fatto che gli utenti più talebani non comprerebbero mai un programma closed source.

    Ah, i server ovviamente non contarli nel numero di installazioni linux, non ci metti photoshop su un web server o su un mail server.
    non+autenticato
  • Le fonti ufficiali delle agenzie di stampa da cui pescano i media nazionali in trasmissioni come TG Leonardo o nelle sezioni tecnologia di giornali come Repubblica, Corriere, etc.

    Danno Linux all'8% come il Mac, senza contare i Linux non ufficiali scaricati e installati senza alcun censimento.

    Parliamo di satistiche globali somma di più censimenti e siti in giro per il mondo, ed anche vecchiotte di un annetto...
    non+autenticato
  • Stando nel sito ufficiale, tale browser non viene contemplato..ma la cosa curiosa è che su Win 2000 non gira nemmeno su Firefox..... sbaglio io oppure questi qui non sono capaci di fare un plug in che giri su più browser e versioni diverse del loro sistema operativo ?

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > Stando nel sito ufficiale, tale browser non viene
    > contemplato..ma la cosa curiosa è che su Win 2000
    > non gira nemmeno su Firefox..... sbaglio io
    > oppure questi qui non sono capaci di fare un plug
    > in che giri su più browser e versioni diverse del
    > loro sistema operativo
    > ?
    >
    > [img]http://img145.imageshack.us/img145/7308/micro

    Si, non lo sanno fare, aspettano qualcuno dalle cantine che li aiuti. Ma vai a lavorare va!
    non+autenticato
  • bravo il mio trollino senza argomenti....
    Sgabbio
    26177
  • - Scritto da: Sgabbio
    > sbaglio io
    > oppure questi qui non sono capaci di fare un plug
    > in che giri su più browser e versioni diverse del
    > loro sistema operativo ?

    Questi qui = Microsoft? Con la lingua fuori Lo sai che 2+2=4, vero? A bocca aperta
  • è la seconda volta che lo dico, vabbè
    http://www.mono-project.com/Moonlight
    per linux

    per i browser su windows ci pensa ms
    non può permettersi di perdere il 30% circa del mercato oramai
    non+autenticato
  • - Scritto da: gino
    > è la seconda volta che lo dico, vabbè
    > http://www.mono-project.com/Moonlight
    > per linux

    E io ti ho già risposto qui: http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2257166&m=225...

    > per i browser su windows ci pensa ms
    > non può permettersi di perdere il 30% circa del
    > mercato
    > oramai

    Infatti IE è il miglior browser! Ma LOL!!! Rotola dal ridere E per la cronaca: M$ ha già perso quella percentuale... A bocca aperta Rassegnati!

    Fan Linux
  • maggior quota di mercato= migliore? direi proprio di no!

    e purtroppo non mi rassegno mica a vedere gecko in costante crescita!

    perchè se forse non l'hai ancora capito io ODIO visceralmente IE visto che mi fa dannare quando scrivo un sito!!!
    non+autenticato
  • e no scusa, IE "si cala la qualsiasi"... Firefox è bacchettone! a livello di comodità e semplicità penso sia meglio 10 volte IE! come sicurezza e altre cose ne possiamo parlare, ma diamine, FF fa impazzire!
    non+autenticato
  • - Scritto da: di passaggio
    > e no scusa, IE "si cala la qualsiasi"... Firefox
    > è bacchettone! a livello di comodità e semplicità
    > penso sia meglio 10 volte IE! come sicurezza e
    > altre cose ne possiamo parlare, ma diamine, FF fa
    > impazzire!

    Se non sai programmare cambia mestiere.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: di passaggio
    > > e no scusa, IE "si cala la qualsiasi"... Firefox
    > > è bacchettone! a livello di comodità e
    > semplicità
    > > penso sia meglio 10 volte IE! come sicurezza e
    > > altre cose ne possiamo parlare, ma diamine, FF
    > fa
    > > impazzire!
    >
    > Se non sai programmare cambia mestiere.

    Sono tremendamente d'accordo. Ho visto troppe persone "programmare" solo per IE6 con FrontPage "perché IE è il browser più utilizzato ed è troppo difficile con Firefox: mi fa vedere male le pagine"... Triste

    No comment.


    Fan Linux
  • - Scritto da: gino
    > maggior quota di mercato= migliore? direi proprio
    > di
    > no!

    Lo dico anch'io! Sorride

    > e purtroppo non mi rassegno mica a vedere gecko
    > in costante
    > crescita!

    Che tu ti rassegni o meno, comunque, Mozilla Firefox conquisterà altre quote di mercato a scapito del colabrodo... ops, IE A bocca aperta

    > perchè se forse non l'hai ancora capito io ODIO
    > visceralmente IE visto che mi fa dannare quando
    > scrivo un
    > sito!!!

    Hai dimostrato il contrario, finora.