Vista, una patch uccide i topi USB

Un recente aggiornamento di Microsoft ha causato ad alcuni utenti il malfunzionamento di certi dispositivi USB, come mouse e tastiere. Microsoft sta investigando sul problema

Roma - Una delle patch di sicurezza distribuite da Microsoft la scorsa settimana sembra aver giocato un brutto scherzo a certi utenti di Windows Vista. Stando alle testimonianze apparse su diversi forum, dopo l'installazione degli aggiornamenti di martedì 8 aprile alcuni dispositivi USB, come mouse, tastiere e drive flash, hanno smesso di funzionare.

Ieri Microsoft ha diffuso una nota in cui afferma di essere al corrente che "un nostro recente aggiornamento potrebbe causare dei problemi con i dispositivi USB", dicendosi infine impegnata ad investigare sulla questione.

BigM non ha specificato quale sia la patch incriminata, e le due principali fonti della notizia forniscono informazioni discordanti. PCMag.com sostiene si tratti di una delle due famose patch necessarie per l'installazione del Service Pack 1 per Windows Vista, e in particolare la versione ripubblicata l'8 aprile scorso. The Register punta invece il dito su un update per Windows Defender.
Qualunque sia l'origine del problema, questo sembra interessare indifferentemente le versioni a 32 e 64 bit di Windows Vista, con o senza SP1. Al momento è difficile stimare quale percentuale di utenti sia potenzialmente afflitta dal problema, ma alcuni esperti affermano si tratti di una piccola minoranza.

Come riporta ars technica, alcuni degli utenti che hanno sperimentato il problema sono riusciti a risolvere la situazione ricorrendo al meccanismo di ripristino di sistema integrato in Vista oppure reinstallando il driver Human Interface Device (HID). Certo smanettare con le impostazioni di Windows potrebbe non essere facile se, nel frattempo, mouse e tastiera hanno dato forfait: in questi casi torna sempre utile conservare una tastiera PS/2 di emergenza.

Quello relativo alla patch "USB killer" non è l'unico imbarazzo che ha dovuto affrontare in questi giorni Microsoft. L'azienda ha infatti posticipato la distribuzione dell'SP1 per Vista attraverso la funzione Aggiornamenti automatici di Windows, giustificando questo ennesimo ritardo con la volontà di "garantire ai clienti la migliore esperienza possibile con Windows Vista". BigM ha poi sottolineato che gli utenti possono continuare ad installare l'SP1 scaricandolo dal sito o da Windows Update.

Il problema non si pone per la localizzazione italiana, la cui disponibilità su Aggiornamenti automatici non era comunque prevista prima di inizio maggio.
168 Commenti alla Notizia Vista, una patch uccide i topi USB
Ordina
  • - Scritto da: Pinguazzo XParo
    > http://sendme.to/QP7dZ

    Ehi, l'ho provato, risolve tutti i bug e velocizza un casino!
    non+autenticato
  • Semplicemente te lo regalano, non sanno che farsene
    - Scritto da: Pinguazzo Informato
    > - Scritto da: Pinguazzo XParo
    > > http://sendme.to/QP7dZ
    >
    > Ehi, l'ho provato, risolve tutti i bug e
    > velocizza un
    > casino!
    non+autenticato
  • ehehSorride speriamo in bene per questa lts però, perché se le cose vanno storte dopo gli upgrade eh altro che mouse usb

    lo dico pur usando linux, eh, bisogna essere giusti
    non+autenticato
  • - Scritto da: anonimo
    > ehehSorride speriamo in bene per questa lts però,
    > perché se le cose vanno storte dopo gli upgrade
    > eh altro che mouse
    > usb
    >
    > lo dico pur usando linux, eh, bisogna essere
    > giusti

    Nella mia personale esperienza, negli ultimi anni l'unico problema che ho avuto con Kubuntu che avrebbe potuto mettere in crisi un principiante è stato sul portatile: i driver vesa generici non riuscivano a far funzionare correttamente l'accoppiata chipset AMD M690 - schermo wide, quindi occorreva fare un'installazione testuale e installare i driver ATI, ma sul live CD (e quasi sempre si ha un live CD, specie quelli regalati dalle riviste, scaricare l'"alternate" col collegamento a 56k che avevo in campagna era fuori discussione) che avevo a disposizione in campagna occorreva (ovviamente per chi non fosse niubbo totale, ma chi avesse visto linux per la prima volta si sarebbe bloccato) installare una prima volta i driver proprietari ATI sull'istanza "live" da un terminale carattere virtuale, arrivare quindi ad una GUI funzionante, finalmente poter lanciare l'installer e quindi con la distro finalmente installata su disco, ripartire di nuovo in modalità carattere e ripetere l'installazione dei driver ATI, stavolta definitiva. Il problema del chipset wireless Broadcom, invece, è stato più semplice di quanto sembrasse all'inizio: l'unica accortezza era informarsi in rete su quale versione dei driver XP fosse quella giusta da passare ad ndiswrapper (in attesa che sulle nuove release di Ubuntu il vecchio modulo bcm43xx malfunzionante venga pensionato definitivamente e sostituito dal nuovo modulo b43, eliminando la necessità di ricorrere ad ndiswrapper).
    non+autenticato
  • Scoop!
    Lo stesso Ballmer ammette che Vista è un prodotto incompleto e con numerosi

    http://www.theregister.co.uk/2008/04/18/ballmer_vi.../

    E continuano incredibili gli scandali sull'approvazione di OOXML.
    Un quadretto completo di come lavora la Micro$oft nei confronti del mercato e degli utenti!

    Figurarsi se questa patch per Vista non avesse creato problemi. Vista è incompleto e ci stanno ancora lavorando e necessita ancora di test. Ma ciò che è più grave è che questi test li stanno subendo gli utenti PAGANTI!!!
    non+autenticato
  • Si, ma lo stesso articolo dice che "Vista is bigger than XP"...
    non+autenticato
  • - Scritto da: tazzo
    > Si, ma lo stesso articolo dice che "Vista is
    > bigger than
    > XP"...

    e cosa doveva dire considerando che stanno obbligando all'adozione di vista a chiunque compri un pc nuovo? certo sono consapevoli che vista sia un prodotto incompleto eccecc ma un "xp is better!" (che probabilmente e' falso, e il vista attuale e' un mezzo disastro su molti fronti, per giovinezza immaturita' incompletezza) sarebbe stato un bel appiglio ad una class action sacrosanta, sarebbe stato piu' corretto, e onesto, un "vista will be better. when? we don't know... we work on it!!"
    non+autenticato
  • Vista è incompleto perchè non è quello che sarebbe dovuto essere ai tempi di LongHorn. Ma da quì a dire che era meglio Xp ce ne vuole.
    non+autenticato
  • - Scritto da: linaro
    > Vista è incompleto perchè non è quello che
    > sarebbe dovuto essere ai tempi di LongHorn. Ma da
    > quì a dire che era meglio Xp ce ne
    > vuole.

    dipende... dipende cosa ci fai e cosa vuoi che faccia il pc...

    se vuoi massima resa dell'hw wista nn e' la soluzione, se vuoi servizi avanzati e una gui di terza generazione xp non e' adatto... se devi scrivere e far di conto vista e' un abominio, non foss'altro per il cambio sostanziale della gui, per l'utente domestico puo' andare... nn deve essere "produttivo"... ridendo dico sempre che os9 e' meglio di osx perche' potevi spostare la cartella che conteneva l'os da un disco all'altro e quella avviava il mac ... potevi avere piu' sistemi operativi sulla stessa partizione a patto di nn tenere allo stesso livello 2 file finder e system... os9 era piu' scattante... ma nn si puo' paragonare un os di quasi 10 anni fa con uno attuale... che vista sia na sola per molti ma non per tutti nn puo' essere confutato....
    non+autenticato
  • Però aver perso negli anni simili figate brucia assai...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Overture
    > Però aver perso negli anni simili figate brucia
    > assai...

    ... brucia anche che un os del 1984 stesse in un floppy e girasse in 128k di ram, che fino a qualche anno fa il codice di tutto, os giochi applicazioni, venisse ottimizzato per nn sprecare risorse... pero' son contento del multitasking, di aqua, della multiutenza vera, mi brucia di piu' per la perdita della shelf del filemanager e dei menu in stile openstep di osxCon la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: iRoby
    > Scoop!
    > Lo stesso Ballmer ammette che Vista è un prodotto
    > incompleto e con numerosi
    >
    >
    > http://www.theregister.co.uk/2008/04/18/ballmer_vi

    ma quando mai, le solite sparate di quel pseudo tabloid che nessuno nel campo IT ha mai preso seriamente.

    quello che ballmer ha detto è che vista è un work in progress, così come lo sono tutti gli altri sistemi operativi che devono essere continuamente supportati e aggiornati fino al fine della loro vita.

    o forse vuoi che parliamo della "completezza" del tuo amato leopard che non solo poco più di 2 settimane dopo la sua uscita ha avuto 1 enorme system update, ma a gennaio, a malapena 2 mesi dopo la sua uscita, era già arrivato a quota tre system updates e ciascuno di essi aveva più di 100 fix. no, forse è meglio di noSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: La febbra 2
    a.
    >
    > o forse vuoi che parliamo della "completezza" del
    > tuo amato leopard

    no stiamo parlando di vista e di balmer... troppo facile spostare il discorso... e cmq leopard nn ha tutti i problemi "strutturali" di vista.... il mio mac ha piu' di 5 anni e funziona meravigliosamente con leopard... la maggior parte dei pc usciti 1 anno prima di vista hanno problemi con quell'os...

    l'enorme update di cui parli cmq devi dividerlo approssimativamente a meta'... parte ppc parte intel, presente che i mac sono sia powerpc che intel?! quindi alla fine l'enormita' nn era cosi' enorme... forse con un po' troppo hype e qualche negligenza per il rilascio di iphone in tempo l'hanno commessa, ma sai, apple nn e' microsoft, nn ha le sue risorse praticamente illimitate... ma come nn giustifico apple meno ancora giustifico microsoft e le sue risorse illimitate, anni di sviluppo, pezzi di tecnologia pompati, strombazzati e miseramete eliminati dalla roadmap... e qui nn si parla della difficolta' al"supporto" della moltitudine di hw su cui win gira, si parla di disastri progettuali, es. il nuovo filesystem... un rilascio che ai piu' - tecnici e utenti - e' sembrato precipitoso, un prodotto finale che dai piu' e' percepito come fallimentare... una perdita di faccia enorme per ms, che neanche dopo un anno comincia a strombazzare le fanfare del marketing su windows 7 e le sue meraviglie (le meraviglie di un proof of concept si potrebbe dire) ammettetelo a voi stessi e al mondo, vista doveva essere rivoluzionario, non lo e', vista doveva essere per tutti e sul desktop di "tutti" in meno tempo di quanto xp ha fatto... non ci sta riuscendo... vista nn lo vogliono nelle aziente per tanti motivi (alcuni seri altri sciocchi) vista e' per pochi, quei pochi entusiastii che l'hanno comprato e quelli che se lo ritrovano per forza sul pc, quindi e' un fallimento ideologico e commerciale per ms!! vista a dicembre 2007 aveva l'8% del mercato... come puoi dedurre nn c'e' stata la corsa all'aggiornamento... e ovvio la quota sara' aumenta ta di vari punti percentuale, ma questo non vuol dire che venda vista, vendono pc...
    non+autenticato
  • - Scritto da: bibop
    > - Scritto da: La febbra 2
    > a.
    > >
    > > o forse vuoi che parliamo della "completezza"
    > del
    > > tuo amato leopard
    >
    > no stiamo parlando di vista e di balmer... troppo
    > facile spostare il discorso... e cmq leopard nn
    > ha tutti i problemi "strutturali" di vista.... il
    > mio mac ha piu' di 5 anni e funziona
    > meravigliosamente con leopard...

    se cerchi su internet vedrai che sei uno dei pochi a cui leopard non ha dato problemi tra cui crash continui delle applicazioni, time machine non funzionante, tastiere che ripetono i tasti etc.

    > la maggior parte
    > dei pc usciti 1 anno prima di vista hanno
    > problemi con quell'os...

    e chi lo dice? la quasi totalità dei pc pc venduti nel 2005 hanno specifiche adatte per fare girare vista che oltre al minimo di richiesta di 512mb di ram non ha requisiti esorbitanti di processore (il minimo è 700mhz ed è abbastanza reale visto che viene preinstallato su alcuni UMPC con soli celeron 800mhz tipo l'asus r2h, il samsung q1 etc). quando era uscito XP i pc venivano venduti con 64mb di ram, con xp iniziarono a metterne 128mb ma in ogni caso sia con 64mb e 128mb ti ritrovavi già da subito un sistema operativo senza manco 10mb di ram libera quindi la situazione era molto peggio. ora comunque la ram è così economica che con i 4gb che iniziano a montare fissi e portatili (ben 8 volte il requisito minimo) vista ci nuota.

    > l'enorme update di cui parli cmq devi dividerlo
    > approssimativamente a meta'... parte ppc parte
    > intel, presente che i mac sono sia powerpc che
    > intel?! quindi alla fine l'enormita' nn era cosi'
    > enorme...

    no, i bugfix sono quasi tutti per entrambe le architetture. ma non solo, con l'ultimo update ovvero la 10.5.2 è pieno, dico zeppo, sui forums apple di gente a cui non va più il wireless, a cui la tastiera non funziona o a cui il monitor mostra corruzione grafica.

    > forse con un po' troppo hype e qualche
    > negligenza per il rilascio di iphone in tempo
    > l'hanno commessa, ma sai, apple nn e' microsoft,
    > nn ha le sue risorse praticamente illimitate...

    l'apple guadagna più della metà della microsoft ad ogni quadrimestre finanziario (8 miliardi contro 13) quindi non pensare che sia così piccola. nonostante guadagni tutti quei soldi di strafalcioni con leopard ne ha fatti tanti nonostante sia lei a produrre tutto l'hardware e che abbia pochissimi modelli da supportare (mentre la MS deve supportare milioni di combinaizoni diverse).

    > ma come nn giustifico apple meno ancora
    > giustifico microsoft e le sue risorse illimitate,
    > anni di sviluppo, pezzi di tecnologia pompati,
    > strombazzati e miseramete eliminati dalla
    > roadmap... e qui nn si parla della difficolta'
    > al"supporto" della moltitudine di hw su cui win
    > gira, si parla di disastri progettuali, es. il
    > nuovo filesystem...

    winfs non è un filesystem. il fs di winfs stava per "future storage" ed era semplicemente un sottosistema di indicizzazione dei dati nativo che su vista è stato rimpiazzato da desktop search quindi nulla di perso se non un miglioramento prestazionale nelle ricerche (che comunque ora dovrebbe azzerarsi con il nuovo desktop search 4.0 che è del 40% più veloce). vista è stato rilasciato con una versione tutta nuova di NTFS che si frammenta molto meno ma che soprattutto può ripararsi in realtime da problemi di corruzione senza necessità di riavvio (primo filesystem self-healing su OS consumer)

    > un rilascio che ai piu' -
    > tecnici e utenti - e' sembrato precipitoso, un
    > prodotto finale che dai piu' e' percepito come
    > fallimentare...

    peccato che la gran parte dei commenti negativi non è per vista in se ma per problemi con drivers e programmi. se non per il problema della copia dei files, ora sistemato e da toms hardware benchmarkato (ora è più veloce sia delle copie files su XP che quelle su linux) non c'è stato nessun problema grosso che afflitto vista ma solo incompatibilità causate dai produttori hardware che se ne sono fregati (nvidia, creative, ati). quando è uscito XP non solo c'erano stati gli stessi problemi di driver, perchè moltissimi produttori supportavano solo windows 9x e non NT che era per business, ma con SP1 e SP2 ci sono stati enormi problemi di drivers perchè è stata aggiornato il kernel per ben 2 volte. ma questo a quanto pare nessuno se lo ricorda.

    > una perdita di faccia enorme per
    > ms, che neanche dopo un anno comincia a
    > strombazzare le fanfare del marketing su windows
    > 7 e le sue meraviglie (le meraviglie di un proof
    > of concept si potrebbe dire)

    quando mai? l'unica roba rivelata erano delle slides sul kernel che avrebbe richiesto meno ram (e visto che ora usa si e no 60mb non è che cambi chissà che). le altre sono tutte speculazioni su builds con screenshots falsi come non mai.

    > ammettetelo a voi
    > stessi e al mondo, vista doveva essere
    > rivoluzionario, non lo e', vista doveva essere
    > per tutti e sul desktop di "tutti" in meno tempo
    > di quanto xp ha fatto... non ci sta riuscendo...

    vista non sarà una rivoluzione ma nemmeno lo era XP, che come immagino ti ricordi non era solo che un windows 2000 con dei temi sopra. e XP a causa delle minime differenze da windows 2000 era stato enormemente criticato al suo lancio tanto quanto vista, soprattutto a causa della sua pesantezza, infatti mentre windows 98 girava su 8mb di ram xp ne richiedeva 64 minimi.

    > vista nn lo vogliono nelle aziente per tanti
    > motivi (alcuni seri altri sciocchi) vista e' per
    > pochi, quei pochi entusiastii che l'hanno
    > comprato e quelli che se lo ritrovano per forza
    > sul pc, quindi e' un fallimento ideologico e
    > commerciale per ms!!

    vista non lo vogliono (ancora) nelle aziende perchè richiede un cambio macchine. vista a dispetto di XP è stato rilasciato dopo il ciclo generazionale di ricambio hardware (che si verifica ogni 4 anni) ed è per quello che ha avuto un'adozione più veloce nelle aziende soprattutto perchè era completamente identico a windows 2000 e quindi già rodato. XP è stato rilasciato invece un anno prima del cambio generazionale e quindi le aziende che stavano cambiando tutti i loro vecchi sistemi con nuovi e più performanti hanno deciso di adottarlo.

    > vista a dicembre 2007 aveva
    > l'8% del mercato... come puoi dedurre nn c'e'
    > stata la corsa all'aggiornamento... e ovvio la
    > quota sara' aumenta ta di vari punti percentuale,
    > ma questo non vuol dire che venda vista, vendono
    > pc...

    attualmente secondo hitslink aveva il 10.5% a dicembre, il che significa che in 10 anni dovrebbe rimpiazzare XP se la crescita fosse lineare, cosa che comunque non sarà perchè di solito ad ogni service pack (che per molti è una soglia psicologica) l'adozione aumenta. non avrà la velocità di adozione di XP che come ho detto però era stato rilasciato a cavallo del ricambio generazionale dell'hardware ma ciò non vuol dire che la crescita sia così tanto bassa come molti tentano di far credere.
    non+autenticato
  • - Scritto da: La febbra 2

    > se cerchi su internet vedrai che sei uno dei
    > pochi a cui leopard non ha dato problemi tra cui
    > crash continui delle applicazioni, time machine
    > non funzionante, tastiere che ripetono i tasti
    > etc.
    >

    Molto vero. Mio fratello si è preso un iMac e lamenta spesso blocchi di Leopard, iPhoto e, vabbè, Quicktime....

    > e chi lo dice? la quasi totalità dei pc pc
    > venduti nel 2005 hanno specifiche adatte per fare
    > girare vista che oltre al minimo di richiesta di
    > 512mb di ram non ha requisiti esorbitanti di
    > processore (il minimo è 700mhz ed è abbastanza
    > reale visto che viene preinstallato su alcuni
    > UMPC con soli celeron 800mhz tipo l'asus r2h, il
    > samsung q1 etc).

    Bhe, sono versioni ottimizzate: prova a prendere il dvd di Vista è installa su processore 700Mhz e 512 di ram..... poi dimmi se gira come la mia Xubuntu su un 550Mhz e 392 mb di ram Occhiolino


    > l'apple guadagna più della metà della microsoft
    > ad ogni quadrimestre finanziario (8 miliardi
    > contro 13) quindi non pensare che sia così
    > piccola. nonostante guadagni tutti quei soldi di
    > strafalcioni con leopard ne ha fatti tanti
    > nonostante sia lei a produrre tutto l'hardware e
    > che abbia pochissimi modelli da supportare
    > (mentre la MS deve supportare milioni di
    > combinaizoni
    > diverse).
    >

    Condivido.


    > peccato che la gran parte dei commenti negativi
    > non è per vista in se ma per problemi con drivers
    > e programmi. se non per il problema della copia
    > dei files, ora sistemato e da toms hardware
    > benchmarkato (ora è più veloce sia delle copie
    > files su XP che quelle su linux) non c'è stato
    > nessun problema grosso che afflitto vista ma solo
    > incompatibilità causate dai produttori hardware
    > che se ne sono fregati (nvidia, creative, ati).
    > quando è uscito XP non solo c'erano stati gli
    > stessi problemi di driver, perchè moltissimi
    > produttori supportavano solo windows 9x e non NT
    > che era per business, ma con SP1 e SP2 ci sono
    > stati enormi problemi di drivers perchè è stata
    > aggiornato il kernel per ben 2 volte. ma questo a
    > quanto pare nessuno se lo
    > ricorda.
    >

    Un pò come per Linux: i produttori non gli fanno i drivers: perchè però nel caso di Linux i fanboy Windows (e non mi riferisco a te) dicono che è colpa di Linux?? Mah...


    > vista non lo vogliono (ancora) nelle aziende
    > perchè richiede un cambio macchine. vista a
    > dispetto di XP è stato rilasciato dopo il ciclo
    > generazionale di ricambio hardware (che si
    > verifica ogni 4 anni) ed è per quello che ha
    > avuto un'adozione più veloce nelle aziende
    > soprattutto perchè era completamente identico a
    > windows 2000 e quindi già rodato. XP è stato
    > rilasciato invece un anno prima del cambio
    > generazionale e quindi le aziende che stavano
    > cambiando tutti i loro vecchi sistemi con nuovi e
    > più performanti hanno deciso di
    > adottarlo.
    >

    Non lo vogliono anche perchè non ha praticamente nulla in più rispetto a Xp, se non la non completa affidabilità.


    > attualmente secondo hitslink aveva il 10.5% a
    > .....

    Queste statisctiche non vogliono dire nulla: se prendi un Pc ora sei costretto a prendertelo con Vista; se nelle statistiche rientrano anche le centinaia di portatili che arrivano dove lavoro con Vista e che noi puntualmente pialliamo a favore di Xp....
    non+autenticato
  • Uff.. i soliti commenti da adolescenti che non sanno che deplorare l'altrui lavoro.

    Vista fa schifo? Ingnoratelo allora.
    E io NON sono costretto a usarlo, se sono intelligente compro un computer che non lo monta (ovvero non sono obbligato a pagarne la licenza). Non è vero che si è costretti, ci sono pc assemblati su misura e produttori che permettono di dare indietro la licenza di windows (e i soldi). Se vogliamo sempre comprare il pc di lusso a 299 euro dall'ipermercato di città non siamo che mediocri utenti che non devono porsi allora il problema di dire vista fa schifo eccetera. E con 299 euro un pc decente ve lo fate assemblare. Se è troppo questo allora è proprio vero che la gente vuole tutto con niente.

    The end.
    non+autenticato
  • Puoi anche evitare di comprare un computer tout court se vuoi...
    non+autenticato
  • ah si chiaro.. perché è solo il pc da 300euro che lo monta.. fatto un giro su dell? o hp? che nemmeno sul supporto del modello specifico hanno i driver per xp, sai caso mai volessi scaricarmeli e installarli di mio su xp...

    semmai sta diventando che se vuoi un pc con supporto a xp devi prendere marche meno conosciute. Qualita? garanzie? Solo una acer pur essendo famosa è un disastro in garanzia per riparazioni ecc..
    Stanno di nuovo lucrando in modo schifoso. vista su tutte le brand piu famose per business e utenza domestica.. e parli di ignorarlo
    non+autenticato
  • - Scritto da: anonimo
    > ah si chiaro.. perché è solo il pc da 300euro che
    > lo monta.. fatto un giro su dell? o hp? che
    > nemmeno sul supporto del modello specifico hanno
    > i driver per xp, sai caso mai volessi
    > scaricarmeli e installarli di mio su
    > xp...
    >

    Non ho bisogno di un dell o un hp io. Mi assemblo tutto da me. E se non posso farlo perchè non ho tempo (utente generico): http://h71028.www7.hp.com/enterprise/cache/309906-...
    ed è giusto un esempio, mi è bastato cercare hp+linux su google. Un esempio.

    > semmai sta diventando che se vuoi un pc con
    > supporto a xp devi prendere marche meno
    > conosciute. Qualita? garanzie? Solo una acer pur
    > essendo famosa è un disastro in garanzia per
    > riparazioni
    > ecc..

    Io ho anche un portatile acer, non ho di questi problemi.
    E perchè vuoi un pc con xp? Se ti è così a cuore vuol dire che già lo usavi (ovvero hai già una una sua copia e licenza) e lo metti dove ti pare. Problema i driver? Be figlio mio, tu non c'eri quando eri costretto a comprarti l'ibm con mouse e tastiera dell'ibm. Ora ti scegli tu l'hardware. Cercartene con supporto per xp. Non dire stronzate che è ancora supportato. Supportano persino windows 2k o ME.. Se ci sono aziende che producono driver solo per vista, IGNORALE. BOICOTTALE. CI PERDERANNO. SE CONTINUI A RAGIONARE COSI' FAI IL LORO GIOCO, TI ARRENDI A QUELLO CHE LORO VOGLIONO.

    > Stanno di nuovo lucrando in modo schifoso. vista
    > su tutte le brand piu famose per business e
    > utenza domestica.. e parli di
    > ignorarlo

    Ho detto tutto praticamente. Io lo ignoro per ora. Farewell.
    non+autenticato
  • E' incredibile come una notizia relativa ad un problema così ridicolo ( tra l'altro non riscontrato da nessuno dei quì presenti) riesca a superare la centinaia di messaggi, la MS è grande anche per questo. Non immagino se era un bug particolarmente critico , ma forse poichè di bug critici non ce ne sono vi divertite ad arrampicarvi su queste sciocchezze...
    non+autenticato
  • In effetti a me il service pack ha risolto dei problemi.
    Il modem adsl usb ora funziona bene, ma se installo ubuntu devo comprare il modem ethernet...
    Una piccolezza su Windows fa effetto, perchè? Strana storia...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Taz
    > In effetti a me il service pack ha risolto dei
    > problemi.
    > Il modem adsl usb ora funziona bene, ma se
    > installo ubuntu devo comprare il modem
    > ethernet...
    > Una piccolezza su Windows fa effetto, perchè?
    > Strana
    > storia...

    router usb=cacca
  • - Scritto da: .net
    > E' incredibile come una notizia relativa ad un
    > problema così ridicolo ( tra l'altro non
    > riscontrato da nessuno dei quì presenti) riesca a
    > superare la centinaia di messaggi, la MS è grande
    > anche per questo. Non immagino se era un bug
    > particolarmente critico , ma forse poichè di bug
    > critici non ce ne sono vi divertite ad
    > arrampicarvi su queste
    > sciocchezze...

    Quoto e dico: Il detto "le notizie cattive fanno il giro del mondo mentre quelle buone si stanno ancora allacciando le scarpe" in questo contesto ci sta tutto!
    non+autenticato
  • Stesso problema è successo dopo aver installato sp1 di vista, si è dovuto reinstallare driver perchè il dispositivo non funzionava...boh..
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)