Telecom e Apple portano iPhone 3G in Italia

Il contratto con Telecom Italia sarebbe già stato firmato a Cupertino da Franco Bernabé

Roma - Già da tempo sul mercato italiano in forma non ufficiale, l'iPhone di Apple sarà presto distribuito nel nostro paese con tutto il supporto dell'azienda di Steve Jobs, con cui Telecom Italia, nella persona del suo massimo dirigente Franco Bernabé, ha appena firmato un contratto nella sede di Cupertino (qui sotto nella foto).

La sede di CupertinoLo riporta Repubblica.it, secondo cui Apple non concede iPhone in esclusiva a Telecom, ed anzi il melafonino verrà distribuito secondo un modello del tutto diverso da quello seguito fino ad oggi in altri paesi europei.

Dalle indiscrezioni del quotidiano romano si evince che l'iPhone italiano sarà capace di collegarsi alle reti di terza generazione, una feature ormai consolidata nel mercato nostrano, e non sarà vincolato ad un contratto di revenue sharing: in altre parole Apple non avrà una quota delle entrate dell'operatore che diffonderà l'iPhone ai suoi clienti, accontentandosi invece di uno share sul prezzo di vendita, destinato probabilmente ad essere più elevato.
Telecom non avrà dunque l'esclusiva dell'iPhone ma potrà giocare sull'essere arrivata all'intesa con la Mela prima degli altri: si prevede quindi che TIM già prima dell'estate riesca a commercializzare il telefonino di Cupertino e che gli altri operatori, che si muoveranno indubbiamente per sfruttare la non-esclusività del contratto Apple-Telecom, possano raggiungere il mercato con le proprie offerte sotto Natale.

(fonte immagine)
87 Commenti alla Notizia Telecom e Apple portano iPhone 3G in Italia
Ordina
  • Almeno secondo me.
    Ad un anno di distanza dall'uscita ormai si è creato un mercato parallelo degli iphone sbloccati, quindi chi lo voleva a tutti i costi lo ha gia comprato.
    Il fatto di venderlo ad un prezzo superiore non farà altro che incentivare questo fenomeno, dato che il mercato parallelo continuerà ad esistere (a meno che il 3G non esca solo da noi) a prezzi inferiori per essere competitivi con il prezzo italiano ma cmq favorevoli visto il cambio euro dollaro.
    con buona pace di tim e di quei disgraziati che se lo compreranno a 700 €
    non+autenticato
  • > con buona pace di tim e di quei disgraziati che
    > se lo compreranno a 700
    > €
    Disgraziati che già oggi lo comprano a 700 euro ci sono... e non lo prendono 3G!

    Il mercato parallelo esiste, ma tanti, tantissimi preferiranno comprarlo dalla Tim, sia per la garanzia, sia per i prezzi migliori: non scordiamoci che senza un buon piano tariffario per il traffico dati l'iPhone è un cellulare inutile.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio PDL
    > > con buona pace di tim e di quei disgraziati che
    > > se lo compreranno a 700
    > > €
    > Disgraziati che già oggi lo comprano a 700 euro
    > ci sono... e non lo prendono
    > 3G!
    >
    > Il mercato parallelo esiste, ma tanti, tantissimi
    > preferiranno comprarlo dalla Tim, sia per la
    > garanzia, sia per i prezzi migliori: non
    > scordiamoci che senza un buon piano tariffario
    > per il traffico dati l'iPhone è un cellulare
    > inutile.

    Per la garanzia dubito ci siano grossi problemi una volta uscito anche da noi, e poi credo che pagandolo la metà di qui molti se ne fregheranno.
    Per quel che riguarda il piano tariffario invece non cambia nulla, se lo venderanno libero qui ogni operatore sarà ben felice di trivellarti il didietro con un piano apposito per il tuo iphone
    non+autenticato
  • - Scritto da: Dr. House
    > Per la garanzia dubito ci siano grossi problemi
    > una volta uscito anche da noi, e poi credo che
    > pagandolo la metà di qui molti se ne
    > fregheranno.
    > Per quel che riguarda il piano tariffario invece
    > non cambia nulla, se lo venderanno libero qui
    > ogni operatore sarà ben felice di trivellarti il
    > didietro con un piano apposito per il tuo
    > iphone

    Quoto.
    ruppolo
    33147
  • > Per la garanzia dubito ci siano grossi problemi
    > una volta uscito anche da noi, e poi credo che
    > pagandolo la metà di qui molti se ne
    > fregheranno.
    Gli iphone modificati non hanno alcuna garanzia.

    > Per quel che riguarda il piano tariffario invece
    > non cambia nulla, se lo venderanno libero
    Chi ha mai detto che lo venderanno libero?
    Tim avrà l'esclusiva per 6 mesi almeno.
    Oltre i 6 mesi, la Apple sarà libera di far vendere il suo cellulare alla 3 a Wind o alla vodafogn. Nessuno ha mai detto che potrà essere venduto "libero", si sa solo che potrà essere venduto dagli altri operatori.

    > qui
    > ogni operatore sarà ben felice di trivellarti il
    > didietro con un piano apposito per il tuo
    > iphone
    La tim già oggi ha buone tariffe, per l'iPhone faranno sicuramente qualcosa di adatto, come è avvenuto all'estero.
    non+autenticato
  • > La tim già oggi ha buone tariffe,

    ha ha ha
    se tim già oggi ha buone tariffe, non sono certo io pinocchio
    non+autenticato
  • Ho un amico in america in questi giorni .. e avevo ben pensato di farmene prendere uno lì. Si può fare? che versione devo far prendere? La versione americana ha il T9 in italiano?
    non+autenticato
  • Si, si puo' fare e lo use senza troppi problemi.
    Non so se riuscira' a trovarlo sinceramente.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Turiddu
    > Ho un amico in america in questi giorni .. e
    > avevo ben pensato di farmene prendere uno lì. Si
    > può fare? che versione devo far prendere? La
    > versione americana ha il T9 in
    > italiano?

    Si vai senza problemi, di versione non ce ne sono, a parte la differente capienza (8 o 16 GB) sono tutti uguali, basta che vada in un negozio apple
    non+autenticato
  • in realtà non sono tutti uguali, dovresti cercarne uno con il boot load di una versione craccata altrimenti qua non riesci ad utilizzarlo
    non+autenticato
  • - Scritto da: asd
    > in realtà non sono tutti uguali, dovresti
    > cercarne uno con il boot load di una versione
    > craccata altrimenti qua non riesci ad
    > utilizzarlo

    Assolutamente no, si può fare tranquillamente il downgrade al precedente bootloader e funziona a meraviglia, te lo dico per esperienza perchè ne ho 2 con entrambi i bootloader
    non+autenticato
  • grazie a tutti delle risposte.
    Mi farò prendere uno da 8 GB .... conoscete qualche forum italiano dove si parla di downgrade e ste cose qui?

    ps. sapete quanto costa?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Turiddu
    > grazie a tutti delle risposte.
    > Mi farò prendere uno da 8 GB .... conoscete
    > qualche forum italiano dove si parla di downgrade
    > e ste cose
    > qui?
    >
    > ps. sapete quanto costa?

    Costa 399$
    Per quel che riguarda lo sblocco c'è un programma chiamato ziphone che fa tutto da se
    non+autenticato
  • hackthatphone
  • Apple iphone e' davvero un bel prodotto, peccato che non sia libero come noi volgiamo. Uso forzato di itunes per uppare la pplicazioni, kit di sviluppo castrato e una politica anti java che ha poco di razionale, sono alcune dei boccono amari che chi come me ama la liberta' non puo' e non potra' mai buttare giu'. ci sono compromessi a cui nessuno dovrebbe mai piegarsi, ci sono valori che vanno al di la' del fashion e del easy to use. Per chi vuole rimanere a testa alta e smetterla di vivere umiliato, posso solo dirgli di dare uno sbircio qui.

    http://www.iphonelinux.org/index.php/Main_Page

    Anche sta volta le corazzate capitanate dal sofware proprietario sono affondate sotto le beccate di un pinguino.
    Per fortuna esiste gia' o quasi un modo per poterlo purificare dal sofware closed source, esattamente come si puo' fare con ipod e con i mac tradizionali.

    Buon iphone a tutti!!!!!
  • - Scritto da: mes.id
    > Apple iphone e' davvero un bel prodotto, peccato
    > che non sia libero come noi volgiamo.
    A me va bene così come è.

    > Uso forzato di itunes per uppare la pplicazioni,
    = più sicurezza

    > politica anti java
    che fa schifo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio PDL
    > - Scritto da: mes.id
    > > Apple iphone e' davvero un bel prodotto, peccato
    > > che non sia libero come noi volgiamo.
    > A me va bene così come è.
    Non tutti amano la libertà.

    > > Uso forzato di itunes per uppare la pplicazioni,
    > = più sicurezza
    = più sicurezza di prendere più soldi senza che l'utente vada ad usare servizi a costi minori. Io lo chiamo abuso di posizione dominante.

    >
    > > politica anti java
    > che fa schifo.
    Già, peccato che sia utilizzatissimo al pari di Flash.
    Forse i motivi sono altri, questione di diritti $$$$ ?
    non+autenticato
  • > > > Apple iphone e' davvero un bel prodotto,
    > > > peccato
    > > > che non sia libero come noi volgiamo.
    > > A me va bene così come è.
    > Non tutti amano la libertà.
    Non tutti amano la libertà di scaricarsi i virus.
    La Apple garantisce che il sw scaricato (anche gratuitamente) dal loro store è stato testato. I sw che scarichi da eMule per i vari Nokia invece possono portarti a spendere centinaia di euro solo grazie ai vari virus che possono installarsi sul symbian.

    > > > Uso forzato di itunes per uppare la
    > > > pplicazioni,
    > > = più sicurezza
    > = più sicurezza di prendere più soldi senza che
    > l'utente vada ad usare servizi a costi minori. Io
    > lo chiamo abuso di posizione
    > dominante.
    Guarda che la maggior parte delle applicazioni è a costo ZERO: sono scaricabili dall'iTunes Store in modo completamente gratuito.
    Spiegamo un po' che servizio puoi avere a costo minore!
    Cerchi un sito che ti paghi per scaricare i suoi programmi?

    Se tutti i programmi (free e pay) sono sullo stesso store, tutti hanno la stessa visibilità, è il massimo della libertà possibile, compatibilmente con la sicurezza.
    Allo sviluppatore sono chiesti 100 dollari scarsi (una tantum) che servono alla Apple per mantenere la piattaforma e per fare i testi del caso sulle applicazioni. Se il programma è pay, lo sviluppatore ne decide il prezzo, se è free niente di più gli è chiesto.

    Questa è garanzia di sicurezza, assenza di virus e affidabilità.
    Qualità cui la Apple non vuole rinunciare.

    > > > politica anti java
    > > che fa schifo.
    > Già, peccato che sia utilizzatissimo al pari di
    > Flash.
    Flash fa ancora più schifo del Java.
    Spero con tutto il cuore che la nuova piattaforma di Microsoft mandi in soffitta il Flash per sempre.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio PDL
    > > > > Apple iphone e' davvero un bel prodotto,
    > > > > peccato
    > > > > che non sia libero come noi volgiamo.
    > > > A me va bene così come è.
    > > Non tutti amano la libertà.
    > Non tutti amano la libertà di scaricarsi i virus.
    > La Apple garantisce che il sw scaricato (anche
    > gratuitamente) dal loro store è stato testato. I
    > sw che scarichi da eMule per i vari Nokia invece
    > possono portarti a spendere centinaia di euro
    > solo grazie ai vari virus che possono installarsi
    > sul
    > symbian.

    Bla bla....lo spauracchio dei virus, adesso anche sui cellulari....è come la favola del terrorismo: violiamo la tua privacy, e controlliamo tutta la tua vita, ma lo facciamo per te, per la tua sicurezza!!!!
    Ma fammi capire, un navigatore satellitare ufficiale TomTom o Garmin, che virus contiene????
    Ma no lo devo pagare di più (dovendo metterci dentro ANCHE il 30% del prezzo totale alla Apple che indovina un po' su chi andrà a ricadere?????)
    Un Music Store della Amazon (una società che conosce così poco il web, chissà quanti virus che rilascia....) che mi permette di acquistare canzoni SENZA il DRM Apple e a 10 cent in meno....NO NO ti pare che lo posso mettere sul mio iPhone, LA SICUREZZA!!!!!
    MAMMA mia che tristezza che provo per te....

    > > > > Uso forzato di itunes per uppare la
    > > > > pplicazioni,
    > > > = più sicurezza
    > > = più sicurezza di prendere più soldi senza che
    > > l'utente vada ad usare servizi a costi minori.
    > Io
    > > lo chiamo abuso di posizione
    > > dominante.
    > Guarda che la maggior parte delle applicazioni è
    > a costo ZERO: sono scaricabili dall'iTunes Store
    > in modo completamente
    > gratuito.
    > Spiegamo un po' che servizio puoi avere a costo
    > minore!
    > Cerchi un sito che ti paghi per scaricare i suoi
    > programmi?
    Ci mancherebbe che mi fa pagare i programmi che i creatori decidono di rilasciare gratis....ma svegliati!!!!

    > Se tutti i programmi (free e pay) sono sullo
    > stesso store, tutti hanno la stessa visibilità, è
    > il massimo della libertà possibile,
    > compatibilmente con la
    > sicurezza.

    Mettere tutto dentro 1 UNICO e SOLO gateway di accesso controllato dalla Apple è il MASSIMO DELLA LIBERTA'?
    Ma te stai veramente confuso!!!!!


    >
    > Questa è garanzia di sicurezza, assenza di virus
    > e
    > affidabilità.
    > Qualità cui la Apple non vuole rinunciare.
    >
    SI sogna va.....e poi c'è la marmotta che incarta la cioccolata!!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: mes.id
    > Apple iphone e' davvero un bel prodotto, peccato
    > che non sia libero come noi volgiamo.

    Ciò che di iPhone un bel prodotto, e ciò che fanno di iPod e Mac dei bei prodotti, non è la ferraglia, ma il software che dà vita.
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: ruppolo
    > - Scritto da: mes.id
    > > Apple iphone e' davvero un bel prodotto, peccato
    > > che non sia libero come noi volgiamo.
    >
    > Ciò che di iPhone un bel prodotto, e ciò che
    > fanno di iPod e Mac dei bei prodotti, non è la
    > ferraglia, ma il software che dà
    > vita.

    Era una battuta vero?
    Apple da sempre fa del design un suo punto di forza (a ragione).
    Il software? Non mi pare che faccia magie...
    Esteticamente carino ma se ho un lettore di Mp3, quello deve fare: far ascoltare gli mp3.
    Safari? Sorvoliamo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Mark
    > Il software? Non mi pare che faccia magie...
    > Esteticamente carino ma se ho un lettore di Mp3,
    > quello deve fare: far ascoltare gli
    > mp3.
    Mi sembra sia importante anche trovare quello che si vuole ascoltare. Sì, in questo caso il software fa magie.

    > Safari? Sorvoliamo...
    Perché?
    Teo_
    2666
  • - Scritto da: Mark
    > Era una battuta vero?
    No, non lo era.

    > Apple da sempre fa del design un suo punto di
    > forza (a
    > ragione).
    Già, ma secondo la definizione anglosassone di "design", non quella italiana.

    > Il software? Non mi pare che faccia magie...
    No, non fa magie, solo non è lasciato in balia dei nerd.

    > Esteticamente carino ma se ho un lettore di Mp3,
    > quello deve fare: far ascoltare gli
    > mp3.
    E' vero.
    Ma come la mettiamo quando ho un lettore mp3, un telefono e un palmare nello stesso dispositivo? Quale delle 3 funzioni deve fare?

    > Safari? Sorvoliamo...
    Intanto sorvola questo articolo di ieri:
    http://www.repubblica.it/2005/b/sezioni/scienza_e_...

    e medita su questa parte dell'articolo:
    "Dagli Usa arriva un ennesimo numero strabiliante: il 70% degli accessi alla rete attraverso le reti mobili avviene da parte di smartphone con il browser Safari (questo i server lo sanno riconoscere), ossia dagli iPhone. "
    ruppolo
    33147
  • MEGAQUOTONE ATOMICO!

    ha straragione da vendere, diciamo pero' la verita'.
    Java viene vietato perche' non si possono installare sull'ipne software che lanciano altro sofware...come appunto la virtual machine di java.

    Questo ovviamete mette al palo anche tutti gli emulatori o soluzioni come python e ruby.

    Proprio per questo secondo me apple perdera' milioni di potenziali clienti.
    non+autenticato
  • Non reputo l'iphone un gran prodotto (opinione personale), ma ha avuto sicuramente un importante pregio: portare gli operatori a ragionare in termini di FLAT DATI REALE.
    Negli USA con AT&T la connessione permanente costa 20$ al mese per i vecchi clienti e 60$ per i nuovi abbonati (con 450 minuti).
    Da noi questo non si farà e continueremo a pagare per scatti di 15 minuti anche solo per controllare se è arrivata posta... altro che push mail!
  • Guarda che in Italia, con TIM, a 20 euro al mese puoi avere un giga di dati, senza scatti da un quarto d'ora... oppure 100 ore sempre a 20 euro, che sono decisamente piu' convenienti di 450 minuti a 60 dollari !!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Gennaro Claps
    > oppure 100 ore sempre a 20 euro,
    > che sono decisamente piu' convenienti di 450
    > minuti a 60 dollari
    > !!

    100 ore sono 400 quarti d'ora, lo "scatto" TIM.
    Con l'iPhone la posta la controlli ogni quarto d'ora, quindi i 20 euro sono buoni per 4 giorni. Per i restanti 26 giorni sborseresti 1 euro ogni quarto d'ora, ovvero 96 euro al giorno.
    ruppolo
    33147
  • > 100 ore sono 400 quarti d'ora, lo "scatto" TIM.
    > Con l'iPhone la posta la controlli ogni quarto
    > d'ora, quindi i 20 euro sono buoni per 4 giorni.
    > Per i restanti 26 giorni sborseresti 1 euro ogni
    > quarto d'ora, ovvero 96 euro al
    > giorno.
    La Tim creerà un piano tariffario adeguato proprio per l'iPhone.
    Probabile che ci sia un piano a tempo e un altro a quantità di dati scambiati.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Nicola
    > Non reputo l'iphone un gran prodotto (opinione
    > personale),
    Opinione espressa da uno che ce l'ha o che non ce l'ha?

    > ma ha avuto sicuramente un importante
    > pregio: portare gli operatori a ragionare in
    > termini di FLAT DATI
    > REALE.
    > Negli USA

    Negli USA telefonare costa 1 centesimo al minuto.

    Da noi la flat non esisterà fin tanto che saremo disposti a farci inculare.
    ruppolo
    33147
  • Opinione di uno che lo ha provato e che preferisce la flessibilità di Windows Mobile o di Symbian nella scelta delle applicazioni, nelle funzionalità e nella modularità... anche hardware.
    Per il suo costo lascia molto a desiderare in quanto a funzionalità telefoniche e il fatto di spostare su Web le applicazioni per espanderne le possibilità presta il fianco a vincoli di connettività e costi di abbonamento, come i fatti in Italia sembrano dimostrare.
    Per ascoltare musica o guardare video ho un iPod, e sono felice di tenere le due cose ben distinte.
    E' una scelta basata sui miei parametri di valutazione e sulle mie esigenze; per altre tipologie di utenti, e con altre esigenze, può essere un prodotto perfetto.
  • - Scritto da: Nicola
    > Opinione di uno che lo ha provato e che
    > preferisce la flessibilità di Windows Mobile o di
    > Symbian nella scelta delle applicazioni, nelle
    > funzionalità e nella modularità... anche
    > hardware.
    Su Windows Mobile non ho esperienza, ma su Symbian posso dire che i 750 euro spesi per il Sony Ericsson P910i sono stati soldi buttati dalla finestra, fin all'ultimo centesimo.
    Sulla scelta delle applicazioni si potrebbe scrivere un libro, e questo non limitato alla scelta delle stesse su Symbian, ma allargando a tutti i palmari/smarphone: un bel insieme di giochini, fini a se stessi, il prodotto di giovani nerd che giocano invece di lavorare. Questa è stata la mia esperienza con il Symbian e con il PalmOS su un Treo 650, da 600 euro.

    > Per il suo costo lascia molto a desiderare
    Provo un senso di fastidio leggendo queste parole dopo che ho speso 750 e 600 euro per quelli che dovevano essere il top degli smartphone, mentre ho speso 350 euro per l'iPhone.

    > in quanto a funzionalità telefoniche e il fatto di
    > spostare su Web le applicazioni per espanderne le
    > possibilità presta il fianco a vincoli di
    > connettività e costi di abbonamento, come i fatti
    > in Italia sembrano
    > dimostrare.
    In Italia non è dimostrato ancora nulla, visto che deve ancora arrivare.
    E, anzi, stando all'ultima indiscrezione di eri su repubblica, i vincoli proprio non ci saranno.
    Quanto alle applicazioni spostate su Web, posso dire 2 cose:
    La prima è che chiunque abbia un telefono al di fuori dei circuiti ufficiali, quindi parliamo di 1 milione e mezzo di telefoni, opera con il prodotto sbloccato e con montate le applicazioni che più gli aggradano.
    La seconda è che l'immediato futuro delle applicazioni previsto ufficialmente per l'iPhone prevede applicazioni native e residenti nel telefono, con una scelta tra prodotti gratuiti e a pagamento.

    > Per ascoltare musica o guardare video ho un iPod,
    > e sono felice di tenere le due cose ben
    > distinte.
    Volendo potresti tenere distinte anche le funzioni musica da quelle video, utilizzando per quest'ultimo un lettore portatile con lo schermo grande, più adatto alla visione di film.
    Io invece preferisco un solo apparecchio, e questo per una semplice ragione: è portatile.

    > E' una scelta basata sui miei parametri di
    > valutazione e sulle mie esigenze; per altre
    > tipologie di utenti, e con altre esigenze, può
    > essere un prodotto
    > perfetto.
    Beh, io trovo ad esempio comodo ascoltare la musica e non rischiare di perdere la telefonata perché non sento lo squillo del cellulare. Per dirne una...
    ruppolo
    33147
  • - Scritto da: Nicola
    > Non reputo l'iphone un gran prodotto (opinione
    > personale), ma ha avuto sicuramente un importante
    > pregio: portare gli operatori a ragionare in
    > termini di FLAT DATI
    > REALE.
    > Negli USA con AT&T la connessione permanente
    > costa 20$ al mese per i vecchi clienti e 60$ per
    > i nuovi abbonati (con 450
    > minuti).
    > Da noi questo non si farà e continueremo a pagare
    > per scatti di 15 minuti anche solo per
    > controllare se è arrivata posta... altro che push
    > mail!

    Beh da noi la tariffa più conveniente allo stato attuale è quella di wind che con 8 €/mese ti da 500 mb di traffico dato, più che sufficiente per la posta e per un pò di str... sul web. wind ha anche un pò di copertura Edge quindi se hai fortuna anche delle velocità decenti.
    Vodafone è un pò piu ladra, i 512mb te li da con 20€/mese basta fare la conversione da profilo dati a tempo (i famosi scatti da 15 minuti che dici tu) a profilo dati a volume, io ho questa ma solo perchè me la regalano per 6 mesi.
    Tim e 3 sinceramente non so.
    purtroppo le flat mi sa che ce le sognamo anche se esce l'icoso
    non+autenticato
  • ma l'avrà il GPS?

    Se ha il GPS, il copia e incolla, e la possibilità di usarlo come storage per il PC è mio.
    non+autenticato
  • - Scritto da: sk000ks
    > ma l'avrà il GPS?
    >
    > Se ha il GPS, il copia e incolla, e la
    > possibilità di usarlo come storage per il PC è
    > mio.

    Peccato, sei escluso dal partyA bocca aperta
    ruppolo
    33147
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)