CPU, Intel taglia i prezzi e lancia nuovi modelli

Una risposta al lancio dei Phenom e Barcelona da parte di AMD. Con una sforbiciata che coinvolge processori desktop e server. E come se non bastasse, ci sono nuovi modelli di Core 2 e Celeron dual-core

Santa Clara - Hanno il sapore dei saldi (quasi) estivi i tagli che Intel ha appena applicato al listino della sua linea di processori desktop e server, inclusi Core 2 e Xeon a due e quattro core. Le CPU interessate dai ribassi sono circa una quindicina, a cui si aggiungono quattro nuovi modelli.

Le CPU appena introdotte sul mercato sono due modelli di Core 2 Duo, l'E8300 (2,83 GHz, 6 MB di cache L2) e l'E7200 (2,53 GHz, 3 MB di cache), con prezzo rispettivamente di 163 e 133 dollari; e due modelli di Celeron, l'E1400 (due core, 2 GHz, 512 KB di cache) e il Celeron 570 (1 core, 2,66 GHz, 1 MB di cache), con prezzo rispettivamente di 53 e 134 dollari.

La più generosa riduzione di prezzo ha interessato i processori Core 2 Quad Q6700 (2,66 GHz) e Xeon quad-core X3230 (2,66 GHz), entrambi passati da 530 a 266 dollari (-49,8 per cento). Seguono il Core 2 Duo E6850 (3 GHz), passato da 266 a 183 dollari (-31,2 per cento), e lo Xeon dual-core 3085 (3 GHz), passato da 266 a 188 dollari (-29,3 per cento). Tutte le altre CPU, che comprendono due modelli di Pentium dual-core e diversi modelli di Celeron a uno e due core, hanno subito una riduzione di prezzo compresa fra il 13 e il 22,7 per cento. Per i dettagli si veda la tabella a fondo pagina.
Con queste sforbiciate ai prezzi, Intel ha risposto all'arrivo sul mercato dei nuovi processori K10 di AMD dotati di core step B3, ed in particolare ai Phenom Black Edition destinati agli hardcore gamer, e quelli tri-core destinati invece ai PC mainstream.

Va ricordato che quelli riportati sono i prezzi all'ingrosso, riferiti ad ordini minimi di 1000 unità.

Tabella prezzi

19 Commenti alla Notizia CPU, Intel taglia i prezzi e lancia nuovi modelli
Ordina
  • Non è che Vista vuole risorse, è l'hardware che non costa più, è che i computer diventano obsoleti in fretta...
    non+autenticato
  • Buon per noi utenti, non per Vista (che è totalmente contrario ai nostri interessi).
    non+autenticato
  • Core 2 Duo E6750 (2,66 GHz) @ 3GHz portando il fsb a 400Mhz quad pumped = 1600Mhz, cioè in sincrono con ddr2 800.
  • - Scritto da: Phabio76
    > Core 2 Duo E6750 (2,66 GHz) @ 3GHz portando il
    > fsb a 400Mhz quad pumped = 1600Mhz, cioè in
    > sincrono con ddr2
    > 800.


    E una ragazza quando decidi di trovarla? ^_^
    non+autenticato
  • Ah, mi aveva talmente riempito il buffer che mi sono dovuto dare una calmata...
  • in quanto tempo questo si riflette sull'utente finale?
    non+autenticato
  • il tempo che il tuo fornitore finisca le scrote precedenti, se compri online i prezzi si abbassano prima perchè ci sono meno intermediari che devono finire le scorte.

    se compri i processori retail ci mettono meno a finire le scorte.
    non+autenticato
  • mai visto un mercato dove riduzioni di prezzo del 50% sul prodotto di punta da un giorno all'altro sia una cosa normale.
    nè credo sia indice di un mercato sano.
    non+autenticato
  • Ah, grazie per l'informazione, veramente un commento illuminato.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pippo Baudo
    > Ah, grazie per l'informazione, veramente un
    > commento
    > illuminato.

    non c'è di che, se vuoi posso anche illuminare la tua mente con tante altre idee e cose interessanti, ma credo che anche illuminandola a giorno ci sia poco da vedere quindi desisisto.

    credi che sia una cosa normale che da un giorno all'altro il prodotto di punta del leader di un mercato venga deprezzato del 50%?

    in virtù di questo credi che il mercato dei processori sia sano?

    se credi cosi sei uno stolto, se non hai una opinione a riguardo non mi interessa ma allora non venire ad infastidire chi vorrebbe cominciare una discussione al riguardo peril puro gusto di farlo, è una cosa infantile.

    ciao
    non+autenticato
  • > non c'è di che, se vuoi posso anche illuminare la
    > tua mente con tante altre idee e cose
    > interessanti,

    Ne dubito.

    ma credo che anche illuminandola a
    > giorno ci sia poco da vedere quindi
    > desisisto.
    >

    Come credi.

    > credi che sia una cosa normale che da un giorno
    > all'altro il prodotto di punta del leader di un
    > mercato venga deprezzato del
    > 50%?
    >

    Be' succede sempre così, in questo campo. Non te ne sei mai accorto?


    > in virtù di questo credi che il mercato dei
    > processori sia
    > sano?
    >

    Non ho neanche detto questo.
    Quello che volevo dire è che se fai affermazioni come 'mercato malato' devi un po' giustificarle, se no tanto vale parlare del tempo.

    > se credi cosi sei uno stolto, se non hai una
    > opinione a riguardo non mi interessa ma allora
    > non venire ad infastidire chi vorrebbe cominciare
    > una discussione al riguardo peril puro gusto di
    > farlo, è una cosa
    > infantile.
    >

    Se vuoi incominciare una discussione, incominciala, la argomentala come si deve.

    Dimmi un po', bell'esperto, quali sono i segni di un mercato sano,
    nell'elettronica?

    > ciao
    non+autenticato
  • - Scritto da: Multitudo
    > credi che sia una cosa normale che da un giorno
    > all'altro il prodotto di punta del leader di un
    > mercato venga deprezzato del
    > 50%?

    io nell'elenco non ho visto nemmeno un processore di punta. L'unico processore nuovo è il 8300 che è appena stato introdotto, l'8400, l'8500 non li vedo nell'elenco, come non vedo nessun processore quad serie 9000.
    E di xeon nessun taglio alla serie 5000...
    Bho, io non ci vedo nulla di eclatante nel ridurre i prezzi di prodotti "vecchi".
    non+autenticato
  • - Scritto da: Multitudo
    > mai visto un mercato dove riduzioni di prezzo del
    > 50% sul prodotto di punta da un giorno all'altro
    > sia una cosa
    > normale.
    > nè credo sia indice di un mercato sano.

    Quoto, questo dimostra quanto male faccia al consumatore la mancanza di concorrenza: finché AMD si è trascinata in un brutto periodo di difficoltà a seguito del sorpasso in fascia alta da parte di Core 2 Duo, intel ha potuto fare come gli pareva, è bastato che finalmente AMD reagisse e risolvesse quel grosso baco che aveva azzoppato la prima serie dei suoi nuovi processori, ed ecco che il meccanismo della concorrenza s'è rimesso in moto.
    Se però nei 6 anni di predominio prestazionale di AMD stampa specializzata e grandi produttori non si fossero prodigati nel soccorrere il più potente, intel, ed avessero consentito ad AMD di espandersi di più, come le sarebbe spettato in un mercato veramente libero, ora la situazione sarebbe molto più equilibrata.
    non+autenticato
  • 50% è davvero tanto, c'è anche da dire che i processori di fascia più alta sicuramente sono quelli meno venduti e che protano gl utili minori ma anche se facciamo la media dei cali di prezzo rimane un margine troppo alto.

    a quanto pare stavano guadagnandoci un po' troppo, concordo in pieno con la questione della concorrenza ed a questo punto spero che la diversificazione del business di intel (le VGA larrabee) possa portare ad un equilibrio maggiore, se non dovessero contare solo sulle CPU e chipset per fare utile potrebbero abbassare i margini.

    che dire, visto che i giochi riguardo le architetture standard x86 sembrano fatti per i prossimi anni spero tanto che AMD grazie alle nuove VGA possa riprendere fiato e dar battaglia nel mercato delle CPU, se sfornassero anche loro soluzioni low-end simil-atom, un successore del geode, potrebbero guadagnare un mercato strategico ed essere più al sicuro per rischiare nuovamente in ricerca.

    è divertente stare a guardare i progressi dei grandi nomi dell'hw.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Multitudo
    [...]
    >
    > è divertente stare a guardare i progressi dei
    > grandi nomi
    > dell'hw.

    Concordo: per esempio, pur non comprando da anni una console, la battaglia fra quelle di ultima generazione mi interessa molto, tra l'altro è una clamorosa rivincita dell'architettura PowerPC, ormai estromessa dai PC, ma parte integrante di tutte e tre le console concorrenti (anche i Cell hanno uno, come nella PS3, o più core general purpose PPC).

    Quanto ad AMD, per fortuna IBM e altri giganti dei semiconduttori l'aiutano, ben sapendo che se intel riuscisse ad avere il monopolio imporrebbe al resto dell'industria aggravi economici ben maggiori di qualsiasi aiuto dato alla sua concorrente.
    non+autenticato
  • Quoto completamente BVasard Inside
    non+autenticato
  • - Scritto da: Multitudo
    > mai visto un mercato dove riduzioni di prezzo del
    > 50% sul prodotto di punta da un giorno all'altro
    > sia una cosa
    > normale.
    > nè credo sia indice di un mercato sano.

    Senza contare poi tutta la co2 che producono e quant'altro

    più che mercato malato, società malata
    tutti a correre a produrre acquistare il più prestante con una catena pruduci-usa-getta sempre più frenetica

    einstein aveva trovato proprio il termine giusto; società caotica
  • beh dal punto di vista squisitamente ecologico è meglio usare dei core2duo che dei P4 così come + meglio guidare uno scooter 125 moderno che una vecchia vespa 50.

    il problema è dove vanno a finire tuti i vecchi p4 (raee)...
    non+autenticato