CrossOver sbarca su FreeBSD

Prima build preliminare di CrossOver Games per BSD. Giocare ai giochi per Windows sul sistema operativo *nix non è più impossibile

Saint Paul (USA) - La piccola softwarehouse CodeWeavers sta completando il porting per Unix BSD del suo celebre software CrossOver, che permette di far girare molte applicazioni e giochi per Windows su altre piattaforme.

Al momento è possibile scaricare da qui, previa registrazione gratuita, una release sperimentale di CrossOver Games per BSD, una variante di CrossOver espressamente ottimizzata per far girare i giochi.

Questa build supporta diverse varianti di BSD, tra le quali FreeBSD (la versione 6.0 richiede un'apposita patch), PC-BSD e DesktopBSD.
CrossOver, che oggi supporta Linux e Mac OS X, si basa sulla tecnologia open source Wine, la stessa che gli permette altresì di eseguire le applicazioni Windows con performance che, secondo CodeWeavers, sono paragonabili a quelle native.
9 Commenti alla Notizia CrossOver sbarca su FreeBSD
Ordina