PcTuner

PI Hardware/ AMD Phenom X3 8750

PcTuner - La prima cpu tri-core al mondo vista da vicino e messa alla prova. Ecco il quadro, cosa AMD si attende e soprattutto cosa possono attendersi gli utenti che vogliono averci a che fare

Roma - Dopo aver finalmente introdotto le nuove cpu con stepping B3, AMD non si è persa d'animo, cercando di rinnovare la propria offerta con un modello che potrebbe essere particolarmente interessante: si tratta dei nuovi Phenom X3 della serie 8x50.

Phenom X3 8750


Le caratteristiche per ciascun core sono rimaste invariate: è presente una cache L1 da 128K, divisa in 64K per dati e 64K per istruzioni, mentre la cache di secondo livello è pari a 512K. Rimane invariato anche il quantitativo complessivo della cache L3: sono disponibili 2MBytes in condivisione fra i tre core, esattamente come per i processori Phenom quad-core.
Phenom X3 8750


Del resto, si tratta con tutta probabilità di cpu Phenom X4 a cui è stato disabilitato uno dei quattro core per ragioni di mercato o di funzionamento, analogamente a quanto è avvenuto a suo tempo con i primi Celeron.

In questo modo AMD ha realizzato la cpu multi-core più economica sul mercato, escludendo ovviamente Athlon64 X2 e Core 2 Duo: mentre per i modelli con clock più elevati c'è una certa sovrapposizione fra differenti soluzioni, il Phenom 8450 funzionante a 2.1GHz è disponibile negli shop per circa 125€, rappresentando in alcuni casi una buona scelta.

Come alcuni avranno già immaginato, si tratta di processori adatti ad essere usati in HTPC compatti, garantendo una resa sicuramente superiore ai rispettivi Athlon64 X2 per prezzi interessanti nel segmento entry-level: in accoppiata al chipset 780G, ad esempio, permetteranno di ottenere i benefici del bus HT 3.0 senza spendere grosse somme di denaro.

la CPU


Il Phenom 8750 è il modello di punta della proposta a tre core di AMD e lavora ad una frequenza di 2,4GHz.



La nuova cpu è stata testata su una scheda madre Gigabyte GA790X-DS4 basata sul performante AMD 790X con il bios aggiornato all'ultima release per garantire la piena compatibilità fra chipset e architettura a tre core.

Volendo verificare i limiti in frequenza della serie 8x50, l'FSB è stato portato a 240MHz, per un core clock risultante di 2880MHz: con tutta probabilità sarebbe stato possibile ottenere un incremento maggiore alzando il moltiplicatore, tuttavia il sample in nostro possesso non permetteva modifiche verso l'alto.

14 Commenti alla Notizia PI Hardware/ AMD Phenom X3 8750
Ordina
  • Hai fatto la tua scelta, io non sciuperei mai i soldi per cose che sono al di sopra delle mie esigenze, evidentemente tu hai esigenze "extreme"
    non+autenticato
  • che voi sappiate esistono compilatori AMD, rispetto agli intel, come sono ( se esistono ) ?
  • speriamo che AMD recuperi la china perché se queste novità continueranno a fare fiasco come è successo nell'ultimo anno, Intel resterà sola e monopolista: allora i prezzi delle CPU saranno molto più alti!
    Basta vedere che la settimana scorsa, appena uscite sul mercato le CPU AMD 8x%0, Intel ha ridotto il suo listino in alcuni casi anche del 50%, segno che la concorrenza tra Phenom e Core2 Quad fa bene alle nostre tasche!
    W AMD e la concorrenza!
    non+autenticato
  • A Napoli notevole incremento delle nascite tra i computer enthusiast, perchè lì "i figli so' piezz'e core"!
    Nel caso di AMD però siamo già al "core 'ngrato" perchè ha promesso ma non ha dato!
    non+autenticato
  • i processori x4 dell'amd già sono tutti bene o male più lenti dell'unto e bisunto q6600 della intel (non so i nuovi phenom di 2 settimane fa ma dai rumors sembra pure quelli).

    ora che l'intel ha tagliato i prezzi di tantissimi processori 6 giorni fa, chi diavolo si compra più i phenom?

    sottolineo inoltre che se uno sceglie ugualmente di comprarsi un phenom deve sorbirsi quelle "opere d'arte" di chipset che gli orbitano attorno quindi rischia pure di farsi del male! la qualità dei drivers di nforce2,3 e 4 infatti credo abbia mietuto già abbastanza vittime: nforce sata2 (incompatibile coi hd sata2 più venduti, i maxtor), nforce networking (e il suo firewall hardware nascosto che perdeva pacchetti) e le meraviglie di chipset via con la loro PCI latency patch che altrimenti saltava tutto ricordano nulla a nessuno?
    non+autenticato
  • Io ho un paio di AMD ATHLON 64, con chipset VIA, che vanno una meraviglia. Con i chipset NForce mai alcun problema con dischi di alcun tipo anche se effettivamente come dici, sono noiosi con i drivers che non sono eccessivamente di qualità.

    Certamente però, c'e' da dire che io non uso quella zozzata di sistema operativo made in Redmond.
    non+autenticato
  • Io ricordo la PCI Latency Patch per i vecchi (ma neanche tanto!) chipset VIA. Era stata scritta da un privato, per risolvere misteriosi blocchi quando si trasferivano molti dati sul bus PCI e sugli hard disk, o su schede PCI (specie card USB nel mio caso). Questa patch risolveva tutto miracolosamente. Per un pò di tempo era scaricabile dal sito VIAARENA.COM, ma poi l'hanno fatta sparire: chissà perchè? per costringere gli utenti a buttare le vecchie schede madri? oppure per nascondere il fatto che avevano rilasciato schede difettose? e sì che probabilmente bastava una patch del bios per sistemare tutto.
    Mah.
    non+autenticato
  • LOL

    Io compro regolarmente amd x i miei clienti. su pc di fascia medio bassa prendo tuttora athlon x2. Tanto + di office e qualche gestionale non ci fanno girare.

    E' poi evidente che se non ti vuoi fare del male la scelta giusta è AMD anche come chipset. 1 X2+690 non è affatto una brutta scelta. Ora con questi X3 penso che l'accoppiata con i nuovi chipset sono una soluzione migliore di un Q6600+chipset integrato intel (x non parlare di quelle porcherie Nvidia con tutti i casini e le instabilità da te descritte)
  • - Scritto da: intel ligggiente
    > i processori x4 dell'amd già sono tutti bene o
    > male più lenti dell'unto e bisunto q6600 della
    > intel (non so i nuovi phenom di 2 settimane fa ma
    > dai rumors sembra pure
    > quelli).
    >
    > ora che l'intel ha tagliato i prezzi di
    > tantissimi processori 6 giorni fa, chi diavolo si
    > compra più i phenom?

    Quelli che sanno bene come AMD abbia prestazioni sempre avuto (e ancora ha) un ottimo rapporto prezzo/prestazioni.

    >
    >
    > sottolineo inoltre che se uno sceglie ugualmente
    > di comprarsi un phenom deve sorbirsi quelle
    > "opere d'arte" di chipset che gli orbitano
    > attorno quindi rischia pure di farsi del male! la
    > qualità dei drivers di nforce2,3 e 4 infatti
    > credo abbia mietuto già abbastanza vittime:
    > nforce sata2 (incompatibile coi hd sata2 più
    > venduti, i maxtor),

    Queste sono fumanti balle.... Io ne ho uati una marea di Maxtor (che poi, da parecchio tempo, sono in realtà Seagate) e non ho mai avuto problemi.
    > nforce networking (e il suo
    > firewall hardware nascosto che perdeva pacchetti)

    Problema vecchio, di anni fa.
    Nient'altro?

    > e le meraviglie di chipset via con la loro PCI
    > latency patch che altrimenti saltava tutto
    > ricordano nulla a
    > nessuno?

    A me niente.
    Anche Via sono anni che funziona benissimo.
    Ma se vuoi parliamo di cose arcaiche come il bug del pentium di Intel, oppure di come il PIV fosse un cesso inumano con la pipeline così lunga che i dati ci si perdevano ...

    Hai altre caxxate da citare???

    Ahahahahahahaha ... troll.
    non+autenticato
  • Se il tuo intento era trolleggiare allora lascietelo dire ci sei pienamente riuscito.

    Fammi indovinare sei uno di quelli che pensa di essere al centro del mondo e quindi se i problemi descritti all'inizio tu non li hai avuti allora per forza nessuno li ha avuti e non esistono.

    Prova a fare commenti meno spalamXXXa e portando degli esempi concreti e verificabili da tutti.
    non+autenticato
  • > Quelli che sanno bene come AMD abbia prestazioni
    > sempre avuto (e ancora ha) un ottimo rapporto
    > prezzo/prestazioni.

    ora li ha sulla fascia bassa, ma con l'intel che appunto ha dimezzato i prezzi che nella fascia alta erano convenienti fino a una settimana fa ora non lo sono più.

    > Queste sono fumanti balle.... Io ne ho uati una
    > marea di Maxtor (che poi, da parecchio tempo,
    > sono in realtà Seagate) e non ho mai avuto
    > problemi.

    fumanti balle?

    http://www.google.it/search?hl=it&q=maxtor+nforce&...=

    dai, vai a dire pure a tutti quelli che hanno riportato il problema che se lo sono solo sognato...

    > > nforce networking (e il suo
    > > firewall hardware nascosto che perdeva
    > pacchetti)
    >
    > Problema vecchio, di anni fa.
    > Nient'altro?

    vecchio? praticamente 4 anni dopo l'uscita di nforce4 non c'è ancora una soluzione... e nforce4 (ora chiamato anche 410) continuano ad usarlo ancora su tantissimi pc e portatili di fascia bassa.

    > > e le meraviglie di chipset via con la loro PCI
    > > latency patch che altrimenti saltava tutto
    > > ricordano nulla a
    > > nessuno?
    >
    > A me niente.

    ah sì?

    http://www.google.it/search?hl=it&q=via+latency+pa...=

    a molte persone dice tantissimo, per non parlare dei problemi delle revisioni a dei chipset kn133 e kn266 che neanche tale patch riusciva a correggere in nessun modo.

    > Anche Via sono anni che funziona benissimo.
    > Ma se vuoi parliamo di cose arcaiche come il bug
    > del pentium di Intel,

    quello che poteva accadere a ogni morte di papa e quello che ha fatto SOSTITUIRE ALL'INTEL tutti i processori difettati?

    oppure parliamo dei phenom AMD il quale fix immesso obbligatoriamente nel bios di molte schede madri recenti UCCIDE LE PERFORMANCE FINO AL 50% ( http://forums.vr-zone.com/showthread.php?t=212105&... ) e di recall MANCO L'OMBRA?

    l'intel si è comportata da signora con il bug del pentium, l'amd ha rifilato il pacco a tutti che ora si ritrovano con processori la quali performance generica è azzoppata del 15%.

    > oppure di come il PIV fosse
    > un cesso inumano con la pipeline così lunga che i
    > dati ci si perdevano
    > ...

    ah sì? intanto funzionavano e con hyperthreading molto ma molto bene. o ti devo ricordare che orrori rilasciava l'amd al tempo dei pentium (i suoi meravigliosi x86 compatible)?

    >
    > Hai altre caxxate da citare???

    oops qualcosa mi dice che il tuo correttore automatico a causa del bug del phenom ha sostituito FATTI CONOSCIUTI DA TUTTI con cazzate, controlla che il firmware rallentatore sia installato.

    >
    > Ahahahahahahaha ... troll.

    ahahahahahaha... goblin! attento che chiamo spiderman che è pure incippalito perchè non si becca le royalties dalla piattaforma AMD spider.
    non+autenticato
  • Ma al tempo del bug FDIV del Pentium e di quello del chipset i820 con MTH dov'eri, su Marte? Perché sennò ricorderesti che per mesi intel "ce provò", inizialmente voleva sostituire i Pentium difettosi solo a chi avesse dimostrato che il baco gli era dannoso.
    Poi di nuovo, al tempo del baco del chipset, provò a scaricare tutto sui produttori di schede madri, accettando solo di rimborsarli (ma solo i chipset o per intero i costi sostenuti per le intere mobo bacate prodotte, da sostituire e buttar via? Non sono riuscito a trovare questa info) in seguito, tanto che Asus, che aveva venduto 1 milione di mobo con l'i820+MTH, si trovò in serie difficoltà.
    non+autenticato