DownloadMac/ I Font e le questioni di fede

Esplorare i tipi di carattere comodamente, organizzarsi con liste e iGTD, scrivere a tutto schermo e convertire testi religiosi da una confessione all'altra

Sistema Operativo:Mac-OSX
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:10.111 KB
Click:1.541
Commenti:Leggi | Scrivi (5)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Ci sono caratteri buoni o meno buoni, ma quando si tratta dei Tipi di Carattere, Font per dirla in inglese, l'importante è che siano tanti. E quando i font diventano troppi serve un buon gestore per vederli, attivarli, sceglierli e catalogarli.

Linotype Font Explorer è gratuito, semplice da usare, e riesce a riunire in un unica interfaccia comoda ed intuitiva tutto il parco Caratteri del Mac, consentendo anche di ravanare e gestire altre cartelle di caratteri sparsi su qualsiasi altra cartella e disco.

OSX sistema i font installati in varie posizioni del disco, per non parlare delle altre cartelle piene di font che l'utente può creare e scambiare.

Ma il programmino, in pochi secondi, automaticamente acchiappa tutti i font presenti sul Mac (nelle varie Librerie di sistema, e dell'utente), creando le apposite cartelle in una comoda vista ad albero. ╚ altrettanto immediata l'acquisizione di intere cartelle con i propri font preferiti, che vengono aggiunti in maniera ordinata all'interno di "set" e sottocartelle.

LFE consente di visualizzare qualsiasi frase o sequenza di caratteri, e ne contiene una serie d'utilizzo immediato, e quindi di scegliere una selezione di tipi di carattere ed esportarli per altri lidi informatici. ╚ compatibile con tutti i più diffusi formati di font, da OpenType a PostScript, senza dimenticare i TTF tanto comuni nel mondo Windows.

Moltissime sono le informazioni reperibili per ogni font, e differenti visualizzazioni in qualsiasi dimensione sono a portata di clic. Il potente motore di ricerca e sistema di gestione offerto dal programma consente di raccogliere in pochi secondi, se propriamente corredati delle giuste parole chiave, tutti quei font che rispondono a certe caratteristiche o stili, per una gestione pressoché totale e semplice anche di collezioni con grandi numeri.

Interessante ed utile l'integrazione con i più diffusi programmi professionali per la grafica e l'impaginazione: Linotype Font Explorer può anche attivare e disattivare gruppi di font in associazione con l'uso di determinati programmi.

Una specie di iTunes per i font, in poche parole, Store compreso per gli acquisti.
Il carrello della spesa presente tra le varie cartelle dei font, infatti, consente infatti di accedere con un clic al servizio online di Linotype con centinaia di font professionali a pagamento visibili in anteprima, e acquistabili navigando nella finestra del programma.

Uno strumento evoluto, con qualche marcia in più rispetto al Libro Font di OSX, utile per gli addetti ai lavori ma anche al semplice utente che vuol raccapezzarsi con grandi quantità di font, o gestirli e guardarli con calma senza installarli ogni volta.

La versione per OSX è già adulta, mentre gli utenti Windows devono ancora aspettare: una Beta è in corso d'opera.(Luca\S)

Programmi simili (non solo OSX):

Font e dintorni