AMD, le CPU desktop all'orizzonte

Da una roadmap non ufficiale trapela che i processori Phenom a tre e quattro core saranno rilasciati sul mercato da qui ai primi mesi del 2009. Tra questi anche i Phenom a 45 nanometri

Taipei - Interrogando alcuni dei maggiori produttori taiwanesi di schede madri, il sito taiwanese DigiTimes ha stilato una sorta di roadmap ufficiosa delle CPU desktop di AMD attese nei prossimi mesi. Tra queste figurano anche i primi due modelli di Phenom costruiti con il processo produttivo a 45 nanometri.

le nuove cpuI due Phenom X4 (nome in codice Deneb) basati su circuiti a 45 nm avranno una frequenza di clock compresa fra 2,4 e 2,8 GHz, adotteranno 6 MB di cache L3 e avranno un consumo massimo (TDP) di 95 watt. I produttori di motherboard riceveranno i campioni di queste CPU tra agosto e settembre e, se tutto andrà per il verso giusto, il debutto commerciale dovrebbe avvenire entro la fine di novembre.

Per quanto riguarda l'attuale famiglia di Phenom a 65 nm, DigiTimes afferma che il Phenom X4 9750 con TDP di 125 watt verrà ritirato dal mercato per la fine del secondo trimestre, e sarà rimpiazzato con una versione da 95 watt. Proprio di recente diversi utenti hanno segnalato problemi di compatibilità tra i Phenom X4 da 125 watt e alcune schede madre basate sul chipset 780G. Il chipmaker di Sunnyvale ha giustificato l'inghippo con il fatto che il 780G è un chipset pensato per i PC mainstream, e non sarebbe dunque adatto a CPU high-end come i Phenom quad-core di classe enthusiast: per queste CPU l'azienda raccomanda l'uso del chipset 790. Oltre a ciò, AMD ha avvisato che non tutte la motherboard sono progettate per supportare processori con un TDP superiore a 100 watt, e che dunque i Phenom X4 da 125 watt dovrebbero essere montati solo su schede certificate per tali chip.
Nel gennaio del 2009 AMD lancerà un nuovo modello di Phenom quad-core da 95 watt, il 9850, mentre alla fine del quarto trimestre dovrebbe aggiornare il modello 9950, il cui lancio è programmato per giugno.

Sul fronte tri-core, le indiscrezioni collocano uno Phenom X3 8550 da 2,2 GHz nel terzo trimestre e altri modelli ancora non identificati nel quarto trimestre dell'anno.

Per quanto riguarda i Phenom a basso consumo, il modello X3 8450e (Tollman) debutterà entro la fine dell'attuale trimestre, mentre questa estate sarà la volta dell'X4 9350e. Entro la fine dell'anno AMD dovrebbe introdurre almeno un altro modello di Phenom low power, mentre nella prima metà del 2009 farà capolino il primo chip di questa categoria a 45 nm (Propus).

L'Athlon 64 FX-74 andrà in pensione all'inizio del quarto trimestre.
1 Commenti alla Notizia AMD, le CPU desktop all'orizzonte
Ordina
  • Anandtech ha fatto diverse recensioni su motherboard 780g, osservandone il funzionamento con il phenom X4 con TDP da 125W ed effettivamente ha riscontrato diversi problemi di funzionamento.

    In realtà però controllando la compatibility list delle motherboard oggetto della prova, i processori phenom X4 non comparivano affatto, quindi gli utenti dovrebbero informarsi prima di acquistare un processore che non può essere montato.

    In ogni caso molti produttori di motherboard con 780g hanno deciso di rivedere il sistema di gestione dell'alimentazione rendendolo compatibile con i processori con 125W di TDP. Infatti il problema non è il chipset 780g ma piuttosto, come si afferma nella notizia, quanto piuttosto il la collocazione del 780g che determina la costruzione di schede madri per prodotti mainstream di fascia media, bassa e HTPC (si parla sempre di grafica integrata) e non high-end come dovrebbero essere i phenom X4 9750 e 9850.
    non+autenticato