Dario Bonacina

L'SMS, un promemoria dal web

Si visita un sito web, si clicca su un pulsante accanto ad una specifica informazione, si digita il proprio numero di cellulare et voilą! Il dato arriva via SMS

Roma - Visitando un sito web, spesso capita di avere la necessità di annotare al volo un'informazione appena letta. Molte persone, anziché compilare un'agenda o riempirsi di post-it, trovano comodo memorizzare annotazioni sul cellulare. Esiste un "sillogismo tecnologico" che sposa le due esigenze: si chiama BeamMe.info ed è un servizio che offre la possibilità di ricevere via SMS un dato pubblicato su web.

BeamMe.info


BeamMe.info si rivolge a webmaster o titolari di un sito Internet, proponendo loro di inserire sulle pagine web un pulsante BeamMe accanto ad ogni informazione che potrebbe rivelarsi utile a chi consulta le pagine. Ad esempio, accanto ai contatti pubblicati da un'azienda, in corrispondenza del numero telefonico l'internauta potrebbe trovare il pulsante BeamMe. Il funzionamento del servizio è semplice: cliccando il pulsante, l'utente vede comparire una casella in cui deve solamente digitare il proprio numero di cellulare. L'inserimento del numero scatenerà l'invio di un SMS al numero indicato. E se il cellulare è mediamente evoluto, il numero contenuto nel messaggino può essere selezionato e memorizzato fra i contatti della rubrica.
Sempre gratuito per l'utente finale che riceve gli SMS, il servizio è disponibile in due versioni: a pagamento e ad supported. Nel primo caso, il titolare del sito web - che si avvale di uno o più pulsanti BeamMe - paga per ogni SMS richiesto dagli utenti, mentre nel secondo caso l'SMS è gratuito, ma l'utente che lo richiede si deve sorbire un piccolo annuncio pubblicitario a corredo del messaggino.

Il servizio non può prevenire eventuali scherzi (un burlone potrebbe richiedere l'invio di uno o più SMS verso il numero telefonico di un'altra persona), ma c'è un servizio di spam protection che mette dei paletti sugli indirizzi IP e i titolari di un account BeamMe.info possono fissare un limite giornaliero al numero di SMS inviati ad un singolo numero telefonico.

Dario Bonacina
3 Commenti alla Notizia L'SMS, un promemoria dal web
Ordina