L'SP3 per XP slitta all'ultimo momento

Ieri Microsoft avrebbe dovuto rilasciare ufficialmente al pubblico il Service Pack 3 per Windows XP, ma un problema scoperto negli scorsi giorni ne ha fatto slittare ulteriormente il lancio

Redmond (USA) - Quando sembrava ormai fatta, il Service Pack 3 per Windows XP è incorso in un intoppo dell'ultima ora che ieri ha impedito a Microsoft di distribuirlo, come previsto, attraverso il servizio Windows Update.

BigM ha giustificato questo nuovo contrattempo con "un problema di compatibilità" tra il service pack di XP e Microsoft Dynamics Retail Management System (MDRMS), un software di gestione indirizzato alle piccole e medie aziende. Lo stesso problema interessa per altro anche l'SP1 per Windows Vista, ma in tal caso l'idiosincrasia sarebbe mitigata, secondo Microsoft, dal fatto che solo pochissimi clienti utilizzano MDRMS in accoppiata con il suo più giovane sistema operativo.

"Per assicurarci che i nostri clienti abbiano la migliore esperienza possibile, abbiamo deciso di posticipare il rilascio di Windows XP SP3 su Windows Update e Microsoft Download Center", ha dichiarato un portavoce di Microsoft. "Per proteggere i nostri utenti stiamo realizzando un filtro che impedirà il download dell'SP3 da Windows Update su quei sistemi dove sia installato MDRMS".
Il big di Redmond ha detto che rilascerà ufficialmente il service pack al pubblico una volta che il filtro sarà attivo, ma a tal proposito non ha fornito alcuna tempistica: è tuttavia lecito attendersi che il problema verrà sistemato nel giro di pochi giorni.

L'SP3 è stato messo a disposizione degli abbonati a MSDN e TechNet la scorsa settimana, e da ieri può essere scaricato manualmente dai link forniti in questo articolo di Ars Technica: per il momento le lingue disponibili sono dodici, tra cui non figura ancora l'italiano.
132 Commenti alla Notizia L'SP3 per XP slitta all'ultimo momento
Ordina
  • Ragazzi, con sp3 non riesco più ad installare gli aggiornamenti!!!!
    non+autenticato
  • seguo da tempo le discussioni sul forum, specialmente su questioni di virus e sicurezza in generale. Sono iscritto a quasi tutte le NL del sito in quanto mi occupo a mia volta di redigere una NL, quella del sito www.incubatoredicorviale.it.
    Se date un'occhiata vedrete che cito sempre le fonti e spesso ho inserito link alle vostre pagine.

    Mi è venuto in mente che da qualche tempo (mesi e mesi) ho un file tra i temporanei di IE che non permette di essere cancellato o rinominato o spostato o quant'altro, ha deciso di stare lì e lì rimane, non risponde a nessun comando.
    In effetti non da problemi di alcun genere, ho solo paura che sia un file che rubi i dati.

    Questo file è replicato in tre o quattro cartelle (tutte sotto file temporanei/content IE) ed il nome è sospettosamente lungo:

    ( activity;src=1583940;met_OMISSIS_ck[1].gif )

    non credo che sitratti di una gif proprio normale....
    Se qualcuno potesse aiutarmi tranquillizandomi o spiegandomi come liberarmene, se necessario e possibile, gliene sarei immensamente grato. Io da parte mia ho solo la preparazione ECDL e molta "praticaccia" qui sulle decine di computer collegati in LAN del Comune di Roma.

    Aggiungo solo che:

    entrando in windows (2000) in modalità provvisoria non cambia nulla nel compostamento di questo file
    il mio antivirus (nod 32 costantemente aggiornato) non rileva nessun problema
    neanche alcuni spyware che ho provato (search & destroy l'ultimo) hanno prodotto effetti di alcun tipo

    Vi ringrazio in ogni caso della lettura dei vostri molto interessanti articoli, fate proprio un buon lavoro, mi siete stati utili in un sacco di occasioni, si trovano notizie molto velocemente e discussioni di solito molto "attinenti" su problemi che riscontro o fenomeni del web che mi incuriosiscono.


    Grazie,
    Pietro Como
    reception INCIPIT (Incubatore di Imprese di Corviale)
    non+autenticato
  • - Scritto da: Pietro Como
    > seguo da tempo le discussioni sul forum,
    > specialmente su questioni di virus e sicurezza in
    > generale. Sono iscritto a quasi tutte le NL del
    > sito in quanto mi occupo a mia volta di redigere
    > una NL, quella del sito
    > www.incubatoredicorviale.it.

    > Se date un'occhiata vedrete che cito sempre le
    > fonti e spesso ho inserito link alle vostre
    > pagine.

    > Mi è venuto in mente che da qualche tempo (mesi e
    > mesi) ho un file tra i temporanei di IE che non
    > permette di essere cancellato o rinominato o
    > spostato o quant'altro, ha deciso di stare lì e
    > lì rimane, non risponde a nessun
    > comando.
    > In effetti non da problemi di alcun genere, ho
    > solo paura che sia un file che rubi i
    > dati.

    > Questo file è replicato in tre o quattro cartelle
    > (tutte sotto file temporanei/content IE) ed il
    > nome è sospettosamente lungo:

    > ( activity;src=1583940;met_OMISSIS_ck[1].gif )

    > non credo che sitratti di una gif proprio
    > normale....

    Per saperlo guardalo con un editor esadecimale, dai primi 8 caratteri puoi sapere il tipo di file reale, al di la' dell'estensione.
    Se hai dubbi posta qui.

    > Se qualcuno potesse aiutarmi tranquillizandomi o
    > spiegandomi come liberarmene, se necessario e
    > possibile, gliene sarei immensamente grato. Io da
    > parte mia ho solo la preparazione ECDL e molta
    > "praticaccia" qui sulle decine di computer
    > collegati in LAN del Comune di Roma.

    > Aggiungo solo che:
    > entrando in windows (2000) in modalità
    > provvisoria non cambia nulla nel compostamento di
    > questo file

    > il mio antivirus (nod 32 costantemente
    > aggiornato) non rileva nessun problema

    > neanche alcuni spyware che ho provato (search &
    > destroy l'ultimo) hanno prodotto effetti di alcun
    > tipo

    Potrebbe anche non essere nulla di pericoloso ma trovarsi in una zona del file system che si e' incasinata, in ogni mettendo il disco su un altro pc o partendo da CD con un linux o un BartPE dovresti poterlo eliminare.

    > Vi ringrazio in ogni caso della lettura dei
    > vostri molto interessanti articoli, fate proprio
    > un buon lavoro, mi siete stati utili in un sacco
    > di occasioni, si trovano notizie molto
    > velocemente e discussioni di solito molto
    > "attinenti" su problemi che riscontro o fenomeni
    > del web che mi incuriosiscono.

    > Grazie,
    > Pietro Como
    > reception INCIPIT (Incubatore di Imprese di
    > Corviale)
    krane
    22544
  • appunto...smentiscono tutti ..

    ma il link che ho messo ribadisco che è la final

    saluti
  • torno dopo qualche giorno per curiosità e trovo diverse risposte...beh non ero abituato a postare qui. Mi fa piacere che questo ramo sia rimasto comunque equilibrato.

    che dire, ognuno alla fine ha le sue ragioni, io per pulirmi la coscienza provo a spegnere un po di fuoco sputato nel primo messaggio dove ero preso dall'amarezza per aver letto qualche discussione precedente. Rileggendolo sono stato troppo buono nei confronti di win lo ammetto. Comunque ripeto, alla fine ad ognuno il suo, tutte le considerazioni serie sul peso di MS e sulla "bontà" delle sue scelte non sono in grado di farle. Era più un intervento a pelle, di quelli che vuole zittire fesserie e penso pure di essere stato parzialmente inesatto.

    Comunque qui nelle risposte ho letto spesso che se ora va bene non è detto sarà così per sempre. Mi permetto di non essere totalmente daccordo. Non scopro certo l'acqua calda dicendo che un prodotto appena uscito ha problemi facili da individuare e dopo qualche tempo eventuali ulteriori problemi possono essere difficili se non impossibili da individuare. Si certo possono uscire fuori. Ma la probabilità che ne esistano di evidenti e così gravi come quelli sfruttati fino al preSp2 direi che non sia facile, anzi. Ricordiamoci che sono quanti? 7 anni? boh non so, cmq tanti che gira xp e di gente che l'ha reversato in ogni dettaglio pronti a scovarne le falle ce sono migliaia per i più svariati motivi, non parlo solo dei virusari. Insomma realisticamente non è così probabile succeda qualcosa di grave su qualcosa di vecchio e straspulciato.

    non voglio certo escludere che quindi non sia fallace, insomma ogni tanto si aggiunge un pezzo che per definizione è più recente e se c'è la falla so dolori.

    volevo solo rimanere al cuore di xp, sono piuttosto fiducioso che con le dovute precauzioni, e non sto parlando di antivirus, non ci sono grossi rischi di beccarsi infezioni se non deliberatamente. Sul grande numero si è vero non è così difficile farlo deliberatamente, io però no n volevo parlare del grande numero. Io parlo di chi accusa windows di essere un sistema pieno di buchi che si infetta. E rispondevo dicendo che non mi sembra sia così, devi farlo deliberatamente. e allora li la discussione si sposta su un aspetto che suppongo abbia un nome ma non conosco, quindi chiamo con "rapporto del sistema con l'utente".
    non+autenticato
  • sarò scontato ma è patetico come discorsi seri su un argomento come questo debbano sempre diventare lotte integraliste a difesa di uno o l'altro os. Ho appena letto un teatrino ridicolo di un falsone che cascava dalle nuvole dopo aver scoperto ubuntu....ma bastaaa! che paaalllle
    ma quale windows ma quale linux??? poi co sti virus..ma che caxo dite! il computer è un computer e per definizione fa quello che gli si dice di fare. Un virus inaspettato va imputata al so solo se sfrutta qualche vulnerabilità o è la conseguenza di una politica del so poco attenta alla sicurezza. Allo stato attuale NON CI SONO virus che ti prendi su xp senza aver palesemente lanciato un programmino infetto. Ma che ti aspetti!! è normaaale, non è windows non è linux è un programma come tutti i programmi. ebbasta co sta storia dei virus, siete delle capre e basta. Comprateve il mac così siete tutti contenti
    non+autenticato
  • In risposta ai teatranti del pinguino voglio dirvi che non cambierei win xp neanche per 2 fustini di ubunti!!
    Ma io lo so perchè si inventano 'ste cose penose, per cercare di alzare il numero di utenti penosamente basso 0,67% (o 2.2%come dice qualcun'altro). Si scervellano fantasiosamenteA bocca aperta
    Comunque se vi piace linux chissenefrega tenetelo in dualboot
    ciao
    non+autenticato
  • neanche per ubuntu+fedora messi insieme Rotola dal ridere Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: pusillanime
    > Allo stato attuale NON CI SONO
    > virus che ti prendi su xp senza aver palesemente
    > lanciato un programmino infetto. Ma che ti
    > aspetti!!

    Sasser? Blaster? Newbie, inesperto

    Ok non sono propriamente "virus", ma se prendiamo il termine malware ci stanno...

    Per fortuna hanno turato la falla abbastanza rapidamente... Mi spiace solo per chi non aggiornaTriste
  • appunto...quale parte di "Allo stato attuale" non era chiara??

    io non voglio flammare e rompere le palle, capisco che come abbiano fatto tanti che a me hanno dato fastidio io abbia usato parole e argomenti polemici, però cercavo di avere una visione obiettiva della cosa in opposizione a tante barzellette lette poco prima.

    di fatto xp non è tutta sta tragedia come la si vuole far intendere. Argomenti a suo sfavore ce ne sarebbero ben altri, ma sta storia dei virus mi sembra proprio stupida. Come dissi prima quando il malware sfrutta palesemente una vulnerabilità del sistema per compiere il suo sporco compito allora il sistema è da additare. Ma ORA a sistema aggiornato, se dobbiamo condannarlo per la sua insicurezza su questo fronte, non vedo argomenti in proposito. Sono anni che non capita roba della magnitudo di sasser e per quanto microsoft, windows, gates etc... possano essere giudicati poco puliti/buoni/generosi/meschini etc.. di fatto ora catastrofi di quell'entità sull'attuale xp non accadono più. E xp ora è un sistema con il quale la grossa utenza si trova a suo agio. E parlo di grossa perchè che ci piaccia o meno, che sia per la loro volontà o piuttosto una scelta imposta, windows è ancora il SO più diffuso tra i desktop.

    queste sono le cose su cui si potrebbe discutere all'infinito, io cerco di guardare i fatti e cercare di lasciar perdere ora alcune considerazioni personali. Quello che è il futuro, quella che è l'influenza di microsoft a livello mondiale nel mondo dell'informazione lo lascio a qualcun'altro o addirittura a commenti su un altro articolo.

    Qui volevo solo dire che di fatto ora su xp tutti sti virus non te li prendi se non per un utilizzo scorretto della propria macchina. non cascano dal cielo, non ti disturbano deliberatamente, sei tu che ci hai messo lo zampino. Ed evito di fare il discorso sui numeri, perchè non li conosco, ma posso dire per certo che per definizione essendo windows il sistema più diffuso e nelle mani dei meno smaliziati questo diventa un ottimo bersaglio della stragrande maggioranza di buontemponi che passano il proprio tempo a sfruttarne tutte le magagne per sviluppare i propri "virus".

    insomma è normaaale!
    ma io non trovo nulla di male ad usarlo, a me tutte ste cose che dite non succedono perchè io non mi do la zappa sui piedi da solo. E quanto al discorso linuxControWin, state certi che tanta diffusione delle nuove tecnologie, tanti abbassamenti di prezzi e tutto ciò che ne consegue è da attribuire taaanto a microsoft. Allora che volete fa? volete stare chiusi dentro gli stanzini con computer ridicoli a scambiarvi messaggi sulle bbs e pagare il tutto un sacco di soldi o preferite la situazione attuale e tollerate i poveri winari??

    per concludere non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca!
    non+autenticato
  • - Scritto da: pusillanime

    > di fatto xp non è tutta sta tragedia come la si
    > vuole far intendere. Argomenti a suo sfavore ce
    > ne sarebbero ben altri, ma sta storia dei virus
    > mi sembra proprio stupida.
    Mica tanto, forse è una questione soggettiva, ma per molta gente che conosco questo problema è un dramma.

    > E xp ora è un sistema con il quale
    > la grossa utenza si trova a suo agio. E parlo di
    > grossa perchè che ci piaccia o meno, che sia per
    > la loro volontà o piuttosto una scelta imposta,
    > windows è ancora il SO più diffuso tra i
    > desktop.
    Chi lo nega?


    >
    > queste sono le cose su cui si potrebbe discutere
    > all'infinito, io cerco di guardare i fatti e
    > cercare di lasciar perdere ora alcune
    > considerazioni personali. Quello che è il futuro,
    > quella che è l'influenza di microsoft a livello
    > mondiale nel mondo dell'informazione lo lascio a
    > qualcun'altro o addirittura a commenti su un
    > altro
    > articolo.
    >
    > Qui volevo solo dire che di fatto ora su xp tutti
    > sti virus non te li prendi se non per un utilizzo
    > scorretto della propria macchina. non cascano dal
    > cielo, non ti disturbano deliberatamente, sei tu
    > che ci hai messo lo zampino. Ed evito di fare il
    > discorso sui numeri, perchè non li conosco, ma
    > posso dire per certo che per definizione essendo
    > windows il sistema più diffuso e nelle mani dei
    > meno smaliziati questo diventa un ottimo
    > bersaglio della stragrande maggioranza di
    > buontemponi che passano il proprio tempo a
    > sfruttarne tutte le magagne per sviluppare i
    > propri
    > "virus".

    Quale sarebbe un "uso corretto" della propria macchina? Ricordarsi di pagare l'aggiornamento dell'antivirus. Scegliere oculatamente l'antivirus migliore? Non aprire gli allegati delle proprie mail? E se qualcuno, da semplice utente, giudicasse tutta questa attenzione artificiosa ed eccessiva per far funzionare in santa pace il proprio computer? Io credo che questa sia la critica che fanno i linari.

    >
    > insomma è normaaale!
    La definizione di normalità è soggettiva. Io reputo il modo di usare un computer, che ci viene forzato dal sistema windows come "anormale".

    > ma io non trovo nulla di male ad usarlo, a me
    > tutte ste cose che dite non succedono perchè io
    > non mi do la zappa sui piedi da solo. E quanto al
    > discorso linuxControWin, state certi che tanta
    > diffusione delle nuove tecnologie, tanti
    > abbassamenti di prezzi e tutto ciò che ne
    > consegue è da attribuire taaanto a microsoft.
    > Allora che volete fa? volete stare chiusi dentro
    > gli stanzini con computer ridicoli a scambiarvi
    > messaggi sulle bbs e pagare il tutto un sacco di
    > soldi o preferite la situazione attuale e
    > tollerate i poveri
    > winari??
    Il problema è proprio questo: linux non viene propinato a nessuno e usa formati aperti che non danno fastidio a nessuno. Mentre i formati ed i protocolli chiusi di windows ci vengono continuamente e forzatamente proposti (anche in maniera illegale... ma questo è un altro problema...).

    > per concludere non si può avere la botte piena e
    > la moglie
    > ubriaca!
    non+autenticato
  • - Scritto da: pusillanime
    > appunto...quale parte di "Allo stato attuale" non
    > era
    > chiara??
    >

    Nessuna, ma nemmeno 1 mese prima che uscisse Lovesan c'erano problemi. Il fatto che per ora non ci siano casini non vuol dire che non ci saranno tra 3 mesi... Su qualsiasi SO...

    > io non voglio flammare e rompere le palle,
    > capisco che come abbiano fatto tanti che a me
    > hanno dato fastidio io abbia usato parole e
    > argomenti polemici, però cercavo di avere una
    > visione obiettiva della cosa in opposizione a
    > tante barzellette lette poco
    > prima.
    >

    Ma fai bene, ci sono alcune cose che danno fastidio pure a me che sono linara...
    Comunque per restare in tema, con quello che ho detto non volevo flammare, ma solo dire che finchè le cose non vengono a galla non ci sono problemi, fatto sta che poi magari all'improvviso un tizio tedesco a caso scopre una falla e ci scrive su chissà quale malware (e ribadisco SU QUALUNQUE SO)

    > di fatto xp non è tutta sta tragedia come la si
    > vuole far intendere. Argomenti a suo sfavore ce
    > ne sarebbero ben altri, ma sta storia dei virus
    > mi sembra proprio stupida.

    Mah, dal SP2 non è male, però secondo me ancora ne ha da migliorare... Ci sono sistemi migliori SECONDO ME.

    > Come dissi prima
    > quando il malware sfrutta palesemente una
    > vulnerabilità del sistema per compiere il suo
    > sporco compito allora il sistema è da additare.
    > Ma ORA a sistema aggiornato, se dobbiamo
    > condannarlo per la sua insicurezza su questo
    > fronte, non vedo argomenti in proposito. Sono
    > anni che non capita roba della magnitudo di
    > sasser e per quanto microsoft, windows, gates
    > etc... possano essere giudicati poco
    > puliti/buoni/generosi/meschini etc.. di fatto ora
    > catastrofi di quell'entità sull'attuale xp non
    > accadono più.

    Beh nemmeno PRIMA di blaster e sasser c'erano problemi... Il fatto che ora non ce ne siano è una cosa buona... Ma non dobbiamo abbassare la guardia.

    > E xp ora è un sistema con il quale
    > la grossa utenza si trova a suo agio. E parlo di
    > grossa perchè che ci piaccia o meno, che sia per
    > la loro volontà o piuttosto una scelta imposta,
    > windows è ancora il SO più diffuso tra i
    > desktop.
    >

    Vero, la gente oramai ha imparato ad apprezzarlo.

    >
    > queste sono le cose su cui si potrebbe discutere
    > all'infinito, io cerco di guardare i fatti e
    > cercare di lasciar perdere ora alcune
    > considerazioni personali. Quello che è il futuro,
    > quella che è l'influenza di microsoft a livello
    > mondiale nel mondo dell'informazione lo lascio a
    > qualcun'altro o addirittura a commenti su un
    > altro
    > articolo.
    >

    Quello che sarà in futuro la Microsoft per me dovrebbe deciderlo il mercato. Per ora credo si stia andando nella direzione giusta, nel senso che il mercato sta venendo aperto... Vuoi per antitrust (che a onore del vero potrebbe fare meglio per il settore entertainment), vuoi perchè le alternative sono diventate più amichevoli... Insomma, io non tifo contro Microsoft, tifo affinchè il mercato decida... Poi, che vinca il migliore (senza imbrogliOcchiolino )

    > Qui volevo solo dire che di fatto ora su xp tutti
    > sti virus non te li prendi se non per un utilizzo
    > scorretto della propria macchina. non cascano dal
    > cielo, non ti disturbano deliberatamente, sei tu
    > che ci hai messo lo zampino.

    Chiaro, se il pc lo usi poco o solo per alcune cose è più difficile prendere virus (anche se hai una cultura informatica nulla).
    Purtroppo la rete è piena di melma che ti attacca e li o sei preparato o prendi virus... Č che molti non pensano che le mail possano essere mortali eprchè hanno la concezione "fisica" e una busta in mano non ti può esplodere... (almeno non dovrebbe)

    > Ed evito di fare il
    > discorso sui numeri, perchè non li conosco, ma
    > posso dire per certo che per definizione essendo
    > windows il sistema più diffuso e nelle mani dei
    > meno smaliziati questo diventa un ottimo
    > bersaglio della stragrande maggioranza di
    > buontemponi che passano il proprio tempo a
    > sfruttarne tutte le magagne per sviluppare i
    > propri
    > "virus".
    >

    Sono d'accordo, ma non c'è solo quello. Intrinsecamente altri sistemi sono più robusti, poi logico, godono anche del fatto che non sono COSĖ diffusi.

    > insomma è normaaale!
    > ma io non trovo nulla di male ad usarlo, a me
    > tutte ste cose che dite non succedono perchè io
    > non mi do la zappa sui piedi da solo. E quanto al
    > discorso linuxControWin, state certi che tanta
    > diffusione delle nuove tecnologie, tanti
    > abbassamenti di prezzi e tutto ciò che ne
    > consegue è da attribuire taaanto a microsoft.
    > Allora che volete fa? volete stare chiusi dentro
    > gli stanzini con computer ridicoli a scambiarvi
    > messaggi sulle bbs e pagare il tutto un sacco di
    > soldi o preferite la situazione attuale e
    > tollerate i poveri
    > winari??

    Premesso che non so programmare nulla, premesso che non mi importa cosa usi tu o gli altri, io mi trovo bene con Gentoo, e francamente non voglio diventare un'oracolo di Linux. Sono felice (cosa che non succedeva con Win) e forse mi lascio prendere, ma ammetto che ci può essere anche qualcuno che preferisce Win... Che diamine siamo tutti diversi si o no? A qualcuno Win piace, e va bene!

    Del resto, secondo me molti dei "fanatci" linari sono esagerati e sono comunque la minoranza, anche se fanno baccano per 10000Occhiolino

    >
    > per concludere non si può avere la botte piena e
    > la moglie
    > ubriaca!

    Mi accontento del vinoA bocca aperta

    Ciao!


    Fan Atari
  • E' risaputo che ai linari piace prendere per i fondelli i winari, ed ogni occasione è buona. Magari esagerano un po'.
    non+autenticato
  • Non posso darti torto, anzi, grazie al SP2 e successive patch minori, XP ha praticamente raggiunto l'affidabilità di Win 2000, in più ha alcune semplificazioni, di peggio ha solo la noiosa Product Activation.
    Tant'è vero che è diventato di gran lunga il SO più di successo del pianeta in tutta la storia dell'informatica e lo resterà ancora per anni, chi ce l'ha si rifiuta di lasciarlo e molti lo scelgono anche sui PC nuovi, se il produttore lo offre in opzione al posto di Vista: anche negli ultimi giorni perfino in molte catene di superstore di elettrodomestici, che meno specializzati in informatica non si può, è possibile trovare una parte non più maggioritaria, ma molto consistente dell'assortimento di PC, desktop e notebook, con addirittura XP preinstallato all'origine, neppure da dovere fare il downgrade, e pure sui modelli più nuovi, di tutte le fasce. E quasi sempre, ormai, si tratta di XP Pro, mentre Vista è offerto prevalentemente nelle versioni Home Basic e Premium.
    non+autenticato
  • Quando verranno le prossime notizie? Quando verrà aggiornato Punto Informatico ??
    non+autenticato
  • Lunedi 5 maggio
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 18 discussioni)