Il lunedì nero di Yahoo

Titoli in picchiata anche a Wall Street

Roma - La maretta annunciata ieri dagli esperti e i segnali della mattinata, Wall Street in queste ore conferma che il titolo di Yahoo è in picchiata.

In particolare si segnala un calo del 14,7 per cento del valore del titolo all'apertura.

Il valore delle azioni Yahoo mentre scriviamo è sceso a 24 dollari dai 29 dei giorni scorsi. Si tratta di un calo vistoso ma non di un crollo: basti pensare che prima che Microsoft rendesse pubblica la propria intenzione di comprare Yahoo i titoli di quest'ultima erano "piazzati" a 19 dollari.
Come previsto, dunque, i titoli della società di Jerry Yang che ha rifiutato di essere inglobata da Microsoft si stanno assestando. Quello che appare ovvio agli analisti è che se il calo dovesse aumentare vi sarebbero possibilità che Microsoft tenti comunque una scalata, pure esclusa nel weekend dal big di Redmond.
16 Commenti alla Notizia Il lunedì nero di Yahoo
Ordina
  • me sò sempre stati sur cazzo
    non+autenticato
  • Una settimana così e microsoft aprirà la stagione dei saldi di primavera
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 05 maggio 2008 22.51
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: 0verture
    > Una settimana così e microsoft aprirà la stagione
    > dei saldi di
    > primavera

    tu pensi che la discesa continuera' linearmente per sette giorni? una dinamica abbastanza stramba.
    non+autenticato
  • magari fosse solo linearmente, temo più qualcosa di esponenziale...
  • Esultiamo!
    E' fallito l'attacco MS!!
    Avremo ancora 3 monopolisti!
    sempre meglio che 2...
    non+autenticato
  • Ogni giorno che passa sono stupito dall'odio nei confronti di Microsoft che c'è in giro...


    - Scritto da: PlutoIV
    > Esultiamo!
    > E' fallito l'attacco MS!!
    > Avremo ancora 3 monopolisti!
    > sempre meglio che 2...
    non+autenticato
  • sono sempre più stupido dalla scemenza che c'è in giro: se l'attacco (fallito) l'avesse fatto l'altro monopolista la contentezza era medesima.

    > Ogni giorno che passa sono stupito dall'odio nei
    > confronti di Microsoft che c'è in
    > giro...
    >
    >
    > - Scritto da: PlutoIV
    > > Esultiamo!
    > > E' fallito l'attacco MS!!
    > > Avremo ancora 3 monopolisti!
    > > sempre meglio che 2...
    non+autenticato
  • - Scritto da: mimmo
    > sono sempre più stupido dalla scemenza che c'è in
    > giro: se l'attacco (fallito) l'avesse fatto
    > l'altro monopolista la contentezza era
    > medesima.


    ...si, come no...certo...YAWN....
    non+autenticato
  • - Scritto da: ndr
    > - Scritto da: mimmo
    > > sono sempre più stupido dalla scemenza che c'è
    > in
    > > giro: se l'attacco (fallito) l'avesse fatto
    > > l'altro monopolista la contentezza era
    > > medesima.
    >
    >
    > ...si, come no...certo...YAWN....

    Se hai tanto sonno, torna a fare la nanna nel lettone di Ballmer, no, invece di ciondolare su PI! Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • Non vedo di cosa devi stupirti, certa gente si realizza così. In fin dei conti dobbiamo arrivare tutti a fine giornata...
  • - Scritto da: ....
    > Ogni giorno che passa sono stupito dall'odio nei
    > confronti di Microsoft che c'è in
    > giro...

    Stupito? Se oggi siamo in una situazione in cui il peggior sistema operativo della storia spopola lo dobbiamo a Microsoft e alla sua meravigliosa abilità di far crollare la cultura informatica mondiale. E' stata portatrice di ignoranza e dipendenza sia nel settore consumer che in quello degli sviluppatori. Ha causato danni incalcolabili dovuti ai virus e alle altre cosette per cui su windows ci vuole un antiqualcosa. Dopo 23 (VENTITRE') anni di evoluzione (la prima versione di Windows è del 1985).

    Se oggi trovi quasi tutti i computer impestati da Windows a chi lo devi? A Yahoo? O a Google? Se oggi il prezzo di qualunque attività produttiva sulla faccia della terra è più alto lo devi al fatto che colui che ha fatto quell'attività ha dovuto comunque pagare una licenza a Microsoft. Parte dei tuoi acquisti, delle tue tasse e di tutto ciò che muove soldi oggi è fatto con un computer, su cui al 95% gira Windows e per il quale è stato pagato l'obolo a Microsoft. Anche quando vai a comprare le sigarette probabilmente c'è una parte del tuo acquisto che finisce nelle mani di Microsoft per questo motivo.

    Microsoft ha rovinato l'informatica e ha contaminato l'economia di un intero pianeta e hanno persino la faccia tosta di dire che fanno pelosa beneficienza dopo che il costo che l'umanità deve pagare per l'esistenza di Microsoft è probabilmente ormai difficile da quantificare.

    Microsoft è IL MALE, ma molti rifuggono da questa verità perchè non sanno usare altro che software Microsoft e magari ci guadagnano pure (vedi installatori, sparagestionaliVB e dotnettari vari).
    non+autenticato
  • >
    > Stupito? Se oggi siamo in una situazione in cui
    > il peggior sistema operativo della storia spopola
    > lo dobbiamo a Microsoft e alla sua meravigliosa
    > abilità di far crollare la cultura informatica
    > mondiale. E' stata portatrice di ignoranza e
    > dipendenza sia nel settore consumer che in quello
    > degli sviluppatori. Ha causato danni
    > incalcolabili dovuti ai virus e alle altre
    > cosette per cui su windows ci vuole un
    > antiqualcosa. Dopo 23 (VENTITRE') anni di
    > evoluzione (la prima versione di Windows è del
    > 1985).
    >
    > Se oggi trovi quasi tutti i computer impestati da
    > Windows a chi lo devi? A Yahoo? O a Google? Se
    > oggi il prezzo di qualunque attività produttiva
    > sulla faccia della terra è più alto lo devi al
    > fatto che colui che ha fatto quell'attività ha
    > dovuto comunque pagare una licenza a Microsoft.
    > Parte dei tuoi acquisti, delle tue tasse e di
    > tutto ciò che muove soldi oggi è fatto con un
    > computer, su cui al 95% gira Windows e per il
    > quale è stato pagato l'obolo a Microsoft. Anche
    > quando vai a comprare le sigarette probabilmente
    > c'è una parte del tuo acquisto che finisce nelle
    > mani di Microsoft per questo
    > motivo.
    >
    > Microsoft ha rovinato l'informatica e ha
    > contaminato l'economia di un intero pianeta e
    > hanno persino la faccia tosta di dire che fanno
    > pelosa beneficienza dopo che il costo che
    > l'umanità deve pagare per l'esistenza di
    > Microsoft è probabilmente ormai difficile da
    > quantificare.
    >
    > Microsoft è IL MALE, ma molti rifuggono da questa
    > verità perchè non sanno usare altro che software
    > Microsoft e magari ci guadagnano pure (vedi
    > installatori, sparagestionaliVB e dotnettari
    > vari).


    finalmente un commento con una visione globale dell'impero MS
    non+autenticato
  • INSTALLATEVI GEM !
    Poi odierete MS fino alla morte.
    GEM = MAC 4 DOS con un 8088, un floppy da 3 1/4 e praticamente senza RAM !!!
    non+autenticato
  • ma lo stesso è oligarchia, voi qui, parlate sempre di monopolio o non monopolio, ma vi dimenticate sempre che esiste anche una forma di mercato chiamata oligarchia.
    E non a casa sul mio libro di diritto dell'oligarchia spiega solo che queste società molte volte si mettono d'accordo per decidere i prezzi, ma gli accordi sono segreti perchè sono punibili dallo stato con il 10% del loro fatturato.
  • Sostanzialmente han tirato la corda finchè si è spezzata.

    MS offriva 33 dollari.
    Vorrei vederla ora fare un'offerta a 29 dollari...chissà stavolta Yahoo cosa fa...
    non+autenticato
  • - Scritto da: ndr
    > Sostanzialmente han tirato la corda finchè si è
    > spezzata.
    >
    > MS offriva 33 dollari.
    > Vorrei vederla ora fare un'offerta a 29
    > dollari...chissà stavolta Yahoo cosa
    > fa...

    Evidentemente Yang non voleva che ad acquistare Y! fosse MS, e non ha tutti i torti, a parte le mire monopolistiche, se MS non è riuscita a far decollare il suo search engine e i suoi portali, cosa poteva portare a Yahoo! a parte i soldi? Non bastano, ci vogliono idee nuove, e visto che su questo fronte sia Y! che MS sono in stanca, mettersi assieme non avrebbe risanato un fico secco, MS ci avrebbe rimesso un sacco di soldi, e infine dopo aver tentato invano di guadagnare qualcosa da Y!, l'avrebbe chiusa.
    Tuttora MS guadagna solo dalle divisioni "Client", "Server and Tools" e "Microsoft Business Division" (che produce Office), mentre la divisione "Online Services Business" ha perdite superiori alla vecchia divisione "MSN" e la nuova divisione "Entertainment and Devices Division" (che ha inglobato le vecchie "Home and Entertainment" e "Mobile and Embedded Devices") riesce ad apparire in attivo solo perché MS ha contabilizzato e perdite risultanti da “broad-based sales and marketing, product support services, human resources, legal, finance, information technology, corporate development and procurement activities, research and development and other costs, and legal settlements and contingencies” nella voce di bilancio "Corporate-level activity" (in precedenza denominata "Other"), anche se va detto che un po' la situazione è migliorata (grazie a XBox 360 che va meglio di XBox 1 come bilancio fra entrate e uscite, nonostante i problemi, ma anche perché, sapendo di sfornare un prodotto ancora immaturo per "bruciare" la concorrenza con un anticipo di un anno, MS accantonò nei bilanci degli anni passati un fondo di un miliardo di $ per le riparazioni e sostituzioni, se e quando il famigerato RRoD esaurirà questo fondo, per il bilancio della divisione "Entertainment etc." e/o "Corporate-level activity" saranno dolori), perché in precedenza, anche con questo trucco, le perdite erano ingenti.

    Fonte:
    http://www.microsoft.com/msft/earnings/FY08/earn_r...
    http://www.microsoft.com/msft/reports/default.mspx
    non+autenticato