XP SP3 e Internet Explorer, istruzioni per l'uso

Microsoft ha fornito maggiori dettagli sul modo in cui il Service Pack 3 per Windows XP interagisce con Internet Explorer, avvisando gli utenti che, dopo l'update, la pre-esistente release del browser non può più essere disinstallata

Roma - Ora che Microsoft ha appena ripreso la distribuzione ufficiale del Service Pack 3 per Windows XP, sospesa la scorsa settimana a causa di un problema dell'ultima ora, il team di sviluppo di Internet Explorer ha fornito qualche dettaglio in più sull'interazione tra SP3 e IE, e sulla possibilità o meno di effettuare l'eventuale downgrade del browser.

Come noto, nel corposo service pack per XP non è incluso IE7: l'aggiornamento conserva infatti la versione di IE che trova installata nel sistema, sia essa la versione 6, 7 o 8 Beta 1. Ciononostante, esistono delle piccole differenze nel modo in cui l'SP3 si integra con le varie edizioni di IE, e la più importante riguarda IE8b1.

In questo post apparso sul blog ufficiale di IE, e ripreso qui sul TechNet Blog italiano, uno dei program manager di Microsoft spiega in dettaglio tali differenze. Di seguito se ne riassumono i punti salienti.
Utenti di IE6
Se nel sistema si trova installato IE6, l'SP3 conserverà tale versione e vi applicherà un roll-up update contenente le più recenti patch di sicurezza. Dopo l'aggiornamento non sarà possibile disinstallare IE6, mentre lo si potrà aggiornare ad una versione successiva (7 o 8).

Utenti di IE7
Al termine dell'installazione dell'SP3, gli utenti di IE7 ritroveranno il proprio browser inalterato, ma scopriranno di non poterlo più disinstallare dal sistema (cosa invece possibile con l'SP2). Chi desiderasse tornare a IE6 avrebbe una sola possibilità: disinstallare l'SP3, disinstallare IE7 e reinstallare l'SP3. Nel caso invece che IE7 venga installato dopo l'SP3, sarà possibile tornare a IE6 in qualsiasi momento. In entrambi i casi, IE può essere aggiornato alla versione 8 senza alcun problema.

Microsoft ha spiegato questo comportamento con il fatto che l'SP3 aggiorna un considerevole numero di file alla base di IE6: se si rimuovesse un'installazione di IE7 pre-SP3, il sistema potrebbe ripristinare i vecchi file di IE6, con conseguenze indesiderabili sulla stabilità di Windows.

Utenti di IE8b1
Quanto detto sopra, inclusa l'impossibilità di disinstallare il browser dopo l'applicazione dell'SP3, si applica per intero anche a IE8b1. In questo caso, però, il team di sviluppo di IE suggerisce agli utenti di disinstallare IE8b1 prima di effettuare l'installazione dell'SP3: questo per evitare di dover disinstallare e reinstallare il service pack quando sarà rilasciata una nuova beta o la versione finale di IE8. Per evitare agli utenti queste seccature, Microsoft ha fatto in modo che sui sistemi con IE8b1, l'SP3 possa essere scaricato solo in modo manuale (l'aggiornamento, pertanto, non sarà proposto né su Windows Update né su Aggiornamenti automatici).

Correzione in corso
Come si è detto, la distribuzione dell'SP3 al grande pubblico è stata recentemente sospesa, ma in realtà i link al download manuale delle varie localizzazioni, inclusa quella italiana, hanno continuato a funzionare: questo ha consentito ai più impazienti di installare l'aggiornamento prima che questo fosse reso disponibile su Download Center e Windows Update.

Microsoft sta attualmente lavorando alla risoluzione del problema di compatibilità tra l'SP3 e Microsoft Dynamics Retail Management System (MDRMS) emerso verso la fine dello scorso mese: in attesa del rilascio di una patch vera e propria, BigM ha implementato un filtro che impedisce il download del service pack da Windows Update su quei sistemi dove si trova installato MDRMS.
395 Commenti alla Notizia XP SP3 e Internet Explorer, istruzioni per l'uso
Ordina
  • allora.. leggendo l'articolo riportato da PI si legge questo:
    Utenti di IE6
    Se nel sistema si trova installato IE6, l'SP3 conserverà tale versione e vi applicherà un roll-up update contenente le più recenti patch di sicurezza. Dopo l'aggiornamento non sarà possibile disinstallare IE6, mentre lo si potrà aggiornare ad una versione successiva (7 oFicoso.

    Peccato che l'articolo originale dica questo :
    Internet Explorer 6 Users

    XPSP3 will continue to ship with IE6 and contains a roll-up of the latest security updates for IE6. If you are still running Internet Explorer 6, then XPSP3 will be offered to you via Windows Update as a high priority update. You can safely install XPSP3 and will have an updated version of IE6 with all your personal preferences, such as home pages and favorites, still intact.

    OVVERO non parla dell'impossibilità di disinstallare IE6.0 anche perchè IE6 è PARTE INTEGRANTE di XP e quindi NON disinstallabile.

    è IMHO stato scritto in modo diverso apposta per generare FLAMES.. complimenti al giornalista ed alla redazione in genere.
    LROBY
    lroby
    5311
  • - Scritto da: lroby
    > allora.. leggendo l'articolo riportato da PI si
    > legge questo:
    >
    > Utenti di IE6
    > Se nel sistema si trova installato IE6, l'SP3
    > conserverà tale versione e vi applicherà un
    > roll-up update contenente le più recenti patch di
    > sicurezza. Dopo l'aggiornamento non sarà
    > possibile disinstallare IE6, mentre lo si potrà
    > aggiornare ad una versione successiva (7 o
    >Ficoso.
    >
    > Peccato che l'articolo originale dica questo :
    > Internet Explorer 6 Users
    >
    > XPSP3 will continue to ship with IE6 and contains
    > a roll-up of the latest security updates for IE6.
    > If you are still running Internet Explorer 6,
    > then XPSP3 will be offered to you via Windows
    > Update as a high priority update. You can safely
    > install XPSP3 and will have an updated version of
    > IE6 with all your personal preferences, such as
    > home pages and favorites, still intact.
    >
    >
    > OVVERO non parla dell'impossibilità di
    > disinstallare IE6.0 anche perchè IE6 è PARTE
    > INTEGRANTE di XP e quindi NON
    > disinstallabile.
    >
    > è IMHO stato scritto in modo diverso apposta per
    > generare FLAMES.. complimenti al giornalista ed
    > alla redazione in genere.
    > LROBY

    Bhe ? E' il loro stile da un po' ormai.
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: lroby
    > > allora.. leggendo l'articolo riportato da PI si
    > > legge questo:
    > >
    > > Utenti di IE6
    > > Se nel sistema si trova installato IE6, l'SP3
    > > conserverà tale versione e vi applicherà un
    > > roll-up update contenente le più recenti patch
    > di
    > > sicurezza. Dopo l'aggiornamento non sarà
    > > possibile disinstallare IE6, mentre lo si potrà
    > > aggiornare ad una versione successiva (7 o
    > >Ficoso.
    > >
    > > Peccato che l'articolo originale dica questo :
    > > Internet Explorer 6 Users
    > >
    > > XPSP3 will continue to ship with IE6 and
    > contains
    > > a roll-up of the latest security updates for
    > IE6.
    > > If you are still running Internet Explorer 6,
    > > then XPSP3 will be offered to you via Windows
    > > Update as a high priority update. You can safely
    > > install XPSP3 and will have an updated version
    > of
    > > IE6 with all your personal preferences, such as
    > > home pages and favorites, still intact.
    > >
    > >
    > > OVVERO non parla dell'impossibilità di
    > > disinstallare IE6.0 anche perchè IE6 è PARTE
    > > INTEGRANTE di XP e quindi NON
    > > disinstallabile.
    > >
    > > è IMHO stato scritto in modo diverso apposta per
    > > generare FLAMES.. complimenti al giornalista ed
    > > alla redazione in genere.
    > > LROBY
    >
    > Bhe ? E' il loro stile da un po' ormai.

    Il problema è che chi non utilizza un sistema descritto su un determinato articolo NON può sapere se quello che scrivono corrisponda a verità oppure no!

    cioè io uso sia Linux che Windows, se scrivono un articolo scorretto nei confronti del MAC OS X,io non posso sapere che è errato in quanto non possiedo e non conosco MAC OS X.

    io vengo qui per informarmi e discutere con voi,non per disinformarmi..
    LROBY
    lroby
    5311
  • - Scritto da: lroby
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: lroby
    > > > allora.. leggendo l'articolo riportato da PI
    > > > si legge questo:

    > > > Utenti di IE6
    > > > Se nel sistema si trova installato IE6, l'SP3
    > > > conserverà tale versione e vi applicherà un
    > > > roll-up update contenente le più recenti
    > > > patch di sicurezza. Dopo l'aggiornamento
    > > > non sarà possibile disinstallare IE6, mentre
    > > > lo si potrà aggiornare ad una versione
    > > > successiva (7 oFicoso.

    > > > Peccato che l'articolo originale dica questo :
    > > > Internet Explorer 6 Users
    > > >
    > > > XPSP3 will continue to ship with IE6 and
    > > > contains a roll-up of the latest security
    > > > updates for IE6.
    > > > If you are still running Internet Explorer 6,
    > > > then XPSP3 will be offered to you via Windows
    > > > Update as a high priority update. You can
    > > > safely install XPSP3 and will have an updated
    > > > version of IE6 with all your personal
    > > > preferences, such as home pages and favorites,
    > > > still intact.

    > > > OVVERO non parla dell'impossibilità di
    > > > disinstallare IE6.0 anche perchè IE6 è PARTE
    > > > INTEGRANTE di XP e quindi NON
    > > > disinstallabile.

    > > > è IMHO stato scritto in modo diverso apposta
    > > > per generare FLAMES.. complimenti al giornalista
    > > > ed alla redazione in genere.
    > > > LROBY

    > > Bhe ? E' il loro stile da un po' ormai.
    >
    > Il problema è che chi non utilizza un sistema
    > descritto su un determinato articolo NON può
    > sapere se quello che scrivono corrisponda a
    > verità oppure no!

    > cioè io uso sia Linux che Windows, se scrivono un
    > articolo scorretto nei confronti del MAC OS X,io
    > non posso sapere che è errato in quanto non
    > possiedo e non conosco MAC OS X.

    > io vengo qui per informarmi e discutere con
    > voi,non per disinformarmi..
    > LROBY

    Anche io venIVO per informarmi, poi da un po' ho capito che qui non si fa piu' informazione ma solo pesca al troll...

    Che vuoi, ci guadagneranno di piu'...
    krane
    22544
  • Non lo sapevi che la stessa Microsoft da istruzioni su come rimuovere Internet Explorer 6?? dato che non lo sapevi vai qui:

    http://support.microsoft.com/?kbid=312451

    Prima di postare è meglio informarsi bene, cosi eviti cattive figure.
  • - Scritto da: gnulinux86
    > Non lo sapevi che la stessa Microsoft da
    > istruzioni su come rimuovere Internet Explorer
    > 6?? dato che non lo sapevi vai
    > qui:
    >
    > http://support.microsoft.com/?kbid=312451
    >
    > Prima di postare è meglio informarsi bene, cosi
    > eviti cattive
    > figure.

    Vedi mia risposta sull'altro post
    LROBY
    lroby
    5311
  • Microsoft ha ancora deluso, Windows Xp è il Sistema Operativo più diffuso al mondo, E Microsoft con questo 3° Service Pack poteva e doveva fare di più.

    Questo SP3 essendo un semplice Roll Up, cioè una raccolta di patch, di positivo a ha soltanto che, dato che su Windows la formattazione è un operazione al quanto ricorrente, dopo aver formattato e aver reinstallato il sistema, conviene installare l'SP3 per evitare di perdere tempo ad installare tutti gli aggiornamenti via Windows Update.

    Secondo me sarebbe stato meglio includere in questo Service Pack, il supporto nativo dei driver per gli hardisk SATA-2, che attualmente Windows Xp non supporta nativamente, bisogna installarli manualmente, per chi vuole tornare a Xp, è un vero problema, dato che sopratutto se si tratta di portatili, hann quasi tutti questa nuova generazione di hardisk i SATA-2, quindi il passaggio a Xp diventa difficoltoso.

    A livello prestazionale l'Sp3 non porta alcun incremento sostanziale.

    La modifica più importante riguarda il meccanismo di attivazione di Windows XP ("product activation"). Installando da zero Windows XP con SP3 integrato, gli utenti sono adesso liberi di utilizzare il sistema per un periodo di 30 giorni dal momento del setup, così come avviene per Windows Vista. Scaduto questo periodo, sarà necessario inserire un codice di attivazione per il prodotto. La prassi, quindi, cambia. Anziché essere obbligati ad inserire un product key valido subito all'atto dell'installazione, all'utente viene concesso una sorta di "periodo di grazia" della durata di un mese.


    Qui riporto le innovazioni più rilevamenti per l'utente comune:

    - Microsoft Windows Installer 3.1 v2
    Si tratta di un aggiornamento minore del componente che consente di installare le applicazioni il cui setup è veicolato sotto formato di file con estensione msi.


    - Background Intelligent Transfer Service 2.5
    Per quanto riguarda il networking, XP SP3 installa l'ultima versione di BITS (la 2.5). BITS (Background Intelligent Transfer Service) è un componente introdotto nelle più recenti versioni dei sistemi operativi Microsoft che ha fatto il suo debutto in Windows XP ed è stato poi successivamente integrato sia in Windows Server 2003 che in Windows Vista. Il suo obiettivo primario consiste nell'ottimizzare l'utilizzo delle risorse a disposizione - in particolare, banda di rete - nella fase di download delle patch e degli aggiornamenti per il sistema operativo.
    BITS consente di effettuare tali procedure in modo trasparente senza incidere negativamente sulla produttività dell'utente. Il prelievo remoto dei file necessari viene infatti eseguito nel momento in cui venga rilevata sufficiente banda disponibile e questa non sia pesantemente utilizzata. BITS, inoltre, nel caso in cui la connessione dovesse essere interrotta od il sistema venga riavviato, è in grado di riprendere la procedura di download dal punto in cui era rimasta.

    - Wi-Fi Protected Access 2 (WPA2)
    Il supporto per WPA2, soluzione per la sicurezza delle reti Wi-Fi derivata dallo standard 802.11i, rappresenta un'evoluzione dei precedenti WEP e WPA.

    - "Black Hole" Router Detection
    XP SP3 integra alcune abilità, attivate in modo predefinito, che consentono di riconoscere quei router che scartano, in modo silente, pacchetti dati. Grazie a questa nuova funzionalità, è quindi possibile individuare eventuali "colli di bottiglia" nei collegamenti Internet.
    Un "black hole router" scarta pacchetti dati senza infromare la sorgente che gli stessi dati non hanno raggiunto la destinazione desiderata.


    La trovata di obbligare la gente ad aver installato Internet Explorer 6 o 7,senza la possibilità di rimuoverli è davvero pessima.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 08 maggio 2008 21.14
    -----------------------------------------------------------
  • ecco perchè passare a linux..
  • Son pienamente d'accordo con te.

    Ma io nel post sto parlando dell SP3 per Xp, non di Linux.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 maggio 2008 23.45
    -----------------------------------------------------------
  • contenuto non disponibile
  • - Scritto da: gnulinux86
    > La trovata di obbligare la gente ad aver
    > installato Internet Explorer 6 o 7, è davvero
    > pessima.
    ma le caxxate che scrivi te le sogni di notte o ti vengono così al momento?
    IE6.0 è installato DI SERIE dentro Windows XP e nessuno ti può obbligare ad installare un qualcosa che è già presente all'interno del sistema.
    riprova troll
    LROBY
    lroby
    5311
  • Citato da LROBY:

    "ma le caxxate che scrivi te le sogni di notte o ti vengono così al momento?
    IE6.0 è installato DI SERIE dentro Windows XP e nessuno ti può obbligare ad installare un qualcosa che è già presente all'interno del sistema.
    riprova troll
    LROBY"

    Si dice installato di default, non di serie, devi usare termini informatici.

    Quando la gente acquista un pc, con Windows Xp, ha installato di default, Internet Explorer 6, ma si ha la possibilità di disinstallarlo( http://support.microsoft.com/?kbid=312451 ), anche Internet Explorer 7 si puo disinstallare, una volta installato il Service Pack 3 per Windows Xp, si è obbligati ad aver installato uno dei due Internet Explorer, senza la possibilità di disinstallarli.

    Scusa ma non conosco il tuo grado di cultura informatica, ma a quanto ho capito non te ne intendi molto, però con la mia ultima spiegazione anche tu dovresti riuscire a capire, almeno spero.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 08 maggio 2008 20.41
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: gnulinux86
    > Citato da LROBY:
    >
    > "ma le caxxate che scrivi te le sogni di notte o
    > ti vengono così al
    > momento?
    > IE6.0 è installato DI SERIE dentro Windows XP e
    > nessuno ti può obbligare ad installare un
    > qualcosa che è già presente all'interno del
    > sistema.
    > riprova troll
    > LROBY"
    >
    > Si dice installato di default, non di serie, devi
    > usare termini
    > informatici.
    >
    > Quando la gente acquista un pc, con Windows Xp,
    > ha installato di default, Internet Explorer 6, ma
    > si ha la possibilità di disinstallarlo(
    > http://support.microsoft.com/?kbid=312451 ),
    > anche Internet Explorer 7 si puo disinstallare,
    > una volta installato il Service Pack 3 per
    > Windows Xp, si è obbligati ad aver installato uno
    > dei due Internet Explorer, senza la possibilità
    > di
    > disinstallarli.
    >
    > Scusa ma non conosco il tuo grado di cultura
    > informatica, ma a quanto ho capito non te ne
    > intendi molto, però con la mia ultima spiegazione
    > anche tu dovresti riuscire a capire, almeno
    > spero.
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 08 maggio 2008 20.41
    > --------------------------------------------------

    Allora,non so se hai postato il link dell'articolo MS senza nemmeno averlo letto o cos'altro ma andiamo con ordine..

    intanto l'articolo NON si applica a Windows XP ma a versioni precedenti,ovvero 98 e me ,tanto è vero che al fondo vi trovi scritto questo :

    Le informazioni in questo articolo si applicano a
    •    Microsoft Internet Explorer 6.0 alle seguenti piattaforme
             Microsoft Windows Millennium Edition
             Microsoft Windows 98 Second Edition
             Microsoft Windows 98 Standard Edition
    •    Microsoft Outlook Express 6.0 alle seguenti piattaforme
             Microsoft Windows Millennium Edition
             Microsoft Windows 98 Second Edition
             Microsoft Windows 98 Standard Edition

    seconda cosa.. parla di una cartella nominata W2K nel percorso "C:\programmi\internet explorer", cartella NON presente in una installazione tipica di Windows XP.

    altra cosa.. parla di rimuovere IE6 da sistemi operativi precedenti ad XP per poter ripristinare la precedente versione di IE.

    quindi prima di scrivere a me frasi come "Prima di postare è meglio informarsi bene, cosi eviti cattive figure." magari potresti fare la stessa cosa..

    altrimenti lo conosci il proverbio :"il bue che dice all'asino cornuto?"

    non conosci il mio grado di cultura informatica esattamente come IMHO non conosci molto bene l'ambiente microsoft e Windows come sistemi operativi.

    Ripeto e torno a dire, IE6.0 è presente di default (ti piace di più?:D) all'interno di Windows XP e NON lo si può rimuovere. strano che nessun'altro te l'abbia fatto notare da ieri sera ad ora.

    il mio grado di cultura informatica? senza contare che andando a vedere 1 pò di miei passati Post pubblicati qui in questo forum avresti già potuto comprenderlo (almeno in parte).. ti posso dire che non è così basso come tu hai ipotizzato..

    saluti
    LROBY
    lroby
    5311
  • Lo confermo!
    L'ho provato e non regge l'uso che prima facevo di win, certo per chi lo usa solo per giocare va benissimo ma basta vedere il task manager che subito salta agli occhi un consumo più alto di ram...
    Certo nn c'è più explorer 6 ma sono comparsi, almeno a me , ben 6 servizi automatici che si possono far risalire a win...
    Mamma mia!
    Hanno dato il colpo di grazia a Xp con sto coso, un service pack al paese mio migliora il sistema operativo, e tutto pur di farci apprezzare la schifezza della schifezza, ovvero VISTA!
    Che vantaggi o novità porta il sp 3?
    Nessuno...
    Che svantaggi porta?
    Due :
    Risorse usate più da windows che dagli applicativi e , visto che la eula non la leggete, un prossimo controllo delle licenze!
    Non ci credete?
    Ecco la citazione dal contratto, accettata da tutti quando scarichiamo:

    "QUALORA IL LICENZIATARIO NON DISPONGA DI UNA
    COPIA VALIDAMENTE CONCESSA IN LICENZA DEL
    SOFTWARE DEL SISTEMA OPERATIVO, NON POTRÀ
    INSTALLARE, DUPLICARE O ALTRIMENTI UTILIZZARE
    I COMPONENTI DEL SISTEMA OPERATIVO E NON
    DISPORRÀ DEI DIRITTI CONCESSI DAL PRESENTE
    CONTRATTO SUPPLEMENTARE."

    e continua:

    "Se in possesso di
    regolare licenza, il licenziatario ha il
    diritto di utilizzare la versione del
    SOFTWARE installata durante il processo di
    installazione per un periodo di 30 giorni.

    Il SOFTWARE verificherà periodicamente se
    nel computer del licenziatario è installata
    una copia regolarmente concessa in licenza
    del SOFTWARE. La convalida potrebbe risultare
    necessaria per scaricare, installare o
    utilizzare alcuni prodotti SOFTWARE Microsoft."

    Al paese mio ciò significa che controlleranno le licenze e disattiveranno i "pezzotti"...
    I giornalai che fanno?
    Su questo punto tacciono, ovvio addio sponsor Ms.
    Ma all'utente dicono che non è richiesto il WGA, che si installa anche senza il 2, altra ciofeca all'inizio della sua sporca carriera, e lo consigliano pure con la versione beta di explorer 8!
    Davvero dei mangia pagnotta senza pudore, la faccia assomiglia al mio culo e lo offendo dicendo così...
    Leggere il contratto prima di "magnificare" il service "paccotto" sarebbe stato meglio, meglio ancora toglierlo per chi ha una copia non conforme....
    Si perché basta una virgola fuori posto che non si installa!
    Chiudo qui, torno dopo aver tolto la ciofeca, e si che io ho un windows originale...
    Giudizio?
    Non si è capito?
    PESSIMO!
    Oddio per Vista è un toccasana, lo rende paragonabile a Xp così, ma gli utenti non vanno presi per i fondelli ne da Ms ne da giornalisti prezzolati che prima di scrivere una recensione farebbero bene a provare i software e i service pack...
    Ogni allusione non è casuale!
    E non posso neanche mandare a fan grillo chi ha scritto l'articolo, perché ha avuto il buon senso di non firmare sta marketta!
    Addio Pi, pom...... informatici, avete toccato il fondo consigliando un "inkiappettamento" di ms per noi utenti!
    Continuate così, davvero!
    Le software house cercano chi leca loro il culo, ma gli utenti no!
    Loro cercano notizie vere, non minchiate!
    non+autenticato
  • Hai detto un mucchio di fregnacce. L'aumento prestazionale sia come ram occupata sia come reattività globale è fin troppo evidente. Come al solito sei un troll!
    - Scritto da: nello gala
    > Lo confermo!
    > L'ho provato e non regge l'uso che prima facevo
    > di win, certo per chi lo usa solo per giocare va
    > benissimo ma basta vedere il task manager che
    > subito salta agli occhi un consumo più alto di
    > ram...
    > Certo nn c'è più explorer 6 ma sono comparsi,
    > almeno a me , ben 6 servizi automatici che si
    > possono far risalire a
    > win...
    > Mamma mia!
    > Hanno dato il colpo di grazia a Xp con sto coso,
    > un service pack al paese mio migliora il sistema
    > operativo, e tutto pur di farci apprezzare la
    > schifezza della schifezza, ovvero
    > VISTA!
    > Che vantaggi o novità porta il sp 3?
    > Nessuno...
    > Che svantaggi porta?
    > Due :
    > Risorse usate più da windows che dagli
    > applicativi e , visto che la eula non la leggete,
    > un prossimo controllo delle
    > licenze!
    > Non ci credete?
    > Ecco la citazione dal contratto, accettata da
    > tutti quando
    > scarichiamo:
    >
    > "QUALORA IL LICENZIATARIO NON DISPONGA DI UNA
    > COPIA VALIDAMENTE CONCESSA IN LICENZA DEL
    > SOFTWARE DEL SISTEMA OPERATIVO, NON POTRÀ
    > INSTALLARE, DUPLICARE O ALTRIMENTI UTILIZZARE
    > I COMPONENTI DEL SISTEMA OPERATIVO E NON
    > DISPORRÀ DEI DIRITTI CONCESSI DAL PRESENTE
    > CONTRATTO SUPPLEMENTARE."
    >
    > e continua:
    >
    > "Se in possesso di
    > regolare licenza, il licenziatario ha il
    > diritto di utilizzare la versione del
    > SOFTWARE installata durante il processo di
    > installazione per un periodo di 30 giorni.
    >
    > Il SOFTWARE verificherà periodicamente se
    > nel computer del licenziatario è installata
    > una copia regolarmente concessa in licenza
    > del SOFTWARE. La convalida potrebbe risultare
    > necessaria per scaricare, installare o
    > utilizzare alcuni prodotti SOFTWARE Microsoft."
    >
    > Al paese mio ciò significa che controlleranno le
    > licenze e disattiveranno i
    > "pezzotti"...
    > I giornalai che fanno?
    > Su questo punto tacciono, ovvio addio sponsor Ms.
    > Ma all'utente dicono che non è richiesto il WGA,
    > che si installa anche senza il 2, altra ciofeca
    > all'inizio della sua sporca carriera, e lo
    > consigliano pure con la versione beta di explorer
    > 8!
    > Davvero dei mangia pagnotta senza pudore, la
    > faccia assomiglia al mio culo e lo offendo
    > dicendo
    > così...
    > Leggere il contratto prima di "magnificare" il
    > service "paccotto" sarebbe stato meglio, meglio
    > ancora toglierlo per chi ha una copia non
    > conforme....
    > Si perché basta una virgola fuori posto che non
    > si
    > installa!
    > Chiudo qui, torno dopo aver tolto la ciofeca, e
    > si che io ho un windows
    > originale...
    > Giudizio?
    > Non si è capito?
    > PESSIMO!
    > Oddio per Vista è un toccasana, lo rende
    > paragonabile a Xp così, ma gli utenti non vanno
    > presi per i fondelli ne da Ms ne da giornalisti
    > prezzolati che prima di scrivere una recensione
    > farebbero bene a provare i software e i service
    > pack...
    > Ogni allusione non è casuale!
    > E non posso neanche mandare a fan grillo chi ha
    > scritto l'articolo, perché ha avuto il buon senso
    > di non firmare sta
    > marketta!
    > Addio Pi, pom...... informatici, avete toccato il
    > fondo consigliando un "inkiappettamento" di ms
    > per noi
    > utenti!
    > Continuate così, davvero!
    > Le software house cercano chi leca loro il culo,
    > ma gli utenti
    > no!
    > Loro cercano notizie vere, non minchiate!
    non+autenticato
  • Le prove?
    No perché a dire cazzate siam bravi tutti, ma a dimostrare fatti siamo in pochi a saperlo fare..
    Fai così..
    Vai sul task manager, non è difficile da raggiungere, basta cliccare col tasto destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionarlo...
    Scusa ma tu usi il mouse??
    Domanda legittima visto che non sai cosa hai scaricato con il service pack!
    Ho riportato pezzi del contratto, che non hai letto visto ceh dici che sono cazzate, porello rischi che te lo disattivano il tuo Xp!
    Quando succederà passa a Linux, li non chiedono nessun wga !
    Ciao e ricordati di leggere i contratti che ti propina Ms, che non è una onlus ma una società in cerca di profitti!
    Mi piace essere troll se poi posso essere libero...
    non+autenticato
  • contenuto non disponibile
  • Ecco cosa mi è successo dopo l'aggiornamento si è scoperta la compatibilità o le scopiazzate della microsoft?
    http://img364.imageshack.us/img364/3338/windowste1...
    CiaoRotola dal ridereA bocca aperta
  • - Scritto da: mosfet
    > Ecco cosa mi è successo dopo l'aggiornamento si è
    > scoperta la compatibilità o le scopiazzate della
    > microsoft?
    > http://img364.imageshack.us/img364/3338/windowste1
    > CiaoRotola dal ridereA bocca aperta

    Riprova, sarai piu` fortunato Sorride (e soprattutto ricordati di cancellare almeno l`icona di virtualbox dal desktop...)
    non+autenticato
  • lo so...lo so...ma cosi' poi magari qualcuno si sarebbe offeso...
    meglio non imitare troppo le tecniche di copiatura di microsoft..prima che qualcuno mi citi per violazione di difetti..ops brevetti
    Annoiato
  • Ma cambia così tanto l'interfaccia ?

    ah.. come non detto... però carino lo skin
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 07 maggio 2008 21.49
    -----------------------------------------------------------
  • Permetterà di disinstallare Reversi?

    http://www.youtube.com/watch?v=tGvHNNOLnCk

    "And can you believe it..REVERSI!"
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)