Pių SMS pontifici in Australia

Se in Italia gli SMS del Papa sono servizi quotidiani per i fedeli, in Australia a luglio contribuiranno a festeggiare la Giornata Mondiale della Gioventų

Roma - Raggiungere i giovani, assidui utilizzatori di SMS, parlando il loro linguaggio: le parole del Papa Benedetto XVI raggiungeranno moltissimi ragazzi australiani il prossimo luglio, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù.

il ponteficeI servizi di messaging testuale con frasi e ispirazioni pontificie non sono una novità, ma la speranza della Chiesa che va organizzando l'incontro tra il Pontefice e 225mila persone nella terra dei Canguri è che gli SMS possano rappresentare un ponte verso i giovani.

Non saranno da soli gli SMS: l'operatore dominante Telstra si occuperà non solo di interconnettere tutte le aree della manifestazione ma anche, è stato detto, di erigere "località di preghiera digitalizzate".
La connettività mobile consentirà di "unire" sotto un unico cappello wireless non solo i giovani pellegrini ma anche tutta la macchina organizzativa, composta da più di 8mila volontari e 2mila ecclesiastici. Il tutto condito da almeno 3mila inviati dei media.
3 Commenti alla Notizia Pių SMS pontifici in Australia
Ordina