1.000 MHz scagliati contro Transmeta

Intel rilancia la sua linea di CPU low voltage rilasciando un nuovo PIII low-voltage da 700 MHz e mostrando in anteprima un chippettone da 1 GHz dedicato ai notebook. Parola d'ordine: nessun complesso di inferiorità

San Jose (USA) - Dall'Intel Developer Forum, Intel rilancia la sua sfida rilasciando un nuovo e più potente chip mobile e togliendo i veli ad un notebook da 1 GHz.

Il processore che raggiungerà subito il mercato è il nuovo Pentium III a 700 MHz Low Voltage (a basso voltaggio), un chip destinato alla fascia dei mini notebook (sottili e leggeri) che adotta la tecnologia di gestione dei consumi SpeedStep, ma che a differenza del chip "Ultra Low Voltage" (ULV) presentato lo scorso gennaio, offre un compromesso fra consumi e prestazioni più sbilanciato verso queste ultime.

Questo nuovo PIII Mobile da 700 MHz in modalità di alimentazione a batteria porta in automatico la sua frequenza a 500 MHz, uno stato in cui è in grado di consumare mediamente meno di 1 watt, circa il doppio rispetto al PIII da 500 MHz ULV. Entrambe queste CPU hanno un obiettivo ben preciso: entrare prepotentemente nella stessa fascia di mercato dei chip Crusoe di Transmeta.
Intel alza invece la mira con la dimostrazione di un thin notebook equipaggiato con l'ormai imminente Pentium III Mobile da 1 GHz, un chip che dovrebbe debuttare sul mercato entro la metà dell'anno.

Paul Otellini, a capo dello Intel Architecture Group, ha affermato che il nuovo chip mobile da 1 GHz si proporrà come soluzione ideale per i notebook all-in-one, mentre l'esistente versione da 850 MHz verrà reindirizzata verso la fascia dei portatili "leggeri e sottili".

La famiglia di PIII Mobile dovrebbe entrare nell'era degli 0,13 micron verso la seconda metà dell'anno con frequenze di 1,06 e 1,13 GHz e cache L2 da 512 KB. Intel si dice convinta che con il passaggio al core Tualatin da 0,13 micron le sue CPU over-GHz consumeranno quanto l'attuale generazione di Crusoe.
TAG: hw
7 Commenti alla Notizia 1.000 MHz scagliati contro Transmeta
Ordina
  • se scalda poco e consuma poco e' decisamente un ottimo processore. Transmeta/amd e apple hanno un rivale non da poco davanti, anche se come architettura e' a dir poco frustrante. Non conosco l'asm di processori non x86, ma dubito che sia cosi' incasinato come quello intel. Ad ogni modo, il "brutto" lo si vedra' con l'itanium. Mi hanno detto che ha un set di istruzioni che farebbe rabbrividire chiunque... ma non vedo l'ora che esca e, soprattutto, che entri nei desktop, anche se penso servira' parecchio tempo prima che cio' avvenga.


    non+autenticato
  • - Scritto da: munehiro
    > .......Transmeta/amd e apple
    > hanno un rivale non da poco davanti.....
    *************************************************
    Per la precisione e per essere tassonomici e non nozionistici, come dice Alfredo Giuseppe Maria di "quelli che il calcio", Apple non produce processori, ma le vengono forniti da IBM (il G3) e da Motorola (il G4).

    Ciao
    non+autenticato


  • - Scritto da: munehiro
    > Mi hanno detto
    > che ha un set di istruzioni che farebbe
    > rabbrividire chiunque... ma non vedo l'ora
    > che esca e, soprattutto, che entri nei
    > desktop

    Non vedi l'ora che esca un nuovo processore,
    ti fanno rabbrividire i set di istruzioni
    e che i desktop adottino i 64 bit.
    E poi che cosa ci farai?
    Hai mai provato invece a farti
    una bella scopata? Occhiolino
    non+autenticato


  • - Scritto da: Andrea
    > Non vedi l'ora che esca un nuovo processore,
    > ti fanno rabbrividire i set di istruzioni
    > e che i desktop adottino i 64 bit.
    > E poi che cosa ci farai?
    > Hai mai provato invece a farti
    > una bella scopata? Occhiolino

    si'... molte volte, considerata la mia giovane eta' sono decisamente sopra la media, ma attualmente preferisco essere spontaneo e dire alle donne quello che si meritano: un bel vaffancuore.

    ho ingoiato abbastanza rospi.
    non+autenticato
  • Un giorno ti sposerai, come tutti gli altri.
    E smetterai di dire queste cose (senno' tua moglie te li fa vedere lei i rospi).

    - Scritto da: munehiro
    >
    >
    > - Scritto da: Andrea
    > > Non vedi l'ora che esca un nuovo
    > processore,
    > > ti fanno rabbrividire i set di istruzioni
    > > e che i desktop adottino i 64 bit.
    > > E poi che cosa ci farai?
    > > Hai mai provato invece a farti
    > > una bella scopata? Occhiolino
    >
    > si'... molte volte, considerata la mia
    > giovane eta' sono decisamente sopra la
    > media, ma attualmente preferisco essere
    > spontaneo e dire alle donne quello che si
    > meritano: un bel vaffancuore.
    >
    > ho ingoiato abbastanza rospi.
    non+autenticato


  • - Scritto da: Rompi.B
    > Un giorno ti sposerai, come tutti gli altri.
    > E smetterai di dire queste cose (senno' tua
    > moglie te li fa vedere lei i rospi).

    questo mai.. piuttosto installo windows!Sorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: munehiro
    >
    >
    > - Scritto da: Rompi.B
    > > Un giorno ti sposerai, come tutti gli
    > altri.
    > > E smetterai di dire queste cose (senno'
    > tua
    > > moglie te li fa vedere lei i rospi).
    >
    > questo mai.. piuttosto installo windows!Sorride

    IO piuttosto pubblicizzo in giro il Linux come
    il miglior S.O. (bbbrrrr...),torniamo alla realtà
    per fortuna che esiste il mio WinMe
    non+autenticato