Morse

iPhone parlerà con MS Exchange

Morse - L'azienda è servita: in arrivo quanto viene chiesto da molti in ambito business

Roma - Molti tra gli utenti Apple, insieme all'iPhone 2.0, attendono il supporto del Push Email compatibile con i server Microsoft Exchange largamente diffusi tra le imprese.

Il firmware 2.0, che verrà svelato al prossimo Mac World di giugno (esattamente un anno dopo il lancio dell'iPhone negli States) insieme alla versione 3G del terminale, risponderà finalmente a questa esigenza. Fotografie circolate in rete mostrano chiaramente l'interfaccia di gestione del Push Email, oltre alla funzione "fetch" mail per scaricare a comando oppure ad intervalli regolari le mail ricevute.

Fonti riservate ci informano inoltre che, per la prossima versione del terminale, saranno disponibili applicativi realizzati con aziende terze e destinati a clientela business, in grado di far gestire all'iPhone l'handover trasparente delle chiamate tra rete mobile e VoIP quando si entra od esce da copertura WiFi.

Con l'arrivo di questa versione, quindi, Apple potrà finalmente rivolgersi in modo esplicito ad un target di clientela enterprise oltre che consumer.
Morse.it
8 Commenti alla Notizia iPhone parlerà con MS Exchange
Ordina