Silverlight 1.0 mette radici su Linux

Il progetto Mono ha rilasciato una preview release di Moonlight, implementazione open source dell'attuale versione della tecnologia Flash-killer di Microsoft

Roma - Dopo un anno di sviluppo, il famoso progetto Mono ha partorito una versione d'anteprima di Moonlight, implementazione open source della tecnologia Silverlight di Microsoft, tecnologia con cui il colosso di Redmond spera, nel lungo periodo, di sbaragliare Adobe Flash.

Silverlight 1.0 mette radici su LinuxMoonlight supporta la specifica 1.0 di Silverlight ed è compatibile con Firefox 2 e le prime beta di Firefox 3. Per utilizzare Moonlight con le più recenti versioni di Firefox 3 è invece necessario utilizzare questo script.

La versione preliminare di Moonlight può essere scaricato da qui per le piattaforme Linux a 32 e 64 bit. Gli sviluppatori avvisano gli utenti che gli installer sono ancora sperimentali, e invitano a segnalare eventuali bug utilizzando questa sezione del sito di Mono.
64 Commenti alla Notizia Silverlight 1.0 mette radici su Linux
Ordina
  • A conti fatti e col senno di poi l'unica che ha beneficiato veramente dell'esistenza di Mono sembra proprio essere M$. Silverlight non sarebbe mai stato un avversario credibile per Flash senza una versione per linux.
    M$ viene salvata dal progetto Mono che, secondo me e molti altri, era meglio che non ci fosse (nell'ottica del "daje daje al monopolista").
    non+autenticato
  • - Scritto da: Toshiro Mifune
    > Silverlight non sarebbe
    > mai stato un avversario credibile per Flash senza
    > una versione per linux.

    appunto, ed Adobe, non avendo avversari credibili, avrebbe continuato a fare il bello e il cattivo tempo come voleva, con il suo binario marcio per linux.

    invece adesso ha rilasciato le specifiche di Flash
    http://www.ossblog.it/post/4052/adobe-apre-le-spec...

    chi ne giova? Occhiolino
    non+autenticato
  • - Scritto da: Toshiro Mifune
    > A conti fatti e col senno di poi l'unica che ha
    > beneficiato veramente dell'esistenza di Mono
    > sembra proprio essere M$. Silverlight non sarebbe
    > mai stato un avversario credibile per Flash senza
    > una versione per linux.

    A microsoft, di mono, non gli è mai fregato nulla e la credibilità di un software non si misura certo con la portabilità su linux.

    > M$ viene salvata dal progetto Mono che, secondo
    > me e molti altri, era meglio che non ci fosse
    > (nell'ottica del "daje daje al
    > monopolista").

    E chi sarebbero i molti altri?
    Perchè a me e a molti altri mono sembra un progetto eccezionale.
    non+autenticato
  • > M$ viene salvata dal progetto Mono che, secondo
    > me e molti altri, era meglio che non ci fosse
    > (nell'ottica del "daje daje al
    > monopolista").
    Il monopolista in questo caso è Adobe col suo Flash.
    Come sappiamo tutti, Flash fa schifo e ben venga un po' di concorrenza, Adobe sarà costretta a migliorare e lo stesso farà Microsoft.
    non+autenticato
  • Se MS introduce Silverlight anche su Linux quella cagata di Flash e' destinato a morire ed sarebbe anche ora.

    Stupida tecnologia che non e' mai servita a fare un cazzo di serio
    non+autenticato
  • forse per te che nn la sai programmare?
    non+autenticato
  • - Scritto da: W BeOS
    > Se MS introduce Silverlight anche su Linux quella
    > cagata di Flash e' destinato a morire ed sarebbe
    > anche
    > ora.
    >
    > Stupida tecnologia che non e' mai servita a fare
    > un cazzo di
    > serio

    io disprezzo flash, lo ritengo pesante, non mi piace perchè è proprietario, non mi piace la sintassi di programmazione..
    però.. dire che non ci si possa fare nulla di serio..è proprio fuori dal mondo.
    Se non sarà serio a livello di programmazione lo è come MINIMO per la grafica..c'è gente ci fa miliardi usando flash e inkscape (per la grafica vettoriale) è 2 scalini sotto in quanto a praticità.
    non+autenticato
  • Io programmo per flash dal 98, c'era ancora flash 3.
    Mi ricordo che l'acion script di allora non supportava neanche i vettori, bisognava usare dei trucchetti per aggirare questa limitazione.

    Una volta Flash mi piaceva un sacco.
    Ora non lo sopporto più perchè sono stufo di quel cavolo di linguaggio che cambia completamente ad ogni nuova versione.

    Si, per un grafico è uno stumento eccezzionale.
    Ma per un programmatore, i margini di miglioramento sono enormi.

    Ben venga una nuova soluzione.
    non+autenticato
  • beh, comunque con actionscript 3.0 flash ha raggiunto un buon livello di serietà di linguaggio...

    capisco che prima fosse un po' un casino ma adesso va decisamente meglio

    bye
    non+autenticato
  • tra actionscript e un qualunque linguaggio di .net scusa se preferisco i secondi visto che sono di molto più versatili
    non+autenticato
  • Quindi meglio il monopolista Adobe... la solita incoerenza...

    DUE PESI DUE MISURE...

    - Scritto da: Toshiro Mifune
    > A conti fatti e col senno di poi l'unica che ha
    > beneficiato veramente dell'esistenza di Mono
    > sembra proprio essere M$. Silverlight non sarebbe
    > mai stato un avversario credibile per Flash senza
    > una versione per linux.
    >
    > M$ viene salvata dal progetto Mono che, secondo
    > me e molti altri, era meglio che non ci fosse
    > (nell'ottica del "daje daje al
    > monopolista").
  • E' talmente buono, che la Microsoft stessa usa Flash sul suo sitoA bocca aperta !
    11237
  • - Scritto da: Giambo
    > E' talmente buono, che la Microsoft stessa usa
    > Flash sul suo sitoA bocca aperta
    > !

    http://www.microsoft.com...click col tasto destro nella parte in qualche modo animata e leggo Silverlight Configuration... cosa vorrà mai dire?? Certo non hanno ancora riscritto tutto, magari se dai un'occhiata alle specifiche 1.0 e 2.0 (ex 1.1) capirai anche perchè.
    non+autenticato
  • - Scritto da: mark
    > - Scritto da: Giambo
    > > E' talmente buono, che la Microsoft stessa usa
    > > Flash sul suo sitoA bocca aperta
    > > !
    >
    > http://www.microsoft.com...click col tasto destro
    > nella parte in qualche modo animata e leggo
    > Silverlight Configuration... cosa vorrà mai
    > dire?? Certo non hanno ancora riscritto tutto,
    > magari se dai un'occhiata alle specifiche 1.0 e
    > 2.0 (ex 1.1) capirai anche
    > perchè.

    http://www.worldwidetelescope.org/
    http://www.zune.net/en-US/

    I primi due esempi che mi sono venuti in mente. Fino a qualche giorno fa pure la homepage e quella di MSDN avevano flash al loro internoSorride
    11237
  • ma soprattutto puntualmente adobe rilascia le specifiche di Flash, altrimenti se continuasse così rischierebbe davvero di perdere la competizione con silverlight

    http://www.ossblog.it/post/4052/adobe-apre-le-spec...

    sarebbe carino che tutti i detrattori dell'opensource si rendessero conto che senza questo movimento, chi glielo farebbe fare a M$ e Adobe di rilasciare le specifiche?

    SARESTE TUTTI COME MARIONETTE NELLE LORO MANI
    VI GIREREBBERO COME DEI CALZINI
    non+autenticato
  • vabè stai calmo
    non+autenticato
  • - Scritto da: ciappo
    > vabè stai calmo

    lol Sorride

    il fatto è che spesso qui senti gente sputare sull'opensource, che nella peggiore delle ipotesi non cambierà una virgola nella loro vita.

    purtroppo non è vero il contrario, visto che chi produce software closed tende a mettere i bastoni tra le ruote a chi usa software libero
    non+autenticato
  • "il fatto è che spesso qui senti gente sputare sull'opensource, che nella peggiore delle ipotesi non cambierà una virgola nella loro vita."

    Questo non è vero!
    Purtroppo l'open source si fa sentire spesso nella vita di tutti i programmatori, anche di quelli che non lo approvano .

    Nella maggoiranza dei casi "open source" è sinonimo di "Gratis".

    Ad esempio, prova tu nel mondo reale ad aprire una panetteira che regala il pane vicino ad una "normale".
    A parte che non è possibile perchè il pane a differenza dell'intelligenza umana non si svende.
    Comunque il risultato inevitabile è che alla fine la panetteria "normale" farà una brutta fine.

    E il padrone della panetteria "normale", nonchè tutti i suoi dipendenti, non saranno molto contenti...

    Si, nel mondo dell'informatica l'open source piacerà un sacco a tutti quei consulenti con partita iva che hanno affossato il mercato.

    Ma per me che produco software, e vivo scrivendo codice, l'open source è come una piaga d'egitto.
    non+autenticato
  • il mio ignorant-o-metro è fuori scala...

    non te lo ha mica deto il medico di fare il produttore di software closed. adattati al mercato, relizza prodotti competitivi.

    giusto ieri io, utente GNU\Linux-Ubuntu e difensore dell'open, ho acquistato la versione Linux di Bibble Pro, un software per la camera bianca (sviluppo foto raw, bibblelabs.com). E' closed, costa soldi e l'ho comprato. Sai perché? Perché lo ritengo migliore di ogni altra alternativa open.

    E adesso ... al lavoro!
    non+autenticato
  • > giusto ieri io, utente GNU\Linux-Ubuntu e
    > difensore dell'open, ho acquistato la versione
    > Linux di Bibble Pro, un software per la camera
    > bianca (sviluppo foto raw, bibblelabs.com)

    Ottimo, quindi tu sei un Utente.
    E' logico che sei un sostenitore del softare gratis.
    Anche io da utente sarei un sostenitore del "Free-Pagnocca" , "Free-Macchina" o "Free-Cellulare".

    Fai il fotografo ?
    Se fossi coerente dovresti regalarle le tue foto.

    O hai dei figli da sfamere e quindi non ti puoi permettere di essere coerente con le tue idee ?
    non+autenticato
  • Non sono fotografo, è un passatempo. Le foto che faccio le pubblico con una licenza creative commons.

    Se vuoi competere con chi realizza prodotti open fai prodotti migliori. Se non ne sei in grado cambia mestiere, ce ne sono tanti, mi dicono che i panettieri oggi viaggiano in suv col portafoglio gonfio.

    Non te la prendere con chi decide di rilasciare al mondo il frutto del proprio lavoro. Molti lo fanno come hobby perchè credono in una ideologia, altri per la fama, altri ancora perchè gli conviene economicamente (grosse aziende contribuiscono a molti progetti open).

    Per quanto mi riguarda credo in certi valori, ma l'uomo si sa è un essere complesso. Volevo sviluppare le mie foto, quello che ha da offrire il modo open non mi soddisfa ergo caccio i soldi per avere il miglior prodotto. E no, non ci vedo nulla di incoerente.

    Ripeto: programmare non è l'unico mestiere con cui campare, anzi, in Italia è anche uno dei peggio pagati.
  • i tuoi interventi chiariscono fin troppo bene che non hai capito quale è il vero significato di "free" nella locuzione "free software". Per venirti incontro ti dico subito che non vuole dire "gratis", magari leggendo dei miei precedenti post trovi anche la risposta (poi se è anche gratis tanto meglio, ma non è quello il punto)
  • Tu per vivere produci software pacchettizzato ?
    Io SI....

    Tu hai concorrenti che fanno le stesse cose che fai tu ma gratis ?
    Io SI...
    non+autenticato
  • vedo che continui a non cogliere il punto; ti aiuto ancora: il discorso "gratis" non c' entra, ma se tu vuoi insistere su questo punto lascio perdere
  • Ma non basta flash ad impallare la cpu al 100% ?
    non+autenticato
  • Sai, i dual core arrivano al 200%..
  • e se hai un Dual Core Quad?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Zomfg
    > e se hai un Dual Core Quad?
    non esiste il "dual core quad"

    o è un quad core.. o è un dual core
    cmq il quad core arriverebbe a 400%A bocca aperta
    LROBY
    lroby
    5311
  • Par condicio.
    Una CPU la impalla Flash, l'altra Silverlight.
    E vissero tutti felici e contenti...
    Geek
    non+autenticato
  • La CPU non la impallano nè Silverlight nè Flash, ma gli sviluppatori che non riescono a capire il significato di "ottimizzazione del codice"Con la lingua fuori
    H5N1
    1641
  • - Scritto da: H5N1
    > La CPU non la impallano nè Silverlight nè Flash,
    > ma gli sviluppatori che non riescono a capire il
    > significato di "ottimizzazione del codice"
    >Con la lingua fuori
    Con Silverlight non mi è capitato di impallare nulla, mentre con Flash accade quasi sempre.
    Non so se il problema sia Flash o tutti quelli che svilppano con Flash...
    non+autenticato
  • In realtà Flash utilizza un bel po' di risorse, ma il problema è più che altro dovuto all'abuso di banner in Flash ricchi di contenuti in combinazione con la navigazione a schede.
    Firefox di suo è già lento, ad esempio, e se apriamo 4 o 5 schede contenenti banner in Flash i video di youtube li vediamo dopo un paio di giorni!Sorride
    H5N1
    1641
  • E giù di Adblock Plus, problema risoltoA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: H5N1
    > In realtà Flash utilizza un bel po' di risorse,
    > ma il problema è più che altro dovuto all'abuso
    > di banner in Flash ricchi di contenuti in
    > combinazione con la navigazione a
    > schede.

    Il problema è proprio Flash che gestisce male la memoria. Le ultime versioni sono migliori ma ancora non ci siamo.

    Poi immagino che anche i programmatori ci mettano del loro.
    non+autenticato
  • Vogliamo parlare di Java Plugin, allora?
    H5N1
    1641