Linux 2.6 sboccia in primavera

Lo afferma il papà del Pinguino, Linus Torvalds, che ha anche svelato qualche dettaglio sulla roadmap nel nuovo kernel e sulla scelta del numero di versione

Roma - Sono passati poco meno di due anni dal rilascio del kernel 2.4, una versione che più d'ogni altra ha guidato Linux verso il mercato enterprise colmando buona parte del gap che ancora separava il sistema operativo free dagli Unix commerciali. Continuando su questa stessa strada, il kernel di Linux si appresta a fare un altro importante passo avanti con il rilascio l'anno prossimo di quella che dovrebbe essere la versione 2.6.

"Siamo abbastanza vicini a realizzare quello che sarà (il kernel) 2.6", ha affermato Torvalds sul sito Geek Cruise. "Stiamo seriamente guardando al secondo trimestre del 2003 per l'effettivo rilascio del 2.6".

Una dichiarazione che su stessa ammissione di Torvalds va presa con le dovute riserve, soprattutto ricordando come il precedente kernel 2.4 sia stato rilasciato con quasi un anno di ritardo rispetto alle prime previsioni di uscita.
Il papà di Linux ha però voluto sottolineare come, rispetto al passato, l'organizzazione nello sviluppo del nuovo kernel sia sensibilmente migliorata e il processo di creazione e test del codice verrà ora suddiviso in tappe più rigorose. Torvalds ha spiegato come, a partire dal 31 ottobre, verrà applicato al ramo di sviluppo del kernel 2.5 (l'attuale versione non stabile che darà vita alla versione 2.6) un cosiddetto "feature freeze": questo significa che dopo questa data non sarà più possibile aggiungere nuove funzionalità al kernel 2.5.

In una seconda fase, che secondo Torvalds prenderà il via all'inizio del prossimo anno, si avrà invece un "code freeze": da questo punto in avanti il codice del kernel non potrà più essere modificato se non per correggere quei bug che emergeranno durante la fase di testing.

Gli sforzi della comunità di sviluppo di Linux nel rendere i rilasci del kernel più puntuali e prevedibili sono diretta conseguenza del crescere dell'importanza di Linux sul mercato e della necessità, per le aziende, di poter meglio pianificare l'uscita di nuovi prodotti basati su questo sistema operativo. Portare a maturità un nuovo kernel non è più una sorta di divertente sfida fra hacker, com'era ai tempi di Linux 1.0, ma un preciso impegno nei confronti dell'industria e di colossi come IBM, Oracle e HP.

Di recente si è molto dibattuto su quale debba essere il nome di versione del prossimo kernel: se un più modesto e naturale 2.6 o un più scenografico e rivoluzionario 3.0. Ecco perché.
143 Commenti alla Notizia Linux 2.6 sboccia in primavera
Ordina
  • Leggendo le quartine di Nostradamus:

    1989 - MS-DOS
    1993 - Win 3.11
    1995 - Win 95
    1998 - Win 98
    2002 - Win XP
    2003 - Win XP SP9 (eXPerience Service Pack 9)
    2004 - Win NET
    2005 - Win NET SP17
    2006 - Win SX (Super eXperience)
    2007 - Win SXSP (Super eXperience Super Patched)
    2008 - Win UX (Ultra eXperience)
    2009 - Lin UX (Win ha rotto definitivamente le...)
    non+autenticato
  • ...e gli rode da matti!

    ZioBill
    ***no linux all over the world***
    non+autenticato
  • hai ragione
    non+autenticato
  • TVB :*

    Peace & Love

    - Scritto da: ZioBill
    > ...e gli rode da matti!
    >
    > ZioBill
    > ***no linux all over the world***
    non+autenticato
  • E allora perchè dai loro tutta questa importanza?
    Visto il loro poco spessore, perchè non segui il vecchio adagio del sommo poeta?
    "non ti curar di loro ma guarda e passa"
    Ma ti senti veramente così importante, ti gratifica così tanto rompere i coglioni?
    Nemmeno i bambini delle elementari sono così infantili.
    Odi Linux? E chi se ne frega!!!
    Ma comincia a fregarmene quando prendi per il culo chi non la pensa allo stesso modo.
    Come cazzo ti permetti di dire che "mi rode"?
    Chi cazzo sei per prenderti la libertà di dare giudizi su di me?
    No, in realtà so chi sei: sei il nulla, lo zero, il vuoto assoluto.
    Perchè non si può avere il minimo rispetto per chi tale rispetto non lo porta agli altri.
    Dai ZioBill, scatena tutta la tua verve polemica, metti in moto il tuo limitato cervellino affinchè possa elaborare qualche bella risposta, con quell'acume che solo il buon Alvaro Vitali potrebbe ambire a raggiungere.
    Provoca, istiga, offendi, continua a dimostrare al mondo che ci sei.
    Il mondo ha bisogno di gente come te.
    Per far sì che gli altri si rendano conto di non essere poi così male.
    non+autenticato
  • Mado' come ti rode...

    ZioBill
    ***non toccarmi Alvaro Vitali, ok?***

    - Scritto da: felix
    > E allora perchè dai loro tutta questa
    > importanza?
    > Visto il loro poco spessore, perchè non
    > segui il vecchio adagio del sommo poeta?
    > "non ti curar di loro ma guarda e passa"
    > Ma ti senti veramente così importante, ti
    > gratifica così tanto rompere i coglioni?
    > Nemmeno i bambini delle elementari sono così
    > infantili.
    > Odi Linux? E chi se ne frega!!!
    > Ma comincia a fregarmene quando prendi per
    > il culo chi non la pensa allo stesso modo.
    > Come cazzo ti permetti di dire che "mi rode"?
    > Chi cazzo sei per prenderti la libertà di
    > dare giudizi su di me?
    > No, in realtà so chi sei: sei il nulla, lo
    > zero, il vuoto assoluto.
    > Perchè non si può avere il minimo rispetto
    > per chi tale rispetto non lo porta agli
    > altri.
    > Dai ZioBill, scatena tutta la tua verve
    > polemica, metti in moto il tuo limitato
    > cervellino affinchè possa elaborare qualche
    > bella risposta, con quell'acume che solo il
    > buon Alvaro Vitali potrebbe ambire a
    > raggiungere.
    > Provoca, istiga, offendi, continua a
    > dimostrare al mondo che ci sei.
    > Il mondo ha bisogno di gente come te.
    > Per far sì che gli altri si rendano conto di
    > non essere poi così male.
    non+autenticato
  • Tutto qui ZioBill?
    Il tuo cervellino non partorisce di meglio?
    Che so, una motivazione, qualche tesi a sostegno delle tue offese?
    Proprio niente?
    Beh, in fin dei conti, da questo punto di vista sei coerente: dal nulla non può derivarne che il nulla stesso.
    non+autenticato

  • Che siamo in pochi relativamente al resto degli utenti/developer e' sicurissimo.
    Come sono poche le squadre forti di calcio.. o i premi nobel... o i quadrifogli.

    Ma divagazione sarcastica a parte, a qualcuno rode davvero ma non di essere in pochi piuttosto di esser saltato alla ribalta.

    Da quando linux e' sotto i riflettori si sta cercando di strangolare il suo mondo il che e' sicuramente antiliberale e antidemocratico.

    Questo strangolamento sebbene forse fomentato per motivi economici da "qualcuno" e "qualche lobby/gruppo" non e' fastidioso quanto il vicino di casa che ti scrive "tirode qui e la" solo perche' non sa usarlo ed e' geloso...

    Non e' dell'os che bisogna essere gelosi ma della testa di chi lo usa.
    Visto che winz e' alla portata di tutti non significa che sia per forza un giocattolo ma di sicuro chi sa usare bene linux sa anche usare win a un livello superiore alla media (e probabilmente se la cava con il 99% degli os al mondo)

    (alla media dei winzoziani non degli utenti di macchine da calcolo)

    Per "usare" intendo il termine nel senso piu' ampio.

    Detto questo, la mia slackozza non la cambierei per nulla al mondo, fa tutto quello che deve fare un pc desktop e da developer con in piu' una gui personalizzata da me in un modo inimitabile da un altro famso os porco di 3 lettere.

    Oddio che sonno son distrutto ..vado a dormire...

    chiudi alias shutdown -h now
    non+autenticato
  • LINUX DOMINA
    non+autenticato

  • Un rapporto commissionato dal ministero della Difesa USA ha concluso che l'Open Source e il Free Software dovrebbero essere coinvolti in modo più ampio nell'infrastruttura del DoD (Department o Defense USA)

    Che i ministeri USA avessero da tempo in uso gli strumenti Open Source è cosa nota.

    Ciò che questo rapporto aggiunge, è una demistificazione di una menzogna del monopolio di microsoft, utilizzando un esempio "eccellente" che tira in ballo la stessa azienda monopolista:

    http://www.theregister.co.uk/content/4/27822.html

    <<A common assumption about FOSS licenses such as GPL is that their transitive user rights means they cannot be used with non-FOSS (e.g., government or proprietary) software,>>


    traducendo: le license FOSS (quelle del software Open source e Libero, secondo la definizione interna al documento Finale) come la GPL sarebbero non utilizzabili con software non-FOSS (cioè proprietario o governativo)

    Questa balla dell'incompatibilità è una classica menzogna ribadita più volte dal monopolio microsoft.

    <<However, this is generally not the case; such mixing can generally be done in various ways. For example, even GPL with its strong protection of transitive user rights provides a number of mechanisms to allow such mixing.>>

    traduzione: tuttavia, questo non è affatto vero; la mescolanza di software GPL e proprietario può essere fatta in vari modi.

    Ed ecco la _bomba_, secondo cui proprio il monopolio informatico più condannato dall'antitrust predichi "bene" ma strarazzola male:

    <<Microsoft provides a good example of an innovative use of one such mixing strategy in their Windows Services for Unix (SFU)6 product. This product uses proprietary software to build an initial bridge between Windows and UNIX operating systems, and then adds in GPL tools and utilities to extend greatly its overall emulation of UNIX. Users benefit from the extended functionality provided by the GPL components, while Microsoft benefits by avoiding the cost and time of re-developing the tools as proprietary software.>>

    Quindi la stessa microsoft fornisce un buon esempio della mescolabilità suddetta, attraverso il prodotto "Windows Services for Unix (SFU)6". Questo prodotto utilizza software proprietario per costruire un primo iniziale tra i sistemi op.UNIX e windows; in aggiunta a ciò, microsoft si appoggia agli strumenti e alle utility GNU per estendere la sua emulzione di UNIX. Gli utenti di questo prodotto del monopolio-microsoft, quindi, beneficiano degli strumenti aggiuntivi della GNU (non sviluppati da microsoft, ovviamente); microsoft, per contro, trae beneficio da questo "matrimonio" evitando di spendere soldi e tempi per lo sviluppo da zero degli strumenti GNU in forma di software proprietario.


    Ottima dimostrazione (sulla pelle del monopolio) di come il software proprietario e quello Open-source/Libero possano esser integrati.

    Ma soprattutto, ottima dimostrazione di incoerenza, "signori" del monopolio microsoft.

    non+autenticato

  • La tua fama ormai ti precede.
    E' inutile leggerti, hai la credibilità di Fede.



    non+autenticato


  • - Scritto da: stop taliban
    >
    > La tua fama ormai ti precede.
    > E' inutile leggerti, hai la credibilità di
    > Fede.

    Ti riferivi ad Andrew Orlowski, vero ?

    http://www.theregister.co.uk/content/4/27822.html

    Oppure a Dawn Meyerriecks ?

    http://www.egovos.org/pdf/dodfoss.pdf

    Oppure alla M$, che critica il software Open Source, salvo poi utilizzarlo.

    - Windows Services for Unix
    - zlib
    - tcp/ip
    - ...
    non+autenticato

  • Mi riferivo al suo palese OT.
    Ogni suo messaggio è un qualcosa che non riguarda l'argomento del forum a tema. Ti interessa l'argomento di questo forum a tema? Allora inutile leggerlo, sarà di sicuro OT.

    Lui ogni sera si prepara un qualcosa e il giorno dopo lo mette su pi.
    Poco importa che non c'azzecchi nulla con l'argomento.

    O forse a te sembra inerente a linux 2.6 quello di cui lui parla?
    Spero di essere stato chiaro.
    non+autenticato


  • - Scritto da: stop taliban
    >
    > Mi riferivo al suo palese OT.
    .......
    > O forse a te sembra inerente a linux 2.6
    > quello di cui lui parla?
    > Spero di essere stato chiaro.

    Chiarissimo.

    Anzi ti do qualche link di altri palesi OT:

    http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279054&fid...
    http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278707&fid...
    http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278701&fid...
    http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=278887&fid...

    Spero che tu risponda anche a loro.
    non+autenticato

  • Mi sembra che ci sia già gente a dar loro contro, no?
    E poi, se lo facessi, accorreresti tu in loro difesa come hai fatto qui?
    non+autenticato


  • - Scritto da: stop taliban
    >
    > Mi sembra che ci sia già gente a dar loro
    > contro, no?
    > E poi, se lo facessi, accorreresti tu in
    > loro difesa come hai fatto qui?

    Inizia a farlo.

    E poi se tu lo facessi con un post insulso e calunnioso in risposta a delle considerazioni basate su dei fatti reali e documentati, allora magari "accorrerei in loro difesa".
    non+autenticato


  • - Scritto da: stop taliban
    >
    > Mi riferivo al suo palese OT.

    no, stavi parlando di "credibilità".

    Solo ora, quando è chiaro che non puoi dettare legge in fatto di credibilità, tiri in ballo l'OT
    non+autenticato


  • - Scritto da: zap
    >
    >
    > - Scritto da: stop taliban
    > >
    > > Mi riferivo al suo palese OT.
    >
    > no, stavi parlando di "credibilità".
    >
    > Solo ora, quando è chiaro che non puoi
    > dettare legge in fatto di credibilità, tiri
    > in ballo l'OT


    mi sono spiegato qualche link sotto.
    non+autenticato


  • - Scritto da: stop taliban
    >
    >
    > - Scritto da: zap
    > >
    > >
    > > - Scritto da: stop taliban
    > > >
    > > > Mi riferivo al suo palese OT.
    > >
    > > no, stavi parlando di "credibilità".
    > >
    > > Solo ora, quando è chiaro che non puoi
    > > dettare legge in fatto di credibilità,
    > tiri
    > > in ballo l'OT
    >
    >
    > mi sono spiegato qualche link sotto.

    con una classica conversione a U.

    Prima ti sei buttato nella mischia parlando di credibilità; ora ti ritiri nell'angolo

    non+autenticato


  • - Scritto da: zap
    >
    >
    > - Scritto da: stop taliban
    > >
    > >
    > > - Scritto da: zap
    > > >
    > > >
    > > > - Scritto da: stop taliban
    > > > >
    > > > > Mi riferivo al suo palese OT.
    > > >
    > > > no, stavi parlando di "credibilità".
    > > >
    > > > Solo ora, quando è chiaro che non puoi
    > > > dettare legge in fatto di credibilità,
    > > tiri
    > > > in ballo l'OT
    > >
    > >
    > > mi sono spiegato qualche link sotto.
    >
    > con una classica conversione a U.
    >
    > Prima ti sei buttato nella mischia parlando
    > di credibilità; ora ti ritiri nell'angolo

    Sei veramente un cog10ne!!!
    Che stai dicendo?
    Hai visto il link di cui ti parlavo e dici che mi ritiro nell'angolo?
    Parlavo di questo:
    http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=279070&fid...
    ed era chiaro.

    Fra l'altro il messaggio l'hai pure visto e mi hai pure risposto e dopo avermi risposto mi dici che mi ritiro?
    PUAH!
    non+autenticato
  • linux quasi all'0,001% mentre 99,999% windows, quindi ergo perche coito, linux e meno di una grossa liquamata, tenuto in piedi da quattro societa (IBM, SUN ecc..) che quando capiranno che ci stanno a perdere finanziandolo, chiuderanno i rubinetti e ceo ceo linurtuz.
    non+autenticato
  • complimentiSorride sei il primo dopo ziobilla a finire qui http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/index.php sono sicuro che ne andrai fieroSorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
    > complimentiSorride sei il primo dopo ziobilla a
    > finire qui
    > http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/inde



    che dire l'importante e non finire dove abiti tu (wc)
    non+autenticato


  • - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
    > complimentiSorride sei il primo dopo ziobilla a
    > finire qui
    > http://utenti.lycos.it/ziobillandfriends/inde

    sei un genio
    non+autenticato
  • MANGIATE M*RDA!

    CENTO MILIARDI DI MOSCHE NON POSSONO SBAGLIARE!
    non+autenticato
  • Ma tu vai ancora allo SMAU per capire dove va il mercato? Vorresti dire che c'è gente seria a quella fiera delle mie b***e? E' piena di gente come te che va in giro alla ricerca di gadget, CD demo e si meraviglia di un'architettura che è stata presentata quasi un anno fa... Senza parlare degli operatori telefonici e delle radio che fanno più casino che resto. Se fossi nato qualche anno prima avresti visto cos'era lo SMAU qualche anno fa.
    non+autenticato
  • No, dai, a SMAU si vedono tante cose nuove...

    Mi sono passato Nokia, Sony-ericsson (o come si scrive), Motorola (e altre ditte di cellulari) per chiedere

    +) Cellulari con jvm integrata
    +) Celluari UMTS

    Le fantastiche rappresentati del mondo IT mi hanno detto che loro "quelle cose" non le hanno (o non sanno cosa siano)...

    Ora, i cell con la jvm sono in commercio da un paio di mesi, mentre quelli UMTS dovrebbero esserlo da Natale...

    Viva SMAU!!!
    viva il regno dei Tabbozzi!!!

    (E io che non ci volevo neanche andare a perdere quelle 4 ore... potevo tranquillamente starmene a letto a dormire...)
    ciao
    non+autenticato
  • Interpretazione del troll medio:

    - Scritto da: tux
    > No, dai, a SMAU si vedono tante cose nuove...
    C'hai troppa ragione...
    Smau ci sta troppo dentro!!!

    > Mi sono passato Nokia, Sony-ericsson (o come
    > si scrive), Motorola (e altre ditte di
    > cellulari) per chiedere
    >
    > +) Cellulari con jvm integrata
    C#### è 'sta jvm

    > +) Celluari UMTS
    UMTchè?

    > Le fantastiche rappresentati del mondo IT
    ma come stai? Certo che sono ITaliane... smau è a milano!

    > mi hanno detto che loro "quelle cose" non le
    > hanno (o non sanno cosa siano)...
    hanno raggionne!

    > Viva SMAU!!!
    > viva il regno dei Tabbozzi!!!

    C'è della bella musica, delle belle topone, della bella ggente!!! Viva SMAU!
    non+autenticato
  • - Scritto da: tux
    > Ora, i cell con la jvm sono in commercio da
    > un paio di mesi, mentre quelli UMTS

    i cellulari con J2ME esistono da quasi due anni: Siemens S45i, Motorola A008, Nokia 9210
    non+autenticato
  • va bene il 2.6 ma vorrei usare il 2.4 dell'ultima rh
    dove scarico redhat 8.0?
    su ftp.redhat.com c'e' polling...
    su winmx non c'e' ancora... perche' non si usa il file sharing anche per cose serie oltre ai seriali e ai video delle porcone??????????
    non+autenticato
  • grazie
    non+autenticato
  • Puoi sempre comprare in edicola redhat magazine .... esce con i 3 cd di redhat 8.0 ita
    Saluti
    non+autenticato


  • - Scritto da: pataccon
    > va bene il 2.6 ma vorrei usare il 2.4
    > dell'ultima rh
    > dove scarico redhat 8.0?
    > su ftp.redhat.com c'e' polling...
    > su winmx non c'e' ancora... perche' non si
    > usa il file sharing anche per cose serie
    > oltre ai seriali e ai video delle
    > porcone??????????

    Se lo usi per scaricare la RH, recati sul sito loro e CONTROLLA I CHECKSUM!!! Altrimenti non ti lamentare se usano quake3 da remoto sulla tua macchina!! Occhiolino))
    non+autenticato


  • - Scritto da: pataccon
    > va bene il 2.6 ma vorrei usare il 2.4
    > dell'ultima rh
    > dove scarico redhat 8.0?
    > su ftp.redhat.com c'e' polling...
    > su winmx non c'e' ancora... perche' non si
    > usa il file sharing anche per cose serie
    > oltre ai seriali e ai video delle
    > porcone??????????

    io sul file sharing condivido i 3 cd della mandrake e i 5 della redhat...
    più il cd di inst da network di debian, perché debian è meglio installarlo così IMHO

    e ce n'è di gente che scarica, e ogni votla che vedo lopster che passa una file iso penso.

    Ziobill 0 GNU 1
    non+autenticato
  • NON sono un troll...

    L'ultima versione della Red Hat (la 8.0) è afflitta da un bug in anaconda (il tool grafico che gestisce l'installazione).
    Se vi crasha mentre la installate, andate su www.redhat.it e cliccate su Red hat magazine (o come si chiama). Quindi dovreste cercare un immagine di un floppy (si chiama 8.0-####.img e io ci sono arrivato passando attraverso una FAQ)

    Fatto il floppy ritentare l'installazione avviando

    linux updates

    dopo un po' vi chiede di inserire il floppy precedentemente creato.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)