PcTuner

PI Hardware/ OrigenAE S21T e X15e: HTPC d'elite

PcTuner - Due case segnano il clou dell'offerta di computing OrigenAE per le serie S e X. Ecco perché vale la pena di osservare queste macchine da vicino. Da molto vicino. Da vicinissimo

Roma - OrigenAE è un'azienda nata nel vicino 2000 sotto il nome di Uneed International. Cambiato il nome nel 2005, sviluppa rapidamente soluzioni hardware che uniscono ricerca della qualità e design ai massimi livelli: l'S21T e l'X15e rappresentano l'offerta di punta del marchio per quanto riguarda le linee di produzione S e X series, due oggetti dall'indiscutibile qualità costruttiva che riprendono il look dei componenti audio Hi-Fi e sono realizzati esclusivamente in alluminio.

OrigenAE S21T e X15e: HTPC d'elite


Si mira quindi ad un pubblico esclusivo, d'élite, con un obiettivo ben preciso: rendere i computer degli oggetti adatti a figurare in un salotto, in uno studio o in una sala per l'intrattenimento senza alcun tipo di compromesso su prezzo o qualità finale.
OrigenAE S21T e X15e: HTPC d'elite


Entrambi i case, infatti, sono caratterizzati principalmente dall'integrazione di un display LCD a colori con funzione touch screen, distinti per la diagonale dello schermo: 12" per l'S21T, di fatto la punta di diamante di OrigenAE, e 7" per l'X15e. L'estetica è estremamente piacevole, seppur essenziale nelle linee e nelle decorazioni, mentre la qualità costruttiva giunge ai massimi livelli grazie all'uso dell'alluminio che conferisce ai case un aspetto davvero elegante.

OrigenAE S21T e X15e: HTPC d'elite


OrigenAE S21T e X15e: HTPC d'elite


Vediamo meglio come sono e cosa offrono questi case dai prezzi non proprio popolari: quasi mille euro per l'S21T, poco meno della metà per l'X15e.
5 Commenti alla Notizia PI Hardware/ OrigenAE S21T e X15e: HTPC d'elite
Ordina
  • Un Htpc, deve essere considerato come un aggregatore di contenuti, o meglio, personalmente non mi sognerei mai di farmi un media center per guardarmi esclusivamente un dvd, bensì quello in mio possesso sul quale ho installato il software open source Mediaportal, lo utilizzo per usufruire del mio archivio di centinaia di mp3 estrapolati da i miei cd personali, nella sezione video, conservo svariate decine di video clip musicali e concerti dei quali ho regolarmente acquistato i dvd originali e in seguito convertito in divx.
    Vi scarico le foto acquisite con la macchina digitale e volendo con un plug in, sempre tramite l’interfaccia di Mediaportal, posso utilizzare Msn o condividere, tramite il tv server inglobato, i vari contenuti, tramite gli altri pc connessi in rete.
    Poi tramite la scheda satellitare, guardo la tv o lo utilizzo anche come registratore digitale, oppure mi sintonizzo su una delle migliaia di stazioni radio in qualità digitale presenti sul satellite, rigorosamente free.
    Con la pressione di un pulsante accedo alle previsioni meteo.
    Sono stanco di vedere i soliti video? Seleziono la cartella video online e accedo alle ultime novità musicali su Yahoo musica.
    Codesto totem non si integra a livello estetico con il resto dell’arredamento?
    Io il mio Htpc l’ho chiuso all’interno di un mobile nascondendo il ricevitore del telecomando dietro il televisore e da quel giorno niente più litigi.
    Concludo che, tutto questo attualmente, viene espletato tranquillamente da una macchina con Amd Atlhon 3000, una Nvidia 5200 un giga di ram e un telecomando Logitech.
  • Al di la del prezzo (vabbè, c'è il display)resta il problema fondamentale di tutti gli HTPC.
    Non è possibile attendere un minuto (forse anche di più con Vista) per avviare il PC per vedersi un DVD qualsiasi altra operazione.
    Inoltre un PC è esposto a virus e malware di ogni genere e questo non è accettabile per qual tipo di uso.
    non+autenticato
  • - Scritto da: James Kirk
    > Non è possibile attendere un minuto (forse anche
    > di più con Vista) per avviare il PC per vedersi
    > un DVD qualsiasi altra
    > operazione.

    Un HTPC in genere lo si lascia in stand-by e la ripresa (con Vista) avviene in pochi secondi. Tra l'altro è un'operazione che può essere fatta anche con il telecomando.



    > Inoltre un PC è esposto a virus e malware di ogni
    > genere e questo non è accettabile per qual tipo
    > di
    > uso.

    Un HTPC dedicato si collega a internet giusto per gli aggiornamenti o per scaricare le varie guide tv o schede dei dvd, tutte operazioni che vengono fatte in automatico su siti conosciuti. Un HTPC con Vista x64 o Linux poi corrono ancora meno rischi.

    Il mio HTPC viene usato per tutto, anche per la navigazione in acque poco sicure e in tanti anni di utilizzo mai visto virus. Per questo problema conta molto quel componente che si trova tra la sedia e la tastiera.

    I due case? Da urlo!!! Appena posso il 12" è mio!
    non+autenticato
  • - Scritto da: Max Della Torre
    > - Scritto da: James Kirk
    > > Non è possibile attendere un minuto (forse anche
    > > di più con Vista) per avviare il PC per vedersi
    > > un DVD qualsiasi altra
    > > operazione.
    >
    > Un HTPC in genere lo si lascia in stand-by e la
    > ripresa (con Vista) avviene in pochi secondi. Tra
    > l'altro è un'operazione che può essere fatta
    > anche con il
    > telecomando.
    forse ce lo lascerai tu in standby
    chissà perchè la gente i pc li spegne
    e chissà perchè qualcuno vende gli ups..

    > > Inoltre un PC è esposto a virus e malware di
    > ogni
    > > genere e questo non è accettabile per qual tipo
    > > di
    > > uso.
    >
    > Un HTPC dedicato si collega a internet giusto per
    > gli aggiornamenti o per scaricare le varie guide
    > tv o schede dei dvd, tutte operazioni che vengono
    > fatte in automatico su siti conosciuti.Un HTPC
    dipende da chi lo usa

    > con Vista x64 o Linux poi corrono ancora meno
    > rischi.
    >
    > Il mio HTPC viene usato per tutto, anche per la
    > navigazione in acque poco sicure e in tanti anni
    > di utilizzo mai visto virus. Per questo problema
    > conta molto quel componente che si trova tra la
    > sedia e la
    > tastiera.
    il tavolo?Sorride
    quello sarebbe il rimedio universale
    ma si sa già che non funziona per tutti

    > I due case? Da urlo!!! Appena posso il 12" è mio!
    a me fanno veramente pena
    il concetto della elettronica utile è che deve
    sparire, fare il suo lavoro senza farsi vedere
    non ingombrare in salotto

    poi chiedi l'opinione a qualunque donna su un
    parallelepipedo nero in bella mostra in salotto...
    vedrai che ne vogliono due
    non+autenticato
  • Beh l'argomento HTPC divide da sempre gli appassionati ma molto dipende dall'uso che se ne fa.

    Al di la dell'ingombro in salotto (risolvibile con soluzione ben più piccole dell'Origen), io resto contrario ad usare un PC per vedere la TV.
    L'idea dello stand by mi convince poco, così come mi convince poco l'idea che non ci si becchi qualche malware senbza antivirus specie perchè questo disposotivo viene usato da più persone in casa.

    Io il mediacenter l'ho ricavato da una console collegata alla rete che è una soluzione che mi pare più pratica ed affidabile del PC, però è chiaro che rinuncio alla regisrazione.

    Ad ogni modo l'apparecchio ideale per queste cose deve ancora uscire.
    non+autenticato