Veneto, bollo auto via Web

La tassa automobilistica sarà anche obsoleta ma il mezzo per pagarla seguirà la tendenza innovatrice. Ed è solo il primo passo

Roma - Novità in arrivo per i veneti: presto potranno cliccare col loro mouse preferito sulle pagine web della Regione per pagare via Internet il bollo auto in un modo nuovo. Nei mesi successivi avranno anche accesso a molti altri servizi nello stesso nuovo modo.

la città lagunareIl servizio non è il parto autonomo della Regione quanto il frutto di accordi interregionali che coinvolgono anche Piemonte, Liguria, Marche e Campania e che puntano alla realizzazione di una piattaforma condivisa, che viene descritta anche come strumento di efficienza e trasparenza.

Si parte dunque dal bollo, che dovrebbe poter venire pagato sulla nuova piattaforma da dopo l'estate. Ma dal 2009 il giochino elettronico messo a punto dalle regioni dovrebbe essere in grado di fornire il supporto per tutta una serie di altri servizi.
Secondo i politici delle varie regioni impegnate nel progetto si tratta di un passo avanti per il "federalismo fiscale".
18 Commenti alla Notizia Veneto, bollo auto via Web
Ordina