Windows 7 supporterà il multi-touch

Parola di Gates e Ballmer

Carlsbad (USA) - Ieri, durante una conferenza sul mondo digitale organizzata dal Wall Street Journal, Bill Gates e Steve Ballmer hanno rivelato nuovi dettagli sul successore di Windows Vista, attualmente noto come Windows 7.

una fase della presentazione


Confermando le indiscrezioni del passato, i due dirigenti hanno spiegato che Windows 7 supporterà nativamente la tecnologia touch screen con multi-touch.
Questo tipo di controllo rappresenterà un'alternativa alle periferiche di input tradizionali, che ovviamente rimangono supportate.

Windows 7 dovrebbe essere completato verso la fine del 2009 e arrivare sul mercato all'inizio dell'anno successivo.
22 Commenti alla Notizia Windows 7 supporterà il multi-touch
Ordina
  • Premetto che ormai ritengo che Microsoft abbia totalmente perso qualsiasi forma di contatto con gli utenti.
    Comunque da Win7 vorrei:

    1) Pulitura del codice (e qui ci sdarebbe un capitolo a parte)
    2) Pulitura del codice (una sola passata non basta)

    3) Eliminazione del DRM : mi sta bene l'attivazione ma il DRM sui contenuti multimediali è roba da affidare ad applicativi a parte e non al SO.

    4) Licenze più flessiili (non voglio cambiare OS se cambio la motherboard).

    5) eliminazione dei versionismi (Basic. Home, Business, Ultimate).

    6) Pulitura del codice (due passate non bastano)
    non+autenticato
  • prendo nota
    sulla mia macchina da scrivere invisibile (cit.)


    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • commissario winchester!!!
    non+autenticato
  • naaaaaaaaaaaaaa
    troppo bello
    bisogna inserire sempre "nuove" funzionalità cool come aero e il multitouch
    però quando si parla di riscrivere il kernel è troppo difficile e blablabla rendere il sistema meno avido di risorse e stabile, manco a parlarne eccecc
    non+autenticato
  • sono sicuro che questa novità farà la fine del famoso nuovo file system che doveva sostituire NTFS su vista...
    Sgabbio
    26178
  • - Scritto da: Sgabbio
    > sono sicuro che questa novità farà la fine del
    > famoso nuovo file system che doveva sostituire
    > NTFS su
    > vista...

    infatti WINFS non era un file system, ma era un layer relazionale sopra a NTFS. Informati invece che credere alle puttanate che senti su internet!
    non+autenticato
  • - Scritto da: castate
    > - Scritto da: Sgabbio
    Sono sicuro che questa novità farà la fine del famoso nuovo layer relazionale sopra a NTFS



    > infatti WINFS non era un file system, ma era un
    > layer relazionale sopra a NTFS. Informati invece
    > che credere alle puttanate che senti su
    > internet!
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > Sono sicuro che questa novità farà la fine del
    > famoso nuovo layer relazionale sopra a
    > NTFS


    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Fan LinuxFan Apple
    non+autenticato
  • il DR, per funzionare al meglio, ha necessita di una catena completa
    hardware/hal/S.O./applicativo/file multimediale, per cui se lo si accetta lo si deve accettare così
    non+autenticato
  • - Scritto da: yderby
    > il DR, per funzionare al meglio, ha necessita di
    > una catena
    > completa
    > hardware/hal/S.O./applicativo/file multimediale,
    > per cui se lo si accetta lo si deve accettare
    > così

    Allora non ce lo mettano e basta, perchè è quello che vogliamo noi utenti.
    Chi ha detto che i clienti della M$ debbano essere le Majors e non noi utenti?
    non+autenticato
  • - Scritto da: James Kirk
    > 1) Pulitura del codice (e qui ci sdarebbe un
    > 2) Pulitura del codice (una sola passata non
    > basta)

    non sapevo che avessi accesso ai sorgenti di Windows da poter giudicare il suo stato di "pulizia"

    > 3) Eliminazione del DRM : mi sta bene
    > l'attivazione ma il DRM sui contenuti
    > multimediali è roba da affidare ad applicativi a
    > parte e non al
    > SO.

    a si certo, così ti ritrovi con mille driver diversi installati da ogni applicativo di terze parti... sei proprio un genio tu!

    >
    > 4) Licenze più flessiili (non voglio cambiare OS
    > se cambio la
    > motherboard).

    comprati la versione retail di Vista come ho fatto io. La paghi una volta e ti dura per tutta la vita e la puoi trasportare su tutti i PC che ti pare.

    >
    > 5) eliminazione dei versionismi (Basic. Home,
    > Business,
    > Ultimate).

    Io mi sono comprato la Home Premium perchè le feature della Ultimate non mi interessano e così ho risparmiato parecchi soldini ed è più leggera.
    non+autenticato
  • Pare che questo sarà il nuovo campo di battaglia tra Apple, Microsoft e GNU/Linux.
    Ieri la patch multitouch per Xorg (il server grafico di Linux per chi non lo sapesse) è stata inserita nel progetto e dovrebbe essere una feature della futura versione 7.5.
    Direi che il quadro è completo...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Diablo
    > Ieri la patch multitouch per Xorg (il server
    > grafico di Linux per chi non lo sapesse) è stata
    > inserita nel progetto

    Clicca per vedere le dimensioni originali
    non+autenticato
  • ...praticamente faranno di Surface un sistema operativo completo. PEccato che sul desktop non si lavori in quel modo: l'ha capito bene Apple che sa distinguere dove utilizzare il multitouch (dispositivi palmari), dove implementare funzioni multitouch (touchpad di MBA e MBP), e dove lasciare tutto così com'è...
    non+autenticato
  • Da wikipedia: Multi-touch technology dates back to 1982, when the University of Toronto developed the first finger pressure multi-touch display.

    Sarebbe come brevettare l'acqua calda.
    non+autenticato