Chi manda email a Saddam Hussein?

Scoop di Wired che entra nell'account ufficiale del dittatore per vedere cosa gli arriva da tutto il mondo via email. Perniciose proposte

Roma - Una gestione tecnica assolutamente esecrabile rende l'account di posta elettronica pubblica ed ufficiale del dittatore iracheno Saddam Hussein facilmente accessibile dall'esterno. Sebbene appaia improbabile che Saddam legga quanto gli scrive mezzo mondo sull'email pubblicata sul suo sito ufficiale, č senz'altro intrigante sapere cosa scrive chi sente l'esigenza di mandargli una email.

Questo almeno č quanto ritiene Wired, rivista che ha portato alla luce il clamoroso buco di sicurezza di UrukLink.net, il provider di stato iracheno che mantiene tra le altre cose anche il sito del dittatore. Fino a qualche ora fa per entrare nella mailbox ufficiale di Saddam era sufficiente digitare il suo indirizzo email e utilizzare quell'ID anche come password. Mentre scriviamo tuttavia l'accesso a qualsiasi mailbox via web su UrukLink.net appare sospeso.

Secondo Wired, molti messaggi individuati in quella mailbox erano segnati come non letti e addirittura lo spazio disponibile della casella era stato da tempo colmato, tanto che chi scrivesse a Saddam si vedrebbe tornare indietro la propria email per insufficiente capienza della mailbox irachena.
Wired ha tirato gių alcuni estratti di email rinvenute in quella mailbox, alcuni dei quali piuttosto preoccupanti, come quelli relativi ad un esperto di biochimica pronto a fornire armi batteriologiche all'Iraq...
TAG: mondo
32 Commenti alla Notizia Chi manda email a Saddam Hussein?
Ordina
  • Io davvero sono al culmine..
    Nessuno è più coerente con le sue idee, avete notato? Allora, da una parte abbiamo saddam e bin laden che sono IN ACCORDO con gli USA. Tanto alla fine chi deve morire? Ovviamente gli invasati che purtroppo nei loro paesi vengono trattati come bestie e al momento giusto utilizzati come carne da macello. Ho detto che sono IN ACCORDO perchè è così, mi gioco quello che volete. Se analizzate bene la faccenda, tutto questo porta SEMPRE E SOLO SOLDI nelle tasche di tutti. La borsa crolla gli sciacalli corrono al volo a far razzia di azioni.. "Il mondo industrializzato" (l'occidente) vende armi al medio oriente. Il mediooriente le usa per attaccare chi gliele ha vendute, e chi le ha vendute può giustificare i grossi investimenti in campo militare intascando quindi bustarelle dai produttori di armi. Il mondo fila magnificamente, è un equilibrio perfetto. E io mi incazzo. Sarebbe ora di tornare veramente alla terra e di veder spazzata via tutta la "civiltà" dei nostri giorni. Peccato che sono ateo e non posso sperare nell'avvento dell'apocalisse.. però, magari un meteorite...
    Bhà, scusate, ma avete presente cosa significa vivere sapendo che le cose vanno così? tutti sanno come vanno le cose, ma nessuno fa niente.
    E alla fine a cosa ci si attacca? A una mail di saddam... è ridicolo.
    non+autenticato
  • Sì, bravo, vorrei dirti che sei un povero ipocrita, che fa la sua vita in questo paese di merda e non sa o non considera qual'è il vero prezzo che è stato pagato per il pane che mette sotto i denti o per la benzina che infila nel suo serbatoio nel momento in cui lo fa, ma quando lo scopre(!) si scandalizza e si sente in diritto di sollevare critiche grandi come il mondo di oggi: "globali" e poi dimenticarsi di tutto e tornare ai propri egoismi quotidiani.
    Ma non ti posso dire questo, perché io, come te, come quasi 60 milioni di Italiani, non ce la sentiamo di perdere il nostro piccolo quotidiano. Per cercare cosa? La libertà? La giustizia? La rivoluzione? Sì quella si può fare, ma solo la domenica, quando si esce dallo stadio, incazzati per un rigore che non c'era, incazzati per le ingiustizie dell'arbitro, allora siamo capaci di ribaltare e incendiare automobili e sfondare vetrine di negozi.
    I palestinesi, i croati, gli afgani, i curdi, i ceceni, sono troppo lontani, non ci toccano da vicino, o forse non meritano (!?) la nostra protesta, la nostra veemenza, la nostra ira per quello che gli accade e gli è accaduto, uguali a quello che saremmo disposti a fare per la nostra squadra del cuore. Certo anche il mio, come il tuo è solo uno sfogo. Le cose che non vanno in questo mondo sono infinite e tutti almeno una volta si svegliano dal loro torpore e si accorgono di questa realtà. Se ognuno di noi però nel suo piccolo, anzi piccolissimo, remasse ogni giorno, tutti i giorni, contro questo fiume in piena, se avesse, nel suo piccolo, tutti i giorni davanti agli occhi quei concetti di fratellanza, libertà, giustizia, onestà, sacrificio che solo pochi grandi uomini e donne nella storia ricordiamo avere avuto, dal nostro piccolo forse potremmo contagiare anche i nostri datori di lavoro, i nostri governanti, un intero paese, un intero mondo, dedito per il momento solo ad accattar quattrini a spese di tutto e di tutti, persino di noi stessi.
    Percio ti rispondo Sì! NOI siamo sul pianeta terra! Ma NOI chi?
    non+autenticato
  • se non spendi in armi spendili nello spazio basta che spendi dei soldi
    attorno all'industria bellica girano miliardi di dollari e creano morte e distruzione e di nuovo lavoro gente che vive sulle disgrazie al trui associazioni laddri truffatori mafia insomma attorno alle armi vive un 50 % della popolazione
    (anche ditte di meccanica la fiat eccccc....)
    poi ste armi devono essere usate e sappiamo come va a finire
    Ma se la stessa cifra venisse sperecata in ricerca aereospaziale nn e che ci sia di piu da guagagnare (meno morti meno terroristi meno bin laden e compagni di morte) e tanto lavoro da fare
    non+autenticato
  • - Scritto da: bhsfs
    > se non spendi in armi spendili nello spazio
    > basta che spendi dei soldi
    > attorno all'industria bellica girano
    > miliardi di dollari e creano morte e
    > distruzione e di nuovo lavoro gente che vive
    > sulle disgrazie al trui associazioni laddri
    > truffatori mafia insomma attorno alle armi
    > vive un 50 % della popolazione
    > (anche ditte di meccanica la fiat eccccc....)
    > poi ste armi devono essere usate e sappiamo
    > come va a finire
    > Ma se la stessa cifra venisse sperecata in
    > ricerca aereospaziale nn e che ci sia di piu
    > da guagagnare (meno morti meno terroristi
    > meno bin laden e compagni di morte) e tanto
    > lavoro da fare


    se la gente la smettesse di spararsi e trucidarsi vicendevolmente sarebbe troppo impegnata a campare oltre i 100 anni e questo e' un GROSSO problema visto che siamo gia' in troppi ma troppi troppi troppi neh!
    gia' il cibo non basta per tutti e difatti il 70% della
    popolazione mondiale e' denutrita, se poi questi raddoppiassero...buonanotte, ci dovremmo mangiare anche i Panda!
    puttanate a parte, le guerre ci sono da quando c'e' l'uomo che e' tale da quando ha inventato le armi (infatti la prima invenzione dell'uomo e' stata un'arma)
    cosi' sara' finche' saremo tali.
    punto.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Adesso Basta
    > Sì, bravo, vorrei dirti che sei un povero
    > ipocrita, che fa la sua vita in questo paese
    > di merda e non sa o non considera qual'è il
    > vero prezzo che è stato pagato per il pane
    > che mette sotto i denti o per la benzina che
    > infila nel suo serbatoio nel momento in cui
    > lo fa, ma quando lo scopre(!) si scandalizza
    > e si sente in diritto di sollevare critiche
    > grandi come il mondo di oggi: "globali" e
    > poi dimenticarsi di tutto e tornare ai
    > propri egoismi quotidiani.

    Eheheh, mi hai ricordato il finale del film "Finché c'è guerra c'è speranza" con Alberto Sordi Sorride

    > Ma non ti posso dire questo, perché io, come
    > (...)
    > I palestinesi, i croati, gli afgani, i
    > curdi, i ceceni, sono troppo lontani, non ci

    I croati? Perché, che tipo di oppressione stanno subendo attualmente i croati?

    > una volta si svegliano dal loro torpore e si
    > accorgono di questa realtà. Se ognuno di noi
    > però nel suo piccolo, anzi piccolissimo,
    > remasse ogni giorno, tutti i giorni, contro
    > questo fiume in piena, se avesse, nel suo
    > piccolo, tutti i giorni davanti agli occhi
    > quei concetti di fratellanza, libertà,
    > giustizia, onestà, sacrificio che solo pochi
    > grandi uomini e donne nella storia
    > ricordiamo avere avuto, dal nostro piccolo
    > forse potremmo contagiare anche i nostri
    > datori di lavoro, i nostri governanti, un
    > intero paese, un intero mondo, dedito per il
    > momento solo ad accattar quattrini a spese
    > di tutto e di tutti, persino di noi stessi.

    Aggiungo, Se ognuno di noi però nel suo piccolo, anzi piccolissimo, si *informasse* ogni giorno, tutti i giorni...

    > Percio ti rispondo Sì! NOI siamo sul pianeta
    > terra! Ma NOI chi?

    Ehm, non ho capito la domanda, in altre parole? Sorride
    non+autenticato
  • "noi chi?"
    già... bella domanda...
    cmq io nel mio piccolo non uso la macchina, anzi, ho 24 anni e non ho preso neanche la patente per questo principio, fregandomene anche delle ragazze che ti guardano male perchè "sei un ragazzo senza la macchina.."
    Vivrò male e senza tante comodità, ma non me ne frega niente. Il fatto è che se io dico una cosa è perchè la faccio e non per sfogo personale.
    non+autenticato
  • - Scritto da: [JARRET]
    > "noi chi?"
    > già... bella domanda...
    > cmq io nel mio piccolo non uso la macchina,
    > anzi, ho 24 anni e non ho preso neanche la
    > patente per questo principio, fregandomene
    > anche delle ragazze che ti guardano male
    > perchè "sei un ragazzo senza la macchina.."
    > Vivrò male e senza tante comodità, ma non me
    > ne frega niente. Il fatto è che se io dico
    > una cosa è perchè la faccio e non per sfogo
    > personale.

    Bravo, lo faccio anch'io che sono parecchio piu' decrepito di te.

    (per lo meno, io ho la patente ma non possiedo ne uso l'automobile)

    e comunque ieri per andare alla festa di Hallowen della Heineken si e' formata una coda di 2 km all'interno di Milano sull'alzaia Naviglio Pavese...sai che comodita'.
    viva le biciclette!
    non+autenticato


  • - Scritto da: [JARRET]
    > "noi chi?"
    > già... bella domanda...
    > cmq io nel mio piccolo non uso la macchina,
    > anzi, ho 24 anni e non ho preso neanche la
    > patente per questo principio, fregandomene
    > anche delle ragazze che ti guardano male
    > perchè "sei un ragazzo senza la macchina.."
    > Vivrò male e senza tante comodità, ma non me
    > ne frega niente. Il fatto è che se io dico
    > una cosa è perchè la faccio e non per sfogo
    > personale.

    stessa età, stessa mancanza di auto-patente,

    dai un'occhiata a questo sito, io nel leggere certe argomentazioni, qualche anno fa, ho fatto anche altre scelte che ho poi scoperto essere coerenti con quel che pensavo.

    http://www.ebasta.org/

    can't stop the bike
    go critical mass!
    non+autenticato
  • Caro Saddam,
    scusa se ti rispondo solo adesso ma ho avuto molto da fare in questo periodo.
    Anche tu mi manchi molto Baffettino mio, spero di poterti riabbracciare al più presto, così potremo finalmente coronare il nostro sogno: i miei parenti, malgrado l'ostilità iniziale, sono finalmente d'accordo, possiamo sposarci!
    A proposito birbante, scommetto che l'hai fatto apposta a lasciare la tua email leggibile a tutti, lo so che ti è sempre pesato il dover mantenere nascosta la nostra relazione: anch'io ho sempre voluto gridarlo al mondo, inciderlo sui grattacieli...ma sai come sono fatti i miei parenti, sono gente all'antica. Comunque è tutto risolto finalmente!
    Dobbiamo cominciare a pensare alla cerimonia, non credi?
    So che li detesti, ma dobbiamo invitare anche Bush padre e figlio: prima che i nostri rapporti si guastassero mi sono sempre stati molto vicino nel momento del bisogno, anche economicamente. E poi è merito loro se noi due ci siamo conosciuti: non dimenticherò mai la prima volta che abbiamo dormito insieme nel nostro bunker...
    Comunque se ti fa star meglio possiamo mettere dell'antrace nei loro inviti, so quanto ti diverta questo giochino degli americani!
    Per le bomboniere ho visto delle bombe atomiche in argento molto carine, anche se mi hai già detto che per farmi contento vuoi mettere dei grattacieli-accendini con effetti luminosi e grida di terrore registrate: sei sempre così carino con me!
    Ora però devo proprio scappare, spero di ricevere al più presto una delle tue dolcissime lettere.
    Un bacione!

    Per sempre tuo
    Bin Laden
    non+autenticato
  • ...il presunto buco dell'account di posta di Saddam Hussein vieni fuori proprio adesso e guarda caso c'è anche un'e-mail di un biochimico che offre aiuto e guarda caso adesso non si può più accedere all'account per verificare la veridicità di quanto scritto nell'articolo in questione.
    A quando un articolo sul buco dell'account di posta di Bin Laden (anche quello con Nome utente e Password uguali naturalmente) e la lettura di un'e-mail presente nello stesso dove X (sostituire X con il nemico di turno degli USA da bombardare, in questo momento Saddam Hussein, ma il gioco può essere utilizzato anche con altri in futuro) gli offre supporto logistico e quant'altro alla sua attività terroristica?
    non+autenticato
  • <meta name="GENERATOR" content="Microsoft FrontPage 5.0">
    chissa' se e' piratato onno'. ragazz, questa si che e' globalizzazione.
    non+autenticato
  • AHAHAHAHAHAH.... questa è veramente bellissima!!!

    A momenti Bill Gates è più famoso di Bush, quindi se parli di America ti viene in mente il primo piuttosto del secondo, e questi usano un prodotto di mamma Microsoft per fare il sito!!!!

    AHAHAHAHAHAH.... vabbè, d'altra parte hanno anche le armi americane.....

    Ciauz.
    non+autenticato
  • A me risulta russe e cinesi (ovvero gli stati che si ostinano a difendere l'iraq, altrimenti gli va in ginocchio l'economia se non sanno + a chi vendere armi legali e non)...
    non+autenticato
  • Il server irakeno
    www.uruklink.net
    gira su una mandrake...

    Secondo voi hanno comprato il Power Pack o hanno fatto il download dei tre cd?
    non+autenticato


  • - Scritto da: ittita
    > Il server irakeno
    > www.uruklink.net
    > gira su una mandrake...
    >
    > Secondo voi hanno comprato il Power Pack o
    > hanno fatto il download dei tre cd?

    C'è l'embargo, li avranno scaricati...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)