markvp

54 Mbps di WiFi. Col cellulare

NTT DoCoMo fa scaricare con il cellulare dalla propria ADSL, sfruttandola anche con un client VoIP. Chiamate gratis tra clienti NTT, con il 30 per cento di sconto verso altri operatori

Roma - Avere 54 Mbps di connettività sul cellulare tramite WiFi non è impensabile. Averla fornita dal proprio operatore cellulare, per l'equivalente di 6 euro e mezzo al mese, potendo scaricare file dalla propria connessione WiFi allacciata alla ADSL senza spendere un centesimo in più, poter chiamare dal cellulare via VoIP gratuitamente gli altri clienti dello stesso operatore e al 30 per cento di sconto quelli degli altri operatori, non è fantascienza: sarà possibile a breve. In Giappone.

È quanto ha programmato a partire dal prossimo mese di giugno l'operatore nipponico NTT DoCoMo, i cui terminali utente FOMA saranno gli unici a poter fruire di questo servizio, schematizzato in figura:

Schema del sistema
Non sarà richiesto alcun costo di sottoscrizione e il servizio potrà essere utilizzato almeno inizialmente esclusivamente con il telefono cellulare N906iL onefone, venduto dallo stesso operatore.

Di certo l'operatore nipponico sta guardando avanti: è di pochi giorni fa l'annuncio di una commessa congiunta tra NTT DoCoMo e KT Freetel Co., Ltd. con cui i due giganti chiedono a LG la produzione specifica di un handset di nuova generazione. E in rete c'è chi si rammarica che simili incrementi di velocità, pur se non ottenuti direttamente dalla rete cellulare, siano disponibili solo in Giappone.

Nessuna indicazione è trapelata circa la possibilità di impiegare il software VoIP anche con altri fornitori di servizio telefonico, cosa teoricamente possibile ma forse non "comoda" per NTT, che non ne trarrebbe alcun utile oltre al canone.

Marco Valerio Principato

(fonte immagine)
8 Commenti alla Notizia 54 Mbps di WiFi. Col cellulare
Ordina