Google: Android e GPhone entro il 2008

Le dichiarazioni dell'azienda però non impressionano nessuno

Roma - Google non sembra disponibile ad ascoltare in silenzio i rumors che si rincorrono, soprattutto perché sono rumors che non sempre sono favorevoli al suo Android, la piattaforma mobile con cui tenterà di invadere un mercato fin qui dominato da Nokia e compagnia bella. E ha così annunciato che Android uscirà nei tempi previsti.

AndroidIn particolare in una nota Google ha dichiarato che "siamo ancora nei tempi per annunciare telefonini con Android entro la fine di quest'anno. Alcuni dei nostri partner stanno dichiarando pubblicamente che intendono distribuire cellulari Android nel quarto trimestre dell'anno".

È un annuncio pensato per sedare animosità e critiche che hanno fatto seguito alle spettacolari presentazioni dei giorni scorsi ma non è detto che Google riesca nell'intento: in molti ritengono che Android arriverà su un mercato già condizionato da prodotti come Xperia, destinato a sbarcare a breve, e soprattutto da iPhone, dal quale si attendono perdipiù importanti evoluzioni.
Su quali possano essere i partner in grado di fare "il miracolo", invece, ci sono pochi dubbi: in prima fila ci sono HTC e Samsung. Che però, almeno fino a questo momento, hanno evitato di diffondere certezze, proprio quelle di cui Google sembra aver bisogno.

Con l'occasione Google ha anche voluto spazzare via certe polemiche ribadendo che Android sarà open source "al 100 per cento", un chiarimento che contribuirà, spera il gigante di Mountain View, a far crescere l'interesse per la piattaforma nella comunità degli sviluppatori: il successo del progetto di Google dipenderà grandemente dalla possibilità per soggetti terzi di sviluppare applicativi per Android "in libertà".
4 Commenti alla Notizia Google: Android e GPhone entro il 2008
Ordina