Regione Liguria, sito a rischio malware?

Google avverte chi vuole accedere dalle sue pagine allo spazio web ufficiale della Regione. Un warning dovuto ad un trojan capace di infettare migliaia di siti web

Roma - Google avvisa i suoi utenti quando i partner di StopBadware ritengono che un sito ricercato sulle sue pagine sia pericoloso per chi lo visita. E da qualche ora è possibile visualizzare quell'avviso, questo sito potrebbe arrecare danni al tuo computer, anche quando si ricerchi "Regione Liguria" su Google e si osservi il link al sito ufficiale dell'ente locale.

l'avviso di Google


A segnalare il problema è un blog che ha seguito i link consigliati da Google per indagare su un problema di questo genere, rilevando come StopBadware avesse individuato sul sito della Regione la presenza di un trojan di origine cinese, capace di infettare migliaia di siti. Lo scopo del trojan è spedire gli utenti web su siti malevoli, capaci di aggredire le macchine su cui giri una versione di Windows non adeguatamente aggiornata e protetta.
Il problema, ad una prima verifica mentre scriviamo, sembrerebbe ormai risolto.

C'è peraltro chi, pur parlando impropriamente di attacco hacker, riporta le dichiarazioni di alcuni responsabili tecnici del sito, che hanno parlato di un attacco SQL injection che ha preso di mira la piattaforma Microsoft su cui gira il sito. La pratica di Google di avvertire gli utenti che un certo sito potrebbe rappresentare un rischio per la navigazione è stata più volte contestata eppure è probabile che proprio quell'alert abbia risparmiato pensieri e guai a non pochi utenti liguri in queste ore.

Anche i tecnici della Regione confermano che il problema è risolto e si dicono fiduciosi del fatto che Google rimuova a breve l'avviso di pericolo che presenta agli utenti Internet.
14 Commenti alla Notizia Regione Liguria, sito a rischio malware?
Ordina
  • ora la scirtta compare un po aovunque anche se cerco questa notizia con google mi avvisa che punto informatico è un sito a rischio. riesco a superare l'ostacolo scrivendo nella barra di navigazione il link diretto del sito.
    non+autenticato
  • a proposito del messaggio che compare durante la ricerca google di un sito preciso che nel mio caso:
    compare sistematicamente su qualsiasi tipo di sito (non sono riuscito a vederne neanche uno senza)
    non mi consente di procedere comunque neanche a mio rischio e pericolo. L'unico modo è copiare manualmente l'indirizzo che propone in basso incollarlo in alto e premere invio..... una tortura! addio navigazioni, ora vai a capire dove sbattere la testa per ritornare a com'era prima....grazie google
    non+autenticato
  • Anche a me succede la stessa identica cosa, sarà un problema comune a tutti?
    non+autenticato
  • ...al comando della Regione, nessuna papera, sciatteria, scemenza, mi stupisce più... Per fare un esempio, recentemente ha complicato inutilmente la vita a chi vuole effettuare un esame medico in un istituto privato convenzionato imponendo adempimenti burocratici utili solo a spendere il denaro della sanità non per medici, paramedici, attrezzature e farmaci, ma per stipendiare inutili passacarte. Come se non bastasse, dopo che fanno difficoltà per autorizzare certi esami, alla fine finiscono sempre per sprecare quattrini: per esempio, per i legamenti ovviamente la RMN è l'esame che meglio li visualizza, prima di farmela fare, dopo i primi RX necessari per escludere fratture, nonostante tre ortopedici del pronto soccorso (essendo un codice bianco sono rimasto al pronto soccorso abbastanza a lungo perché un ortopedico smontasse, il successivo completasse il suo turno e un altro ancora lo iniziasse e tutti e tre mi hanno visitato, uno prima degli esami, uno dopo gli RX, l'ultimo dopo l'eco) avessero suggerito l'RMN, costretti da protocolli e norme burocratiche mi hanno fatto fare un'ecografia, pur sapendo che l'apparecchio di cui disponevano non aveva le caratteristiche per diagnosticare con certezza il danno che sospettava (a ragione) l'ortopedico, alla fine poi hanno autorizzato la richiesta per la RMN che ha confermato il danno ai crociati, ovviamente in istituto esterno, d'altra parte mai mi sarei sognato di chiedere di tenere occupato l'apparecchio RM del P.S. per un caso non grave, a me bastava la richiesta dell'ortopedico con cui poi il mio medico curante potesse fare la richiesta per la mutua, punto.
    Adesso, dopo mesi, devo fare una RMN di controllo, e per ragioni note solo a loro, mi obbligano anche a farmi prescrivere dei RX che l'ortopedico non s'è mai sognato di richiedere.
    In passato mio padre per altri problemi ha dovuto fare degli esami a Torino e Milano perché non disponibili a Genova e con suo sommo stupore e anche stizza (prima di andare in pensione, da medico, ha dovuto combattere per anni con l'ottusità dei burocrati USL/ASL fin da quando sono state istituite) non ha dovuto fare nessuna delle pratiche burocratiche richieste a Genova, gli è bastato prenotare per telefono e presentarsi, come in qualsiasi regione amministrata da esseri pensanti, con la richiesta all'istituto convenzionato di sua scelta, punto.
    Ma che mi arrabbio a fare, da uno che è stato infine assolto da Tangentopoli in cui era incappato da sindaco, perché, secondo i giudici, pur essendo ingegnere, non era in grado di capire i progetti malfatti di cui firmava l'autorizzazione, cos'altro ci si potrebbe aspettare?
    Piuttosto, mi chiedo, ma quelli che lo hanno votato cosa pensavano, che qualcuno avesse trovato una cura miracolosa per la scemenza e l'avesse guarito? O forse è andato a Lourdes e ne è tornato con documentazione della Curia attestante un intervento e guarigione soprannaturale? Con la lingua fuori
    non+autenticato
  • - Scritto da: Categorico
    > ...al comando della Regione, nessuna papera,
    > sciatteria, scemenza, mi stupisce più...
    > Ma che mi arrabbio a fare, da uno che è stato
    > infine assolto da Tangentopoli in cui era
    > incappato da sindaco, perché, secondo i giudici,
    > pur essendo ingegnere, non era in grado di capire
    > i progetti malfatti di cui firmava
    > l'autorizzazione, cos'altro ci si potrebbe
    > aspettare?
    > Piuttosto, mi chiedo, ma quelli che lo hanno
    > votato cosa pensavano, che qualcuno avesse
    > trovato una cura miracolosa per la scemenza e
    > l'avesse guarito? O forse è andato a Lourdes e ne
    > è tornato con documentazione della Curia
    > attestante un intervento e guarigione
    > soprannaturale?
    > Con la lingua fuori

    Ma stai parlando di quello che ha preso l'autostrada genova voltri CONTRO MANO (e meno male che la fa tutti i giorni due volte al giorno) ed era pure senza la patente dietro e si è fatto riconoscere dalla polstrada che lo ha fermato (e meno male) con la tessera della regione??
    non+autenticato
  • - Scritto da: povera italia
    > - Scritto da: Categorico
    > > ...al comando della Regione, nessuna papera,
    > > sciatteria, scemenza, mi stupisce più...
    > > Ma che mi arrabbio a fare, da uno che è stato
    > > infine assolto da Tangentopoli in cui era
    > > incappato da sindaco, perché, secondo i giudici,
    > > pur essendo ingegnere, non era in grado di
    > capire
    > > i progetti malfatti di cui firmava
    > > l'autorizzazione, cos'altro ci si potrebbe
    > > aspettare?
    > > Piuttosto, mi chiedo, ma quelli che lo hanno
    > > votato cosa pensavano, che qualcuno avesse
    > > trovato una cura miracolosa per la scemenza e
    > > l'avesse guarito? O forse è andato a Lourdes e
    > ne
    > > è tornato con documentazione della Curia
    > > attestante un intervento e guarigione
    > > soprannaturale?
    > > Con la lingua fuori
    >
    > Ma stai parlando di quello che ha preso
    > l'autostrada genova voltri CONTRO MANO (e meno
    > male che la fa tutti i giorni due volte al
    > giorno) ed era pure senza la patente dietro e si
    > è fatto riconoscere dalla polstrada che lo ha
    > fermato (e meno male) con la tessera della
    > regione??

    Deve essere proprio lui ........
    http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/cronaca/b...

    Auguri Liguria, ce vedemo
    non+autenticato
  • Sì, è lui, chi altri potrebbe infilare una simile serie di scemenze e figuracce e sopravvivere politicamente, ma questa non me la ricordavo quando ho scritto il primo msg... Vabbe', stendiamo un velo pietoso... Fantasma
    non+autenticato
  • Attacco alla piattaforma Microsoft... o attacco ai siti programmati da ragazzini delle medie che non controllano i dati in ingresso?
    Eppure basta pochissimo per bloccare qualsivoglia attacco di questo tipo...
  • Ma forse voi tecnici non vi rendete conto che la stragrande maggioranza degli utenti non si rende conto...di nente.
    Statisticamente quanti utenti windows sanno cosa è un firewall? O sanno la differenza tra un troyan ed un virus o un worm?... e altre cosine del genere?
    Forse sanno vagamente che ci sono i vurus (come per il raffreddore e l'influenza).
  • - Scritto da: ninjaverde
    > Ma forse voi tecnici non vi rendete conto che la
    > stragrande maggioranza degli utenti non si rende
    > conto...di nente.
    > Statisticamente quanti utenti windows sanno cosa
    > è un firewall? O sanno la differenza tra un
    > troyan ed un virus o un worm?... e altre cosine
    > del genere?
    > Forse sanno vagamente che ci sono i vurus (come
    > per il raffreddore e l'influenza).

    L'etto l'articolo ?
    Si parla di utenti secondo te ?
    krane
    22544
  • Non intendevo dire chi ha fatto il sito...
    ma chi scarica inconsapevolmente le porcherie....
    Penso che di "sViste" se ne fa la Mcro$oft ne faranno anche altri tecnici no? Sorpresa
  • Ragassi vediamo di non spendere troppo per sto sito, belin, usiamo quell'antivirus li che è pure free e poi tagliamo un po sti costi per la sicurezza, che miga ficciamo un transatlantico, belin a lui e a chi ha inventato internet.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)