Robot, la UE punta sul rosso

Raddoppiano gli investimenti a favore della ricerca e dello sviluppo nel settore in Europa. L'iniziativa della Commissione Europea

Roma - Automatica 2008 si chiude il 13 ma la Commissione Europea ha già diramato l'annuncio: raddoppiano gli sforzi finanziari dell'Unione per sostenere la ricerca e lo sviluppo della robotica, una branca della tecnologia la cui centralità è ormai riconosciuta ai massimi livelli.

Ne dà notizia puntoIt aggiungendo che la Commissione ha parlato di investimenti di 400 milioni di euro tra il 2007 e il 2010.

L'idea di fondo della Commissione è raccordare industria e mondo accademico, finanziare la sperimentazione a tutti i livelli e promuovendo uno sforzo dell'industria "per produrre in Europa i componenti di base, come gli ingranaggi, per far fronte alla concorrenza asiatica ed evitare una dipendenza strategica da altre parti del mondo". Il grosso dell'attenzione è rivolto in particolare all'automazione industriale, già centrale oggi e domani ritenuta essenziale per lo sviluppo dell'econmia continentale.
"Le industrie di automazione europee, in particolare la robotica, hanno di fronte possibilità concrete, non solo per mantenere la leadership nel settore, ma anche per crescere ulteriormente e salire nella catena del valore - ha affermato Viviane Reding, commissario europeo per la Società dell'informazione e i media - Per poterle cogliere occorre che il settore intensifichi gli sforzi a vari livelli".
5 Commenti alla Notizia Robot, la UE punta sul rosso
Ordina