8 megapixel nel prossimo Sony Ericsson

Il nuovo cellulare del produttore nippo-svedese sarÓ dotato di una fotocamera con risoluzione da urlo

Roma - Trapelano in rete alcuni rumor relativi ad un nuovo camera-phone di Sony Ericsson. Specifiche tecniche, immagini e video dell'apparecchio della gamma Cyber-shot promettono prestazioni da intenditori. Un numero su tutti: la risoluzione della fotocamera da 8 megapixel.

Il dispositivoIl nuovo cellulare del produttore nippo-svedese - la cui presentazione è prevista per il 17 giugno - risponde al nome in codice di Shiho e dovrebbe venire commercializzato come Cyber-shot C905.

Si tratta di un terminale HSDPA con una super fotocamera: oltre alla risoluzione da 8.1 megapixel, offre messa a fuoco automatica, flash allo xeno, funzione Smart Contrast, stabilizzatore di immagine. Per dare un'idea concreta, Unofficial Sony Ericsson Blog spiega che con una simile risoluzione è possibile avere una foto di buona qualità in formato A3.

Il cellulare è inoltre dotato di un display TFT da 2,4 pollici con vetro antigraffio, risoluzione QVGA e accelerometro, modulo GPS integrato, TV out, USB + Bluetooth 2.0, WiFi con supporto DLNA (il primo Sony Ericsson con questa tecnologia), slot per Memory Stick Micro M2 (il cellulare sarà venduto con una schedina da 2 GB inclusa). Per la batteria è stata dichiarata un'autonomia di 380 ore in standby e 9 ore in conversazione in modalità GSM, o di 360 ore in standby e 4 ore in conversazione sui network 3G.

(fonte immagine e video)
2 Commenti alla Notizia 8 megapixel nel prossimo Sony Ericsson
Ordina
  • ma a che servono se l'obbiettivo di un cellulare è 3 cm di diametro con una profondità ridicola e nessuna motorizzazione per il focus???
    ma quanti babbei ancora abboccheranno ai numerosi Mpixel dei nuovi cellulari?
    io ho comprato un cellulare Nokia n93i che ha una decente videocamera con zoom ottico, e motorizzato per avere un focus corretto etc.. etc.. però il mio cellulare seppur il piu piccolo dei suo predecessori (nonostante le dimensioni appena tascabili) ed il piu avanzato della gamma ha dei limiti fisici e non sono i Mpixel (3.2) perchè sono piu che sufficenti, direi anche troppi e sprecati.

    Per i babbei dei Mpixel fate una semplice prova, prendete un macchinetta digitale con un obbiettivo decente (no patacche della trust), scattate una foto impostandola a bassa risoluzione (ad es. 1280x1024 ossia 1,3Mpixel) fate poi la stessa foto con il vostro cellulare, confrontatele. Provate pure ad aggiustare quella del cellulare con il programma che piu vi aggrada.. col caxxo che riuscite ad avere gli stessi livelli cromatici, il basso disturbo, la luce la messa a fuoco!!!
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 14 giugno 2008 18.49
    -----------------------------------------------------------
  • qua ti trovo parzialmente d'accordo: la resa di una fotocamera digitale è superiore a quella di un cellulare anche se con gli stessi MegaPixel. Però usando il Samsung D900i, mi accorgo che è pressapoco perfetta sia la regolazione della luce nelle diverse zone dell'immagine sia la messa ha fuoco...sarà l'autofocus...di certo i 3M di fotocamera sono indispensabili. senza quelli non c'è niente..
    non+autenticato