HP e la stampa da remoto

C'è da chiedersi a quanti può interessare un servizio che consente di stampare via internet pagando affinché il giorno dopo sia recapitato a casa il documento stampato da remoto

Web (internet) - Non è la prima a farlo ma il fatto che Hewlett-Packard abbia deciso di lanciarsi nei servizi di stampa via internet può sorprendere. Si tratta di servizi che consentono di stampare da remoto, un'operazione che può servire soprattutto a chi si trova spesso fuori sede e ha la necessità di far pervenire ad un cliente un documento su carta.

Sorprende la mossa di HP, che realizzerà questo servizio grazie all'accordo appena firmato con Mimeo.com, proprio per la "nicchia" estrema che rappresenta. Non solo, l'uso della carta ormai in drastica riduzione verrà probabilmente ancora più limitato dall'affermarsi delle tecnologie di certificazione digitale che ridurranno ulteriormente la necessità di affidarsi all'ormai obsoleto supporto tradizionale.

Ad ogni modo HP, leader proprio nel settore delle stampanti, ha tenuto a specificare che l'iniziativa rientra nei più ampi progetti di "e-services" che l'azienda vuole mettere in campo per i propri clienti nei vari settori del computing.
Il sistema Mimeo consentirà all'utente americano interessato di inviare un documento con tutte le specifiche di stampa e di riceverlo in consegna entro un giorno.
TAG: mondo