Class Action, il sondaggio web

Lo promuove Altroconsumo dopo la decisione del Governo di rinviare l'entrata in vigore della class action

Roma - La controversa e criticata class action, introdotta nella scorsa legislatura, doveva diventare una opzione a disposizione delle associazioni dei consumatori e alcuni altri soggetti già in queste settimane. Il ministro allo Sviluppo economico Claudio Scajola ha però avvertito che il Governo intende rinviare l'"entrata in vigore" della class action. Una ipotesi che non piace a tutti e su cui si apre ora un sondaggio web.

Lo ha lanciato l'associazione dei consumatori Altroconsumo. Secondo Paolo Martinello, presidente di Altroconsumo, "gli aspetti attualmente più controversi e meno definiti della normativa sulla class action, possono essere migliorati in Parlamento senza necessariamente bloccare l'entrata in vigore della legge. Uno stop per decreto legge disattenderebbe le aspettative della stragrande maggioranza di cittadini e consumatori che vedono nell'azione risarcitoria collettiva uno strumento utile per tutelare adeguatamente i loro interessi".

Proprio Altroconsumo, peraltro, si è fatta promotrice in questi giorni di una class action contro Telecom Italia che sarebbe stata lanciata il 30 giugno, primo giorno utile, una causa alla quale l'associazione ha dichiarato che più di 3mila consumatori intendono accodarsi.
Fino a questo momento al sondaggio web sembrano aver preso parte alcune decine di utenti Internet.
9 Commenti alla Notizia Class Action, il sondaggio web
Ordina
  • La class action in salsa italiana, approvata grazie ad un errore (in Senato passò con un solo voto di scarto, quello del senatore di Fi Roberto Antonione che sbagliò pulsante), non ha nulla a che vedere con quella americana. E che la causa, una volta ammessa, non produce una sentenza esecutiva perché stabilisce un danno ma non lo quantifica.

    Non lo dico io, ma Repubblica di oggi.

    In pratica era una schifezza di legge che non porta a nulla di concreto.

    Averla così equivale a non averla, dato che stabilire il danno senza quantificarlo equivale al mancato risarcimento. Vinta la causa se ne dovrebbe poi fare un'altra per quantificare il danno. Una cazzata che solo un errore di Roberto Antonione e di tutto il PD poteva creare.
    non+autenticato
  • abolire le intercettazioni
    cancellare i processi del pdc
    salvare rete4
    abolire la class action

    si! l'Italia ha proprio bisogno di questo!!!!!!!
    non+autenticato
  • La class action alla amatriciana è una presa per il culo.
    Le associazioni dei consumatori - che altro non sono che i nuovi sindacati della sinistra che dalla difesa della classe operaia è passata alla "difesa??" dei consumatori - si sono fatti belli belli la loro leggina che - a loro dire - dovrebbe tutelare i deboli.
    Non è altro, invece, che uno strumento per affermare il loro potere politico e per fare soldi alle spalle dei diritti dei consumatori.
    Si dovrebbe capire che una class action non ancorata ad una condanna punitiva come è previsto negli States, e esercitabile solamente attraverso alcune categorie di "operatori", e non da qualsiasi avvocato, perde ogni forza e ragione.
    non+autenticato
  • - Scritto da: luigi azzariti
    > La class action alla amatriciana è una presa per
    > il
    > culo.

    Bastava farne una decente, invece di cancellare tutto.
    Aspetteremo la nuova class action come la cordata per alitalia...pazienzaA bocca aperta

    Dopotutto se la Marcegaglia si rallegra della cancellazione, e' evidente che le faccia comodo... Non penso proprio si preoccupi dei consumatoriA bocca aperta
    non+autenticato
  • Ma davvero pensi che alle associazioni dei consumatori stiano a cuore i diritti dei consumatori?
    Dietro alla battaglia ideologica si nascondono sempre gli stessi interessi : potere politico e soldi.
    Varrebbe la pena di chiedere a Renzi e soci che fine abbiamo fatto tutte quelle sbandierate cause contro enti, società e multinazionali , magari finite con transazioni pagate fior di soldoni ...che fine hanno fatto quei soldi, sono finite nelle tasche dei consumatori????
    non+autenticato
  • meriterebbe la prima posizione negli articoli di domani.
    Non tanto il sondaggio,quando il voler rimandare l'entrata in vigore della class action.
    Facciamo vedere a tutti cos'è realmente questo Governo!!!
    non+autenticato
  • > meriterebbe la prima posizione negli articoli di
    > domani.
    > Non tanto il sondaggio,quando il voler rimandare
    > l'entrata in vigore della class
    > action.
    > Facciamo vedere a tutti cos'è realmente questo
    > Governo!!!
    L'unico motivo per cui tolgono questa class action è perché fa c@g@re.
    Con tutto il rispetto, non ha nulla a che vedere con la class action americana: è una presa per i fondelli all'italiana, messa come un articolo in una legge finanziaria dove non c'entrava assolutamente un c@zz0.

    Chiarito questo e chiarita la totale inutilità della Class Action "all'italiana", l'intenzione del governo è di eliminare questo ennesimo fallimento e sostituirlo con una Class Action vera, con una sua legge e le sue regole.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio PDL
    > > meriterebbe la prima posizione negli articoli di
    > > domani.
    > > Non tanto il sondaggio,quando il voler rimandare
    > > l'entrata in vigore della class

    > Con tutto il rispetto, non ha nulla a che vedere
    > con la class action americana: è una presa per i

    > Chiarito questo e chiarita la totale inutilità
    > della Class Action "all'italiana", l'intenzione
    > del governo è di eliminare ...
    > ... e sostituirlo con una Class Action vera

    sara' stampa di sinistra e comunista che non riporta la notizia intera, ma io leggo solo che volgiono RINVIARE la class action. sostituirla? nuova legge? dove? quando? fatti non Pu9nette! se e' una pu9nett@ allora la modifichi e non la rinvii. dicci tu dove trovare la nuova proposta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Sgabbio PDL
    [cut]
    > Chiarito questo e chiarita la totale inutilità
    > della Class Action "all'italiana", l'intenzione
    > del governo è di eliminare questo ennesimo
    > fallimento e sostituirlo con una Class Action
    > vera, con una sua legge e le sue
    > regole.

    Si,si... mi ricorda la cordata di AlitaliaA bocca aperta
    Aspettiamo la Class Action vera... per sempre... come la cordata che si e' smaterializzataA bocca aperta
    non+autenticato