WirelessUSB č l'alternativa a Bluetooth?

Cypress Semiconductor sta per rilasciare sul mercato la nuova tecnologia wireless con cui promette di risolvere diverse pecche che affliggono Bluetooth, prime fra tutte latenza e consumi

Roma - Nonostante Bluetooth sia ormai in procinto di conquistare il mercato wireless consumer, Cypress Semiconductor ha pensato di lanciare una coraggiosa alternativa: WirelessUSB, un'interfaccia senza fili che non richiede driver appositi ma funziona in qualsiasi PC dotato del supporto a USB.

WirelessUSB utilizza una banda a 2,4 GHz, una caratteristica che, secondo Cypress, le permette di avere meno latenza rispetto ai dispositivi che operano su bande a 27 MHz, 433 MHz o 900 MHz. Rispetto a Bluetooth, l'USB senza fili di Cypress sarebbe anche pių economica e pių facile da implementare, dato che ne agevolerebbe anche la diffusione sul mercato di massa.

Come Bluetooth anche WirelessUSB utilizza la tecnica conosciuta come "frequency-hopping spread-spectrum" per evitare l'interferenza con altri dispositivi e rendere le comunicazioni pių sicure. Ma rispetto a Bluetooth, pių volte criticato per essere un "divoratore" di batterie, Cypress dichiara che la sua tecnologia garantisce consumi assai pių ridotti.
Cypress conta di rilasciare le prime interfacce WirelessUSB a partire dal prossimo anno.
3 Commenti alla Notizia WirelessUSB č l'alternativa a Bluetooth?
Ordina