2003, ai notebook s'allargherà lo schermo

A partire dal prossimo anno arriveranno sul mercato notebook con display LCD che finalmente abbatteranno la barriera dei 15 pollici e raggiungeranno le dimensioni tipiche dei monitor desktop di fascia media

Yokohama (Giappone) - Ormai da tempo la dimensione massima dei display LCD utilizzati nei computer portatili si aggira intorno ai 15 pollici: un formato che, sebbene ancora più che sufficiente per la maggior parte degli usi, costituisce una limitazione all'evoluzione dei notebook di fascia più alta, sempre più spesso utilizzati non più soltanto come sostituti del PC desktop, ma anche come workstation mobili per la grafica 2D/3D e il CAD/CAM.

Per rispondere alle nuove esigenze del mercato, alcuni fra i maggiori produttori di display LCD e di notebook hanno annunciato, a partire dal prossimo anno, il rilascio di schermi più grandi, più luminosi e con angoli di visione migliorati.

Fra le prime ad abbattere la barriera dei 15,2 pollici, una dimensione oggi adottata, ad esempio, nei PowerBook G4 di Apple, sarà Samsung, che il prossimo gennaio introdurrà display TFT LCD WXGA (1.280 x 800 pixel) da 15,4 e 17 pollici.
Seguirà a ruota Hitachi, che ha già pronti, per il primo trimestre del 2003, schermi TFT LCD WXGA da 15,4 pollici.

Per il prossimo anno LG ha invece pianificato l'introduzione, sul mercato di massa nord americano, di display TFT LCD da 17,1 pollici capaci di funzionare ad una risoluzione di 1.440 x 900 pixel, dunque sensibilmente più elevata rispetto a quella tradizionalmente utilizzata in schermi di questa dimensione.

Nel mercato di fascia alta Sharp farà di più: rilascerà un display LCD da 15 pollici UXGA in grado di raggiungere una risoluzione nominale di 1.600 x 1.200 pixel. Accanto a questo modello introdurrà poi un più convenzionale 16 pollici SXGA da 1.280 x 1.024 pixel.

Se oggi la dimensione più gettonata per i notebook che mirano a rimpiazzare i PC desktop è quella di 14,1 pollici, entro la fine del prossimo Samsung prevede che questa verrà sostituita dal formato da 15,4 pollici. Anche Sharp, leader mondiale nella produzione di display LCD, sostiene che la fascia di notebook hi-end, che attualmente adotta display da 15 pollici, si sposterà progressivamente verso i 16 e i 17 pollici.

Le applicazioni professionali non sono le uniche a spingere verso questa evoluzione: un ruolo importante lo sta giocando anche il multimedia, e soprattutto la possibilità di vedere film in DVD sui notebook. C'è poi da considerare che il prezzo dei display TFT, negli ultimi due anni, è letteralmente crollato, e i monitor LCD si preparano ormai a superare le vendite dei tradizionali monitor a tubo catodico (CRT).
TAG: hw
19 Commenti alla Notizia 2003, ai notebook s'allargherà lo schermo
Ordina
  • Avendo un 15.1" so bene che è molto scomodo portarlo in giro... la borsa è scomoda se è grande! figuriamoci se è ancora più grande!
    non+autenticato
  • Vi sono già dei Sony Vaio a 16.1'' con una risoluzione di 1600x1200...
    non+autenticato
  • Il sony PCG-GRX500 ha lo schermo UTFT da 16" a 1600x1200 di risoluzione. Ed e' gia' fuori da un po'... Quindi, dove sarebbe la novita?
    non+autenticato
  • Immaginate questi ingegneri che si porteranno dei padelloni in giro......
    non+autenticato
  • 2 anni fa ho comprato un Dell 5000 con monitor 15 pollici (1400 X 1050)... poi uno stronzo me lo ha chiav... err... sottratto, e coi soldi dell'assicurazione: Dell 8100, sempre 15 pollici ma risoluzione 1600x1200. Devo dire che non riuscirei più a stare a 1024x768 a prescindere dall'ipotetico risparmio.
    Quindi la novità quale sarebbe? Forse è pieno di gente abituata a guradare "quanti megaerz" c'ha il computer, e a fregarsene di cose ben più importanti come la risoluzione del monitor, però qualcuno le richieste di qualcosa di meglio del pietoso 1024x768 già le soddisfava anni fa. Che c'è, Dell sta un po' sulle palle perchè vendendo solo via internet non fa mangiare la normale massa di incompetenti che vende PC come fossero frullatori?
    Per la cronaca, i nuovi Dell di fascia media hanno 14.1 da 1400x1050 oppure 1600x1200... ottimo lavoro, visto che in ogni caso un portatile è grande almeno quanto il suo monitor, e già un 15 senza bordo...
    Ma dove si riforniscono? Visto che non vengono neanche nominati...

    (non lavoro alla Dell, non mi chiamo Dell, nemmeno loro sono esenti da difetti, anzi... però, fino a ieri, avevano tecnologie uniche, non me ne vogliano quelli che usano dei Pentium4, Geforce e monitor 21 pollici a 800x600, così possono tenere il monitor a 18 metri... "che non gli fa male agli occhi")
    non+autenticato
  • Sono perfettamente d'accordo con te! Anzi, diro' di piu'. Mi trovo negli Sati Uniti per lavoro ed ai primi di questo mese (tutto il mondo e' paese) spaccandomi il finestrino posteriore dell'auto, mi hanno sottratto il portatile. Ho ordinato un Dell Inspiron 8200 con uno schermo incredibile: 15" UXGA Ultra Sharp? 1600x1200 e con un angolo, specie l'orizzonatale, da sogno. Non capisco anch'io dove sia la novita'. Dimenticavo: consegna del portatile personalizzato come volevo io in 10 giorni a casa, via UPS e...che prezzo!!!!!
    non+autenticato
  • Qualità dello schermo?
    Ho qui davanti un Dell 8200, un Toshiba Portege 4010 e un iBook (il mio)... pensavo che l'iBook avesse un buon monitor, poi ho visto il Toshiba.

    (l'iBook è più limpido del Dell, peròOcchiolino
    non+autenticato
  • dimenticavo... nel toshiba si nota anche una leggera differenza di prezzoSorride
    non+autenticato
  • Sono d'accordo.
    Anche io ho un DELL 8000 con schermo UXGA 15.1 con risoluzione 1600x1200 e qualita' fantastiche.
    La batteria mi dura 3 ore (per rispondere all'altro post). Quindi niente di nuovo.
    non+autenticato
  • sony ha di recente immesso sul mercato portatili con schermo 16.1"(40 cm di diagonale) e l'apple ancor prima con TITANIUM.
    dove stà la novità ?
    non+autenticato


  • - Scritto da: idum
    > Sono d'accordo.
    > Anche io ho un DELL 8000 con schermo UXGA
    > 15.1 con risoluzione 1600x1200 e qualita'
    > fantastiche.
    > La batteria mi dura 3 ore (per rispondere
    > all'altro post). Quindi niente di nuovo.

    La batteria standard del Dell 8200 dura, in media, un'ora e venti se ci lavori e se riduci la luminosità del monitor. Se invece lo accendi e lo lasci lì senza toccare neanche un tasto....beh, arrivi anche a due ore...con RedHat. Io (purtroppo) uso anche un Dell 8200, tu non l'hai tirato ancora fuori dalla scatola sennò non spareresti numeri a caso...
    In quanto alle qualità fantastiche prova a dare un'occhiata, anche di sfuggita, a un Apple Titanium o a un Sony Vaio...:)
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)