Nuovo presidente per Samsung Electronics Italia

Sang Chul Lee sostituisce Doo Young Yoo alla guida della filiale italiana

Milano - Sang Chul Lee è stato nominato nuovo Presidente di Samsung Electronics Italia. Lee sostituisce Doo Young Yoo che, dopo sette anni passati presso la filiale italiana dalla multinazionale coreana, va a ricoprire il ruolo di presidente dell'Headquarter Samsung in Sud America.

"Il nuovo presidente Lee, che vanta un'esperienza di 25 anni in Samsung - recita una nota - avrà l'obiettivo generale di incrementare la presenza della società nel mercato italiano e, nello specifico, fare diventare Samsung la "best company" nel mercato dell'elettronica di consumo".

"Non si tratta del primo incarico di Lee alla presidenza di una filiale europea - precisa l'azienda -: il nuovo presidente di Samsung Electronics Italia proviene da una triennale e proficua esperienza alla guida di Samsung Electronics Benelux. Attraverso un'attenta strategia di business e il raggiungimento di precisi obiettivi, Sang Chul Lee ha avuto il merito di incrementare significativamente il fatturato della filiale negli ultimi 3 anni".
Sang Chul Lee ha inziato la sua carriera in Samsung nel 1984 dove, fino al 1991, si è occupato della divisione Samsung Audio Video presso l'headquarter in Corea. Dopo 5 anni presso Samsung Australia, ha fatto ritorno in Samsung Corea occupandosi della divisione White Goods.
Nato il 20 giugno 1960 a Cheonwun, Corea del Sud, Lee è sposato e ha due figli.
1 Commenti alla Notizia Nuovo presidente per Samsung Electronics Italia
Ordina