Quando interpellata, Nokia si muove

Un lettore risponde sulle lamentele nell'assistenza per un cellulare Nokia guasto pubblicate su queste pagine. Se il problema non è l'azienda ma certi.. Point

Roma - Gentile redazione, vi scrivo per raccontarvi un fatto simile a quanto avete pubblicato che mi è capitato recentemente. In questo caso penso sia necessario spezzare una lancia a favore di Nokia, addebitando tutte le colpe al singolo centro di riparazione.

Nel mese di agosto l'alimentatore dell'8210 della mia fidanzata ha smesso di funzionare e l'abbiamo portato immediatamente presso l'unico centro riparazioni Nokia di Bologna, il quale ha preso l'alimentatore rifiutandosi di sostituirlo perchè in casa ne avevano solo a disposizione per la vendita.

Dal mio punto di vista, avrei potuto tranquillamente acquistare un alimentatore nuovo, ma mi sembrava assurdo visto che il telefono avrà avuto poco più di cinque mesi di vita.
Ad ogni telefonata il centro di assistenza rispondeva che l'alimentatore era in riparazione in Finlandia (!!!) e che pure loro lo stavano attendendo.
Dopo oltre due mesi di attesa, in ottobre, spazientito, ho mandato un fax alla sede centrale della Nokia in cui raccontavo l'intera farsesca vicenda, comprensivo di copia dello scontrino e della ricevuta di consegna presso il centro di riparazione.

Il giorno dopo il Nokia Point ha telefonato a casa affermando che l'alimentatore era pronto: ci è stato scartato sotto gli occhi un modello di quelli in vendita e consegnato.

All'atto pratico, quindi, ritengo che questi disservizi di cui siamo quasi costantemente vittima (e non mi riferisco solo ai centri di assistenza Nokia, ma a buona parte delle garanzie che non siano Next Business Day, o similari) siano soprattutto attribuibili ai singoli centri di assistenza.

Probabilmente denunciando i singoli casi alla casa madre si potrebbe migliorare la situazione.

Cordiali saluti,
Gianluca Musumeci
11 Commenti alla Notizia Quando interpellata, Nokia si muove
Ordina
  • Ho acquistato un telefonino Nokia 7610 supernova in data 20/12/2008 dopo una settimana il telefonino si guastava i difetti erano: non alzava più il volume e non si accendeva più, portato al centro assistensa mi veniva restituto all'inizio del mese di febbraio, dopo una settimana stesso difetto e stessa procedura il centro assistenza mi alla fine di febbraio, ancora dopo una settimana e lo stesso difetto di nuovo stessa procedura il centro mi ridava il tel alla fine di marzo ma ancora dopo una settimana il difetto e apparso nuovamente il cellulare non si spegne più ed il volume non si alza e non si abbassa pertanto i disaggi che mi si stanno arrecando, vi chiedo nel possibile di cambiarmi il telefonino in quanto già uscito difettoso dalla data dell'acquisto. Ho già portato il telefonino in assistenza per ben 4 volte su 4 mesi di acquisto. In attesa di una vostra risposta sul come comportarmi vi porgo i miei cordiali saluti.-
    emeil   alfredo.allocca@libero.it
    non+autenticato
  • ho comprato un nokia 6630 a fine ottobre dello scorso anno che ha smesso di funzionare esattamente a metà dicembre.
    Ho chiesto informazioni per un punto asistenza e mi è stato risposto che in tale data non potevo pretendere che l'assistenza fosse attiva dato il periodo Natalizio.
    Ho quindi portato in assistenza il telefono a gennaio finite tutte le feste dove mi hanno consigliato di telefonare dopo 15 giorni.
    A questo premetto che io sono stata costretta a comprare un altro cellulare, poichè i tempi si allungavano.
    A distanza di tre mesi, l'assistenza mi dice che la Nokia mi sostituirà il telefono, ma non sanno dirmi quando in quanto non hanno 3360 disponibili in casa .
    Ho chiesto quindi se avessi potuto cambiare tipo di cellulare restando alla stessa marca e mi è stato detto che la Nokia non prevede questo.
    A questo non ho commenti.
    Confido in una vostra risposta.
    Un saluto
    Pepe Lauretta
  • Io personalmente una volta riavuta la batteria avrei detto dei bastardi ai gestori del centro di assistenza perchè è giusto che uno che si comporta così si senta dire in faccia del bastardo



    atamata
    non+autenticato
  • come obj

    anzi : hai avuto proprio (_)_)
    non+autenticato

  • Gentile Redazione,
    allego la mia testimonianza che si riconduce ai service point italiani della Nokia.

    Essendo uno sfegatato fan dei cellulari Nokia, quasi 2 anni fa acquistati un 7110 dopo essermi trovato benissimo con il famoso 8110 ma ormai vecchio.

    Dopo qualche mese ma ancora entro l'anno di garanzia ho scoperto che spesso il mio 7110 si spegneva senza motivo e cio' accadeva tutte le volte che lo riponevo in tasca, nello zaino e cosi' via.
    Insomma non si spegneva solo quando lo lasciavo appoggiato sul tavolo ( ma allora che portatile e'? ).

    Essendomi iscritto al Nokia Club mi aspettavo di ricevere un cellulare in sostituzione fino a quando non avrebbero aggiustato il mio, almeno cosi' al tempo era scritto sul sito italiano del Nokia Club.
    Inoltre sempre sul sito e anche tramite conoscenti ero venuto a conoscenza della possibilita' che Nokia sostituisse i cellulari difettosi con modelli nuovi nel caso non venisse riparato il guasto entro la seconda volta che lo si affidava al centro di assistenza entro l'anno di garanzia per lo stesso problema.

    Morale della favola, entro l'anno di garanzia ho portato il mio 7110 2 volte presso il Nokia Point di Torino, per ben due volte mi hanno aggiornato il software e detto che l'hardware non aveva problemi senza fornirmi nessun modello in sostituzione durante il tempo di riparazione, ma tutte le volte che tornavo a casa il problema continuava a ripetersi!

    Ho anche telefonato al Customer Care il quale mi ha risposto riguardo la possibilita' che Nokia sostituisse i cellulari difettosi con modelli nuovi che quanto scritto sul sito era impreciso perche' tradotto dal sito della casa madre dove effettivamente cio' era possibile, ma non in Italia ... (no comment a riguardo)!!!

    Ormai la garanzia e' scaduta e un mese fa un amica mi ha regalato la batteria del suo 7110 che non usa piu': indovinate un po' il problem ora e' risolto!
    L'incastro di plastica tra il cellulare e la betteria faceva gioco, per cui ad ogni urto non c'era piu' contatto elettrico e il cellulare si spegneva.

    Ora il mio bellissimo 7110 ha ripreso a funzionare a dovere ma dovro' preoccuparmi la prossima volta che cambio cellulare di avere qualche amico che compri lo stesso modello???

    E cosa pensare dell'assistenza ricevuta e dal Nokia Point e dal Customer Care???

    Grazie per l'attenzione,
    Cordiali saluti,
    Ezio Papalia.

    P.S.: Gentile Redazione allego oltre al mio nome e cognome un mio recapito e-mail per essere eventualmente contattato da Voi o dalla Nokia.
    Autorizzo la pubblicazione della mia lettera con la mia firma ma NON la pubblicazione del mio indirizzo e-mail.

    Grazie ancora per l'attenzione,
    Cordiali saluti,
    Ezio Papalia.
    non+autenticato
  • Eh buongiorno!
    invece di rompere le scatole con i rientri dei tuoi cellulari, ti potevi anche un pò sbattere per capire perchè il tuo cell si spegne.
    Non ti accorgi che la batteria fa gioco con la retro-cover? Ma svegliati invece di sparare in aria e pensare di aver ragione sempre e solo tu!

    PS: Lavoro in un centro NokiaCon la lingua fuori
    non+autenticato

  • > Non ti accorgi che la batteria fa gioco con
    > la retro-cover? Ma svegliati invece di
    > sparare in aria e pensare di aver ragione
    > sempre e solo tu!

    hai pienamente ragione si deve svegliare!!
    io non darei mai il mio cellulare in mano a professionistiSorride come te
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)