AMD attacca: Athlon da 1,1 GHz

Intel ha annunciato la scorsa settimana che il suo ultimo Pentium III raggiungerà il GHz di clock entro fine anno. In tutta risposta AMD ieri ha mostrato un Athlon da 1,1 GHz

AMD attacca: Athlon da 1,1 GHzSan Francisco (USA) - Quella fra Intel ed AMD è una guerra psicologica, oltre che tecnologica, fatta di annunci, dimostrazioni, rilasci a sorpresa. Dopo che la settimana scorsa Intel ha annunciato, presso la International Solid-State Circuits Conference, di aver inserito nella propria roadmap un Pentium III da 1 GHz, AMD non ha perso occasione di replicare, ieri, con la dimostrazione di un modello di Athlon funzionante a 1,1 GHz.

Quella presentata da AMD era un CPU appartenente alla futura generazione di Athlon, conosciuta con il nome Thunderbird, che è caratterizzata da interconnessioni in rame e cache L2 integrata su chip.

AMD ha comunque tenuto a precisare che non ha alcuna intenzione di accorciare i tempi di rilascio previsti per quest'anno, tempi che sono già abbastanza "tirati per i capelli" in conseguenza del fatto che Intel sta facendo di tutto per lasciare meno spazio possibile all'avversaria.
Non è ancora dato sapere con certezza chi rilascerà per prima una CPU ad 1 GHz, ma è certo che AMD sarebbe perfettamente in condizione di anticipare Intel, anche considerando il fatto che il colosso di Santa Clara ancora non riesce a garantire una produzione in grossi volumi dei chip più recenti.

Durante la conferenza di San Francisco, Intel ha fatto sapere che utilizzerà interconnessioni al rame solo a partire dal 2001. Infatti l'attuale cuore Coppermine, nonostante letteralmente significhi "miniera di rame" si basa in realtà ancora su interconnessioni in alluminio, le stesse che utilizzerà anche il Willamette.