2009, domini Internet in cirillico

Le autorità russe comunicano che dall'anno prossimo potranno essere registrati domini web scritti con l'alfabeto cirillico

Roma - L'identità nazionale russa si esprimerà al meglio in rete a partire dall'anno prossimo, da quando privati e aziende russi potranno registrare indirizzi web, domini Internet, scritti interamente in cirillico.

La conferma che la svolta è all'orizzonte per il 2009 è arrivata dai funzionari del ministero delle Comunicazioni russo, una novità peraltro attesa da tempo, in linea con analoghe decisioni di altri paesi, in primis la Cina, decise a intaccare le leadership dell'alfabeto tipicamente utilizzato dall'avversario numero uno, l'Occidente.

Tra i vantaggi dell'introduzione dei nuovi domini, evidentemente, la possibilità di avvicinare al web una fascia di popolazione che fin qui ne è stata esclusa per la scarsa o nulla frequentazione di alfabeti alternativi a quello cirillico. I nuovi domini saranno attivi su una estensione dedicata, alternativa alle attuali.ru e.su, che sarà varata entro il secondo trimestre dell'anno prossimo.
La novità russa si deve alle decisioni di ICANN che nel recente vertice di Parigi ha dato una scossa all'intero settore dei domini, di cui è l'ente supervisore.

alfabeti
13 Commenti alla Notizia 2009, domini Internet in cirillico
Ordina