TIM, trapelano le offerte dell'iPhone 3G

In rete compaiono le immagini di un volantino con i dettagli delle offerte commerciali relative al melafonino. Che incassano le prime critiche

Milano - I prezzi che TIM praticherà per gli utenti "ricaricabili" dell'iPhone 3G sono ormai noti, così come è stato ufficializzato il prezzo massimo per gli abbonati, 199 euro. Restava solo l'incognita dei piani tariffari destinati a quest'ultima tipologia di clienti, piani di cui cominciano a circolare in rete alcune notizie che - qualora dovessero riscontrare conferma ufficiale - non si rivelano confortanti.

melafonino TIM


I primi siti che ne parlano sono Macitynet e Melamorsicata, che riportano in dettaglio l'offerta pubblicata su un volantino. Un'offerta articolata in varie fasce che prevedono tutte 1 GB di traffico Internet (tranne la soluzione unlimited che ne offre 5) e accesso WiFi illimitato. Queste le formule disponibili:
- TIM Starter, a fronte di un canone mensile di 30 euro, offre telefonate a 15 centesimi al minuto e SMS a 15 centesimi l'uno. L'iPhone da 8 GB costa 199 euro, quello da 16 GB 269 euro;
- TIM 250 chiede 50 euro al mese per offrire 100 SMS + 250 minuti di traffico telefonico verso tutti. Rispetto all'offerta precedente, l'iPhone costa 10 euro in meno (189 euro per quello da 8 GB, 259 euro per la versione da 16 GB);
- TIM 600 per 80 euro al mese offre 200 SMS e 600 minuti di traffico telefonico verso tutti verso tutti. L'iPhone da 8 GB è venduto a 149 euro, quello da 16 GB costa 219 euro;
- TIM 900 offre invece, per 110 euro al mese, 200 SMS verso gli utenti di 3 Italia, 700 SMS verso tutti gli altri e 900 minuti di chiamate verso tutti. In questa proposta l'iPhone da 8 GB costa 99 euro, quello da 16 GB 169 euro;
- TIM Unlimited, infine, offre per 200 euro al mese traffico telefonico ripartito in 500 minuti per telefonate verso 3 Italia e 4.500 minuti verso tutti gli altri operatori, più 1.500 SMS (anch'essi ripartiti in 300 SMS verso 3 Italia e 1.500 verso tutti gli altri operatori) e 5 GB di traffico Internet. L'iPhone da 8 GB viene proposto a costo zero, quello da 16 GB a 69 euro.
Coloro che passeranno a TIM con l'offerta iPhone con servizio di number portability, per i primi mesi di abbonamento approfitteranno di uno sconto sul canone mensile del 50%. Esiste inoltre l'offerta tariffaria per gli utenti prepagati: si chiama Maxi Alice iPhone e fino al 30 settembre prevede un costo mensile di 10 euro (che dal mese successivo salirà a 15 euro) per disporre di un traffico Internet giornaliero di 30 MB con APN ibox.tim.it (più o meno 900 MB al mese, quindi). Chi sfora si vedrà addebitare 0,6 centesimi di euro per ogni KB.

Tariffe che non sembrano esattamente a buon mercato, tant'è che Melamorsicata, nel fornire i dettagli delle offerte, esprime la propria delusione sulle tariffe e osserva come in Canada l'utenza sia insorta proprio per protestare, con un sito e una lettera aperta a Steve Jobs, contro le tariffe proposte dall'operatore locale Rogers. C'è da attendersi una rivolta anche da parte dell'utenza italiana?

(fonte immagine)
7 Commenti alla Notizia TIM, trapelano le offerte dell'iPhone 3G
Ordina