Nokia - Warner, accordo fra titani

Dopo le intese con Sony BMG e Universal, il colosso finlandese annuncia una partnership con la major per consentire l'accesso da cellulare al catalogo Warner

Helsinki - Il mercato della telefonia mobile presenta interconnessioni sempre più marcate con il mondo dell'entertainment: Nokia ha annunciato la sottoscrizione di un accordo con Warner Music Group per consentire da cellulare l'accesso al catalogo della major tramite i Nokia Music Store di tutto il mondo e il nuovo servizio Comes With Music.

Ma cos'è Comes With Music? "╚ la prima iniziativa globale che mira sostanzialmente a far incontrare gli interessi delle etichette musicali con quelli delle aziende di telecomunicazione" dichiara Edgar Bronfman Jr., Presidente e CEO del Warner Music Group, che aggiunge: "Questo servizio innovativo e il relativo modello di business incoraggiano in pari misura tutte le parti coinvolte a mettere a disposizione l'offerta musicale migliore e più completa possibile, per soddisfare il crescente interesse mostrato dagli utenti verso i contenuti e i dispositivi con funzionalità musicali".

Con il servizio, agli utenti si offre la possibilità di acquistare un Nokia con un anno di accesso a brani musicali di artisti del passato e contemporanei. Al termine dell'anno, gli utenti potranno tenere tutta la musica scaricata, senza temere che scompaia una volta scaduto l'abbonamento.
Il servizio conta attualmente la collaborazione di Universal Music Group International e di Sony BMG Entertainment, ma Nokia sta proseguendo le trattative anche con altre etichette internazionali. Il lancio, su una gamma di dispositivi Nokia in fase di definizione, è previsto a partire dal secondo semestre del 2008. I contenuti offerti da Warner Music Group saranno comunque accessibili anche tramite il servizio Nokia Music Store che consente di scaricare e ascoltare musica direttamente sul proprio Nokia o sul PC, oggi disponibile in Australia, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Olanda, Singapore, Svezia e Regno Unito.