AMD pungola Intel con nuovi Phenom hi-end

Nella linea di processori desktop tre nuovi modelli di Phenom quad-core e un nuovo Black Edition per gli amanti dell'overclocking. Secondo iSupply, AMD è tornata ad erodere quote di mercato ad Intel

Sunnyvale (USA) - Lasciandosi alle spalle i problemi che hanno afflitto la prima generazione di CPU con microarchitettura K10, AMD ha introdotto tre nuovi modelli di Phenom quad-core indirizzati alla fascia medio-alta del mercato desktop. In concomitanza con l'annuncio dei nuovi chip, la società di analisi iSuppli ha pubblicato alcuni dati di mercato che sembrano premiare le recenti strategie intraprese dal chipmaker di Sunnyvale.

AMD pungola Intel con nuovi Phenom hi-endIl più potente modello di Phenom X4 appena lanciato da AMD è il 9950 Black Edition (BE), che si rivolge soprattutto agli appassionati di giochi per PC. Come le altre CPU della linea Black, anche questo chip ha il moltiplicatore di frequenza sbloccato: ciò lo rende liberamente overcloccabile dagli utenti per mezzo del software OverDrive fornito dalla stessa AMD.

Il Phenom X4 9950 BE gira a 2,6 GHz di clock, integra 2 MB di cache L2 e altri 2 MB di cache L3, supporta un bus HyperTransport a 4 GHz, ed ha un thermal design power (TDP) di 125 watt. Il suo prezzo all'ingrosso è di 235 dollari.
Gli altri due nuovi modelli di Phenom X4, entrambi della famiglia Energy Efficient, sono il 9350e, con clock di 2 GHz e bus a 3,6 GHz, ed il 9150e, con clock di 1,8 GHz e bus a 3,2 GHz: entrambi hanno 2 MB di cache L2, 2 MB di cache L3 e un TDP di 65 watt. Il loro prezzo all'ingrosso è di 195 dollari per il 9350e e di 175 dollari per il 9150e.

Tutte e tre le CPU sono costruite con un processo produttivo a 65 nanometri e adottano il socket AM2+.

I processori Phenom rivestono un ruolo molto importante nel business di AMD, e sono i maggiori responsabili dei segnali di ripresa mostrati dal chipmaker californiano nell'ultimo periodo.

Secondo il rapporto di iSuppli relativo al mercato globale dei processori (anche non x86), nel primo trimestre del 2008 AMD ha guadagnato 2,2 punti percentuali rispetto allo stesso trimestre del 2007, portandosi ad una quota del 13%. In questo stesso periodo il fatturato di Intel ha invece subito una flessione dello 0,7%, portandone la quota di mercato al 79,7%. Sebbene rispetto al quarto trimestre del 2007 AMD abbia perso l'1,1% e Intel abbia guadagnato l'1,2%, iSuppli afferma che questi dati mostrano come AMD stia incrementando il suo market share alle spese della rivale.

"L'offerta di processori per PC di AMD è divenuta molto più solida nel corso dell'ultimo anno, particolarmente sul versante desktop", ha commentato Matthew Wilkins, analista presso iSuppli.

Wilkins ha anche fatto notare come di recente i prezzi delle CPU sembrano essersi stabilizzati, segnando una tregua nella guerra dei prezzi tra AMD e Intel.

Intel e AMD, da sole, rappresentano il 92,7% dell'intero mercato dei processori per computer, una quota - riporta iSuppli - dell'1,4% superiore rispetto allo stesso periodo del 2007.

Negli scorsi giorni in rete sono trapelate le caratteristiche tecniche del futuro southbridge SB800 di AMD, che arriverà in coppia con i chipset RD890 e RS880 (quest'ultimo con grafica integrata).

Le caratteristiche principali dell'SB800 sono costituite dal supporto ai futuri processori Fusion (che avranno una GPU integrata), dall'integrazione di un controller di rete Gigabit Ethernet, dal supporto alla specifica SATA III da 6 Gbps, e dalla capacità di gestire fino a 16 porte USB.

Rimanendo in tema di indiscrezioni, Softpedia ha rivelato che gli imminenti processori Phenom X4 ed FX a 45 nanometri, noti con il nome in codice Deneb, saranno in grado di funzionare sia con il socket AM3 in accoppiata con le memorie DDR3 sia con l'attuale socket AM2+ e le memorie DDR2: questa caratteristica, se confermata, potrebbe semplificare notevolmente la transizione degli utenti verso la nuova generazione di Phenom.
21 Commenti alla Notizia AMD pungola Intel con nuovi Phenom hi-end
Ordina
  • Dopo aver comprato un processore QX9650 per 775€ me lo sono trovato praticamente non funzionante di scatola un Doa, e Intel mi nega la GAranzia obbligatoria in italia per 2 anni. Se mi fossi comprato un AMD non avrei avuto questo problema.

    Tutta la catena di vendita se ne frega, assurdo ma vero ho un processore da quasi 800 euro non funzionante in un scatola, uscito pochi mesi fa, un 2000 euro di pc inutilizzato perche senza un processore. Bella storia Intel!! Torno con AMD.
    non+autenticato
  • Intel fatemi causa va, magari per 10 milioni di euro, cosi vi abbassate a tutti quelli che mi stanno ignorando la garanzia. QQ
    non+autenticato
  • Boxato, originale di scatola, ventola, dissipatore, librettini e tutto il resto. NC, Grazie Intel, ho fiducia in te! AMD 1 vs Intel 0
    non+autenticato
  • Il TDP del 9950 BE è 140 W
    non+autenticato
  • Ciao, non ci risulta proprio Sorride Da dove hai tratto quel dato?

    - Scritto da: lucolan
    > Il TDP del 9950 BE è 140 W
  • Questa cosa delle quote di mercato non la comprendo molto bene.
    All'epoca dei Pentium 4, quando gli Athlon erano sicuramente più performati ed economici AMD faceva fatica ad incrementare quote di mercato, ora che le condizioni si sono praticamente rovesciate riesce anche se di poco ad incrementarle?
    Misteri del mercato!

    Speriamo che AMD riesca in breve tempo a lanciare un processore in grado di tener testa come potenza a quelli di Intel, il tener viva la concorrenza fra le due aziende (magari se ne inserisse una terza o una quarta) non può che far bene al mercato!
  • Da quello che ho capito nella strategia di AMD è di produrre si processori performanti ma non all'altezza delle cpu Intel (un po' sotto). Per colmare questo gap applica forti riduzioni di prezzo e , vedi ultimamente, propone piattaforme scalabili , SPIDER, atte ad allungare la vita dei pc.

    Ho sbagliato qualche cosa?
  • E la cosa, se abbiamo buon senso, non può che farci piacere.

    La davano per morta, certi fanboys della controparte, addirittura con malcelato ed autolesionistico entusiasmo: non metto in dubbio che la strada da percorrere per coprire il gap per lo meno in fascia alta sia ancora molta, ma gli sforzi di AMD cominciano a dare risultati, o almeno a dimostrare che sono sulla strada buona per mantenere un certo livello di concorrenza sulle prestazioni, concorrenza che fortunatamente c'è sempre stata a livello di rapporto qualità/prezzo.

    Gli ultimi annunci e gli ultimi risultati fanno sperare in questa ripresa, anche considerando gli ultimi validi prodotti della acquisita ATI.

    Non so voi, ma io amo le competizioni leali, e per questioni di principio non darò mai i miei soldi a società tendenti al monopolio che cercano di eliminare ogni forma di concorrenza ricorrendo a politiche e pratiche non propriamente corrette..., sapendo di poter tranquillamente far fronte, con la loro strapotenza economica, a qualunque sanzione venga loro inflitta...
    Qualunque "Davide" che lotti per non essere sopraffatto da detti "Golia" dovrebbe avere il nostro appoggio, nel nostro stesso interesse.
    .
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 03 luglio 2008 03.38
    -----------------------------------------------------------
  • ciao,
    sono d'accordo con te: un po' di tempo fa arrancava intel (ricordate i "prescotti"?) ora e' il turno di amd...spero che si riprenda, in quanto una (vera) dialettica tra le due non puo' che favorire noi utenti finali.

    ciao,

    fabianope
  • I Prescott sono bestie, io ne avevo uno a 3200 MHz. Il problema è l'impressionante quantità di energia che consumano ed il calore che producono.
    non+autenticato
  • Il punto è che gli AMD facevano altrettanto a 2100MHz, al tempo.
  • E a proposito di questo mi azzardo a dire che...
    Questo dualismo è veramente qualcosa di estremamente positivo... E nel mercato delle CPU funziona dannatamente bene! Queste NUOVE cpu vengono immesse nel mercato ad un prezzo veramente competitivo(175$ per quegli altri quad-core è un ottimo prezzo)...
    Non riesco a capire AMD come faccia ad essere così economica ed allo stesso tempo così competitiva in quanto a performance... Spesso le cpu di intel costano anche 100€ di più rispetto a quelle di AMD e la differenza prestazionale non mi sembra così evidente...

    W AMD! (infatti io ho sempre e solo avuto cpu AMDCon la lingua fuori )
  • - Scritto da: ba1782
    > E a proposito di questo mi azzardo a dire che...
    > Questo dualismo è veramente qualcosa di
    > estremamente positivo... E nel mercato delle CPU
    > funziona dannatamente bene! Queste NUOVE cpu
    > vengono immesse nel mercato ad un prezzo
    > veramente competitivo(175$ per quegli altri
    > quad-core è un ottimo
    > prezzo)...
    > Non riesco a capire AMD come faccia ad essere
    > così economica ed allo stesso tempo così
    > competitiva in quanto a performance... Spesso le
    > cpu di intel costano anche 100€ di più rispetto a
    > quelle di AMD e la differenza prestazionale non
    > mi sembra così
    > evidente...
    >
    > W AMD! (infatti io ho sempre e solo avuto cpu AMD
    >Con la lingua fuori
    > )

    che conti il quantitativo di cache sul prezzo degli Intel?
    (oltre alla posizione: è il top della gamma...paga come pagheresti per l'iphone Sorride )

    Azzardo: AMD usa molta meno cache di Intel per le sue CPU, io credo sia per via del HyperTransport che ha raggiunto velocità fantastiche mentre Intel ingabbiata nel suo FSB pompa la cache per cercare di arginare il collo di bottiglia del suo lento FSB.
    Può essere?
    non+autenticato
  • - Scritto da: 3DBoom
    > Azzardo: AMD usa molta meno cache di Intel per le
    > sue CPU, io credo sia per via del HyperTransport
    > che ha raggiunto velocità fantastiche mentre
    > Intel ingabbiata nel suo FSB pompa la cache per
    > cercare di arginare il collo di bottiglia del suo
    > lento
    > FSB.
    > Può essere?

    Hai visto giusto... infatti i prossimi Nahlem non avranno più l'fsb...A bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: ba1782
    > E a proposito di questo mi azzardo a dire che...
    > Questo dualismo è veramente qualcosa di
    > estremamente positivo... E nel mercato delle CPU
    > funziona dannatamente bene! Queste NUOVE cpu
    > vengono immesse nel mercato ad un prezzo
    > veramente competitivo(175$ per quegli altri
    > quad-core è un ottimo
    > prezzo)...
    > Non riesco a capire AMD come faccia ad essere
    > così economica ed allo stesso tempo così
    > competitiva in quanto a performance... Spesso le
    > cpu di intel costano anche 100€ di più rispetto a
    > quelle di AMD e la differenza prestazionale non
    > mi sembra così
    > evidente...
    >
    > W AMD! (infatti io ho sempre e solo avuto cpu AMD
    >Con la lingua fuori
    > )

    Veramente le CPU Intel costano molto poco ed offrono prestazioni anche doppie rispetto ad equivalenti AMD a seconda delle applicazioni.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    > - Scritto da: ba1782
    > > E a proposito di questo mi azzardo a dire che...
    > > Questo dualismo è veramente qualcosa di
    > > estremamente positivo... E nel mercato delle CPU
    > > funziona dannatamente bene! Queste NUOVE cpu
    > > vengono immesse nel mercato ad un prezzo
    > > veramente competitivo(175$ per quegli altri
    > > quad-core è un ottimo
    > > prezzo)...
    > > Non riesco a capire AMD come faccia ad essere
    > > così economica ed allo stesso tempo così
    > > competitiva in quanto a performance... Spesso le
    > > cpu di intel costano anche 100€ di più rispetto
    > a
    > > quelle di AMD e la differenza prestazionale non
    > > mi sembra così
    > > evidente...
    > >
    > > W AMD! (infatti io ho sempre e solo avuto cpu
    > AMD
    > >Con la lingua fuori
    > > )
    >
    > Veramente le CPU Intel costano molto poco ed
    > offrono prestazioni anche doppie rispetto ad
    > equivalenti AMD a seconda delle
    > applicazioni.

    quelle che costano "molto poco" non sono assolutamente in grado di offrire prestazioni doppie a cpu amd della stessa fascia di prezzo.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin

    >
    > Veramente le CPU Intel costano molto poco ed
    > offrono prestazioni anche doppie rispetto ad
    > equivalenti AMD a seconda delle
    > applicazioni.

    Ma come fai a fare affermazioni che non mi trovano praticamente mai concorde?
  • Hai ragione, non capisco come si possa essere contenti di una situazione di monopolio in cui un unico concorrente fa i prezzi e le prestazioni come gli pare (ogni riferimento ad un pessimo SO che ti obbligano a comprare assieme al PC è puramente intenzionale).
    Bisogna avere interessi economici, o essere proprio deficientiTriste
    Funz
    13000