PcTuner

PI Hardware/ Club 3D Radeon HD4850: AMD-ATI tenta l'affondo

PcTuner - Suscita interesse la nuova famiglia di GPU. Anche la pi¨ piccola si comporta molto bene sul tavolo operatorio. Ecco come ha reagito sotto i ferri che ne hanno stimolato le capacitÓ operative - UPDATE

Articolo modificato e aggiornato successivamente alla prima pubblicazione - Roma - AMD-ATI ha presentato ufficialmente, la scorsa settimana, i due processori grafici di nuova generazione della serie HD4xxx. Quando, un anno fa, lanciò sul mercato l'R600, che equipaggiava la famiglia HD2xxx, il progetto aveva indubbiamente tratti tecnici assai innovativi - basti pensare al fatto che si trattava della prima GPU dotata di architettura a shader unificati - ma soffriva al tempo stesso di parecchi limiti, primo tra i quali il fatto di scaldare e consumare tantissimo. La serie HD2xxx, nonostante i contenuti tecnologici innovativi, si rivelò così decisamente perdente sul mercato. Ma appena sei mesi dopo, ATI corse ai ripari. La serie HD3xxx, pur non rivoluzionando il progetto iniziale R600, ne seppe prendere gli aspetti positivi, correggendone al tempo stesso tutti i limiti che aveva evidenziato. Nacquero le schede video HD3850 e HD3870, che si imposero per l'ottimo rapporto prezzo/prestazioni. Il resto è cronaca attuale.

Ora, ad altri sei mesi di distanza, lungi dallo starsene con le mani in mano, AMD-ATI introduce RV770. Come RV670 nei confronti dell'originale R600, anche questa volta non si tratta di una rivoluzione radicale, ma di un ulteriore sviluppo dell'architettura, con affinamenti e migliorie in tutti i campi, in particolare quelli in cui RV670 era più debole, come ad esempio l'applicazione dei filtri.

╚ altresì importante ribadire che, a partire dal debutto della famiglia HD3xxx, si può dire a buon diritto che AMD-ATI abbia cambiato strategia di mercato. La considerazione non è così peregrina, poichè se non si capisce esattamente la strategia di AMD-ATI, si rischia di sottovalutarne i prodotti o di paragonarli in maniera errata a quelli della concorrenza. L'esatta corrispondenza con i modelli proposti da NVIDIA infatti è la prima cosa che, in questo nuovo approccio di mercato, è venuta a cadere, in quanto i modelli dei due produttori presenti nella stessa fascia di prezzo sono ormai solitamente inconfrontabili per caratteristiche tecniche.
ATI,infatti, ha in un certo senso rinunciato alla corsa verso la costruzione di architetture grafiche miranti alle pure prestazioni, essendo attualmente più interessata ad offrire schede dalle ottime performance, a un prezzo più contenuto rispetto alla concorrenza, inserendovi al contempo una serie di funzioni multimediali che le rendono appetibili a un pubblico più largo e vario dei semplici gamer. Nel nuovo corso intrapreso da AMD-ATI, le schede si differenziano esclusivamente per le frequenze di clock e non, come nei prodotti concorrenti, anche per le funzionalità implementate o per le caratteristiche architetturali della GPU. Le famiglie HD3xxx e HD4xxx sono quindi composte da soli due modelli, basati su un'unica GPU, nel nostro caso l'RV770. Manca quindi un modello di GPU "top gamma", che presenta di solito le performance più estreme. ATI infatti ottiene le sue schede più performanti semplicemente raddoppiando le GPU integrate sullo stesso PCB ed operanti in parallelo tramite tecnologia Crossfire: le X2.

Secondo AMD, l'era delle grandi GPU monolitiche sta tramontando a favore di una filosofia che l'azienda definisce "performance per watt", cosa che sta accadendo ad esempio già da anni nel campo dei processori. Quanto detto sopra è esemplificativo di questa linea di condotta: si tratta di un approccio fortemente scalare, in cui basta produrre un'unica GPU per ciascuna generazione. Da questa poi, tramite adeguamenti di frequenze di clock, bus di sistema e quantitativo di memoria, si può dar vita a prodotti differenti per prestazioni. Accoppiando inoltre più GPU su un unico PCB, le prestazioni possono essere ulteriormente migliorate, idem accoppiando a loro volta più schede video tramite le tecnologie Crossfire e CrossfireX, il tutto senza costi progettuali eccessivi, visto che la GPU di base sviluppata è appunto una soltanto.

Il contenimento dei consumi e del calore prodotto è poi l'altro aspetto di massima importanza per il nuovo corso di AMD-ATI, come testimoniato dall'adozione del processo produttivo a 55nm, attualmente il più avanzato in ambito GPU, per RV670/HD3xxx e ora per RV770/HD4xxx.

Bassi consumi, grande dissipazione di calore, alte prestazioni e prezzi contenuti, uniti a funzioni multimediali avanzate: la ricetta di AMD-ATI, dopo l'iniziale intoppo di HD2xxx, sembra stia dando ottimi frutti. Oggi analizzeremo il modello più economico dell'intera linea, la HD4850, per vedere se anche questa generazione di GPU sarà in grado di bissare il successo della precedente famiglia.

Club 3D Radeon HD4850: AMD-ATI tenta l'affondo

14 Commenti alla Notizia PI Hardware/ Club 3D Radeon HD4850: AMD-ATI tenta l'affondo
Ordina
  • Come già anticipato dai labs di PcTuner, l'articolo è ora stato aggiornato integrando i grafici corretti.
    Ci scusiamo per l'inconveniente.

    La redazione
  • "Il contenimento dei consumi e del calore prodotto è poi l'altro aspetto di massima importanza per il nuovo corso di AMD-ATI"

    Ah si ? Ma se la 4870 a momenti va a fuoco. L'avete letta qualche recensione ?
    non+autenticato
  • La Redazione di PCTuner si scusa con i lettori per il disguido, ma c'è stato un errore nell'elaborazione dei dati per i grafici.

    Abbiamo fatto il possibile per correggere il problema quanto prima ma, per una questione di tempi tecnici non dipendenti dalla nostra volontà, non sarà possibile vedere on line la recensione giusta prima di sera.

    Ci scusiamo quindi nuovamente per l'inconveniente.

    La redazione di PCTuner
    non+autenticato
  • Assurdo e vergognoso!
    Recensione semplicemente ridicola, fatta con driver vecchissimi e con risultati TOTALMENTE diversi dalle altre recensioni.
    La HD4850 si scontra prestazionalmente con la 9800GTX e vince, oltre ad essere SEMPRE, in QUALSIASI recensione sopra alla HD3870 di circa il 50% e oltre.
    Mi stupisco di voi! Ci fate una figuraccia incredibile!
    Non mi sarei mai aspettato di trovare su queste pagine roba simile... rifatela!
    non+autenticato
  • Ma dai stai calminoSorride
    i driver certificati e ufficiali ci saranno dal 15 luglio (circa) in poi e vedrai che un po' tutte le testate online rifaranno per benino i vari bench.
    driver vecchi o nuovi o hotfix o aggiornamenti del bios o modifiche al file di config del ccc son per adesso tutte gabolette usate x fare a gara a chi ce l'ha + lungoOcchiolino
    Ripeto:
    Bisogna aspettare i driver "UFFICIALI" poi ne riparliamo.
    p.s.
    la HD4870 con 512 GDDR5 è già in vendita a prezzi che oscillano tra 240 e 215 iva compresa garanzia italia.
    Ma siam sempre li' non vanno come devono (ancor peggio in crossfire) a causa dei driver ufficiali non ancora rilasciati.
    restiamo sintonizzati.......
    non+autenticato
  • - Scritto da: kindero
    > Ma dai stai calminoSorride
    > i driver certificati e ufficiali ci saranno dal
    > 15 luglio (circa) in poi e vedrai che un po'
    > tutte le testate online rifaranno per benino i
    > vari
    > bench.
    > driver vecchi o nuovi o hotfix o aggiornamenti
    > del bios o modifiche al file di config del ccc
    > son per adesso tutte gabolette usate x fare a
    > gara a chi ce l'ha + lungo
    >Occhiolino
    > Ripeto:
    > Bisogna aspettare i driver "UFFICIALI" poi ne
    > riparliamo.
    > p.s.
    > la HD4870 con 512 GDDR5 è già in vendita a prezzi
    > che oscillano tra 240 e 215 iva compresa garanzia
    > italia.
    > Ma siam sempre li' non vanno come devono (ancor
    > peggio in crossfire) a causa dei driver ufficiali
    > non ancora
    > rilasciati.
    > restiamo sintonizzati.......

    No, no le schede vanno bene anche senza driver ottimizzati. Usate almeno i Catalyst 8.5, non supportano ufficialmente le schede ma non fanno vedere questo scempio. Sembra più lenta di una 9600GS0 e di una HD3870 quando in realtà è quasi il doppio più veloce e in certe situazioni anche oltre.
    Io ho letto più di 10-15 recensioni su questa serie di VGA è sono di grand lunga i peggiori risultati che ho trovato. Su siti affidabili in certe (rare) situazioni la HD4850 è persino più veloce della GTX260 ed è praticamente sempre sopra la 9800GTX.
    non+autenticato
  • - Scritto da: marco
    > - Scritto da: kindero
    > > Ma dai stai calminoSorride
    > > i driver certificati e ufficiali ci saranno dal
    > > 15 luglio (circa) in poi e vedrai che un po'
    > > tutte le testate online rifaranno per benino i
    > > vari
    > > bench.
    > > driver vecchi o nuovi o hotfix o aggiornamenti
    > > del bios o modifiche al file di config del ccc
    > > son per adesso tutte gabolette usate x fare a
    > > gara a chi ce l'ha + lungo
    > >Occhiolino
    > > Ripeto:
    > > Bisogna aspettare i driver "UFFICIALI" poi ne
    > > riparliamo.
    > > p.s.
    > > la HD4870 con 512 GDDR5 è già in vendita a
    > prezzi
    > > che oscillano tra 240 e 215 iva compresa
    > garanzia
    > > italia.
    > > Ma siam sempre li' non vanno come devono (ancor
    > > peggio in crossfire) a causa dei driver
    > ufficiali
    > > non ancora
    > > rilasciati.
    > > restiamo sintonizzati.......
    >
    > No, no le schede vanno bene anche senza driver
    > ottimizzati. Usate almeno i Catalyst 8.5, non
    > supportano ufficialmente le schede ma non fanno
    > vedere questo scempio. Sembra più lenta di una
    > 9600GS0 e di una HD3870 quando in realtà è quasi
    > il doppio più veloce e in certe situazioni anche
    > oltre.
    >
    > Io ho letto più di 10-15 recensioni su questa
    > serie di VGA è sono di grand lunga i peggiori
    > risultati che ho trovato. Su siti affidabili in
    > certe (rare) situazioni la HD4850 è persino più
    > veloce della GTX260 ed è praticamente sempre
    > sopra la
    > 9800GTX.


    Leggo ora che hanno sbagliato i grafici... inizio a capire perchè quei risultati sembravano tanto strani.. A bocca storta
    non+autenticato
  • > Leggo ora che hanno sbagliato i grafici... inizio
    > a capire perchè quei risultati sembravano tanto
    > strani..
    >A bocca storta
    Basterà mettere qualche numeretto a caso un po' più alto per la scheda in questione e tutto sarà risolto. Occhiolino
  • Ha ragione, inoltre è curioso come insistano nel dire che si tratta di un prodotto valido perché evidentemente l'hanno letto da qualche altra parte, solo che se avesse davvero prestazioni del genere valido non lo sarebbe per niente
    non+autenticato
  • Cè qualcosa che non torna nei vostri test.

    LA HD4850 ha prestazioni impossibili, troppo basse rispetto alle altre rece.

    Visto che è superiore ad una HD3870 e 8600....
    non+autenticato
  • - Scritto da: Puff
    > Cè qualcosa che non torna nei vostri test.
    >
    > LA HD4850 ha prestazioni impossibili, troppo
    > basse rispetto alle altre
    > rece.
    >
    > Visto che è superiore ad una HD3870 e 8600....
    Quoto!
    non+autenticato
  • Si, infatti.....va molto meglio di una 9600GSO...e anche di una 3870....oltretutto ce l'ho personalmente e non va così poco...su un E6400 la uso oltretutto.....

    C'è qualcosa che non quadra, avranno usato driver vecchi (magari non hanno usato gli 8.6 hotfix, e quindi ecco spiegate le basse prestazioni..)
    non+autenticato
  • Ci stavo ragionando sopra ieri e ho pensato ad alcune cose:
    la scheda non e' di punta specialmente se ne viene verificato il prezzo:
    la tecnologia usata multi gpu ha vari tipi di limiti che riguardano l'ottimizzazione dei driver e l'ottimizzazione dei giochi e per una scheda appena rilasciata nessuna di queste e' presente;
    poi mi domando se usciranno modelli superiori come una eventuale HD4870 provando a indovinare il nome, che recupererebbero quel gap di prestazioni e ovviamente a un prezzi sensibilmente superiore.

    E infine, prevedo fra un annetto di aggiornare la mi scheda video e attualmente possiedo una ati high end che all'inizio mi fece dannare non poco ma finalmente va bene. Avevo pensato d passare per la prossima a Nvidia poi scopro che Ati rilascia le speicifche per lo sviluppo di driver open mentre Nvidia mantiene tutte le specifiche segrete.
    In un anno fanno presto a cambiare le cose ma se dovessi comprare adesso la scheda se fin oall'altro giorno la 9800gs2 m isembrama la soluzione ideale per me con la storiaccia dei driver propietari (che in passato sono stati la croce di Ati), adesso una scheda come la HD3870 o come questa che mi dimezzerebbe la spesa tornerebbe come mia scelta anche se meno prestazionali rispetto a Nvidia.
    Pero' visto che un anno e' u ntempo lungo nell'evoluzione della tecnologia puo' succedere di tutto :arriveranno nuove schede piu' potenti allo stesso prezzo e Nvidia potrebbe rivedere la policy sui driver che io non digerisco.
    non+autenticato
  • - Scritto da: fred
    > poi mi domando se usciranno modelli superiori
    > come una eventuale HD4870 provando a indovinare
    > il nome, che recupererebbero quel gap di
    > prestazioni e ovviamente a un prezzi
    > sensibilmente superiore.

    La HD 4870 è già in vendita nei negozi.

    e qui

    http://www.guru3d.com/news/ati-radeon-hd-4870-vs-g.../

    trovi anche una recensione proprio ripetto alla 9800 gx2 di cui parlavi.

    Ciao, Max
    non+autenticato