Su Mac il desktop remoto di Microsoft

Microsoft ha aggiornato il client Remote Desktop Connection 2, che consente ai Mac di connettersi ad un sistema Windows remoto e prenderne il controllo via LAN o Internet. Tra le novità, il supporto a più sessioni simultanee

Redmond (USA) - Uscendo da un lungo periodo di beta testing, Microsoft Remote Desktop Connection 2 è finalmente disponibile nella sua release finale. Questo software gratuito consente agli utenti di Mac OS X di connettersi ad un sistema Windows remoto su cui giri Terminal Services o Remote Desktop Services.

Come VNC e altre applicazioni di questo tipo, Remote Desktop Connection 2 consente al client Mac di autenticarsi su di un computer Windows-based e controllarlo a distanza, visualizzandone il desktop e le applicazioni.

Questa seconda release del software arriva in formato Universal Binary, il che la rende compatibile sia con i vecchi Mac PPC che con quelli x86. L'applicazione ha un'interfaccia grafica completamente ridisegnata, ora più omogenea con il resto del sistema, ed introduce alcune funzionalità di rilievo come il supporto alle sessioni multiple (e quindi alla gestione di più computer alla volta), la capacità di riconnettersi automaticamente in caso di caduta della linea, l'integrazione con il sistema di stampa remoto (che rende finalmente possibile stampare documenti da Windows su di una stampante collegata al Mac), la possibilità di ridimensionare lo schermo "al volo", e alcune migliorie alla sicurezza.
Microsoft Remote Desktop Connection 2 utilizza il Remote Desktop Protocol 6.0, che lo rende pienamente compatibile anche con i client Windows Vista. Tra gli altri sistemi operativi supportati vi sono Windows XP, Windows Server 2003, Windows 2000 e Windows NT.

Il programma può essere scaricato gratuitamente da qui in lingua italiana, mentre questo è l'articolo di Microsoft che descrive il nuovo software.
38 Commenti alla Notizia Su Mac il desktop remoto di Microsoft
Ordina
  • Sinceramente mi trovo ancora piu' che bene con VNC (tightVNC server su macchine Windows) e Vine 3.0 server su macchine con OSX.

    Perfettamente configurabile/avviabile/stoppabile con una sessione SSH, e decisamente performante anche su linee gestite con modem 56k.

    Non e' ovviamente multisessione.

    Qualcuno ha testato entrambi i sistemi e sa dare qualche ragguaglio in merito?

    Saluti
    non+autenticato
  • - Scritto da: Ciccio Pasticcio
    > Sinceramente mi trovo ancora piu' che bene con
    > VNC (tightVNC server su macchine Windows) e Vine
    > 3.0 server su macchine con
    > OSX.
    >
    > Perfettamente configurabile/avviabile/stoppabile
    > con una sessione SSH, e decisamente performante
    > anche su linee gestite con modem
    > 56k.
    >
    > Non e' ovviamente multisessione.
    >
    > Qualcuno ha testato entrambi i sistemi e sa dare
    > qualche ragguaglio in
    > merito?
    >
    > Saluti

    Prova anche http://xrdp.sourceforge.net/ magari scaricandolo dal CVS e/o usandolo come testa di ponte per connetterti ad altri RDP e/o VNC server (o a far partire una sessione locale usando Xvnc) o collegandoti al server X già in esecuzione ( "console" -> x11vnc )
    non+autenticato
  • la tastiera corrisponde?
  • - Scritto da: Ciccio Pasticcio
    > Sinceramente mi trovo ancora piu' che bene con
    > VNC (tightVNC server su macchine Windows) e Vine
    > 3.0 server su macchine con
    > OSX.

    Se devi controllare macchine Windows la differenza di prestazioni tra VNC e RDP è abissale... Gli unici vantaggi di VNC sono l'uso condiviso del desktop (mentre con RDP l'utente remoto blocca la sessione) e il fatto che puoi usarlo sulle versioni Home su cui VNC non è disponibile.
  • - Scritto da: Athlon64
    > Gli unici vantaggi di VNC sono l'uso
    > condiviso del desktop (mentre con RDP l'utente
    > remoto blocca la sessione)

    Se controlli un Pc.

    Se controlli un server non e' vero, puoi avere una persona in console e due sessioni Terminal services concorrenti, questo out of the box.

    Se poi vuoi piu' di due sessioni ti compri le licenze e gestisci tutte quelle che vuoi (compatibilmente con le capacita' hw del server).
  • > Se controlli un server non e' vero, puoi avere
    > una persona in console e due sessioni Terminal
    > services concorrenti, questo out of the box.

    Credo che si riferisse al fatto ch econ vnc puoi avere più persone che controllano contemporaneamente il PC/Server.

    Cioè spostano lo stesso mouse e vedono la stessa schermata.

    Cosa che si fa, in parte, con l'assistenza remota di windows.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 luglio 2008 13.21
    -----------------------------------------------------------
    CSOE
    728
  • Il servizio Terminal Server, ovvero accesso multiplo remoto c'è in tutte le versioni server di windowsA bocca aperta

    Con una piccola patch è abilitabile anche in tutte le versioni desktop di win 2k, xp, vistaA bocca aperta (comodissima nel mediacenter o pc di famiglia per gestirli)

    http://alonbilu.wordpress.com/2008/05/17/enabling-.../
    non+autenticato
  • in poche parole significherebbe crackare il sistema allo stesso identico modo di piratare windows
    bella lì!
    non+autenticato
  • - Scritto da: gino
    > in poche parole significherebbe crackare il
    > sistema allo stesso identico modo di piratare
    > windows bella lì!

    No, ce ne passaA bocca aperta
    non+autenticato
  • invece no! tutti e 2 i comportamenti vanno contro l'eula! cos'è abbiamo comportamenti anticontrattuali di serie a e di sere b? Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: gino
    > invece no! tutti e 2 i comportamenti vanno contro
    > l'eula! cos'è abbiamo comportamenti
    > anticontrattuali di serie a e di sere b?
    > Rotola dal ridere

    Un conto è utilizzare un prodotto che non si è comprato con regolare licenza, un conto è modificare un prodotto che si possiedeA bocca aperta
    Anche se Ms lo publicizza a gran voce, io e molte altre persone nutrono forti dubbi in proposito (purtroppo non mi intendo di materie giuridicheTriste )
    http://cr.yp.to/softwarelaw.html
    non+autenticato
  • Questa cosa va provata, se va veloce potrebbe essere la volta buona che butto i mio portatile !

    Qualche utente Mac che lo possa porvare ? Come va ???
    CSOE
    728
  • - Scritto da: CSOE
    > Questa cosa va provata, se va veloce potrebbe
    > essere la volta buona che butto i mio portatile
    > !
    >
    > Qualche utente Mac che lo possa porvare ? Come va
    > ???


    Non è un virtualizzatore (che vanno bene se hai un Mac Core 2 Duo al minimo) ma è un sistema di controllo remoto, quindi più veloce è la tua rete, più veloce risponde il software.

    L'abbiamo provato oggi (su un Mac PowerPC controllando XP virtualizzato da un Mac Intel) su una Gigabit e un Wireless 802.11n, funziona bene come uso "casual", ma è un pochino scomodo come tool di lavoro.

    Nel nostro caso serviva ai grafici web per testare i lavori su IE anche lavorando su vecchi PowerPC.

    Nulla a che vedere con prodotti più professionali come ARD:
    http://www.apple.com/remotedesktop/

    Fan LinuxFan Apple
    non+autenticato
  • Per entrare da remoto su un server windows va benissimo, in piu e' gratuito.
    non+autenticato
  • - Scritto da: jelly
    > Per entrare da remoto su un server windows va
    > benissimo, in piu e'
    > gratuito.

    Sì, non è altro che il Remote Desktop, installato in qualsiasi OS Microsoft, in versione per Mac.
    Lo uso da qualche anno, ma non ho mai avuto esigenze clamorose, solitamente solo il controllo del server da remoto (questo è piuttosto comodo) e anche di qualche pc in una sede distaccata (piuttosto comodo anche questo).
    A me ha sempre dato grossi problemi di interpretazione della tastiera, ad esempio per digitare una @ dovevo copiarla/incollarla da un'applicazione di testo, ma per il resto, per l'utilizzo basilare che ne devo fare io, non va male.
  • - Scritto da: FinalCut
    > Nulla a che vedere con prodotti più professionali
    > come ARD:
    > http://www.apple.com/remotedesktop/
    > Fan LinuxFan Apple

    Anche nel prezzo:
    Unlimited Managed Systems edition: $499/administrator
    10 Managed Systems edition: $299/administrator

    Questo perchè si paragonano mele con patate, quello di apple è uno strumento di gestione ed amministrazione di un pool di macchine, OSX non ha active directory.. e questo è uno strumento per sopperirne la mancanza.
    Quindi non ha senso confrontare i due prodotti, ma se guardiamo all'insieme di features che emergono dall'intersezione dei due non vedo ragioni di considerare un prodotto migliore dell'altro.
    Provate RD6 e la composition lato client prima di parlareA bocca aperta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Alex
    > - Scritto da: FinalCut
    > > Nulla a che vedere con prodotti più
    > professionali
    > > come ARD:

    > Anche nel prezzo:
    > Questo perchè si paragonano mele con patate,

    Ma va? io avrei fatto questo?

    > Quindi non ha senso confrontare i due prodotti,

    Quando l'ho fatto? io ho solo puntualizzato giustamente che sono due cose ben diverse. Che non vanno confuse.

    > Provate RD6 e la composition lato client prima di
    > parlare
    >A bocca aperta

    Anche accendere i neuroni non guasterebbe..

    Fan LinuxFan Apple
    non+autenticato
  • - Scritto da: FinalCut
    > - Scritto da: Alex
    > > - Scritto da: FinalCut
    > > > Nulla a che vedere con prodotti più
    > > professionali
    > > > come ARD:
    >
    > > Anche nel prezzo:
    > > Questo perchè si paragonano mele con patate,
    >
    > Ma va? io avrei fatto questo?
    >
    > > Quindi non ha senso confrontare i due prodotti,
    >
    > Quando l'ho fatto? io ho solo puntualizzato
    > giustamente che sono due cose ben diverse. Che
    > non vanno
    > confuse.
    >
    > > Provate RD6 e la composition lato client prima
    > di
    > > parlare
    > >A bocca aperta
    >
    > Anche accendere i neuroni non guasterebbe..
    >
    > Fan LinuxFan Apple


    Mamma mia se sei permaloso... datti una calmata...
    non+autenticato
  • Guarda che stai parlando con FinalCut!! Pesa bene le tue parole, perchè se da esse può trapelare una minima, tendente all'inesistente, millantazione verso lui o Apple, parte una sfilza di post straccia maroni che non finisce più!

    Non sto scherzando. OcchiolinoRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Infatti
    > Guarda che stai parlando con FinalCut!! Pesa bene
    > le tue parole, perchè se da esse può trapelare
    > una minima, tendente all'inesistente,
    > millantazione verso lui o Apple, parte una sfilza
    > di post straccia maroni che non finisce
    > più!
    >
    > Non sto scherzando. OcchiolinoRotola dal ridere


    Ma chisse ne frega, per me puo' fare quello che vuole... non e' nessuno.
    non+autenticato
  • E fai bene!! Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: FinalCut
    > Ma va? io avrei fatto questo?
    > > Quindi non ha senso confrontare i due prodotti,
    > Quando l'ho fatto? io ho solo puntualizzato
    > giustamente che sono due cose ben diverse. Che
    > non vanno confuse.

    Ok, è che sembrava OT tirare fuori una lampada d'arredo in una news di accessori d'auto, credevo stessi facendo il fanboy "osx ce l'ha più lungo perchè ha questo prodotto" che nn centra nullaA bocca aperta

    > > Provate RD6 e la composition lato client prima
    > di parlare:D
    > Anche accendere i neuroni non guasterebbe..

    c'è bisogno di offendere? hai citato un sw che usi o solo per sentito dire? io per lo meno mi documento su cosa non uso (e tento di provarlo) e giudico prodotti che ho provato.
    Qua mi dai del'ignorante perchè ho consigliato di provare RD6...
    non+autenticato