Polonia, il cellulare al posto del rosario

In autunno partirà un nuovo servizio di telefonia mobile promosso dalla Chiesa Cattolica. Per evangelizzare gli utenti tramite il telefonino

Roma - Gli operatori virtuali si interessano alla telefonia mobile solo per business? Dalla Polonia arriva la notizia di un nuovo gestore di telefonia mobile che si propone, almeno nelle intenzioni dichiarate ufficialmente, una missione di apostolato: nel prossimo autunno prenderà il via il progetto di un MVNO di stampo cattolico.

L'iniziativa è stata oggetto di una presentazione ufficiale a Varsavia organizzata da padre Maciej Chibowski, che ha illustrato il progetto patrocinato dalla Chiesa Cattolica Polacca.

Gli utenti del nuovo servizio - laici e non - potranno ricevere sul proprio telefonino notizie sul santo del giorno, meditazioni, riflessioni, preghiere, versi tratti dalla Bibbia e notizie provenienti da testate cattoliche. Partner del progetto saranno MNI Mobile e Orange.
Il servizio, che sarà reso disponibile solo ad utenze prepagate, si pone l'obiettivo di arrivare entro il primo anno di attività a 100mila utenti. Il bacino di utenza potenziale ne conta però 2 milioni, secondo quanto riferito da Polish Market Online.
2 Commenti alla Notizia Polonia, il cellulare al posto del rosario
Ordina