3 Italia, uno store musicale blindato dal DRM

Anche l'operatore mobile si lancia nella distribuzione di contenuti musicali per videofonini. E segue gli stessi orientamenti tecnologici

Milano - C'è un intreccio ormai fitto tra il mercato musicale e quello della telefonia mobile. Lo sa bene anche 3 Italia, che proprio in questi giorni lancia Full Music3, un servizio di distribuzione di mobile music che promette download illimitato.

3 lo presenta come "il primo servizio mobile in Italia con download illimitato di musica". Realizzato in partnership con One, la nuova piattaforma di distribuzione offrirà agli utenti la possibilità di accedere ad una vasta libreria musicale e di scaricare i brani dei cataloghi di Universal Music Group, BMG Music Entertainment e Warner Music Group sui videofonini dell'operatore.

Il servizio sarà reso disponibile inizialmente in versione Music Limited Edition per tutti i clienti di 3 che, a partire da domani (martedì 15 luglio), sceglieranno un Nokia N82 con la formula Scegli 3 New, in comodato d'uso con un piano Abbonamento o piano Ricaricabile. L'offerta sarà accessibile fino al 14 agosto ed il servizio flat - precisa l'operatore - sarà esteso a breve ad altri cellulari.
Full Music 3 sarà accessibile tramite un SMS inviato al cliente oppure inviando un SMS gratuito al 48387 con l'invito ad attivare l'offerta cliccando sul link dedicato al servizio. I clienti in questo modo potranno scaricare ed ascoltare sul cellulare (a costo zero per i primi tre mesi) brani musicali in formato AAC+ e imbevuti di DRM anticopia, previa sottoscrizione di un abbonamento settimanale con rinnovo automatico al costo di 3 euro.

Nella sezione "Speciale" saranno disponibili contenuti premium sotto forma di brani musicali dedicati che celebreranno gli eventi speciali del momento; la categoria "Top Artist" raccoglierà gli artisti più famosi, mentre l'area "Generi" sarà articolata in una macrocategoria, nella quale si potrà spaziare tra Rock, Jazz, Blues, Pop, Dance, fino alla musica alternativa e altro ancora. E non mancherà l'opportunità di definire proprie Playlist per l'ascolto di brani in streaming.