Il Pentium 4 sfonda la barriera dei 3 GHz

Debutta oggi il Pentium 4 a 3 GHz, un chip che, oltre a stabilire un nuovo primato in termini di megahertz, porta per la prima volta la tecnologia Hyper Threading sul mercato di massa. Giù il prezzo dei chip precedenti. AMD c'è ma arranca

Il Pentium 4 sfonda la barriera dei 3 GHzSanta Clara (USA) - Oggi Intel lancerà il tanto anticipato Pentium 4 a 3,06 GHz, un chip che, secondo il chipmaker californiano, riveste un ruolo importante per almeno due ragioni: si tratta del primo processore a 3 GHz a raggiungere il mercato e del primo chip desktop di Intel ad integrare la tecnologia Hyper Threading (HT).

L'HT, fino ad oggi disponibile solo nei processori Xeon per server e workstation, fa sì che un singolo processore fisico venga visto dal sistema operativo come due processori logici: ognuno di essi è in grado di gestire i dati in arrivo da due diversi processi di esecuzione (thread), in modo simile - ha spiegato Intel - ad una persona che ascolta e risponde contemporaneamente a due telefonate. Questa tecnologia, secondo il chipmaker, è in grado di offrire un aumento del 25% delle prestazioni con diverse applicazioni business e consumer senza costi aggiuntivi.

Il colosso di Santa Clara sostiene che l'HT può notevolmente migliorare la risposta del sistema quando si utilizzano più applicazioni contemporaneamente: in questo caso il nuovo P4 è infatti in grado di gestire meglio i vari processi e consentire all'utente di lavorare senza rallentamenti anche quando in background si sta ad esempio facendo una scansione antivirus o codificando del video.
La tecnologia HT dà però il meglio di sé (un "meglio" che Intel per il momento non ha quantificato) in presenza di software ottimizzato, come Windows XP, l'ultima versione di Photoshop e l'imminente piattaforma multimediale Windows Media Encoder 9.

Come il suo predecessore a 2,8 GHz, anche il nuovo P4 a 3 GHz adotta un front-side bus (FSB) da 533 MHz e il supporto alle memorie Rambus DRAM da 1066 MHz. Il suo prezzo dovrebbe essere di poco superiore ai 500$ per ordini di 1.000 unità.

Fra i primi produttori ad aver annunciato sistemi basati sul nuovo chip a 3 GHz di Intel si trovano Gateway, Dell e HP. Questo processore verrà inizialmente montato sui PC di fascia alta, macchine che in taluni casi supereranno i 3.000 euro di prezzo e sfodereranno configurazioni composte da 512 MB o 1 GB di RAM, hard disk con capacità compresa fra i 120 GB e i 200 GB, masterizzatore DVD, monitor LCD da 17 pollici o superiore, scheda grafica Radeon 9700 Pro o GeForce4 Ti4600.

Il rilascio del P4 a 3 GHz avrà l'effetto di far calare i prezzi dei precedenti modelli: ad esempio, il 2,8 GHz passerà dagli attuali 508$ a 401$, il 2,67 GHz e il 2,06 GHz da 401$ a 305$. Intel taglierà anche il prezzo dei Celeron: il 2 GHz passerà da 103$ a 83$, l'1,8 GHz da 83$ a 69$, l'1,7 GHz da 69$ a 54$, e l'1,4 GHz da 74$ a 55$.

Secondo alcuni analisti, AMD dovrebbe presto rispondere a questi ribassi dando una sforbiciata ai prezzi degli Athlon XP meno recenti, compresi fra il modello 2100+ e il 1700+.

Proprio in questi giorni il chipmaker di Sunnyvale introdurrà sul mercato i primi esemplari di Athlon XP 2700+ e, in stock assai più limitati, di 2800+. I due chip, annunciati all'inizio di ottobre, operano rispettivamente ad una frequenza di clock di 2,16 GHz e 2,25 GHz e supportano per la prima volta un FSB a 333 MHz. L'innalzamento del clock dell'FSB è importante soprattutto per sfruttare a fondo le caratteristiche delle nuove memorie DDR333 e ridurre il divario con la maggior banda passante offerta dall'FSB da 533 MHz del Pentium 4 Intel e dalle memorie RDRAM.

L'ipotizzabile Athlon XP 3000+ potrebbe invece essere annunciato a dicembre, ma con tutta probabilità arriverà nei negozi non prima del prossimo anno. Stessa sorte toccherà alla famiglia di chip Opteron e alla nuova generazione di Athlon conosciuta con il nome in codice di Barton, entrambi rimandati al 2003.
TAG: hw
108 Commenti alla Notizia Il Pentium 4 sfonda la barriera dei 3 GHz
Ordina
  • Una rivista notoriamente di parte come PCWorld lo definisce una bella fregatura!!!

    http://story.news.yahoo.com/news?tmpl=story2&cid=1...
    non+autenticato
  • Che senso ha tale processore? Il Mac G4 con il nuovo sistema operativo fa altrettanto ma non solo con due programmi, ma ben di più! Che senso ha ottimizzare un processore per un sistema operativo come XP che sono in pochi a volere? Infatti ha le stesse funzionalità del 98 con macchine più piccole, quindi? Mi sembra il cane che si morde la coda! Inoltre che senso ha creare un processore tanto costoso che fa credere alla macchina di avere il dono dell'obiquità? Non è meglio installarne due, ma che funzionano realmente?
    non+autenticato


  • - Scritto da: aponus
    > Che senso ha tale processore? Il Mac G4 con
    > il nuovo sistema operativo fa altrettanto ma
    > non solo con due programmi, ma ben di più!
    > Che senso ha ottimizzare un processore per
    > un sistema operativo come XP che sono in
    > pochi a volere? Infatti ha le stesse
    > funzionalità del 98 con macchine più
    > piccole, quindi? Mi sembra il cane che si
    > morde la coda! Inoltre che senso ha creare
    > un processore tanto costoso che fa credere
    > alla macchina di avere il dono
    > dell'obiquità? Non è meglio installarne due,
    > ma che funzionano realmente?

    Non sono un fanatico ne alla ziobill ne alla alien, ma quando leggo queste cose un po li capisco.
    E' assurdo dire che WinXP è come 98.
    Coi suoi pregi e difetti winXP che ha innanzitutto un core NT, è di gran lunga superiore, almeno per me che ci lavoro, prova a lavorare con win98...

    Per quanto riguarda il "due cpu" il discorso è diverso, le metti solo se sfrutti in maniera assidua applicativi scritti per l'SMP, se no è solo da fighettiSorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: aponus
    > Che senso ha tale processore? Il Mac G4 con
    > il nuovo sistema operativo fa altrettanto ma
    > non solo con due programmi, ma ben di più!

    Chissà xche allora la Apple si stà incazzando
    xche non gli fanno G4 + veloci...

    > Che senso ha ottimizzare un processore per
    > un sistema operativo come XP che sono in
    > pochi a volere? Infatti ha le stesse
    > funzionalità del 98 con macchine più
    > piccole, quindi?

    Praticamente tutti i nuovi pc lo avranno.
    Poi se dici che è come il 98, probabilmente
    non hai idea di cosa sia un sistema operativo.
    Non entro nei dettagli ma ti assicuro che il
    kernel di XP e di 9x sono COMPLETAMENTE diversi
    e sviluppati SEPARATAMENTE.
    il kernel di XP (anzi tutta la famiglia NT)
    Ha funzionalità scalabilità e stabilità
    che il kernel 98 si sogna neppura!
    Se vuoi approfondire cmq puoi leggerti il libro
    "inside windows NT 4" o "inside Windows 2000"

    > Inoltre che senso ha creare
    > un processore tanto costoso che fa credere
    > alla macchina di avere il dono
    > dell'obiquità? Non è meglio installarne due,
    > ma che funzionano realmente?

    Anche qui, è chiaro che non hai ben capito
    gli svantaggi di un sistema multiprocessore
    che tra l'altro il tuo caro win9x non supporta.

    cmq, detto in soldoni, se usi un programma poco
    adatto al multithasking, in pratica usi un solo
    processore e l'altro non lo usi quasi x niente.
    i giochi sono un buon esempio.
    ti rimando cmq a descrizioni più dettagliate
    su xbit, se hai voglia di capire quello che dici.
    Se no, non importa.

    Ciao
         e spero di essere stato chiaro
    non+autenticato
  • Ho appena comprato XP 2100+ a 99euro....il pentium costa piu' del triplo ed e' appena piu' veloce solo in certe operazioni....mah!!!

    W AMD, anzi W la competizione
    non+autenticato


  • - Scritto da: thepomy
    > Ho appena comprato XP 2100+ a 99euro....il
    > pentium costa piu' del triplo ed e' appena
    > piu' veloce solo in certe
    > operazioni....mah!!!
    >
    > W AMD, anzi W la competizione

    senza contare il fatto che finalmente gli athlon sono CPU affidabili ed il problema calore è praticamente inesistente.
    non+autenticato


  • - Scritto da: thepomy
    > Ho appena comprato XP 2100+ a 99euro....il
    > pentium costa piu' del triplo ed e' appena
    > piu' veloce solo in certe
    > operazioni....mah!!

    99 euro? dimmi dove che lo compro al volo
    non+autenticato
  • Potete dire quello che vi pare ma una coppia fatta cosi' per stare insieme e correre non ce n'e' altra sul mercato, ne' proprietario ne' free
    non+autenticato


  • - Scritto da: Lovecraft
    > Potete dire quello che vi pare ma una coppia
    > fatta cosi' per stare insieme e correre non
    > ce n'e' altra sul mercato, ne' proprietario
    > ne' free

    Bravo. Decisamente un'analisi precisa e motivata.
    non+autenticato
  • effettivamente con quello che costano... non che poi XP sia molto leggero!



    Ciao
    non+autenticato


  • - Scritto da: Lovecraft
    > Potete dire quello che vi pare ma una coppia
    > fatta cosi' per stare insieme e correre non
    > ce n'e' altra sul mercato, ne' proprietario
    > ne' free

    contando che non credo che XP tragga beneficio da SSE2, l'altra sul mercato che viaggia probabilmente di più è l'accoppiata WinXP + AMDSorride
    non+autenticato


  • - Scritto da: Lovecraft
    > Potete dire quello che vi pare ma una coppia
    > fatta cosi' per stare insieme e correre non
    > ce n'e' altra sul mercato, ne' proprietario
    > ne' free

    Intanto win xp xxx è na merda, nessun gioco gira decentemente su questo syst e avvenire.
    non+autenticato


  • - Scritto da: winmerd
    >
    >
    > - Scritto da: Lovecraft
    > > Potete dire quello che vi pare ma una
    > coppia
    > > fatta cosi' per stare insieme e correre
    > non
    > > ce n'e' altra sul mercato, ne'
    > proprietario
    > > ne' free
    >
    > Intanto win xp xxx è na merda, nessun gioco
    > gira decentemente su questo syst e avvenire.

    Mah avevo letto proprio il contrario, che su XP i giochi girano meglio... a me UT2003 va meglio...
    non+autenticato


  • - Scritto da: Numero28
    > Mah avevo letto proprio il contrario, che su
    > XP i giochi girano meglio... a me UT2003 va
    > meglio...

    ah ma che ti rispondo a fare, tanto si vede che sei il solito troll...

    PS.: Maledetto scirocco che mi scuote le persiane, non mi fa dormireSorride)
    non+autenticato
  • Ma Intel, che oltrettutto mette a disposizione il suo compilatore gratuitamente per il pinguino (compilatore che ovv. su Intel X86 è il migliore); si ricorda di cosa vuol dire compilarsi il kernel der il proprio o.s., comprese, magari, le applicazioni?
    Win* sarebbe ottimizzato?
    Si con un kernel di 4000 Kb!
    non+autenticato
  • Anzi, credo sia maggiore di 4000 Kb.
    non+autenticato


  • - Scritto da: BSD_like
    > Ma Intel, che oltrettutto mette a
    > disposizione il suo compilatore
    > gratuitamente per il pinguino (compilatore
    > che ovv. su Intel X86 è il migliore); si
    > ricorda di cosa vuol dire compilarsi il
    > kernel der il proprio o.s., comprese,
    > magari, le applicazioni?
    > Win* sarebbe ottimizzato?
    > Si con un kernel di 4000 Kb!

    Ho visto dei test fatti con Lightwave ottimizzato per SSE2, tempi di resa quasi dimezzati... peccato che la gente non si scapicolli ad ottimizzare il SWTriste((
    non+autenticato
  • Voglio ricordare ai due guru che se la cantano e se la ridono da soli che alla massaia mariuccia, al commercialista beniamino, non interessa un ***** se il sw e ottimizzato o meno l'importante e che funzioni.

    Se a voi vi va di ottimizzare il sw, ci sono ben altri fronti su cui operare, ed è sul fronte efficienza degli algoritmi, e da smanettoni spremere velocità ad un programma sfruttando estenzioni della compilazione, o altre ammenità, tutt'altra cosa è riscrivere gli algoritmi più pesanti per ottenere più velocita anche su un miserabile pentium, altrimenti le menate sul sw open che gira anche su i 486 che sbandierate di continuo vanno a farsi benedire.
    non+autenticato
  • Infatti la massaia ha bisogno di un P4 3 ghz per scrivere la ricetta della torta e la lisa della spesa ...
    non+autenticato
  • commenti inutili.

    e vai scrivi un post normale e arriva il solito utonto che tira fuori la lisaSorride della spesa.

    infatti mio caro utonto io alla signora mariuccia gli vendo un vic 20 che tanto le bastaSorride

    ricordo agli utonti che avere un pc e una connessione internet non vi autorizza a postare tutto quello che vi passa per il bidone della monnezza.
    non+autenticato
  • - Scritto da: monnezza

    > commenti inutili.
    > infatti mio caro utonto io alla signora
    > mariuccia gli vendo un vic 20 che tanto le
    > bastaSorride

    Certo: se doveva farlo con WinXP ci volevano 2 Ghz.

    > ricordo agli utonti che avere un pc e una
    > connessione internet non vi autorizza a
    > postare tutto quello che vi passa per il
    > bidone della monnezza.

    Su Windows c'e' il cestino apposta vero ?!?
    non+autenticato
  • Mmm, nick morphing, offese gratuite, inutilità totale, ti ho individuato. La tua opinione vale il tempo che ci mette un P4 a 3 ghz per fare un operazione.
    non+autenticato


  • - Scritto da: beccccati
    > Voglio ricordare ai due guru che se la
    > cantano e se la ridono da soli che alla
    > massaia mariuccia, al commercialista
    > beniamino, non interessa un ***** se il sw e
    > ottimizzato o meno l'importante e che
    > funzioni.
    >
    > Se a voi vi va di ottimizzare il sw, ci sono
    > ben altri fronti su cui operare, ed è sul
    > fronte efficienza degli algoritmi, e da
    > smanettoni spremere velocità ad un programma
    > sfruttando estenzioni della compilazione, o
    > altre ammenità, tutt'altra cosa è riscrivere
    > gli algoritmi più pesanti per ottenere più
    > velocita anche su un miserabile pentium,
    > altrimenti le menate sul sw open che gira
    > anche su i 486 che sbandierate di continuo
    > vanno a farsi benedire.

    cè anche gente che lavora e quando spende 600 euro per un programma che sulla sua macchina che ha pagato fior fior di milioni su cui LAVORA e ci MANGIA IL PANE, non vede l'utilizzo di SSE2, Altivec, o peggio, secondo processore (molti sanno a che programmi mi riferisco) va a scapito, e non poco della produttività, il fatto che tu sia ignorante in materia non ti da diritto di dire una cosa del genere.

    Per me renderare una immagine in 3 ore anzichè 20 vuol dire essere più produttivo nel MIO LAVORO.

    Ora puoi tornare a giocare...
    non+autenticato
  • > Voglio ricordare ai due guru che se la
    > cantano e se la ridono da soli che alla
    > massaia mariuccia, al commercialista
    > beniamino, non interessa un ***** se il sw e
    > ottimizzato o meno l'importante e che
    > funzioni.
    Trovandomi d'accordo pienamente con quanto ha scritto Numero28 nel post precedente, ti voglio far presente che al commercialista Beniamino non interessa cosa sia un codice ottimizzato perchè, probabilmente, non sa nemmeno il significato di questo termine (ammesso che conosca anche il termine "codice"A bocca aperta ), ma a lui importa, e come, se il suo software impiega 50 minuti o 2 secondi per effettuare operazioni che, tra l'altro, pochi anni fa, erano semplicemente impensabili da far eseguire ad un sistema e i gestionali da studio erano poco più di un database e un sistema di reporting. Oggi sono softwares molto più complessi e ha molta importanza che un software sia ottimizzato perchè il tempo perso nell'attesa di elaborazioni è tempo perso, e l'ottimizzazione del software (e l'evoluzione delle architetture) ha permesso l'esecuzione di operazioni altrimenti impossibili perchè troppo dispendiose in termini di tempo.
    Il discorso vale, naturalmente con le dovute considerazioni, anche per la massaia Mariuccia. La velocità "percepita" dell'utente rispetto alla macchina e i tempi di risposta del sistema, sono parametri che influenzano pesantemente il nostro modo di utilizzare e "accettare" qualsiasi sistema; non mi dilungo perchè ho sonno, quindi auguro la buonanotte a tutti.

    Biondo
    non+autenticato


  • - Scritto da: Biondo

    > Trovandomi d'accordo pienamente con quanto
    > ha scritto Numero28 nel post precedente, ti
    > voglio far presente che al commercialista
    > Beniamino non interessa cosa sia un codice
    > ottimizzato perchè, probabilmente, non sa
    > nemmeno il significato di questo termine
    > (ammesso che conosca anche il termine
    > "codice"A bocca aperta ), ma a lui importa, e come, se
    > il suo software impiega 50 minuti o 2
    > secondi per effettuare operazioni che, tra
    > l'altro, pochi anni fa, erano semplicemente
    > impensabili da far eseguire ad un sistema e
    > i gestionali da studio erano poco più di un
    > database e un sistema di reporting. Oggi
    > sono softwares molto più complessi e ha
    > molta importanza che un software sia
    > ottimizzato perchè il tempo perso
    > nell'attesa di elaborazioni è tempo perso, e
    > l'ottimizzazione del software (e
    > l'evoluzione delle architetture) ha permesso
    > l'esecuzione di operazioni altrimenti
    > impossibili perchè troppo dispendiose in
    > termini di tempo.
    > Il discorso vale, naturalmente con le dovute
    > considerazioni, anche per la massaia
    > Mariuccia. La velocità "percepita"
    > dell'utente rispetto alla macchina e i tempi
    > di risposta del sistema, sono parametri che
    > influenzano pesantemente il nostro modo di
    > utilizzare e "accettare" qualsiasi sistema;
    > non mi dilungo perchè ho sonno, quindi
    > auguro la buonanotte a tutti.
    >
    > Biondo

    Perfettamente daccordo.
    Stessa cosa succede a mia figlia di 9 anni quando disegna sul PC che ha a casa e sul pc dell'amica.
    I tempi di risposta sono fondamentali anche se si sta passando il tempo.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 8 discussioni)