Luca Annunziata

iPhone, guai a tagliare la fila

Il primo weekend di terza generazione č passato. Apple tira le somme e le cose sembrano andare bene. Ma qualche mugugno si ode sull'organizzazione dei servizi accessori del melafonino

Roma - Non c'è stata la folla della prima volta, almeno non dappertutto, ma di sicuro il nuovo cellulare di Cupertino, quel iPhone seconda edizione che ha aggiunto in pratica solo il GPS e la connettività UMTS alle caratteristiche tecniche del modello precedente, si è rivelato comunque un successo: secondo i dati diffusi dalla stessa Apple, sarebbero oltre un milione gli esemplari di melafonino venduti in 3 giorni in giro per i 21 paesi coinvolti nel lancio planetario. E le applicazioni distribuite da App Store, gratuite o a pagamento, superano i 10 milioni.

Magari non è andata proprio come ci si sarebbe potuti aspettare. Qualche fila c'è stata anche in giro per l'Italia, ma nulla rispetto a quanto si temeva: all'Apple Store di Lunghezza, venerdì mattina, la situazione era piuttosto calma - niente assalto al negozio come accaduto con il lancio di Leopard - e in diversi centri commerciali della capitale non c'era alcuna ressa attorno ai banchi dei negozi di telefonia o nei punti vendita dei maxi-store. iPhone c'era e si attendeva al massimo un paio di minuti prima di poterlo provare, tenendolo in mano e divertendosi a navigare con Safari.

Dove invece le file c'erano, come davanti allo store sulla Quinta Strada a Manhattan, non sono mancati pure gli imprevisti poco piacevoli. E così il primo della fila, l'esponente dell'organizzazione che voleva promuovere una agricoltura ecosostenibile acquistando un iPhone da spedire ad Obama e McCain (i due candidati alla presidenza USA), è finito malmenato e cacciato fuori dalla coda a causa - a quanto si dice - del suo cestino di mele di coltivazione biologica che voleva far entrare con lui nel negozio. Vicenda chiarita, con tante scuse di Apple, e lui come le decine di altre persone in fila - ognuna lì per ragioni diverse - ha potuto finalmente accaparrarsi il cellulare agognato dopo una settimana di fila.


Qualche polemica è forse il prezzo da pagare per tanta popolarità. Basta guardare cosa è successo anche a Steve Wozniak, Woz per tutti gli appassionati della mela, accusato di aver saltato la fila per entrare per primo nello store californiano dove si era recato. Una beffa per coloro che attendevano da ore, mentre Woz era arrivato con calma in mattinata e si era accomodato al tavolino di un bar lì di fronte, soprattutto perché assieme a lui erano passati altri sette suoi conoscenti, anche loro saltando la coda. Anche in questo caso, però, si sarebbe trattato di un equivoco: Woz era d'accordo sia con i manager dello store che con coloro che si trovavano in testa alla fila, e dunque nessuno sarebbe stato scavalcato proditoriamente.

Le file, a quanto pare, sono il problema principale per Apple in questi giorni. Oltre a quelle davanti agli Apple Store ci sono pure quelle online, che hanno causato qualche singhiozzo alle procedure di attivazione dei nuovi iPhone 3G e dei vecchi aggiornati al nuovo firmware, qualche esitazione all'entrata a regime del nuovo Mobile Me, e che pare stiano per causare qualche grattacapo ai responsabili di App Store: basta poco per saltare la fila anche in quel caso.

Come scoperto da Macenstein e TUAW, alcuni sviluppatori pare abbiano scovato il modo di porre surrettiziamente le proprie applicazioni in cima a tutte le liste: basta uno spazio prima del nome per finire al primo posto di qualsiasi categoria a cui il programma in questione appartenga, e la cosa pare non piaccia neppure un po' agli altri developer che hanno deciso di giocare senza trucchetti. Si tratta in ogni caso di un problema minore, che verrà sicuramente risolto in breve dai tecnici di Apple, e che non sminuisce il buon risultato ottenuto dalla piattaforma in queste ore.

Sulle pagine di Mashable, inoltre, ci si domanda se prima o poi il sesso (e magari anche il malware) - uno dei principali volani del successo di Internet nonché tra le fonti principali di introiti - farà mai capolino sugli schermi di iPhone. Apple giura di no, ma serpeggia il dubbio che per monetizzare appieno il successo del melafonino sia quest'ultimo un passo prima o poi inevitabile. Sempre che, a causa di uno schermo starato, la fruizione di certi video non risulti inesorabilmente compromessa.

Luca Annunziata

207 Commenti alla Notizia iPhone, guai a tagliare la fila
Ordina
  • Grazie per la "cortese" risposta!Rispetto le Vacche,almeno loro la fila per una "VACCATA" come l'I-PHONE(IPHON per i capelli????)non la fanno!!Un pò di umorismo,a volte fà bene,se si pensa che tecnologicamente parlando,sono ormai 20 anni che producono robina trendy carina ma che a livello funzionalità ed affidabilità è DEVOluta!Tutto fà brodo giusto?Grazie ancora!
  • "Qualche fila c'è stata anche in giro per l'Italia, ma nulla rispetto a quanto si temeva: all'Apple Store di Lunghezza, venerdì mattina, la situazione era piuttosto calma"

    Domando scusa... Il telefono era in vendita nei centri TIM e Vodafone, non negli Apple Store...

    Chi avete mandato a fare un servizio sull'iphone a Lunghezza deve essere stato una volpe...Sorride

    Enjoy.
    non+autenticato
  • inchinatevi al successo (dati . . non parole) di iphone. . .
    non+autenticato
  • Secondo il tuo ragionamento dovrei inchinarmi anche davanti a Microsoft, a quanto sono? Al 90% di diffusione? Dati, non parole.

    Ma non ti preoccupare, non mi inchinerò mai davanti a Microsoft e nemmeno davanti a Apple.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Infatti
    > Secondo il tuo ragionamento dovrei inchinarmi
    > anche davanti a Microsoft, a quanto sono? Al 90%
    > di diffusione?

    in calo, in calo...
  • Dati, non parole! Occhiolino
    non+autenticato
  • Grazie per la conferma, ho detto erronaemente 90%, ma secondo il link di marcosx in giungno era al 90.89%, quindi secondo il ragionamento di Carlo anche in questo caso è un successo che indica qualità. Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • un azienda florida e vitale... certo se nn si considerano... un trend negativo di mesi... un mercato importante come quello consumer dove ms ha perso quote dal 10 al 20% in favore della concorrenza... un mercato aziendale che nn accetta la vision di ms stessa rigettando vista (e il mercato aziendale e' il 70% del mercato globale)
    ... un azienda che e' nel sentire comune inaffidabile nonostante i milioni spesi in pubblicita'... vista che aumenta le sue quote di mercato solamente con la sostituzione dei pc e quasi esclusivamente oem erodendo l'installato di xp (quindi un disastro commerciale) ... un azienda che malgrado gli investimenti "live" e le parole sprecate sui servizi web non riesce a diventare un competitor delle big.. un azienda che mantiene la sua salute finanziaria grazie al circolo virtuoso di dipendenze che ha creato e ovviamente alla liquidita' titanica a sua disposizione... a si ... al primo che mi da del fanboy una bambolina... al secondo l'onere di sbugiardare le affermazioni una per una...
    non+autenticato
  • Un'azienda che possiede, se non erro, il 10% di Apple...
    :)
    Un'azienda che ha delle politiche aziendali che ricordano tanto quelle di Apple in questo periodo...

    Eggià, ma Steve è un santo mentre Bill (diventato suo grande amico dopo il salvataggio, non dimentichiamolo, e che forse gli ha dato qualche consiglio considerate sempre le politiche aziendali) è il diavolo.

    E pensare che quando ho letto il titolo del topic, avevo pensato che qualcuno volesse citare questo articolo

    http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Tecnolo...

    Il pezzo del defibrillatore mi ha fatto morire!Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giancarlo
    > Un'azienda che possiede, se non erro, il 10% di
    > Apple...
    >Sorride

    storia vecchia documentati e scoprirai che se nn le avesse vendute nel 2001 quelle azioni gli abrebbero fruttato oggi 20 miliardi di dollari.... ed erano azioni senza diritto di voto in consiglio di amministrazione a quietanza delle cause legali di apple contro ms... ti e' piu' chiara la cosa??

    > Un'azienda che ha delle politiche aziendali che
    > ricordano tanto quelle di Apple in questo
    > periodo...

    davvero? apple nn e' in posizione dominante in nessuno dei settori in quali compete... questo per legge le da diritto a muoversi in maniera piu' aggressiva di quanto non conceda a ms/qualunque azienda in posizione dominante di qualunque settore commerciale...

    > Eggià, ma Steve è un santo mentre Bill (diventato
    > suo grande amico dopo il salvataggio, non
    > dimentichiamolo, e che forse gli ha dato qualche
    > consiglio considerate sempre le politiche
    > aziendali) è il diavolo.

    steve santo?? e chi lo dice?? io ho per caso parlato di persone? ho parlato di fatti... ai quali nn hai controbattuto ma hai portato altri fatti che sono fino ad ora opinabili se nn erronei...

    ms dall'accordo con apple ha ricavato solo di spendere 500 milioni di dollari in azioni senza diritto di voto!! insomma donazione tipo donazione che gli ha fruttato in 4 anni il 7% e che in 10 anni gli avrebbe fruttato 20 miliardi e sviluppare office ed explorer:mac, secondo te perche' ms ha "salvato" apple 10 anni fa??? perche' apple era l'unica azienda in grado di evitare l'accanimento delle authority antitrust... ms rischiava lo scorporo!!!

    > E pensare che quando ho letto il titolo del
    > topic, avevo pensato che qualcuno volesse citare
    > questo
    > articolo
    >
    > http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Tecnolo
    >
    > Il pezzo del defibrillatore mi ha fatto morire!Sorride

    esattamente il tipo di articolo stupido e "mediatico" che tanto da fastidio a chi si sente parlare di iphone a colazione pranzo e cena e nn lo sopporta piu' e che nn porta nulla al lettore se non qualche sorriso e l'impressione di aver perso del tempo a leggere l'articolo stesso... complimenti per la citazione.. la storia del salvasoldato nn la sapevo... oddio potevo anche continuare ad ignorarla... ma tu lo sapevi che nelle fogne di new york gli alligatori muoiono di blocco intestinale, o intossicati dalle batterie, degli ipod che ingoiano alle povere vittime di cui si nutrono?? solitamente barboni.. si perche' l'ipod in america lo hanno tutti anche i barboni!!! perche' senza ipod non esisti!! (e spero tu capisca che sto scherzando tanto per sostenere il tenore dell'articolo da te linkato!!!Sorride )
    non+autenticato
  • - Scritto da: bibop
    > storia vecchia documentati e scoprirai che se nn
    > le avesse vendute nel 2001 quelle azioni gli
    > abrebbero fruttato oggi 20 miliardi di
    > dollari.... ed erano azioni senza diritto di voto
    > in consiglio di amministrazione a quietanza delle
    > cause legali di apple contro ms... ti e' piu'
    > chiara la cosa??

    mi spiace ma la faccenda delle azioni non è mai stata chiarita fino in fondo. Cito da una fonte "dell'epoca" (macchista)
    "Rimane ancora un interrogativo in sospeso: se Microsoft non possiede più le azioni di Apple, che fine ha fatto questa parte del capitale della società di Cupertino? E' stato riacquisito o ha preso altre vie?"

    Beh, io non l'ho mai saputo (non che abbia mai investigato più di tanto) ma secondo me non sono mai andate "in fumo".

    A proposito, e da quanto in qua le "quitanze" legali si fanno comprando azioni della società che ti ha citato in giudizio? Se voglio citare qualcuno non lo faccio per farlo diventare mio socio.Sorride

    > davvero? apple nn e' in posizione dominante in
    > nessuno dei settori in quali compete... questo
    > per legge le da diritto a muoversi in maniera
    > piu' aggressiva di quanto non conceda a
    > ms/qualunque azienda in posizione dominante di
    > qualunque settore commerciale...
    Davvero? Nessuno nessuno? Tipo la vendita di musica online, per esempio? Un settore che ha infatti già causato ad Apple un po' di citazioni in giudizio per il non voler aprire il suo drm agli altri e quindi costringere la gente ad ascoltare la SUA musica sui SUOI iPod?
    Oppure vogliamo parlare della bellissima feature dell'iPhone per cui devi per forza registrare il telefono su iTunes (o sui server di mamma Apple/operatore telefonico?) ogni volta che ci infili dentro una sim diversa?
    Non vado oltre perché mi son ripromesso anni fa di non discutere con i fan Apple.Sorride Ma ogni tanto ci ricasco.


    > steve santo?? e chi lo dice?? io ho per caso
    > parlato di persone? ho parlato di fatti... ai
    > quali nn hai controbattuto ma hai portato altri
    > fatti che sono fino ad ora opinabili se nn
    > erronei...

    Opinabili? Tutto è opinabile, soprattutto se non si vuol sentire ragioni diverse.Occhiolino


    > ms dall'accordo con apple ha ricavato solo di
    > spendere 500 milioni di dollari in azioni senza
    > diritto di voto!!
    Ma non erano 150?

    insomma donazione tipo
    > donazione che gli ha fruttato in 4 anni il 7% e
    > che in 10 anni gli avrebbe fruttato 20 miliardi e
    > sviluppare office ed explorer:mac, secondo te
    > perche' ms ha "salvato" apple 10 anni fa???
    > perche' apple era l'unica azienda in grado di
    > evitare l'accanimento delle authority
    > antitrust... ms rischiava lo
    > scorporo!!!
    Eggià. Perché invece così aveva evitato la posizione dominante, salvando un'azienda che aveva il 3% scarso di mrk share.



    > > E pensare che quando ho letto il titolo del
    > > topic, avevo pensato che qualcuno volesse citare
    > > questo
    > > articolo
    > >
    > >
    > http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Tecnolo
    > >
    > > Il pezzo del defibrillatore mi ha fatto morire!
    >Sorride
    >
    > esattamente il tipo di articolo stupido e
    > "mediatico" che tanto da fastidio a chi si sente
    > parlare di iphone a colazione pranzo e cena e nn
    > lo sopporta piu' e che nn porta nulla al lettore
    > se non qualche sorriso e l'impressione di aver
    > perso del tempo a leggere l'articolo stesso...

    Sarà, ma a giudicare dal voto medio, alla gente è piaciuto.
    Non è che dà l'impressione di aver perso tempo a chi "pensa differentemente"?Sorride


    > complimenti per la citazione.. la storia del
    > salvasoldato nn la sapevo... oddio potevo anche
    > continuare ad ignorarla... ma tu lo sapevi che
    > nelle fogne di new york gli alligatori muoiono di
    > blocco intestinale, o intossicati dalle batterie,
    > degli ipod che ingoiano alle povere vittime di
    > cui si nutrono?? solitamente barboni.. si perche'
    > l'ipod in america lo hanno tutti anche i
    > barboni!!! perche' senza ipod non esisti!! (e
    > spero tu capisca che sto scherzando tanto per
    > sostenere il tenore dell'articolo da te
    > linkato!!!Sorride
    > )

    Non ti preoccupare. Capisco. Non sono accecato da fedi da sostenere. Io sto con Linux.Sorride

    Scusate se mi son fermato a disturbare. Torno nell'eremo ad evitare altre diatribe futili.

    PS: però che non faccia i filmati è davvero uno scandalo. E non venite a dirmi che non li fate... Chi può, ogni tanto qualcuno lo fa.Sorride
    non+autenticato
  • - Scritto da: Giancarlo
    http://microsoft.blognewschannel.com/archives/2007.../

    Microsoft sold it sometime in 2001 at about a 7% profit, earning about $10 million on the investment

    le azioni di apple sono state splittate piu' volte.... sono state vendute ... rimesse sul mercato.. e sai considerando quanto valgono ora le azioni e quante sono qualcuno le ha comprate! anche jobs nn possiede piu' le azioni apple che gli vennero regalate come compenso... e allora?

    andate in fumo??? ma hai presente quanto valgono le azioni di apple oggi??? e quanto sono richieste??

    > A proposito, e da quanto in qua le "quitanze"
    > legali si fanno comprando azioni della società
    > che ti ha citato in giudizio? Se voglio citare
    > qualcuno non lo faccio per farlo diventare mio
    > socio.
    >Sorride

    e quando in qua un azionista con 150 milioni di azioni nn ha diritto di voto in consiglio di amministrazione??
    si chiama marketing... tu compri le azioni, tu sei ms .. sulla cresta dell'onda, dai un segno di supporto all'azienda .. gli investitori e gli analisti dicono e pensano.. ms investe in apple allora forse il suo modello di business che noi nn capiamo e sono 20 anni che nn capiamo forse e' da rivalutare... perche' per noi e' impensabile che un azienda che fa personal computer senza windows possa sopravvivere (questo era il pensiero corrente 10 anni fa tra gli analisti di mercato) io ms nn ci passo troppo male accettando di pagare per evitare il giudizio e finire sui giornali come una ladra...

    e cmq e' storia che si tratta di una quietanza extragiudiziale... nn ci credi nn posso convincerti... pero' qui scatta la malafede e allora nn mi interessa piu' continuare...

    > > davvero? apple nn e' in posizione dominante in
    > > nessuno dei settori in quali compete... questo
    > > per legge le da diritto a muoversi in maniera
    > > piu' aggressiva di quanto non conceda a
    > > ms/qualunque azienda in posizione dominante di
    > > qualunque settore commerciale...
    > Davvero? Nessuno nessuno? Tipo la vendita di
    > musica online, per esempio? Un settore che ha
    > infatti già causato ad Apple un po' di citazioni
    > in giudizio per il non voler aprire il suo drm
    > agli altri e quindi costringere la gente ad
    > ascoltare la SUA musica sui SUOI
    > iPod?

    si apple nn e' in posizione dominante in nessuno dei settori in cui compete.
    posizione di maggioranza nn e' posizione dominate... apple e' una multinazionale di cause contro ne ha avute ne ha e ne avra'.... nn facciamo i finti tonti

    > Oppure vogliamo parlare della bellissima feature
    > dell'iPhone per cui devi per forza registrare il
    > telefono su iTunes (o sui server di mamma
    > Apple/operatore telefonico?) ogni volta che ci
    > infili dentro una sim
    > diversa?

    sai che percentuale di mercato ha iphone? altro esempio fuori bersaglio

    in nessuna di queste situazioni apple e' in posizione dominante... quindi puo' decidere quello che vuole, rispettando la legge, se i suoi clienti sono soddisfatti nn e' problema mio ne tuo

    > Non vado oltre perché mi son ripromesso anni fa
    > di non discutere con i fan Apple.Sorride Ma ogni
    > tanto ci ricasco.

    io nn sono un fan(atico) apple... se lo pensi son fatti tuoi ma sbagli... io vedo il bello e il brutto dei prodotti apple.... e li critico anche... ma quando si fa certa "propaganda" mi dispiace allora dico come la penso.... iphone ' un coso di lusso interessante per molti versi limitato per molti altri... chi lo compra ha il diritto di spendere i suoi soldi come meglio crede e nn e' questionabile la scelta.... tutto il resto e' moralismo inutile

    > > steve santo?? e chi lo dice?? io ho per caso
    > > parlato di persone? ho parlato di fatti... ai
    > > quali nn hai controbattuto ma hai portato altri
    > > fatti che sono fino ad ora opinabili se nn
    > > erronei...
    > Opinabili? Tutto è opinabile, soprattutto se non
    > si vuol sentire ragioni diverse.
    >Occhiolino
    >

    no mi dispiace se mi dici che nn sai con precisione certe cose vedi la storia assurda sulle azioni apple... semplicemente o ti documenti o prendi per buono quello che ti viene detto.... il problema e' se nn si vuol sentire ragione diversa quando ti si portano dati o fatti "storici" quello che hai scritto era impreciso o sbagliato... se lo hai fatto in buonafede nn fare il superpartes.. documentati se vuoi senno' rimani della tua idea.. nn cambia poi molto per meSorride

    > > ms dall'accordo con apple ha ricavato solo di
    > > spendere 500 milioni di dollari in azioni senza
    > > diritto di voto!!
    > Ma non erano 150?
    >

    grazie della puntualizzazione sai com'e' la cifra cambia completamente il senso di quello che ho scritto vero???

    > Eggià. Perché invece così aveva evitato la
    > posizione dominante, salvando un'azienda che
    > aveva il 3% scarso di mrk
    > share.
    >

    il problema e' il monopolio!!!!!!!!
    senza apple il rischio di scorporo sarebbe stato molto piu' pressante.. se nn ci credi problemi tuoi... nn sono certo a dover questionare sulle leggi antitrust antimonopolio degli statiuniti

    > Sarà, ma a giudicare dal voto medio, alla gente è
    > piaciuto.
    > Non è che dà l'impressione di aver perso tempo a
    > chi "pensa differentemente"?
    >Sorride
    >

    io c'ho riso mentre lo leggevo... ma e' un articolo inutile.... come tanti su iphone scritti sull'onda del lancio....

    > Non ti preoccupare. Capisco. Non sono accecato da
    > fedi da sostenere. Io sto con Linux.
    >Sorride

    vedi io nn sto con... io ho scelto per lavorare mac... ho scelto per alcuni amici linux e per altri windows.. perche' ognuno ha le sue esigenze.... poi avendo un quadro generale abbastanza chiaro e articolato posso dire male di ms, male di apple e male di linux.... su piani e per motivi e gravita diverse....

    e le diatribe sono futili se sono campate in aria.. se quelle 5 cose che pensi di sapere su un argomento si dimostrano imprecise.. e le approfondisci nn sono affatto futili... poi se malgrado ti si dica sbagli o nn hai le info corrette e rimani della tua opinione problema tuoCon la lingua fuori

    > PS: però che non faccia i filmati è davvero uno
    > scandalo. E non venite a dirmi che non li fate...
    > Chi può, ogni tanto qualcuno lo fa.:)

    a me nn interessa cosa fa e cosa no iphone!! nn lo comprero' perche' per me il cellulare per ora deve fare da telefono e basta manco le foto... nn ho mai mandato un mms in vita mia e internet sul cell nn mi e' utile per ora... questo nn vuol dire che tutte le diatribe sul fa questo nn fa quello le trovo stupide e sterili... mi servisse o lo volessi loprenderei sarebbe mio diritto prenderlo nn siamo nel1930:)
    non+autenticato
  • Credo che questo sia l'articolo più interessante che abbia mai letto su PI.
    Chiedo scusa, ma siamo quasi ai livelli di Studio Aperto.
  • qui una bella considerazione che vale molte parole spese invano.

    http://morrick.wordpress.com/2008/07/15/capire-iph.../

    chi si riconosce bene, per gli altri va bene uguale
  • Tradotto:

    Pregasi elencare solo lati positivi dell'iPhone, occultare accuratamente le mancanze.

    Questo si che è giornalismo.

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    non+autenticato
  • - Scritto da: Infatti
    > Tradotto:
    >
    > Pregasi elencare solo lati positivi dell'iPhone,
    > occultare accuratamente le
    > mancanze.
    >
    > Questo si che è giornalismo.
    >
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    Mentre invece evidenziare solo i lati negativi pur forzando le cose, che tipo di giornalismo è quello?

    MAH
    non+autenticato
  • fatti un giro e vedrai una marea di recensioni positive su tantissimi giornali mondiali.

    Poi va sfatato il mito coglione compratutto: se tutti comperassero un prodotto in base alla marca qualsiasi sia la sua qualità lo Zune sarebbe il primo lettore mp3 al mondo anche se fa schifo, invece, meno male, no, lo stesso dicasi per i servizi di vendita online di musica.

    Allo stesso modo, se pocket IE e Opera Mini fossero così buoni le persone li userebbero, invece no.

    Se i servizi exchange di posta push funzionassero bene le persone userebbero pocket Outlook, invece usano Blackberry.
  • E quindi? Non c'entra proprio nulla con quello di cui stiamo parlando. Tu mi metti un link per farmi capire cosa è veramente iPhone e come si fa giornalismo, vado su quel link e praticamente quello che dicono è che non bisogna evidenziare le mancanze dell'iPhoneDeluso bisogna capire cosa è solamente parlando dei lati positivi.

    Quello non è giornalismo, come non è giornalismo quello di P.I.

    Io non metto in dubbio il valore di iPhone, dico solo che se uno fa notare i suoi lati negativi, i fanboy iniziano a stracciare i maroni, tutto qui.

    Ti sembra normale che se solo dico che su un prodotto così mi sembra assurdo non avere il supporto a Flash o il supporto per Bluetooth stereo / A2DP o un'applicazione di chat integrata, mi devo sorbire insulti e stracciate di maroni dai fanboy?
    non+autenticato
  • io cerco di illustrare un ragionamento.
    ovviamente te puoi segnalare quelli che ritieni difetti, altri ne faranno notare altri, ad altri non importerà un fico secco.

    Per esempio: a me la mancanza di un programma di chat integrato non importa, sullo store ce ne sono già molti gratuiti e non e quindi è un non problema.

    Altri si stracciano le vesti per la batteria non sostituibile, per me non è un problema: in 15 anni di telefonini non ho mai avuto due batterie e non ho mai sostituito la batteria del telefonino.

    Viceversa, la mancanza di un supporto bluetooth più evoluto potrebbe farsi sentire, ma io l'ho solo usato sempre per il sync perché i produttori telefonici in maggioranza non permettono il sync via cavo col mac, quindi ci passo sopra perché i pregi sono maggiori dei difetti, per me ovviamente.

    Tanto per dire: se la macchina fotografica è senza flash non mi importa perché tutti i cellulari fanno foto comunque schifose (come del resto tutte le telecamere), però mi importa enormemente poter usare il web per bene e poter amministrare i miei siti alla bisogna (e non mi serve Flash: da anni non produco più nulla in Flash per il web e credo che veramente non serva a nulla)
  • Bhe ma a te che adori Apple è ovvio che tutte le mancanze non servono, se no che utente Apple saresti? Occhiolino

    Resta il fatto che una mancanza è tale, senza tanti giri di parole: un qualcosa che manca, punto

    Spero che uno abbia ancora la possibilità di farlo notare, a prescindere se a te o me tale mancanza serve o meno.
    non+autenticato
  • io valuto quello che mi serve in base a quanto spendo usando soldi miei, non dimenticarlo (miei, non tuoi) e lo faccio col mio cervello (mio, non tuo)
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 luglio 2008 19.58
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: LaNberto
    > io valuto quello che mi serve in base a quanto
    > spendo usando soldi miei, non dimenticarlo (miei,
    > non tuoi) e lo faccio col mio cervello (mio, non
    > tuo)
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 15 luglio 2008 19.58
    > --------------------------------------------------

    Bhe immagino, io faccio lo stesso...ma perchè allora siete tutti qui a cercare di nascondere le mancanze?
    non+autenticato
  • - Scritto da: Infatti
    > - Scritto da: LaNberto
    > > io valuto quello che mi serve in base a quanto
    > > spendo usando soldi miei, non dimenticarlo
    > (miei,
    > > non tuoi) e lo faccio col mio cervello (mio, non
    > > tuo)
    >
    >
    > Bhe immagino, io faccio lo stesso...ma perchè
    > allora siete tutti qui a cercare di nascondere le
    > mancanze?

    ehm, ci riprovo...perché non ci sembrano tali?
    la mia onesta Corolla Verso non ha motore e trazione posteriore della BMW: sara una mancanza? e nel caso, me ne fregherà quacosa?
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 15 luglio 2008 22.37
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: LaNberto

    > ehm, ci riprovo...perché non ci sembrano tali?

    Oh, hai risposto bene.... vi sembrano tali, ma qui non si parla di cosa sembra a chi, qui si parla di cosa c'è e cosa non c'è, dati oggettivi, poi ognuno valuterà in base alle sue esigenze, ma una cosa c'è o non c'è.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | Successiva
(pagina 1/5 - 21 discussioni)