In carcere per guida irresponsabile

Guidava in stato di ebbrezza mentre parlava al cellulare. Ha causato un incidente mortale e ora passerÓ sei anni in carcere

Roma - In carcere per aver causato un incidente stradale mentre parlava al telefono: ecco l'ennesimo monito per coloro che si ostinano a guidare l'auto con il cellulare in mano, pratica vietata anche dal Codice della Strada italiano. Questo arresto, però, è stato effettuato in Inghilterra.

La sentenza ha colpito una ragazza di Manchester, responsabile di un incidente stradale mortale: la 23enne si era messa alla guida della propria auto con un tasso alcolemico superiore alla norma e parlando al cellulare senza auricolare né vivavoce.

Due fattori di rischio che hanno ridotto sensibilmente la concentrazione della giovane, che ad un tratto ha perso il controllo ed è andata a schiantarsi frontalmente contro la vettura di un'altra donna di 35 anni, che è deceduta per le ferite riportate in seguito allo scontro.
La conducente è stata condannata a sei anni di reclusione, a cui sono stati aggiunti cinque anni di interdizione dalla guida di qualsiasi veicolo.
2 Commenti alla Notizia In carcere per guida irresponsabile
Ordina