E3, Nintendo svela nuove WiiChicche

Nintendo ha ufficialmente presentato due nuovi accessori per Wii, uno capace di migliorare la sensibilitÓ ai movimenti di Wiimote ed uno utilizzabile per comunicare a voce con altri giocatori. Svelato anche il tanto atteso Wii Music

Los Angeles (USA) - Nintendo ha sfruttato il palcoscenico dell'E3 di Los Angeles per presentare ufficialmente alcune delle prossime novità per Wii, tra le quali spiccano il nuovo add-on hardware Wii MotionPlus, la periferica WiiSpeak e il gioco Wii Music.

Wii MotionPlusWii MotionPlus è un'estensione di Wiimote che rende il famoso controller wireless di Wii ancor più sensibile al movimento e capace di rilevare la posizione e l'orientamento del braccio del giocatore in modo più accurato e fedele. Nintendo afferma che questa caratteristica aprirà la strada a giochi, sportivi ma non soltanto, ancor più realistici e immersivi.

Tra i primi titoli a sfruttare Wii MotionPlus vi sarà Wii Sports Resort, edito dalla stessa Nintendo, seguito della celebre collezione di minigame sportivi che tanto ha contribuito al successo di Wii. Sul DVD si troveranno giochi come il lancio del frisbee, le moto d'acqua, i duelli con le spade ed altro ancora. Il gioco, che in USA costerà 50 dollari, includerà il Wii MotionPlus e un guscio protettivo per Wiimote.
Wii MotionPlus potrà essere acquistato anche separatamente ad un prezzo ancora non svelato, ma la sua commercializzazione non è esattamente dietro l'angolo: Nintendo ne ha infatti fissato il rilascio, insieme al nuovo capitolo di Wii Sports, per la primavera del 2009.



L'altra novità hardware presentata da Nintendo è WiiSpeak, un accessorio che permette di comunicare via Internet con i propri amici o con altri giocatori. Il dispositivo, che va collocato in prossimità della console, cattura tutti i suoni provenienti dalla stessa stanza, e può dunque essere utilizzato da più persone contemporaneamente.

WiiSpeakIl primo gioco a sfruttare WiiSpeak sarà Animal Crossing: City Folk, atteso per novembre: quest'ultimo non includerà WiiSpeak, che sarà invece venduto separatamente al prezzo di 30 dollari.



Tra i giochi per Wii di prossima uscita più attesi dalla comunità di videogamer c'è Wii Music, un titolo che permette di utilizzare i controller della console di Nintendo per suonare vari strumenti musicali: questo anche senza sapere la differenza tra un sol e un mi. Wii Music "trasforma" il Wiimote e il Nunchuk in oltre 60 strumenti diversi, tra cui violino, batteria, chitarra elettrica e... persino un campanaccio.

"I giocatori strimpellano, scuotono, picchiettano e suonano la batteria, in un parco giochi musicale senza ansie e senza errori", spiega Nintendo. "Il giocatore potrà addirittura improvvisare, anche saltando una nota o aggiungendone dieci. La musica sarà sempre gradevole, ma sarà il giocatore a decidere come comporre i propri arrangiamenti creativi, da inviare poi agli amici e ai parenti in possesso di Wii Music. Questi Amici Wii potranno poi modificare a loro volta i brani per poi spedirli indietro tramite la WiiConnect24".

Con Wii Music, atteso nei negozi a fine anno, Nintendo sembra voler cavalcare l'onda della "strimpellomania" sollevata da Guitar Hero, uno dei titoli per console più venduti degli ultimi due anni.



Nel corso dell'E3 il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, ha fatto sapere che ad oggi, nei soli USA, sono state vendute 10 milioni di Wii e 20 milioni di console portatili DS.
18 Commenti alla Notizia E3, Nintendo svela nuove WiiChicche
Ordina