ATI, grafica turbo anche su cellulari e PDA

Rilasciata una nuova generazione di coprocessori grafici per dispositivi hand held come PDA e telefoni cellulari, per accelerare grafica e decodifica video. Per ora niente 3D

Markham (Canada) - Sebbene siano ancora lontani i tempi in cui sarà possibile vedere un Radeon 9700 su di un PDA o un cellulare, con l'aumentare della potenza e della complessità di questi dispositivi i processori grafici stanno assumendo un ruolo sempre più importante anche nel mercato dei device mobili.

Particolarmente interessata a questo settore è ATI, che proprio ieri ha introdotto un co-processore grafico di nuova generazione, chiamato Imageon 3200, destinato ai computer palmari e ai telefoni cellulari di nuova generazione, come gli Smartphone. Nonostante Imageon faccia rima con Radeon, al momento l'accelerazione 3D è una funzionalità ancora non prevista da questo genere di chip: ciò che in questo momento interessa maggiormente i produttori di smart appliance è poter disporre di un processore in grado di accelerare la grafica 2D e i filmati.

ATI sostiene che l'Imageon 3200 è in grado di velocizzare le animazioni e il disegno delle immagini sullo schermo, nonché di consentire l'applicazione di effetti come l'alpha blending, la rotazione degli oggetti e il Gouraud shading. Il chip dispone poi di una memoria SRAM integrata per supportare il double buffering e risoluzioni fino a 320 x 480 pixel.
Oltre a questo, il chippetto di ATI integra una funzione di decodifica per le immagini in formato JPEG e i video in formato MPEG: il decoder, secondo l'azienda canadese, può sgravare fino al 50% il carico di lavoro sulla CPU principale. Il tutto con un occhio di riguardo ai consumi e all'autonomia delle batterie.

L'Imageon 3200 è compatibile con i maggiori processori per dispositivi mobili oggi sul mercato - XScale di Intel, MX1 di Motorola e OMAP di Texas Instruments - e supporta le interfacce con l'esterno USB On-The-Go e Secure Digital. Attraverso una porta di acquisizione video integrata, il co-processore di ATI è poi in grado di connettersi ad una sorgente video - come una videocamera digitale - e catturare immagini con risoluzione fino alla VGA.
TAG: hw
1 Commenti alla Notizia ATI, grafica turbo anche su cellulari e PDA
Ordina