Asus: ecco i nuovi Eee PC

Ieri la filiale italiana di Asus ha presentato quattro nuovi modelli di Eee PC e il tanto chiacchierato Eee Box, versione desktop dell'Eee PC. Ecco caratteristiche, prezzi e date di lancio

Asus ha introdotto in Italia anche il nuovo modello di Eee PC 900 con SSD da 16 GB, che presenta tutte le principali caratteristiche dell'attuale versione con SSD da 12 GB (Windows XP) o 20 GB (Linux). Asus non ha specificato quale sistema operativo sarà pre-installato sul 900 da 16 GB.

Eee BoxUn portavoce di Asus Italia ha dichiarato a Punto Informatico che il preannunciato Eee PC 1000 dovrebbe arrivare sul mercato italiano il prossimo ottobre. Anche in questo caso il prezzo non è ancora stato annunciato, ma dovrebbe aggirarsi sui 500 euro. Il 1000 avrà le stesse caratteristiche tecniche del cugino 1000H, ma rispetto a questo monterà un hard disk da 80 GB e sarà disponibile solo con Linux pre-installato. Una recensione di questo modello sarà pubblicata su queste pagine nei prossimi giorni.

Alla presentazione milanese si è potuto toccare con mano anche l'Eee Box, che ormai da mesi domina le pagine dedicate al gossip hi-tech. L'unità, che conserva la filosofia "eee" (Easy - Exciting - Excellent) alla base dell'Eee PC, pesa all'incirca un chilogrammo e misura più o meno quanto un libro (223 x 178 x 16 mm).
I dettagli dei vari modelli non sono ancora noti, ma la dotazione di base prevede un processore Atom N270, 1 GB di memoria RAM DDR2 SO-DIMM, un hard disk da 80 GB, un modulo wireless 802.11b/g/n, un lettore di memory card SD/MMC, 4 porte USB, uscita DVI-I, e supporto VESA per l'installazione sul retro di un monitor dotato dell'apposito attacco. Le indiscrezioni parlavano anche di una porta di rete Gigabit Ethernet, di cui però Asus non ha fatto menzione.

L'azienda ha invece confermato che, almeno inizialmente, l'Eee Box sarà disponibile solo con Windows XP e nelle colorazioni bianca e nera.

Eee BoxUna delle chicche di Eee Box sarà l'integrazione della tecnologia Express Gate, che permette all'utente di avviare un ambiente desktop ai minimi termini in soli 7 secondi: da qui è possibile, secondo Asus, "accedere ad Internet, gestire le proprie foto o comunicare con IM/Skype". Il sistema operativo ultraleggero alla base di Express Gate è, come noto, la speciale distribuzione Linux sviluppata da DeviceVM e chiamata Splashtop. Asus ha già integrato Express Gate su oltre una decina di modelli di schede madre, ed entro la fine dell'anno conta di portare questa tecnologia su tutta la propria gamma di motherboard per PC.

In base alla configurazione, il prezzo al pubblico di Eee Box sarà compreso fra 250 e 300 euro. Anche l'Eee Box, come i nuovi Eee PC, raggiungerà gli scaffali dei negozi europei all'inizio di settembre.

Eee Box



175 Commenti alla Notizia Asus: ecco i nuovi Eee PC
Ordina
  • Sono soltanto dei giocattoli per chi non può permettersi dei veri portatili!
    non+autenticato
  • ...sento odore di troll Geek
  • - Scritto da: anonimo
    > Sono soltanto dei giocattoli per chi non può
    > permettersi dei veri portatili!

    Beh, direi che con i mostri che si vedono ultimamente (portatili con monitor da 24" ... assurdo!), questo ha assai più il diritto di chiamarsi "portatile". Il compagno perfetto per essere portato ovunque. Anche in vacanza.

    Eh, no... ma tutti li a volere il portatile più grande. A fare a gara a chi ce l'ha più grosso.
    A me farebbe comodo il più funzionale.

    Come sempre, non importa quanto è grande, ma come lo puoi/sai usare.
  • beh anch'io la penso come te, infatti sto puntando l'eeepc già da diverso tempo, però come mi hanno fatto notare diverse persone, questi portatili si stanno avvicinando ai prezzi dei portatile normali -ma più grossi- e non sono così tanto economici come dovrebbero essere...
    secondo me il prezzo non dovrebbe superare i 400
    non+autenticato
  • - Scritto da: bontakun88
    > beh anch'io la penso come te, infatti sto
    > puntando l'eeepc già da diverso tempo, però come
    > mi hanno fatto notare diverse persone, questi
    > portatili si stanno avvicinando ai prezzi dei
    > portatile normali -ma più grossi- e non sono così
    > tanto economici come dovrebbero
    > essere...
    > secondo me il prezzo non dovrebbe superare i 400

    Beh, fare un PC grande sono capaci tutti. Farlo piccolo, funzionale non è così facile.
    Oltre a questo paghi anche la novità del disco SSD che purtroppo non hanno ancora un mercato sufficientemente ampio per poter sfruttare la base ampia per scendere di prezzo.

    E poi, guardiamoci negli occhi. Quattrocento euro sono pochi, per avere un PC portatile davvero funzionale. Per 599 ci sono degli acer davvero carini. Ma... la batteria dura poco, sono grossi, scomodi e pesanti.

    Quattrocento euro sarebbe un ottimo prezzo. Quattrocentocinquanta un prezzo buono. Cinquecento un prezzo "sopportabilissimo".
  • e quanto "dura".... e quanto è il tempo di ricarica!...
  • Infatti quando i colleghi mi chiedono il consiglio su quale notebook comprare già da tempo chiedo loro:
    vi serve un "portatile" (per max 10" per 1,5 Kg) o un "trasportabile" (bestioline di cpu ma pesanti come un termosifone) ?
  • Dipende dalle esigenze, c'e' gente che a casa sulla scrivania non vuole mettere un pc desktop con monitor tastiera e mouse, per varie ragioni, in primis per ridurre il più possibile la presenza dei cavi, poi per la possibilità di chiudere il coperchio e avere un ingombro minimo e, all'occorrenza per la possibilità di portarselo in giro in casi eccezzionali. In questo caso è normale che uno voglia avere il portatile più grande possibile.
    Un'altra persona potrebbe avere l'esigenza di lavorare a casa e in ufiicio con lo stesso computer, in questo caso un computer di medie dimesioni, cioè dai 13 ai 17 pollici è la soluzione ideale. Poi ci sono quelli che hanno l'esigenza della massima portabilità, che in genere si appoggiano comunque ad un altro pc, magari sia a casa che in ufficio, ma necessitano comunque di un pc, per utilizzarlo in treno, in viaggio, per fare consulenze, e per le più svariate ragioni.

    In definitiva, non esiste una verità assoluta per le dimensioni di un portatile, ma dipende tutto dalle esigenze di ognuno.
    non+autenticato
  • Ok io non ti vado contro. È vero! Esistono pc con monitor <14 pollici, ma costano tutti sopra i 1000 o anche i 2000 euro...
    Per me che NON HO I SOLDI, ma voglio un "superportatile", l'EEE Pc casca a fagioloA bocca aperta
    Certo, con l'EEE Pc non posso giocarci a Crysis, ma per quello ho un fantastico Desktop a casaCon la lingua fuori

    Bye
  • - Scritto da: ba1782
    > Ok io non ti vado contro. È vero! Esistono pc con
    > monitor <14 pollici, ma costano tutti sopra i
    > 1000 o anche i 2000
    > euro...
    > Per me che NON HO I SOLDI, ma voglio un
    > "superportatile", l'EEE Pc casca a fagiolo
    >A bocca aperta
    > Certo, con l'EEE Pc non posso giocarci a Crysis,
    > ma per quello ho un fantastico Desktop a casa
    >Con la lingua fuori
    >
    > Bye

    Non è del tutto esatto.
    Da tempo ero alla ricerca di un portatile piccolo e comodo per la scrittura e avevo adocchiato già vari modelli di packard bell, acer, dell, samsung, msi, tutti con display da 12'', peso tra 1.8 e 2.1 kg e prezzo compreso tra i 600 e i 750€.
    Poi è arrivata la notizia dell'msi wind che a differenza dell'eee (tranne il 1000) ha una tastiera decente, quindi ho deciso di aspettare.
    non+autenticato
  • - Scritto da: ba1782

    > Certo, con l'EEE Pc non posso giocarci a Crysis,
    > ma per quello ho un fantastico Desktop a casa
    >Con la lingua fuori

    Ed è giusto, visto che il progetto dell'EEE non prevedeva in nessun modo che l'utente pensato per l'EEE voglia giocare a Crysis con il suo PC portatile.
  • penso che il 904Hd sia preferibile agli altri con gli sdd !
    non+autenticato
  • - Scritto da: francososo
    > penso che il 904Hd sia preferibile agli altri con
    > gli sdd
    > !

    Sicuramente il 901. Per prendere qualcosa di piccolo, ma che pesa tanto e consuma un sacco di batterie, oltre che portarsi dietro i difetti dei dischi magnetici, prendo un portatile classico.

    Che te ne fai di 80gb su un EEE ? È assolutamente contrario alla filosofia di base per la quale sono stati costruiti. Non è un computer per giocare o lavorare.
  • Concordo. Il 901 è l'ottimo fra tutti i presentati. Ho un 701 dal primo giorno che è arrivato a fine gennaio nei banchi dei negozi e devo dire che se all'inizio avevo un po' di timore che alla fine diventasse un soprammobile adesso sono contento della scelta che ho fatto, (per me) un ottimo affare. Ormai ce l'ho sempre in borsa e lo porto veramente ovunque con me. Anche quando esco il sabato sera per capirsi.

    Il 901 risolve i due grandi problemi del 701. Display a 1024x768 e durata molto maggiore.
    In più anche un ssd più grande non guasta affatto.
    Il prezzo sarebbe onesto che si fermasse attorno ai 400e.
    Secondo me non è paragonabile ad un laptop di fascia bassa. Paghi la mobilità che con i laptop di fascia bassa ti sogni. E per me la mobilità pesa per un buon 60% sulle mie decisioni di acquisto.

    Devo dire che ha abbastanza rivoluzionato il mio modo di usare il pc e nonostante sia il primo a dire che non è un pc omnifunzionale in verità lo uso molto più di quello che all'inizio pensavo.

    Internet, musica, foto, programmazione, ufficio, insomma... tutto! Sarà spirito di adattamento ma ammetto che adesso ritrovarmi senza mi comporterebbe un trauma.

    Faccio notare che ho anche un flybook v35i che pero ho relegato a mia sorella perchè più pesante, dura di meno, scalda come un fornellino. E nonostante le sue features in più (bluetooth, modem 3G, schermo a 1024x768, hd da 80GB) gli ho preferito l'eeepc.

    E adesso spero di avere soldi per prendermi il 901.
    non+autenticato
  • gia', io in piu' ho la "necessita'" di restare su prezzi bassi, ma a parte questo concordo in toto... Innamorato
    non+autenticato
  • pesa solo il 25% in più, ottima scelta
    non+autenticato
  • - Scritto da: Scettico 1
    > pesa solo il 25% in più, ottima scelta

    "solo" ?
  • suppongo fosse ironico Sorpresa
    non+autenticato
  • ero decisamente ironico
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Precedente | ... | 2 | 3 | 4 | 5 |
(pagina 5/5 - 22 discussioni)